ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234
Visualizzazione risultati da 31 a 40 su 40
Like Tree42Mi piace

Morbillo mortale?

  1. #31
    Overdose da FdT Jamila
    Donna 29 anni da Padova
    Iscrizione: 27/7/2008
    Messaggi: 5,001
    Piaciuto: 2591 volte

    Predefinito

    Ma guardate, per me potete anche non "credere" ai vaccini e non farli, se crepate a me non tange. Mi spiace solo che per gente ignorante e zoticona come voi (e non è un insulto, voi parlate senza aver aperto mezzo libro di medicina) persone e bambini immunodepressi per questo o quel motivo siano a rischio di prendere malattie che non circolerebbero più da tempo.



    P.S. Half se si potesse creare il vaccino anche per lo streptoccoccus pyogenes (chiamasi csosì l'agente eziologico della scarlattina) sarebbe una cosa bellissima, ma purtroppo non si può. Mi stupisce che una persona informata come te non sappia il perche non si possa creare!
    "La chirurgia non è così facile come può apparire... Diamine! Fai l'incisione, tagli l'arteria sbagliata, ti fai prendere dal panico, crolli singhiozzante in un angolo... e dopo tutto questo ti lavi e controlli la lista per sapere chi devi ammazzare dopo pranzo. È massacrante."- Scrubs

  2. # ADS
     

  3. #32
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,157
    Piaciuto: 814 volte

    Predefinito

    Mi stai mettendo in bocca cose che non ho detto...

    Non sono un esperto, però giustamente quello che ho detto è che la scarlattina è peggio, il vaccino non esiste eppure non siamo tutti in pericolo di vita per questo. Non più almeno, perché esistono le varie terapie. Questo ho detto. C'è differenza da questo al definirsi informati e sentenziare sul PERCHE' non esista il vaccino per la scarlattina, non so perché non esista e con questo di certo non intendo dire che sia colpa della medicina in sé, però giustamente uno si chiede perché in Italia si insista con l'iniettare mercurio tramite i vaccini quando in altre nazioni non c'è più da quasi 20 anni, se davvero non fa male perché abbandonarlo? Gli altri sono stupidi allarmisti ad averlo fatto? Oppure gli allarmisti potrebbero anche essere altri che invece si fanno i film nella testa per le bassissime probabilità di complicazioni del morbillo?

    Una volta si usava il veleno delle meduse per curare alcune malattie, medicina primitiva, ma un giorno potrebbero dimostrare che anche quella attuale aveva i suoi limiti e che venivano commessi diversi errori, soprattutto di sottovalutazione dei rischi.

    Poi io sarò anche ignorante e tutto il resto, però nella mia ignoranza almeno mi faccio delle domande, soprattutto visto che hai voluto portare la scusa del pesce mi chiedo, ci sarà una differenza tra il mercurio ingerito ed il mercurio iniettato?

    Anche riguardo al cromo esavalente (che aveva contaminato le acque ed è stata una causa vinta dalla famosa Erin Brokovich) è stato dimostrato anni dopo che si tratta di una sostanza pericolosa se respirata e non se bevuta ed è stato detto che oggi la Brokovich avrebbe perso la causa, ebbene, è così difficile chiedersi se l'acqua del rubinetto viene solo bevuta? Viene comunque anche "mangiata" e "respirata" perché si usa per cucinare e per... Lavare i panni! E pensate davvero che il cromo esavalente evapori dai panni esattamente come l'acqua se steso ad asciugare? Ecco poi come sarà stato respirato e come avrà fatto a far ammalare quei cittadini.

    Spiacente Jamila, mi duole doverlo dire, ma se ti incazzi così per dei dubbi leciti pare che tu faccia parte di quel gruppo di medici di cui ho parlato precedentemente, tu hai studiato quindi non hai dubbi di alcun tipo, nemmeno sapendo che il continente più avanzato nella ricerca della medicina ha deciso di abolire il conservante al mercurio. Non ti spinge nemmeno a chiederti perché. Se anch'io posso permettermi di sentenziare come hai fatto tu mi permetto di dirti che sei l'equivalente di una copia come tante di un libro di medicina stampato in quantità industriali, non darai mai contributi alla ricerca a quanto pare, se non sei capace di pensare un pò fuori dagli schemi. Tutti coloro che l'hanno fatto l'hanno fatta evolvere la medicina, chi non ha voluto pensarla diversamente da quello che aveva studiato invece il progresso ha contribuito a rallentarlo.

