ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 3 di 22 PrimaPrima 123456713 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 21 a 30 su 214
Like Tree111Mi piace

Unione Europea a un bivio fondamentale: Gran Bretagna al voto per "Leave" o "Remain"

  1. #21
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,733
    Piaciuto: 2782 volte

    Predefinito

    Hanno ignorato e fatto i saccenti di fronte alle esigenze del popolo greco, perchè erano "piccoli"...adesso i capi-burocrati per una volta non potranno più far finta di niente e saranno costretti DAVVERO a ripensare il modo di agire e di stare nell'UE. Il caso britannico ha dimostrato che quando una corda viene tirata troppo non si elasticizza all'infinito, ma - guarda un po' - può perfino arrivare a spezzarsi.

    Un messaggio chiaro per la "culona inchiavabile", per il "monsieur" di sti cazzi, per la iena semi-paralitica tedesca e per i presidenti di Consiglio Europeo e Commissione Europea.

    A Half shadow piace questo intervento
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

  2. # ADS
     

  3. #22
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,171
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito



    Ma quante storie, hanno esercitato il diritto alla democrazia, col cavolo che qua succederà lo stesso, perché abbiamo una pseudo sinistra che pensa addirittura che sia pericolosa, nonostante l'omicidio palesemente organizzato, nonostante tutte le minacce dell'europa (già questo secondo me sarebbe sufficiente per far capire anche ai più testardi cosa ci sia dietro l'unione europea) gli inglesi hanno fatto la scelta giusta, seppur tanti ragazzini inesperti intendessero mantenere lo status quo per poi pentirsene un domani, perché se il referendum avesse perso li avrebbero addirittura fatti entrare nell'euro, a quel punto sì che sarebbe iniziata la rovina, ma preoccupiamoci di quello che ha detto salvini (che in questo caso ha pure pienamente ragione!)...

    Finalmente l'incubo dell'europa, il superstato dove il presidente è una banca controllata dalla germania, sta per finire. Comunque fosse andata ieri sarebbe successo comunque, Francia e Finlandia comunque ne sarebbero sicuramente usciti anche loro tramite referedum, perché questa europa non funziona affatto, ma è meglio che sia andata così, perché il processo sarà ancora più rapido. Adesso ci sarà la Nexit, poi Frexit, Fixit e per forza di cose Grexit senza più i fondi tutti quegli stati uscenti, Svexit, Spexit... E noi ovviamente saremo gli ultimi perché i nostri parlamentari antidemocratici non permetteranno al pericoloso popolino di decidere, ci hanno convinti che l'euro ci ha salvati (ma da cosa?) e che ci conviene troppo approfittare dei tassi agevolati senza cambi sull'importazione. Peccato che non ci abbiano mai detto di tutte le multe che paghiamo di tasca nostra per tutte le stronzate che fanno in parlamento che il rigore tedesco punisce, sì, a spese di chi non c'incastra una nerchia, siamo solo un bancomat per loro.

    Tanto un'unione di libera circolazione delle merci in stile Svizzera dovrà permanere, pena la rovina di tutte le nazioni dell'area europa, coi tassi di cambi della moneta, ovvio, ma è parecchio meglio doversi fermare alle frontiere per dei controlli, anche per arginare il terrorismo, altro che baggianate sull'abolizione delle frontiere, parla bene chi si scandalizza a pensare alle frontiere, allora perché non scardina anche la porta di casa per far entrare chiunque? Il ripristino delle frontiere servirà a fare in modo che chi vuole entrare debba prima suonare il campanello, cosa giustissima, mica scemi gli inglesi, non si fanno intimorire da chi urla "razzista!" solo perché intendono prendere sacrosante precauzioni.

    Finalmente questo sarà l'inizio della fine, la fine della tirannia europea dei ricatti, del rigore, della moneta che come unica alternativa alla svalutazione imponeva i tagli dei salari, solo un cretino poteva essere d'accordo.

