ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube

Risultati del sondaggio: In caso di elezioni anticipate, chi votereste? (scelta multipla)

Votanti
13. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Forza Italia (Berlusconi)

    0 0%
  • Nuova Destra (Alfano)

    0 0%
  • PD (Cuperlo)

    0 0%
  • PD (Renzi)

    1 7.69%
  • PD ( Civati)

    2 15.38%
  • Fratelli D'Italia (Meloni - Crosetto-La Russa)

    0 0%
  • Lega Nord (Maroni - Bossi)

    0 0%
  • SEL (Vendola)

    2 15.38%
  • M5S

    6 46.15%
  • Scelta Civica

    0 0%
  • UDC

    0 0%
  • IDV

    0 0%
  • Al momento nessun partito

    2 15.38%
  • Altro

    0 0%
  • Non andrei a votare

    0 0%
Sondaggio singolo o multiplo.
Pagina 7 di 13 PrimaPrima ... 34567891011 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 61 a 70 su 122
Like Tree48Mi piace

Elezioni ipotetiche: chi votereste?

  1. #61
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,164
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Holly Visualizza il messaggio
    Che non ci sono i soldi per farlo.
    Veramente i soldi ci sarebbero eccome, con tutte le tasse che fanno pagare e dato che i servizi pubblici invece di migliorare peggiorano trovo ovvio che il problema sia che questi soldi finiscono in mani sbagliate. Ed allora io se riesco smetto di pagare le tasse, mia nonna ha già iniziato a non pagare più l'IMU e fa anche benissimo, 800 euro l'anno per una casa soggetta ad allagamenti a causa delle alluvioni e gliel'hanno fatturata come una casa pregiata, ma per fare le cose fatte bene tutti dovrebbero smettere di pagare il pizzo sulle case che si sono costruiti a son di sacrifici.

    Un forte desiderio può far vincere.

  2. # ADS
     

  3. #62
    Moderatrice Holly
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10099 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Half shadow Visualizza il messaggio
    Veramente i soldi ci sarebbero eccome, con tutte le tasse che fanno pagare e dato che i servizi pubblici invece di migliorare peggiorano trovo ovvio che il problema sia che questi soldi finiscono in mani sbagliate. Ed allora io se riesco smetto di pagare le tasse, mia nonna ha già iniziato a non pagare più l'IMU e fa anche benissimo, 800 euro l'anno per una casa soggetta ad allagamenti a causa delle alluvioni e gliel'hanno fatturata come una casa pregiata, ma per fare le cose fatte bene tutti dovrebbero smettere di pagare il pizzo sulle case che si sono costruiti a son di sacrifici.
    L'Italia è con le pezze al culo, giusto per usare un'espressione fine.
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  4. #63
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 142 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Half shadow Visualizza il messaggio
    Si sa qualcosa della proposta di Grillo di far ricevere 600 euro mensili per ogni disoccupato iscritto al centro per l'impiego in modo da far girare l'economia con la clausola di essere immediatamente disponibili in caso si trovi un posto? Ne avevo sentito parlare.
    Avevano le coperture economiche:

    Reddito di cittadinanza, 600 euro a chi non ha lavoro: il disegno di legge M5S - Il Fatto Quotidiano

    Peccato che gliel'hanno bocciata a giugno al senato:

    M5S, bocciata la mozione sul reddito. Grillo: "Voto contro i cittadini" - Il Fatto Quotidiano

    PS: Le coperture sarebbero bastate le pensioni d'oro.
    PPS: Se una legge non ha le coperture non dovrebbe nemmeno essere presentata alle Camere dato che deve avere il benestare della commissione Bilancio.
    Quindi le coperture le avevano eccome, non si è voluta fare politicamente perchè era una proposta del M5S e ci avrebbero messo una bandierina sopra.


    Che poi Napolitano sia portato a firmare leggi senza coperture, è altro conto, ma lo fa per il Governo, non di certo per il Movimento 5 stelle

    Que me face isto amor, toda a vida a navigar, todas as velas a rasguear, todas as islas a descubrir a praia sud de todos os ventos, a praia sud de toto o mar, pra enfrentar todas as ondas e navigar multo mais a frente..

