ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 16
Like Tree2Mi piace

Strage nazista di Civitella, Germania farà causa all'Italia

  1. #1
    FdT Star twix ™
    Donna 29 anni da Treviso
    Iscrizione: 11/10/2005
    Messaggi: 23,583
    Piaciuto: 7 volte

    Predefinito Strage nazista di Civitella, Germania farà causa all'Italia

    BERLINO - La Germania porterà l'Italia davanti alla Corte internazionale dell'Aja contro il verdetto emesso dalla Cassazione il 21 ottobre scorso secondo cui il Paese dovrà risarcire nove familiari delle vittime della strage di Civitella (Arezzo) del 29 giugno 1944. Lo ha detto all'ANSA una portavoce del ministero degli Esteri tedesco, confermando indiscrezioni in questo senso pubblicate dal settimanale Der Spiegel. "Il governo tedesco sta pensando di portare questa questione davanti alla Corte internazionale dell'Aja", ha detto la portavoce, che non ha voluto entrare nei particolari della prevista decisione di Berlino.

    Secondo quanto scrive lo Spiegel in un articolo che verrà pubblicato lunedì, di cui è stata diffusa oggi un'anticipazione, Berlino sosterrà all'Aja che il"comportamento sovrano" degli Stati è protetto dalla cosiddetta immunità statale. In caso contrario, sui diplomatici si riverserebbe una"ondata di azioni legali contro ingiustizie storiche", anche in molti altri Stati. Questo, prosegue il settimanale, si tradurrebbe in una "incertezza globale sulla posizione legale" degli Stati. Il 22 ottobre scorso, all'indomani del verdetto della Cassazione, un portavoce del ministero degli Esteri tedesco aveva detto che la Germania non risarcirà i familiari delle vittime della strage di Civitella, definendo la sentenza "non accettabile".



    Secondo il portavoce, "un risarcimento da parte della Germania a singoli individui, così come richiesto dal giudizio" della Cassazione, "non è possibile". Il portavoce aveva quindi spiegato che, nel caso specifico, si applica il "principio dell'immunità internazionale degli Stati". La Germania, aveva comunque proseguito, "confessa la responsabilità morale di questi crimini". Con la sua decisione, la Cassazione aveva respinto il ricorso con il quale la Germania contestava di poter essere chiamata a risarcire danni a suo avviso già 'coperti' dal trattato del 1947 e dagli accordi di Bonn del 1961. La Cassazione aveva sancito così, per la prima volta, il diritto per le vittime delle stragi naziste ad essere risarcite, nell'ambito di un procedimento penale. Finora, infatti, c'erano state solo delle sentenze nelle cause civili per risarcimento danni chiesto dai cosiddetti 'schiavi di Hitler'. Nessun altro paese al mondo aveva mai intentato cause di risarcimento nei confronti della Germania applicando la clausola dell'immunità.

    Perché non risarcire? anche uno che uccide investendo con la macchina deve pagare
    ..e per prevenire: parlo anche dei crimini pseudo comunisti
    C'è chi sulla strada ha costruito la sua storia.. VIVE, SOFFRE, SORRIDE, perché ogni giorno la strada riserva le sue sorprese,i bei tramonti, i temporali, un viso amico, una notizia improvvisa.

  2. # ADS
     

  3. #2
    Mai più senza FdT lakeofire
    Uomo 34 anni
    Iscrizione: 11/9/2007
    Messaggi: 13,626
    Piaciuto: 66 volte

    Predefinito

    Per me è una stupidaggine... è passato troppo tempo. Si era in guerra. La cosa potrebbe essere stata reciproca.
    Suvvia...

  4. #3
    Moderatrice Holly
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10100 volte

    Predefinito

    hanno sbagliato, pagano... non importa quanto tempo sia passato...
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  5. #4
    Scrivano Lucien
    Uomo 34 anni da Imperia
    Iscrizione: 10/10/2008
    Messaggi: 2,441
    Piaciuto: 655 volte

    Predefinito

    Non passerà mai: se passasse una sentenza del genere, diventerebbe un precedente giuridico, cause simili si moltiplicherebbero e la Germania potrebbe trovarsi a dover risarcire mezzo pianeta.
    Ovvio quindi che si batteranno come furie per non pagare.

    Quote Originariamente inviata da lakeofire Visualizza il messaggio
    Per me è una stupidaggine... è passato troppo tempo. Si era in guerra. La cosa potrebbe essere stata reciproca.
    Suvvia...
    Queste però non sono scuse. Sarà troppo tardi per giudicare i diretti responsabili: ma un crimine, che sia stato commesso da qualche giorno o da un secolo, resta sempre un crimine.
    Lo stato di guerra non giustifica gli eccidi di popolazioni civili inermi.
    Quanto all'ultimo punto, se ne può parlare: anche se il nostro Esercito è stato quello che fra tutti si è macchiato di meno crimini di guerra, qualche scheletro nell'armadio l'abbiamo pure noi, pur se non è nulla paragonato alla maestria dei nazisti in questo: poco si sa delle rappresaglie compiute durante la nostra occupazione dei Balcani (che secondo me ci son state e sono quelle che hanno istigato l'odio degli slavi che portò poi alle foibe), e qualcosa dobbiamo aver fatto pure in Grecia.
    Sarebbe quindi nell'interesse del nostro Stato lasciar perdere cause simili, per evitare che anche noi si debba andare a risarcire le nostre vittime...
    Attir'd with stars, we shall forever sit
    triumphing over death, and chance, and thee, o Time

  6. #5
    a.k.a. Pedobear Nascar Rocker
    Uomo 28 anni da Roma
    Iscrizione: 25/9/2008
    Messaggi: 3,075
    Piaciuto: 8 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lakeofire Visualizza il messaggio
    Per me è una stupidaggine... è passato troppo tempo. Si era in guerra. La cosa potrebbe essere stata reciproca.
    Suvvia...
    no, la cosa non sarebbe stata reciproca...
    noi non andavamo in giro a bruciare i tedeschi perchè erano impuri...
    quella strage è stata fatta perchè, nel dubbio che fossero ebrei, loro uccidevano tutti... tanto mica erano tedeschi...
    Dai un calcio alla ragione e fai spazio all'impossibile!

