ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 11 12345 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 107
Like Tree35Mi piace

Ma conviene ancora andare a votare in Italia?

  1. #1
    FdT svezzato SUCONLAVITA
    Uomo da Torino
    Iscrizione: 16/2/2015
    Messaggi: 202
    Piaciuto: 103 volte

    Predefinito Ma conviene ancora andare a votare in Italia?

    Ogni giorno abbiamo notizia di scandali,furti e sprechi da parte di individui eletti in parlamento,negli enti locali e nelle varie istituzioni.ormai ci siamo resi conto che fannulloni,falliti e disonesti si infilano in politica solo per il loro interesse privato.vi sembra giusto che,votando costoro, ci rendiamo complici delle loro efferatezze a danno della comunita' intera ? Io personalmente ho deciso di disertare i seggi (insieme al quasi 60% degli italiani.) mi piacerebbe conoscere quali sono le vostre idee in proposito.insomma una specie di referendum....


  2. # ADS
     

  3. #2
    Sousuke
    Utente bannato

    Predefinito

    io sono contento che sempre meno italiani votino, sempre stato contro la democrazia ma è una mia visione delle cose

    certo che è giusto che facciano così, i politici rappresentano il popolo, quindi quando buttano soldi pubblici, rubano, fanno i disonesti e sfruttano il sistema per scopi privatistici rappresentano perfettamente chi li ha votati, che spesso voleva un atteggiamento politico meno attento alla legalità/onestà

    pertanto chi si lamenta dei politici ladri spesso non vuole rendere il politico onesto o più capace, ma solo disonesto/incapace con effetti a suo favore

    infatti finchè c'era il periodo delle vacche grasse a nessuno fregava nulla se cresceva il debito pubblico con ruberie politiche, appalti pilotati, evasioni, agevolazioni ingiustificate e spesa pubblica allegra, l'importante era far girare l'economia, permettere alle aziende di competere e creare lavoro

    ora che c'è stagnazione cronica e i crucchi comandano la pacchia è finita e chi fino all'altro ieri se ne stava zitto (e votava i ladri per perpetuare le sue ruberie ai danni dello stato) adesso va in piazza a lamentarsi del comportamento che prima accettava

    questa è la giusta punizione per decenni di comportamento italico disonesto, i politici cambieranno quando cambierà il popolo italiano che li elegge, e io sono a favore di distruggere l'economia italiana pur di far applicare le regole

  4. #3
    FdT svezzato Lilith Immaculate
    Donna 28 anni
    Iscrizione: 3/2/2015
    Messaggi: 205
    Piaciuto: 50 volte

    Predefinito

    io non so cosa pensare.. fino a poco fa pensavo che bisognava comunque andare a votare, che essendo un nostro diritto dovevamo comunque provare a 'trovare' il meno peggio, almeno per esprimere la nostra. Anche perchè un popolo che non vota è un popolo che non sempre non vota per ''ribellarsi'' a quello che c'è ora in parlamento. c'è anche chi non vota perchè non è interessato al suo paese.. e io sono sempre andata a votare perchè non voglio, anche se la scelta è poca o inesistente XD, non partecipare a una cosa che mi riguarda. però chissà, forse a questo punto la cosa migliore da fare è davvero non votare , manco presentarsi alle elezioni. sarebbe bello che NESSUNO si presentasse a votare, ma è impossibile.. XD chissà che però con un atteggiamento simile non cambi davvero qualcosa..ma ne dubito XD.