    Un tempo non si conosceva nemmeno la sindrome di Asperger e per questo sono state tantissime le diagnosi sbagliate, ancora oggi molta gente che ha studiato continua ad essere convinta, senza alcun dubbio, che l'Asperger sia autismo... Non posso contestare nemmeno loro, d'altronde io non ho mai aperto un libro di medicina...
    Un forte desiderio può far vincere.

  4. #33
    Overdose da FdT Jamila
    Donna 29 anni da Padova
    Iscrizione: 27/7/2008
    Messaggi: 5,001
    Piaciuto: 2591 volte

    Predefinito

    https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/...es+and+mercury


    Questo link offre tutte le risposte alle tue domande :* . (ho fatto 12 ore di guardia domenica e sto operando da mezzanotte e domani lavoro...dai un occhio tu, perchè ora non ho la forza di controbattere)
    A Echoes piace questo intervento
    "La chirurgia non è così facile come può apparire... Diamine! Fai l'incisione, tagli l'arteria sbagliata, ti fai prendere dal panico, crolli singhiozzante in un angolo... e dopo tutto questo ti lavi e controlli la lista per sapere chi devi ammazzare dopo pranzo. È massacrante."- Scrubs

  5. #34
    Ravenclaw Jeggi
    Donna 26 anni
    Iscrizione: 1/11/2011
    Messaggi: 3,706
    Piaciuto: 3050 volte

    Predefinito

    @antonita è appena diventata la mia persona preferita della giornata.
    Ti prego, se giuri che sarai più presente nel forum verrò più spesso, così potrai diventare la mia persona preferita del mese!
    A imok e Temperance piace questo intervento
    Calamità di un guaio sceso nel gelo a gennaio,
    sopra il mio cuore d'acciaio venne la tua calamita.

  6. #35
    Matricola FdT
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 26/12/2017
    Messaggi: 20
    Piaciuto: 5 volte

    Predefinito

    Premetto: lavoro nella sanità, mi intendo di patologie ma non sono un medico.
    Anche una semplice influenza può creare complicazioni e portare alla morte soprattutto in persone con altre patologie croniche o non vaccinate e quindi senza difese.
    Di morbillo si può morire molto più facilmente di quanto si pensi. ad esempio negli USA è una malattia che non esiste e per questo non sono vaccinati. Come noi non siamo vaccinati contro alcune malattie che non esistono più nel nostro Paese o addirittura nel nostro continente (come scabbia, tifo, febbre gialla etc.).
    Alcune malattie sono state debellate con i vaccini, il senso è: la gente non si ammala quindi la malattia non si manifesterà più.
    Le persone non fanno più i vaccini quindi non ci sono più le difese, arrivano persone da ogni parte del globo ed ecco che le malattie debellate anche 100 anni fa tornano.
    I nativi americani sono stati decimati dalle malattie portate dagli esploratori europei, in particolare dalla varicella (storia della medicina).
    Noi stessi prima di andare in vacanza in alcuni Paesi (America latina, Asia, Africa) dobbiamo fare dei vaccini e li dobbiamo fare perché in quei Paesi esistono malattie che da noi non esistono ed essendo Paesi poveri la qualità della prevenzione sanitaria è assai scarsa.
    A imok piace questo intervento

  7. #36
    Overdose da FdT Fiona
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 12/1/2011
    Messaggi: 8,584
    Piaciuto: 2880 volte

    Predefinito

    Non ho studiato medicina e non sono un chirurgo ma so perfino io che di morbillo si può morire

  8. #37
    Alias Joy Turner Bonnie Tyler
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 22/2/2005
    Messaggi: 11,586
    Piaciuto: 3845 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Half shadow Visualizza il messaggio
    Non mi pare di aver messo in dubbio quello che ha detto. Ho semplicemente chiesto (e mi pare legittimo) perché se il mercurio viene considerato innocuo in quantità ridotte in altre nazioni invece non lo usano più come conservante.