  5. #64
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,164
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Annie Lennox Visualizza il messaggio


    Avevano le coperture economiche:

    Reddito di cittadinanza, 600 euro a chi non ha lavoro: il disegno di legge M5S - Il Fatto Quotidiano

    Peccato che gliel'hanno bocciata a giugno al senato:

    M5S, bocciata la mozione sul reddito. Grillo: "Voto contro i cittadini" - Il Fatto Quotidiano

    PS: Le coperture sarebbero bastate le pensioni d'oro.
    PPS: Se una legge non ha le coperture non dovrebbe nemmeno essere presentata alle Camere dato che deve avere il benestare della commissione Bilancio.
    Quindi le coperture le avevano eccome, non si è voluta fare politicamente perchè era una proposta del M5S e ci avrebbero messo una bandierina sopra.


    Che poi Napolitano sia portato a firmare leggi senza coperture, è altro conto, ma lo fa per il Governo, non di certo per il Movimento 5 stelle

    Ah ecco, come al solito. E poi c'è chi ancora nutre fiducia negli altri partiti, gli stessi partiti che hanno votato contro la riduzione dei loro stipendi perchè considerato anticostituzionale dover rinunciare ai lussi mentre gli italiani non possono più nemmeno permettersi di comprarsi le scarpe... La regina Maria Antonietta che se ne fregava dei poveri è stata decapitata, in Italia invece si continuano a votare i partiti dei troll...
    Un forte desiderio può far vincere.

  6. #65
    Moderatrice Holly
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10099 volte

    Predefinito

    Continuo a leggere un generico "tagli alle pensioni d'oro", "alzare le imposte sul gioco d'azzardo", non vedo cifre. A me sembra ancora demagogia. Fra l'altro Grillo non strillava di voler dare 1000 euro?

    Il fondo necessario è di 20 miliardi di euro. Peccato che per trovare due miliardi o quanti sono per la seconda rata dell'IMU - che per me potrebbero pure smettere di cercare - si stiano scervellando.
    Non ci stanno i soldi. Si impegnassero concretamente a creare nuovi posti di lavoro e a sistemare quella legge Fornero che è la mazzata finale, al posto di dare false speranze alla gente. Questo è il modo di far girare l'economia.

    - - - Aggiornamento - - -

    A me Fassina non sta poi tanto simpatico, ma ecco i conti:

    http://www.repubblica.it/politica/20..._oro-70523273/
    A Wittmann piace questo intervento
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  7. #66
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,164
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Ovvio che ci vuole il lavoro, anche questa ingiuste tasse peserebbero meno!
    Il guaio comunque è stato aderire all'euro, le inflazioni sono state più ficcicili da notare dagli italiani, perchè apparentemente avvenivano a piccole dosi, per non parlare del fatto che così facendo non abbiamo avuto la possibilità di gestire la nostra valuta con l'estero, la Grecia era messa male ed ha fatto di tutto per entrare nell'euro ed adesso è morta, gli italiani si sono ritrovati a smettere di far girare l'economia col potere d'acquisto diminuito e fabbriche ed aziende hanno chiuso e così sono mancati anche i posti di lavoro, maledetto l'euro e chi ce l'ha fatto fare, voglio tornare alla lira...
    Un forte desiderio può far vincere.

  8. #67
    SS-Hauptsturmführer Wittmann
    Uomo 36 anni da Reggio Emilia
    Iscrizione: 21/12/2007
    Messaggi: 5,371
    Piaciuto: 799 volte