  7. #6
    Mai più senza FdT lakeofire
    Uomo 34 anni
    Iscrizione: 11/9/2007
    Messaggi: 13,626
    Piaciuto: 66 volte

    Predefinito

    Ma sapete quante persone sono state trucidate in guerra?
    Tra partigiani/nazisti/fascisti/ecc... (anche se voi guardate i morti solo da un lato). QUindi ognuno può chiedere un risarcimento allo stato per azioni avvenute decenni prma, in un momento di dittatura... per me è una cosa insensata al 100%.

  8. #7
    Anomalia
    Donna 29 anni da Forlì-Cesena
    Iscrizione: 25/12/2006
    Messaggi: 1,932
    Piaciuto: 69 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lakeofire Visualizza il messaggio
    Ma sapete quante persone sono state trucidate in guerra?
    Tra partigiani/nazisti/fascisti/ecc... (anche se voi guardate i morti solo da un lato). QUindi ognuno può chiedere un risarcimento allo stato per azioni avvenute decenni prma, in un momento di dittatura... per me è una cosa insensata al 100%.
    In più, tanti di quei omicidi, stupri, genocidi e violazioni dei più svariati diritti umani non sono stati ne riconosciuti, ne noti al mondo, ne tantomeno risarciti. Perché allora risarcire quei NOVE familiari e non farlo con migliaia e migliaia di familiari di ebrei, disabili, omosessuali ed altri che sono stati uccisi nei campi di concentramento? TUTTI quanti? E' un'assurdità.

  9. #8
    Assuefatto da FdT
    Uomo 41 anni
    Iscrizione: 10/6/2008
    Messaggi: 717
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    quando perdi una guerra, paghi anche i danni di guerra... ma solitamente gli accordi avvengono subito dopo la fine
    ad insegnare le cose all'asino... si perde tempo ed in più si infastidisce la bestia...
    non mi avrete mai come mi volete voi

  10. #9
    SS-Hauptsturmführer Wittmann
    Uomo 37 anni da Reggio Emilia
    Iscrizione: 21/12/2007
    Messaggi: 5,371
    Piaciuto: 799 volte

    Predefinito

    E' tutta una stronzata colossale.
    I danni di guerra sono stati definiti con gli accordi avvenuti negli anni successivi alla fine della guerra; se si inzia a dire "bisogna risarcire, non importa il tempo passato e freghiamocene degli accordi con cui gli stati hanno da decenni chiuso le questioni" allora non si finirebbe mai più, ci potrebbero essere decine di milioni di persone che fanno altrettante cause a decine di stati. Quanti russi potrebbero citare la Germania? E quanti francesi? E gli italiani morti per i bombardamenti alleati? E i giapponesi morti per le atomiche americane? E fino a quando si potrebbe andare indietro allora? Guerre coloniali degli stati europei? 15-18? Massacri francesi in africa? Inglesi in India? Guerre di indipendenza? Napoleoniche? Romani in Gallia?
    Ma perchè l'italia deve sempre farsi compatire..
    Verloren ist nur, wer sich selbst aufgibt.

  11. #10
    Bushi yasha
    Uomo 38 anni da L'Aquila
    Iscrizione: 8/9/2006
    Messaggi: 7,068
    Piaciuto: 165 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lakeofire Visualizza il messaggio
    Ma sapete quante persone sono state trucidate in guerra?
    Tra partigiani/nazisti/fascisti/ecc... (anche se voi guardate i morti solo da un lato). QUindi ognuno può chiedere un risarcimento allo stato per azioni avvenute decenni prma, in un momento di dittatura... per me è una cosa insensata al 100%.
    Lake,c'è grandissima differenza al livello legale/giuridico/sociale/politico tra Stato di Guerra (ovvero.."io italia dichiaro guerra a te burundi",e nel caso perdi paghi eventualmente solo spese e sanzioni di guerra) e crimini di guerra o contro l'umanità.
    La guerra..per quando brutta...è "accettata" entro certi limiti....le altre cose no.
    Ma io tuttavia sono anche daccordo con Lucien...se i libici o gli etiopi chiedessero i danni per i crimini contro l'umanità commessi da noi in Africa (e sono stati tanti...e brutali)...staremmo freschi...tutti dovrebbero pagare qualcosa a qualcuno.
    6-4-2009, scossa al cuore
    "Somigli a Rocco Siffredi" Rhoda,12-08-08

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 11/3/2011, 20:58
  2. Luciano Ligabue - Buonanotte all'Italia
    Da tato nel forum Video musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12/4/2010, 11:12
  3. L'allarme per il maiale alla diossina si estende anche all'Italia
    Da Sedobren Gocce nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 11/12/2008, 23:52
  4. Perde al gioco, fa causa all'Asl
    Da lakeofire nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 1/11/2008, 17:02
  5. possibile che i VIP hanno sempre qualcosa che li lega all'Italia?
    Da marko OR nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 13/5/2008, 18:37