ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 12
Like Tree4Mi piace

lettera mai mandata ma in un mondo parallelo sarebbe anche il caso.

  1. #1
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 26 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito lettera mai mandata ma in un mondo parallelo sarebbe anche il caso.

    Caro signor M.
    le faccio soltanto presente che io ho 25 anni, lei 53. Sua moglie e mia madre sono coscritte, e, data la cattiveria gratuita tipica di sua moglie, mia mamma e lei non si sono mai sopportate. D'altronde è inutile che le dica quanto sua moglie sia meschina, lo sa anche lei. Non ho idea di come abbia potuto sposare una persona simile, ma visti gli ultimi tempi, mi sa che anche lei è della stessa pasta del resto della sua famiglia. Cerchiamo di venire al dunque: suo figlio A. ha giusto un anno e mezzo più di me. Quindici lontani anni fa circa suo figlio, da bravo bimbominkia, mi mandava messaggini anonimi su quanto fossero belli i miei capelli e quant'altro, cosa che in fondo mi lusingava, sa, tutti in paese sanno 'quanto suo figlio è bello', come ha sempre ribadito, vanitosa più che mai, sua moglie. I mesi passano ma suo figlio cresce vanitoso quanto e peggio di sua moglie, comincia direi presto a fare il galletto con le ragazze, ragazze tutte verso i 18 anni, che non si fanno problema alcuno a rispondere alle belle battute che già suo figlio, avanti coi tempi, era in grado di fare. Battute che faceva a tutte, meno che a me. E grazie al cielo, perchè io non le apprezzo. In compenso cercava invano il mio sguardo.. Mai ho trovato una risposta vagamente intelligente a questo suo atteggiamento idiota nei miei confronti. Non per dire, ma a me non son mai piaciuti quelli che cercano una mia reazione di gelosia mentre tampinano le altre. Boh? Suo figlio non era mica troppo intelligente.

    Il tempo passa e suo figlio A. comincia a essere scontroso, antipatico, in oratorio mi rinfaccia cose e mi dà colpe in robe dove io non c'entro niente, e con il suo fare da leader mongoloide mi fa isolare da tutti gli altri. Passano altri mesi e 12 anni fa l'inferno comincia: ''amore mio'' urlati da una parte all'altra della strada, baci e abbracci non graditi.. fino a che sono scoppiata e gli ho urlato in faccia tutto il mio schifo. Non ho mai visto occhi così brutti come quelli di suo figlio quel giorno, carichi d'odio nonostante un'età da bimbetto. Uno sguardo così credo di non averlo più rivisto in vita mia. Mi son cacata sotto, ma pensavo che il tutto finisse lì. Altrochè! L'estate di 12 anni fa suo figlio (brava scema io che ho continuato a frequentare il grest, dato che qualche amica lì l'avevo ancora) mi ha fatto quel che mi ha fatto, facendomi passare per quel che non sono. Più che le percosse fisiche, è quello che permane dopo, che mi ha resa anche la psicotica che sono oggi. Non ha idea di quanto ho odiato suo figlio. Spero di poter allattare, un giorno, dal seno sinistro, perchè francamente ora non lo so. Lascio l'oratorio scappando e lasciandoci lì tutte le mie cose. Mia mamma e sua moglie litigano. Sua moglie si permette di dire che io ho provocato suo figlio, e che lui è talmente bello che non avrebbe motivo di correre dietro a una come me.

    Intanto suo figlio si gode la bella vita del mongoloide. Io passo un'adolescenza infernale, siccome anche alle superiori giungono voci che mai avrei voluto giungessero. I bimbiminkia, si sa, danno retta solo alle cattiverie degli altri bimbiminkia. Per fortuna poi i bimbiminkia crescono, la sottoscritta se ne fa una ragione, e dopo qualche anno riesce a farsi una vagamente buona reputazione grazie a qualche anima gentile con un barlume di maturità mentale. A 19 anni incontro l'uomo della mia vita (o almeno così spero), l'unico che sa ogni singola spiccicata cosa. Il suo caro figlio però si accorge subito di lui, vede me che esco con lui, insegue lui in scooter o in macchina quando lui viene a prendermi, insegue me in bici quando io vado dalla nonna. Dopo un po' pare smetterla.