    Predefinito

    Tutta la faccenda reddito di cittadinanza è poco più di una sparata elettorale.
    Si sono sentite tante di quelle panzane e bufale su tutto l'argomento, cifre incredibili, metodi facilissimi per dare la copertura, ecc.
    Bisognerebbe fare chiarezza.
    In un paese come l'italia intanto ci sarebbe l'assalto a questo comodo assegno con l'elevazione all'ennesima potenza di lavoro nero, di gente che si inventa lavori per essere licenziata e godere dell'assegno, di gente che trova lavoretti ma rimane in nero x non perdere l'assegno, e chissà quali altri 1000 inganni e raggiri. I paragoni con misure assistenzialiste simili in paesi nordici o comq diversi non reggono. Purtroppo sappiamo come funzionano le cose qui e come è la gente.
    Però di questi rischi non se ne parla mai.
    Sarebbe un massacro, bancarotta dell'italia dopo un anno al massimo.
    Senza contare che la misura costerebbe come detto 20/25 miliardi annui (probabilmente di più vista la massa di gente che in modi più o meno leciti accorrerebbe per goderne); le famigerate "pensioni d'oro" in realtà sono poche decine di migliaia e ammontano a circa 3 miliardi.
    Anche segandole del 50% netto (misure di quel genere tra l'altro sono già state definite anticostituzionali) il risparmio sarebbe di 1,6 miliardi.
    Gli intoccabili delle pensioni d'oro sono 33mila e costano 3,3 miliardi di euro - Il Sole 24 ORE
    Con l'europa che ha gli occhi puntati, i conti in equilibrio precario e basati su stime già troppo ottimistiche, una botta di 20/18,4 miliardi sarebbe uno shock ingestibile. Poi altro che la grecia! E questo per una spesa oltretutto NON produttiva, nel senso che sarebbe una distribuzione a pioggia di un sussidio a fronte del quale non verrebbe "creato" un posto di lavoro effettivo nè 1 euro di pil.
    Già i soldi scarseggiano per le misure di assistenza e welfare tipo cassa integrazione ecc., figuriamoci inventandone ex novo una di questa proporzione.
    E' pura propaganda elettorare, in confronto della quale il milione di posti di lavoro del berlusca era una promessa assolutamente moderata e fattibile.
    Già lo stato paga 3 milioni e mezzo di stipendi e quasi 17 milioni di pensioni; ci mancano solo altri 2-3 milioni di redditi di cittadinanza (ci sarebbero anche quelli che guadagnano qualcosa ma non raggiungono i 600€ ma vabè) poi siamo a posto. Ci sarebbero più dipendenti pubblici, pensionati e disoccupati che occupati che versano le tasse per pagarli.
    E' EVIDENTE che non è un sistema gestibile.
    Ultima modifica di Wittmann; 11/12/2013 alle 15:45
    A Holly e Folletta piace questo intervento
    Verloren ist nur, wer sich selbst aufgibt.

  9. #68
    Moderatrice Holly
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10099 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Half shadow Visualizza il messaggio
    Ovvio che ci vuole il lavoro, anche questa ingiuste tasse peserebbero meno!
    Il guaio comunque è stato aderire all'euro, le inflazioni sono state più ficcicili da notare dagli italiani, perchè apparentemente avvenivano a piccole dosi, per non parlare del fatto che così facendo non abbiamo avuto la possibilità di gestire la nostra valuta con l'estero, la Grecia era messa male ed ha fatto di tutto per entrare nell'euro ed adesso è morta, gli italiani si sono ritrovati a smettere di far girare l'economia col potere d'acquisto diminuito e fabbriche ed aziende hanno chiuso e così sono mancati anche i posti di lavoro, maledetto l'euro e chi ce l'ha fatto fare, voglio tornare alla lira...
    Ecco perché io non tollero Beppe Grillo, perché fa credere queste scemenze alla gente. Perché poi la gente pensa che l'euro sia la causa della crisi. Con una moneta debole com'era la lira saremmo finiti ancor peggio della Grecia. E, nonostante io non sia in grado di farti una spiegazione di economia approfondita - ma non dubito del fatto che molti altri utenti ne sappiano più di me - mi viene solo logico pensare, ad esempio, che con una moneta così debole ci avrebbe mandato sul lastrico importare anche un chicco di riso. Infatti, secondo te, perché la Gran Bretagna è stata l'unica a non passare dalla sterlina all'euro?