    Andare a zonzo per l'europa senza passaporto e senza cambiare la moneta... Con quali soldi? Allora vedi che è una farsa che faceva comodo solo ai forti (guarda caso sono i ricchi oltre i giovani ad aver votato per restare), ricchi continueranno ad andare a giro e pagheranno con la carta invece che in contanti, ci saranno i tassi? Meglio a loro che a chi vuole restarsene a casa sua ma è costretto a pagare per tutti gli altri, ciò che deve contare è la pubblica assistenza al cittadino. Deve esserci lavoro, non trasferito nei paesi dell'est sottopagati e sottotassati perché questa unione è stata fatta alla cacchio di cane, lasciando la disoccupazione negli stati che lasciano. Chi vorrà lavorare in un paese europeo farà domanda di visto lavorativo e festa finita. Anche se aumentano le università per chi viene dall'estero, chi ha 9000 euro per un'università britannica ne ha anche 12000.

    Soprattutto adesso addio paradiso fiscale facile per i veri evasori, quelli che evadono legalmente cifre da capogiro senza doversi nascondere.

    Stasera mi do alla pazza gioia, finalmente i popoli stanno prendendo la giusta direzione, l'europa voleva insistere a massacrarli e non gli stamo voltando le spalle, doveva succedere, a chi mi sfotteva dicendo "germania cattiva U.U" adesso dico "Rosica!", ci hanno sempre imposto vere e proprie stronzate e non sono mai riusciti ad imporci i tagli agli stipendi dei parlamentari che andavano ben oltre la media europea, non hanno nemmeno fatto nulla per contenere l'iniziale inflazione che ha fatto raddoppiare tutti i prezzi, che vergogna, era logico che sarebbe finita così.



    Adesso la merkel vuole invitare Hollande e renzie () per discutere come evitare reazioni a catena... Molto facile, restituiteci il welfare e fatela finita di minacciare e ricattare. Adesso siamo noi a dettare le condizioni, abbiamo il precedente grazie al coraggio degli inglesi, oltretutto adesso si rimangiano la parola e vogliono persino buttarli fuori prima dei 2 anni, meglio ancora, così questa buffonata finirà ancora prima.

    P.S. Foto dal futuro:


    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Hanno ignorato e fatto i saccenti di fronte alle esigenze del popolo greco, perchè erano "piccoli"...adesso i capi-burocrati per una volta non potranno più far finta di niente e saranno costretti DAVVERO a ripensare il modo di agire e di stare nell'UE. Il caso britannico ha dimostrato che quando una corda viene tirata troppo non si elasticizza all'infinito, ma - guarda un po' - può perfino arrivare a spezzarsi.

    Un messaggio chiaro per la "culona inchiavabile", per il "monsieur" di sti cazzi, per la iena semi-paralitica tedesca e per i presidenti di Consiglio Europeo e Commissione Europea.
    Quoto ogni singola parola. Senza contare che è stata la NATO a mantenere la pace, non l'unione europea, scommetto che adesso la nazista stara urlando nel suo ufficio "Nein, nein nein!" agitando le mani col dito indice alzato.
    Un forte desiderio può far vincere.

  4. #23
    Overdose da FdT Jamila
    Donna 29 anni da Padova
    Iscrizione: 27/7/2008
    Messaggi: 5,001
    Piaciuto: 2591 volte

    Predefinito

    Parlando per me, studentessa e persona che aveva preso in considerazione di andare a lavora in UK la brexit è una gran chiavata. Niente più erasmus, tasse universitarie quasi raddoppiate e la perdita del l'assistenza sanitaria in Inghilterra. Servirà il visto come per gli Stati Uniti e la mia laurea non sarà più riconosciuta, tantomeno l'abilitazione a medico. Diciamo che a questo referendum hanno vinto i vecchi e gli ignoranti, il popolo giovane e studiato ha capito che uscire non sarebbe stata la scelta giusta. La storia poi ha sempre dimostrato che la divisione e l'individualismo non portano da nessuna parte, ora attendiamo solo il ripetersi della storia..
    "La chirurgia non è così facile come può apparire... Diamine! Fai l'incisione, tagli l'arteria sbagliata, ti fai prendere dal panico, crolli singhiozzante in un angolo... e dopo tutto questo ti lavi e controlli la lista per sapere chi devi ammazzare dopo pranzo. È massacrante."- Scrubs