    - - - Aggiornamento - - -

    e comunque anche noi italiani purtroppo , da bravo popolo di capre, meritiamo quello che abbiamo. chi poteva avrebbe dovuto svegliarsi prima , quando i problemi non erano così gravi come adesso. Ma ignoranti restiamo, la gente si limita a scrivere cagate su facebook per lamentarsi.. XD andando poi sempre a votare lo scemo di turno, ergo, c'è poco da fare.
    A SUCONLAVITA piace questo intervento

  5. #4
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,175
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Io non voglio credere che la maggioranza il 25 Maggio abbia votato renzie, poi è chiaro, esistono gli italiani onesti e quelli disonesti... Però fare di tutta l'erba un fascio mi sembra assurdo, il problema poi del debito è un problema che è diventato reale entrando nell'euro, infatti entrare nell'euro zona ha creato problemi di spread, di debito pubblico, di sovranità monetaria e chi più ne ha più ne metta, i politici erano dei criminali anche prima, con la differenza che "si stava meglio quando si stava peggio" perché senza l'euro avevamo la sovranità monetaria e sovrattutto con la valuta debole eravamo avvantaggiati con le esportazioni, le aziende erano fiorenti ed i posti di lavoro erano molti. Per questo ci sono dei partiti (alcuni più disonesti di altri) che propongono l'uscita dall'euro, cosa purtroppo molto difficile, basti pensare a tutto l'impegno che ci sta mettendo anche Marine le pen per far uscire la Francia dall'euro (democraticamente aggiungerei, dato che l'uscita dall'euro è stata il punto di forza della sua campagna elettorale, che ha vinto, quindi la maggioranza dei francesi vuole uscire dall'euro) e finora non mi pare che abbia ottenuto dei risultati, anzi, nemmeno più si leggono notizie a riguardo. C'è da dire anche che luscita dall'euro come è stato previsto dagli economisti non porterà vantaggi nell'immediato, anzi, all'inizio le cose peggioreranno un pò rispetto ad adesso e saranno necessari degli anni per riprendersi purtroppo. Non dovevamo entrare nell'euro, avremmo comunque avuto tutti gli altri problemi come le tasse salate per mantenere i loro sederi nullafacenti, però in una famiglia i figli avrebbero avuto uno stipendio da affiancare a quello dei genitori e questo avrebbe fatto la differenza.
    Un forte desiderio può far vincere.

  6. #5
    FdT svezzato Lilith Immaculate
    Donna 28 anni
    Iscrizione: 3/2/2015
    Messaggi: 205
    Piaciuto: 50 volte

    Predefinito

    quanto vorrei uscire pure io... guarda, renzi ci ha presi per i fondelli tutti XD, siamo un popolo che si lascia pigliare per il culo facilmente. lui ha fatto la sua bella impressione e la gente lo ha votato. io sono stata all'erta e non l'ho votato. Ma ad esempio, mio papà era ''indeciso'' e poi non ricordo cosa ha fatto, mia ''quasi'' cognata era quasi realizzata a sentirlo parlare XD, idem il mio ragazzo, che poi non so cosa abbiano votato, ma in ogni caso renzi è stato bravo a ''convincere'' la gente a votarlo, con le sue belle paroline.. io non capisco come ci riescano ancora a cascare, .. in tanti anche! forse i più anziani hanno come visto una ''nuova sinistra'' (io adesso nn me ne intendo eh) e allora lo hanno votato in massa xD. non credo che sia stato votato da molti giovani.

  7. #6
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,175
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    In famiglia mia almeno in 8 abbiamo votato il movimento. Purtroppo però come hai detto anche tu la maggioranza si è fatta abbindolare dalle belle parole di renzie anche perché consideravano Grillo un buffone, io però il buffone l'ho visto in renzie e credo proprio anche di aver avuto ragione. Poi diciamoci la verità, la maggior parte l'ha votato per gli 80 euro, che ovviamente sono venuti da altre parti (rimozione della detrazione per il coniuge a carico, per esempio) e tra l'altro si vocifera anche che presto non verranno più erogati. Ed io dico bene, così chi l'ha votato per questo ci rimane fregato.