    Il discorso sull'euro non si ferma a "quello che costava 1000 lire ora costa 1 euro che è parente a 2000 lire". Questa è economia da vecchietto che gioca a scala quaranta al bar;

    Ecco, mo' sono giorni che te lo volevo di'. Basta co' 'sta storia di uscire dall'euro, ché dopo 'sto post non intervengo più: è stupida demagogia quella di chi invita a un referendum per una cosa del genere.
    A Folletta e Echoes piace questo intervento
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  10. #69
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 142 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito

    @Holly quello che so io è questo, poi sarà anche demagogia, ma fattostà che in Europa solo noi e la Grecia non abbiamo il Reddito di Cittadinanza:

    Coperture
    Spese militari:
    F35: tra i 13 e i 17 miliardi spalmati in vari anni.
    Guerra in Afganistan: 2,5 milioni di euro al giorno. In totale 5 miliardi.
    Un altro miliardo e mezzo per le altre missioni "di pace" sparse nel mondo.

    L'inserimento dell'Imu alla Chiesa Cattolica sarebbe circa 4 milioni di euro (600- 800 milioni l’anno - scrive in un'inchiesta di Repubblica Valentina Conte -. Moltiplicati per sei annualità, fanno attorno ai 4 miliardi).

    Sui patrimoni è previsto un aumento al 18 per mille dell'imposta di bollo sui beni scudati. La "patrimoniale" viene calcolata sui beni superiori al 1.500.000 euro, escluse le prime case e i beni strumentali ma incluse le "automobili, le imbarcazioni e gli aeromobili di valore".


    Circa 2,7 miliardi vengono reperiti dalle entrare derivanti dai giochi pubblici e poi i tagli alle pensioni d'oro.

    Queste sono le coperture del M5S e non so se mi dimentico qualcosa.

    Dal Fatto quotidiano:
    "Neanche il tempo di depositarla in Parlamento che già scoppiano le polemiche. “Le balle di Grillo sono sempre più grosse”, il più critico è il viceministro dell’Economia Stefano Fassina che passa in rassegna i punti della bozza e sostiene non possa funzionare, “servirebbero 30 miliardi di euro”. Gli risponde il capogruppo M5S alla Camera Alessio Villarosa: “Fassina è lo stesso che era stato tenuto all’oscuro della legge di stabilità. Non c’è altro da aggiungere: ha perso ogni credibilità. La copertura per garantire il reddito minimo c’è e noi l’abbiamo individuata. Occorrono 18 miliardi, non 30 come sostiene Fassina, e quando avrà tra le mani la nostra proposta di legge vedrà che i soldi si trovano se si vuole. Ecco, se si vuole”

    M5S, reddito cittadinanza con Imu, tagli a difesa e pensioni d'oro. Fassina: "Balle" - Il Fatto Quotidiano


    Ma io capisco benissimo la scetticità di Wittmann perchè alla fine noi italiani siamo del furbastri.
    Le persone tenute in nero sono parecchie, soprattutto al sud (ma anche al nord eh), quindi si potrebbe benissimo "imbrogliare" fingendosi disoccupato. La faccenda delle 3 proproste di lavoro rifiutate pena l'annullamento del reddito di cittadinanza è buona ma non sufficiente, semplicemente perchè gli italiani furbastri potrebbero campare benissimo decine di anni col reddito perchè abbiamo degli uffici di collocamento che non funzionano anche se il M5S si basa proprio su un riordino dei centri d'impiego. Io sono iscritta da un botto di anni e mi hanno chiamata sola una volta, c'è chi non è stato mai contattato.

    La cosa che mi piaceva, detto sinceramente, è l'aiuto che il reddito potesse far avere ai pensionati. Se un pensionato prende 300€, con il reddito avrebbe avuto l'integrazione di altre 300€ così da raggiungere i totale dei 600.

    Anche SEL aveva fatto una proposta di reddito di cittadinanza, con le identiche coperture e anche quella, mi sembra, non ho seguito, è andata al creatore.
    L'unico partito che non ha la volontà politica per chiedere il reddito di cittadinanza (che l'Europa ci chiede di introdurre da anni ormai) è il PD, guarda un po'. Perchè? Per lo stesso motivo per il quale sono avari col eliminazione delle pensioni d'oro e per lo stesso motivo per il quale vogliono stare in Afganistan (come si è visto dalla votazione di qualche giorno fa durante la quale solo M5S e SEL hanno espresso la volontà di uscire dall'Afganistan). Ancora la chiamano missione di pace.