  5. #24
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,171
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Intanto la merkel s'è presa paura. Poi ti vorrei far presente che i trattati di Lisbona permettono anche di rientrare nell'unione, lo dice lo stesso trattato che ne contempla l'uscita (N° 50). Quello che è successo ieri apre lo scenario a 2 miglioramenti, o disfatta totale dell'unione o miglioramenti per il popolo. O preferivi che un giorno ci succedesse quello che è capitato alla Grecia?
    Un forte desiderio può far vincere.

  6. #25
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,733
    Piaciuto: 2782 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jamila Visualizza il messaggio
    il popolo giovane e studiato
    ...cioè coloro che questo errore di grammatica non lo farebbero?

    E certo, ovviamente chi non lecca il culo all'UE è automaticamente un ignorante, bigotto eccetera..."seems legit", per rimanere in tema anglosassone. Adesso in Gran Bretagna ci saranno invasioni di cavallette, i fiumi diverranno rosso sangue e torneranno i dinosauri, mentre se rimanesse in Europa le miniere di carbone trasuderebbero oro, nascerebbero cespugli di banconote, alberi di monete...

    @Jamila, ma secondo te prima del trattato di Schengen (che NON nasce assieme alla Comunità Europea, ma molti anni dopo, per la precisione entra in vigore pochi anni prima del Trattato di Maastricht) nessuno andava a studiare all'estero? Nessuna laurea estera veniva mai riconosciuta? Senti a me, rimani nel campo della medicina (in cui non metto bocca, mi sei sempre sembrata molto scrupolosa e probabilmente diventerai davvero un ottimo medico), il resto ho la sensazione che non faccia tanto per te...
    A Half shadow piace questo intervento
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

  7. #26
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,171
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    E si parla già ovviamente di referendum in Olanda, Francia... E Italia! Ce l'abbiamo fatta!

    Dopo Brexit: Italexit, Nexit e Frexit. Gli altri euroscettici: "Ora tocca a noi" - Esteri

    Dio vede e provvede! Ieri è stato il giorno del giudizio, è la fine per coloro che ci hanno spinto al suicidio col loro egoismo. Adesso ci riprendiamo il nostro paese alle nostre condizioni!
    Un forte desiderio può far vincere.

  8. #27
    British ninja Layne S.
    Donna 29 anni
    Iscrizione: 6/9/2010
    Messaggi: 1,723
    Piaciuto: 1519 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    ...cioè coloro che questo errore di grammatica non lo farebbero?

    E certo, ovviamente chi non lecca il culo all'UE è automaticamente un ignorante, bigotto eccetera..."seems legit", per rimanere in tema anglosassone. Adesso in Gran Bretagna ci saranno invasioni di cavallette, i fiumi diverranno rosso sangue e torneranno i dinosauri, mentre se rimanesse in Europa le miniere di carbone trasuderebbero oro, nascerebbero cespugli di banconote, alberi di monete...

    @Jamila, ma secondo te prima del trattato di Schengen (che NON nasce assieme alla Comunità Europea, ma molti anni dopo, per la precisione entra in vigore pochi anni prima del Trattato di Maastricht) nessuno andava a studiare all'estero? Nessuna laurea estera veniva mai riconosciuta? Senti a me, rimani nel campo della medicina (in cui non metto bocca, mi sei sempre sembrata molto scrupolosa e probabilmente diventerai davvero un ottimo medico), il resto ho la sensazione che non faccia tanto per te...
    E tu (e Half) rimanete nel vostro paesello, perché si vede che la politica europea non è decisamente il vostro argomento. Non voglio postare, ho il dente avvelenato e non mi faccio problemi ad ammetterlo. Oltre al dramma personale, sono sdegnata da come questo voto si è raggiunto. Solo due cose