    Ed inoltre mi pare abbastanza ovvio che le complicazioni del morbillo siano sì esistenti ma non così frequenti come vogliono affermare i nazisti dei vaccini obbligatori, che fanno solo terrorismo mediatico, inoltre la scarlattina è molto peggio, però il vaccino non esiste, quindi giustamente uno si chiede se il vaccino per il morbillo sia davvero così necessario, considerando che le cure oggi ci sono e che è diventata una malattia comunissima che non causa praticamente mai complicazioni.

    Poi se vogliamo dirla tutta io ho la testimonianza di gente che ci ha lavorato e che mi assicura che la maggior parte dei vaccini che vengono somministrati sono scaduti... Tutto il rispetto per chi ha studiato medicina (la lorenzin però non lo ha fatto) però anche chi non si fida a prescindere potrebbe non avere tutti i torti. Sicuramente in ogni caso inventarsi dati allarmanti cercando di instillare preoccupazioni eccessive non è d'aiuto per la causa, anzi...

    In effetti ora che mi fai riflettere hai ragione! Perchè diavolo vaccinarsi contro il morbillo se poi posso ammalarmi di scarlattina e morire visto che non c'è il vaccino per questa malattia?!
    Secondo questa tua logica, Half, non dovresti neanche curarti dall'influenza (ti sei informato sulle notevoli controindicazioni del paracetamolo? E dell'ibuprofene? E degli antibiotici? Ehh? EHH? EHH?!) visto che una volta guarito puoi comunque ammalarti di scarlattina o qualsiasi altra malattia potenzialmente mortale.

  9. #38
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,157
    Piaciuto: 814 volte

    Predefinito

    Jamila il compito dei medici dovrebbe essere anche quello di portare i pazienti a fidarsi, se posso darti un consiglio atteggiamenti arroganti come "Sì vai, non vaccinatevi, selezione naturale" e "Ah se volete credere a quello che leggete su internet piuttosto che a chi ha studiato" non sono d'aiuto per la causa. E credo di aver capito perché ci sia stata una frattura tra medici ed assistiti, se il medico si mette sul piedistallo e pensa di potersi prendere gioco di chi è disinformato penso che sia normale. Il paziente ha diritto di essere corretto se dice al medico cose errate senza però essere schermito per questo.
    Quote Originariamente inviata da Bonnie Tyler Visualizza il messaggio



    In effetti ora che mi fai riflettere hai ragione! Perchè diavolo vaccinarsi contro il morbillo se poi posso ammalarmi di scarlattina e morire visto che non c'è il vaccino per questa malattia?!
    Secondo questa tua logica, Half, non dovresti neanche curarti dall'influenza (ti sei informato sulle notevoli controindicazioni del paracetamolo? E dell'ibuprofene? E degli antibiotici? Ehh? EHH? EHH?!) visto che una volta guarito puoi comunque ammalarti di scarlattina o qualsiasi altra malattia potenzialmente mortale.
    Non era certo quello che intendevo, intendevo dire che ci sono malattie peggiori, per le quali il vaccino non esiste... E non mi risulta che siamo tutti in pericolo di vita per questo... Poi una cosa la so di sicuro, il morbillo si prende una volta sola, se scelgo di non vaccinarmi per quella malattia perché mi pare inutile anche se le terapie di supporto possono avere altri effetti collaterali è vero che dovrò assumerle solo se lo prendo il morbillo. Se non lo prendo non dovrò mai assumere le terapie di supporto.

    E c'è da dire che il morbillo io l'ho avuto e me lo ricordo molto bene, è stata una giornata davvero noiosa in cui mi sentivo molto stanco e non avevo neanche la forza di alzarmi per andare in bagno, ma mi era già successo anche da piccolo quando ancora mi veniva la febbre. E poi ripeto, i medici dell'affidabilissima sanità italiana non erano minimamente preoccupati, non hanno parlato di alcuna percentuale di rischio di morte, allora i casi sono 2, o qualcuno ha truccato le carte in tavola o quelli erano medici ignoranti.

    Sicuramente però anche se è vero che il morbillo ha una percentuale di mortalità immagino che allora siate tutti salutisti non fumatori, il fumo ha ALTISSIME percentuali di causare il cancro polmonare ed in più ogni volta che qualcuno fuma, anche se non abitualmente, le ciglia vibratili si paralizzano per un'ora, in quel lasso di tempo aumentano le probabilità di ammalarsi di bronchite.