    Quindi, è ovvio che gli esponenti del PD parlino di populismo e demagogia, loro non sono proprio disposti a dare quelle coperture per un reddito di cittadinanza.

    Cmq a prescindere dal reddito di cittadinanza, che, secondo me, per il nostro paese è troppo avanti, quelle spese toccherebbe cmq tagliarle e mi dispiace dirlo ma è il PD che proprio non ne vuole sapere a fatti, a parole poi possono dire quello che vogliono, è fuffa col fiocchetto.
    Ultima modifica di Annie Lennox; 11/12/2013 alle 16:40
    A Half shadow piace questo intervento
    Que me face isto amor, toda a vida a navigar, todas as velas a rasguear, todas as islas a descubrir a praia sud de todos os ventos, a praia sud de toto o mar, pra enfrentar todas as ondas e navigar multo mais a frente..

  11. #70
    Moderatrice Holly
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10099 volte

    Predefinito

    30, 18... insomma, questi qua non trovano 2 miliardi per una cosa che serve a loro, figuriamoci se ne trovano 18.

    A te almeno una volta ti hanno chiamata XD anche io sono iscritta, ma a oggi non conosco nessuno che abbia trovato lavoro tramite i centri per l'impiego.

    A mo' di premessa ti dico da subito che la trovo una misura insufficiente e inutile per quanto è basso il contributo. Ma nella finanziaria attuale c'è un'apertura al reddito minimo. Allora, io a una certa gradualità e "sperimentalità" sono perfettamente d'accordo. Stanziare 18 miliardi - che non abbiamo - è inutile, perché magari uno che con 600 euro ci vive (se hai la prima casa di proprietà, al sud, con 600 euro ci vivi anche relativamente bene) e di conseguenza non troverà mai un lavoro. Prendere questa misura e introdurla gradualmente sì, mi trova d'accordo. L'idea di fondo è nell'attuale finanziaria, ma la cifra è irrisoria. Se fossero stati più coraggiosi, almeno in quello, mi avrebbero trovata d'accordo.

    Per me è demagogia quando Beppe Grillo - e non gli altri esponenti, che magari lo hanno urlato ugualmente, ma sinceramente non avrei esempi alla mano - strilla di voler dare 1000 euro a tutti. Lo ha fatto in campagna elettorale, è stata una delle primissime cose a non farmi dar retta al Movimento 5 Stelle.
    Ma per me anche dire "possiamo dare 600 euro a tutti" significa fare demagogia. Oggettivamente, dài, non possiamo. Il punto è che per quanto io sono la prima a dire che gli F35 siano il più clamoroso spreco di soldi degli ultimi anni, tu parli - e per conferma l'ho appena googlato anche io - di 13-17 miliardi in un tot di anni. Anche nella più ottimista delle ipotesi, per il reddito sarebbero 18 miliardi annuali, o sbaglio? (non sono sarcastica XD) E dunque i conti non tornano.
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

Pagina 7 di 13 PrimaPrima ... 34567891011 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Elezioni in Sicilia. Chi sostenete?
    Da Niski nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 1/9/2012, 18:26
  2. Chi votereste attualmente, in caso di elezioni anticipate?
    Da DevilTyphoon nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 54
    Ultimo messaggio: 25/6/2012, 11:36
  3. Chi votereste alle Elezioni Europee?
    Da kalelx nel forum Sondaggi
    Risposte: 40
    Ultimo messaggio: 24/6/2009, 19:06
  4. elezioni 2008: chi voterete?
    Da Il_Giustiziere nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 1259
    Ultimo messaggio: 5/5/2008, 19:02
  5. CHI VOTERESTE ORA?
    Da Il_Giustiziere nel forum Sondaggi
    Risposte: 125
    Ultimo messaggio: 27/12/2006, 19:03