ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 3 su 3

Ciao mi sono iscritta oggi pomeriggio

  1. #1
    Matricola FdT
    Donna 37 anni
    Iscrizione: 30/3/2019
    Messaggi: 3
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Ciao mi sono iscritta oggi pomeriggio

    Ho scritto in due altre sezioni di questo forum ma nessuno mi ha ancora risposto.
    Iniziò a presentarmi:ho 32 anni e sono mamma di un bellissimo bambino di 2 anni e mezzo.

    Volevo raccontare la mia situazione e confrontarmi con voi.
    Premetto che lavoro da 10 anni ma ho sempre lavorato con mio padre per cui non mi sono mai trovata in una situazione del genere.
    Da un annetto ho smesso di lavorare con quest’ultimo e vorrei un vostro parere sul mio attuale capo.
    Copio ed incollo qui sotto ciò che ho scritto nelle altre sezioni.

    - - - Aggiornamento - - -

    Lui ha 42 anni.
    La ditta ha circa 50 dipendenti... tutti lo descrivono come il classico capo che non si fa problemi a riempire di lavoro i dipendenti e non è neanche grato di ciò che si fa.
    Con me è diverso.
    Sono stata inizialmente assunta come sostituta di una persona malata di Tumore che ai tempi non si sapeva se fosse mai rientrato.
    Il mio Capo dopo 8 mesi mi ha fatto un contratto a tempo indeterminato e mi ha dato un aumento di stipendio (non richiesto da me).
    Il collega malato è rientrato qualche giorno fa ed è stato spostato sia di ufficio che di mansione:io invece sono rimasta in quello che era il suo ufficio e sto continuando a fare quello che era il suo lavoro ovviamente per scelta della direzione (quindi anche del mio capo). Con me quest’ultimo è molto gentile e premuroso,si preoccupa di non sovraccaricarmi di lavoro,tiene in considerazione la mia opinione,dice agli altri colleghi di prendermi come modello.
    Ovviamente c’è stima reciproca e mi fa piacere ma non so cosa pensare del fatto che mi tratta meglio degli altri e mi è riconoscente per il lavoro svolto più di quanto lo sia con chiunque altro (da quanto si dice).
    È inutile dire che ormai ci sono voci su di noi... cioè i colleghi con cui ho una maggiore confidenza davanti a me scherzano chiamando il capo “il mio amico” e chiamando me “la sua dipendente preferita”... chissà cosa ci diranno alle spalle ma poco mi importa.
    Vorrei solo che capire se da parte sua c’è solo stima o qualcos’altro (mi ha detto un paio di frasi ambigue:parlando di un fornitore che vuole eliminare dal business mi ha detto che quando lo sostituiremo mi inviterà a cena fuori per festeggiare e mi ha chiesto in un’altra occasione se ho idee per migliorare il nostro rapporto).


  2. # ADS
     

  3. #2
    Sempre più FdT DolceChéri
    Donna 34 anni da Bari
    Iscrizione: 25/10/2008
    Messaggi: 2,729
    Piaciuto: 192 volte

    Predefinito

    Tu sei single, sposata, separata?
    Lui ti interessa?

  4. #3
    Sempre più FdT DolceChéri
    Donna 34 anni da Bari
    Iscrizione: 25/10/2008
    Messaggi: 2,729
    Piaciuto: 192 volte

    Predefinito

    Pretendi una risposta al tuo problema ma poi tu per prima non rispondi alle domande per far capire meglio la situazione ...

Discussioni simili

  1. Ciao, mi chiamo...
    Da Usher nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 8/3/2007, 19:53
  2. mi sono innamorato ... ho trovato ...
    Da Shandy nel forum Argomento libero
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 16/2/2006, 14:20
  3. Mi sono innamorata...
    Da DKNY nel forum Off Topic
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 27/10/2005, 0:04
  4. mi sono rotto
    Da anDr1 nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 24/10/2005, 18:25
  5. Mi sono bloccata
    Da Mary_90 nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 32
    Ultimo messaggio: 24/7/2005, 16:09