    Dopo le elezioni ebbi modo di parlare con qualcuno a riguardo, una donna che mi smebrava molto strana disse "Che bello ha vinto" ed allora le chiesi se aveva figli. E mi rispose che i suoi figli a lavorare sono andati all'estero, ma che le andava bene così. Cioè, come fa ad andarti bene una nazione dove se vuoi lavorare devi andartene? Ma io non capisco davvero, cioè, mi sono reso conto che per molti, purtroppo, la posizione politica è diventata una fede calcistica, come si fa a stare per renzie o per la sinistra per esempio perché "È la tua squadra del cuore"? Le scelte da elettori vanno fatte con coscienza scegliendo per esempio di non votare un partito pieno di gente indagata o arrestata come il PD, poi dico anche la verità, prima del movimento non esisteva nessun partito che mi rappresentasse, se dovesse col tempo farsi corrompere anche quello credo che a quel punto anch'io smetterò di andare a votare, non sceglierei mai di votare "il meno peggio" la corruzione non si merita il mio voto, in nessun caso.
    Un forte desiderio può far vincere.

  8. #7
    FdT svezzato SUCONLAVITA
    Uomo da Torino
    Iscrizione: 16/2/2015
    Messaggi: 202
    Piaciuto: 103 volte

    Predefinito

    sono d'accordo con Te "half shadow" ! Vorrei con l'occasione fare alcune considerazioni.Primo: secondo il mio parere Grillo avrebbe dovuto entrare in Parlamento.Solo così sarebbe forse riuscito a tenere compatto il movimento e vegliare perchè i farabutti addetti alla compravendita dei parlamentari non procedessero alla campagna acquisti degli emuli di Casini, Alfano & C. attratti dalla lauta mangiatoia a cui si sono seduti e dalla quale certo non si vogliono staccare.Finchè non ci sarà una legge che butta fuori i politici che lasciano il partito per cui son stati eletti,nulla cambierà.Circa le elezioni ti riferisci alle europee,perchè per le politiche non abbiam potuto andare visto che Re Giorgio ci ha propinato di sua iniziativa 3 presidenti del consiglio.Poi c'è da tener conto che il 40% dei consensi al PD è stato ottenuto con il 57% degli aventi diritto,il che vuol dire solo il 23% dei consensi sul 100% .

  9. #8
    Wowbagger Jo Constantine
    Uomo 30 anni da Roma
    Iscrizione: 29/1/2009
    Messaggi: 31,904
    Piaciuto: 9036 volte

    Predefinito

    Andare a votare è un diritto e un dovere.
    Quello si deve fare a prescindere.

    Non dimentichiamoci che anche la scheda nulla è un voto.

  10. #9
    Ravenclaw Jeggi
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 1/11/2011
    Messaggi: 3,724
    Piaciuto: 3068 volte

    Predefinito

    Viste le ideologie del m5s Grillo non può e non deve andare in parlamento.
    .
    'CAUSE I'M ONLY A CRACK IN THIS CASTLE OF GLASS.
    .

  11. #10
    Minima Immoralia lunantica
    Donna
    Iscrizione: 17/10/2014
    Messaggi: 1,805
    Piaciuto: 1867 volte

    Predefinito

    No, io non ci credo più.
    Anche perché sistematicamente ogni volta che ci credo mi sento davvero presa per i fondelli.
    l'ipocrisia non è lo strumento dell'ipocrita, ma la sua prigione

Pagina 1 di 11 12345 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Consiglio: dove andare in Italia a Pasqua?
    Da al98 nel forum Viaggi e vacanze
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 1/3/2012, 19:38
  2. Stranieri in Italia,ma li vogliamo?
    Da Canalfeder nel forum Sondaggi
    Risposte: 37
    Ultimo messaggio: 29/8/2008, 22:42
  3. Attentato terroristico in Italia
    Da efaf nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 12/10/2005, 18:08
  4. Arriva anche in Italia in Dual Disc
    Da Ser Nwanko nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 20/9/2005, 19:53
  5. Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 3/8/2005, 14:49