    1) Ti ho portato le fonti sul fatto che i Leave sono ignoranti e lettori del Sun (ovvero ingurgitatori seriali di merda). Ma noooo, ovviamente sono tutti nostri pregiudizi del cazzo

    2) Riguardo a quello che ha detto Jamila: l'UE ha reso molto più semplici queste cose. Ora prego, di anche a me di attenermi al mio campo visto che lavoro all'università (e ho studiato qui). Ti faccio solo l'esempio di cosa questo significa per uno studente che vuole venire in UK:

    Importo delle tasse più che raddoppiato (costo del mio corso per gli studenti UE: 4000£, costo per gli extracomunitari: 10.000£)

    Impossibilità di accedere al prestito per le tasse (costo di una triennale in Inghilterra: fino a 27000£, che prima potevano essere ripagate quando si iniziava a lavorare)

    Impossibilità di ottenere un lavoro part-time mentre si studia (l'università costa cara, e molti studenti lavorano qualche ora a settimana per pagarsi le spese... Peccato che questo non sia previsto dai visti per gli studenti extracomunitari)

    E non iniziamo nemmeno con il discorso del lavoro. Se sapessi cosa deve passare (e quanti soldi deve avere) un americano che vuole ottenere un visto per vivere in UK, magari perché fidanzato con un britannico/a, la cosa ti farebbe molto meno ridere.

  9. #28
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,171
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Chi lavorava in Inghilterra può tornare in Italia e lavorare col jobs act di renzie, un vero passo avanti secondo i suoi followers.
    Un forte desiderio può far vincere.

  10. #29
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,733
    Piaciuto: 2782 volte

    Predefinito

    @Layne S. il problema non è circoscritto alla Gran Bretagna, gli euroscettici stanno prendendo piede OVUNQUE, e il continuare a bollarli solo come ignoranti e populisti non risolve il problema. Anzi continua a radicarlo e ad amplificarlo, e lo fa perchè a capo dell'UE ci sono persone che oltre ad avere pochi scrupoli hanno anche la vostra stessa saccenza, che li porta a ignorare i problemi creati dal carrozzone europeo ai cittadini, e a stabilire una distanza sempre maggiore tra politica e popolazione.

    La Gran Bretagna ha voluto inviare un messaggio forte: "Tra i nostri confini comandiamo noi". Non vedo che cosa ci sia di sbagliato...questo non impedisce accordi per rendere più snella la circolazione di merci e persone, siete voi che continuate a credere che queste ultime cose non possano esistere senza portarsi appresso tutto l'apparato burocratico-governativo.
    A Half shadow piace questo intervento
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

  11. #30
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,171
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Ma poi soprattutto, chi ha soldi per studiare all'estero ce l'ha comunque... Infatti cosa lamentiamo da sempre dell'unione europea e dell'euro? Che ha reso più poveri i poveri (e ne ha persino creati di nuovi) ed ha reso più ricco chi già lo era. Per 4 gatti dovevamo sacrificare tutto il resto? Chi invece non ha soldi ma è meritevole di studiare all'estero può sempre vincere una borsa di studio, come si era sempre fatto.
    Un forte desiderio può far vincere.

Pagina 3 di 22 PrimaPrima 123456713 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. La Sharia diventa fonte di diritto per i musulmani in Gran Bretagna
    Da kunoichi nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 26/4/2012, 0:24
  2. Risposte: 34
    Ultimo messaggio: 4/12/2011, 23:44
  3. Finlandia: la rete internet è un diritto fondamentale
    Da obo nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 6/7/2010, 23:38
  4. Alta tensione tra Silvio Berlusconi e l'Unione europea
    Da HPf2280 nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 3/9/2009, 21:52
  5. Troppa lingerie in valigia, la Gran Bretagna non fa entrare brasiliana
    Da SteekHutzee nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 18/4/2009, 16:37