    Ora, io non ho mai dato un tiro e non mi sento di fare l'avvocato del tabacco, ma ho visto fumatori ammalarsi irreversibilmente di broncopatia cronica ostruttiva, ma non ho mai visto fumatori con la bronchite, se non rarissimamente, eppure 2 volte nella vita la bronchite l'ho avuta anch'io che non ho mai fumato. Le probabilità se sono basse ovviamente significa che sono praticamente trascurabili, non credo proprio che un morbillo possa essere mortale, a meno che non venga trascurato.

    Però se vi spaventano così tanto le basse percentuali di mortalità del morbilo, perché invece fumate quando rischiate di beccarvi la bronchite ed addirittura le probabilità di beccare il cancro fumando sono altissime? Ah, anche quello è mortale... Ed il fumo può causare anche il tumore alla vescica (conosco un solo fumatore a cui è venuto, ma è comunque possibile) infarti, ictus... Si muore anche di quelli... Senza contare che per tutta la durata della vita sicuramente un fumatore vive peggio di un non fumatore e per di più spende fior di soldi...
    Un forte desiderio può far vincere.

  10. #39
    "Etiamsi omnes, ego non" imok
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 1/5/2005
    Messaggi: 16,403
    Piaciuto: 3490 volte

    Predefinito

    Half ma che ragionamenti fai?
    Il rischio zero NON ESISTE, in nessun caso. E questo vale per tutto, dalla medicina all'ingegneria, dalla sicurezza pubblica al lavoro al bar.
    Ovviamente non puoi pretendere di avere tutti gli strumenti per farti un'idea sensata da solo, a meno di non prenderti una laurea o studiarti papiri di medicina... Mi pare ovvio che al medico si debba dare fiducia.

    Poi scusa, hai mai letto le controindicazioni di uno qualunque dei medicinali che hai a casa? Dalla Benagol alla Tachipirina... Se uno dovesse decidere se prendere o meno un farmaco dopo aver letto il bigino credo che nessuno si curerebbe mai date le possibili controindicazioni, no?

    Se poi ti spaventano tanto le piccole percentuali vai tranquillo, rischi la vita 400 volte di più ogni volta che sei in auto o che fai una passeggiata in centro.
    "Se gommo tiene io vince gara, se gommo non tiene io come bomba dentro montagna..." (Markku Alèn)

  11. #40
    Malato dell'ultima parola Hulk
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 20/4/2014
    Messaggi: 5,148
    Piaciuto: 1349 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Half shadow Visualizza il messaggio
    Però se vi spaventano così tanto le basse percentuali di mortalità del morbilo, perché invece fumate quando rischiate di beccarvi la bronchite ed addirittura le probabilità di beccare il cancro fumando sono altissime?
    ma che paragoni fai?
    si inizia a fumare perchè si è ingenui o ignoranti, chi è adulto e conosce gli effetti del cancro non continua a fumare perchè si diverte, ma perchè ormai ha sviluppato una dipendenza.
    sarebbe come dire perchè prendete la patente visto che poi potete morire in un incidente..

    e non è che non si faccia nulla per combattere il cancro o il fumo, cosi come la patente a punti a calato tantissimo i morti sulle strade.
    per qualsiasi cosa la sicurezza possa essere migliorata escono ogni anno nuove leggi.

    poi i miracoli non li fa nessuno, ma se si può eliminare una malattia che causa decessi con un semplice vaccino perchè non farlo?
    i rischi causati dal vaccino sono, per detta di medici competenti, molto inferiori a quelli causati dalle patologie.

Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234

Discussioni simili

  1. Insomnium - Mortal Share
    Da Jack Daniels nel forum Video musicali
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 25/10/2009, 12:58
  2. La Lega è una malattia mortale per la società italiana
    Da SteekHutzee nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 20/4/2009, 10:03
  3. colpo mortale
    Da BlackRose666 nel forum Improvvisazione
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 5/7/2008, 8:01
  4. Mortal Kombat
    Da ItalianoMorto nel forum Videogiochi e trucchi
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 23/6/2008, 14:24
  5. mortal combat theme
    Da vedalken nel forum Trash
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 6/3/2006, 11:11