    Fino ad ora, che son qui, in piazza. Adesso mi tocca salutarlo, perchè abbiamo amici in comune, e ''il buon gnegnegne apparente'' prevede che ci salutiamo. Ha cambiato il suo atteggiamento, forse, ma a me l'ansia e la paura che possa succedere ancora qualcosa non passa. Ho perdonato suo figlio da poco tempo, mi fa anche un po' pena, alla fine è cresciuto con una madre mongola, che lo trattava al pari di un Dio. Che colpa vuole che ne abbia? Era piccolo.. Me ne ha fatte di terribili, ma ormai la cosa è andata, .. è remota. Bene. Allora dirà: dove sta il problema, dopo tutta sta menata qui? LEI è il problema, perchè da quando sono qui LEI mi fissa, LEI passa in macchina in piazza, davanti a dove sto io, e mi fissa. LEI fa gli stessi giri che faceva anni prima suo figlio per passarmi davanti due/tre volte in pochi minuti. Questo da quando suo figlio convive in un paese poco lontano con la sua compagna (o seconda mamma? mah! Forse perchè una mamma degna di tale nome non l'ha mai avuta?).
    Le sembra il caso? Non me le invento mica, lei è un deficiente, un uomo di merda, dopo che sa come son stata trattata dal merdo che lei ha messo al mondo con quella merda di sua moglie, mi fissa. Chemm*nchia vuole? Se ne vada affanc*! E' proprio un uomo di merda.

    Fine. Saluti cari. No, davvero, non scherzo. Adesso il forum sa perchè sono pazza..


  2. # ADS
     

  3. #2
    Overdose da FdT Morgana
    Donna 30 anni da Catania
    Iscrizione: 24/1/2008
    Messaggi: 8,413
    Piaciuto: 1636 volte

    Predefinito

    Mi dispiace.
    Davvero, non so che vuol dire ma deve essere stato terribile. Per fortuna, sei cresciuta e hai accettato (almeno in parte) il tuo passato.
    Per la lettera, io non la manderei, vorrei capire se è così insistente da porre delle basi per una denuncia piuttosto.
    A FrancescaZ piace questo intervento
    Sembra un occhio, guarda com è espressivo!

  4. #3
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 26 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito

    Grazie *.* ... No, non la manderei mai nemmeno io XD, se il figlio sapesse che il padre mi guarda succede il finimondo!
    Purtroppo sia per l'uno che per l'altro adesso non ho mai abbastanza ''prove''. Questi due sono agricoltori e i loro campi sono sparsi lungo le periferie del paese, non hanno un'azienda 'compatta', alcuni campi sono vicino a casa mia, altri nella zona vicino a mia nonna, o tra il paese e la frazione, altri ancora sono alla periferia a nord del paese, per cui se girano in paese, facendo anche i loro caxxo di giri dell'isolato, hanno la scusa buona: ''eh, ma se devo andare prima di lì e poi di là'', o comunque girano in centro: banca, bar... purtroppo io lavoro in centro XD, c'è poco da fare XD, sono inseguimenti ''soft'' che solo io e loro capiamo, poi possono dire che non è vero che mi hanno guardata/inseguita. Tra l'altro ieri il figlio s'è presentato al bar facendo una delle sue solite battute di m* e come se nulla fosse mi parla scherzando. Io per forza di cose davanti agli altri gli rispondo, anche se non troppo volentieri, ma per non fare sapere troppe cose anche agli altri che lavorano in piazza (tra bar e tutto poi parlottano, e già parlotteranno quel che basta) faccio anch'io come se nulla fosse successo, .. a fatica XD.

  5. #4
    Overdose da FdT Morgana
    Donna 30 anni da Catania
    Iscrizione: 24/1/2008
    Messaggi: 8,413
    Piaciuto: 1636 volte

    Predefinito

    Angel, basta che non ti risulti pesante la vita quotidiana però... Non sarebbe giusto.
    Sembra un occhio, guarda com è espressivo!

  6. #5
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 26 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito

    mha, in media ne incontro almeno uno dei due un giorno si e uno no, ma non è una cosa così tanto condizionante, dà fastidio per il resto della giornata, ma va beh XD.

  7. #6
    Sempre più FdT DolceChéri
    Donna 33 anni da Bari
    Iscrizione: 25/10/2008
    Messaggi: 2,588
    Piaciuto: 173 volte

    Predefinito

    Sei stata coraggiosa nel prendere in gestione l'erboristeria in paese e non allontanarti, restare lì significa purtroppo poter incontrare spesso certa gente.
    Purtroppo se questo figlio ha fatto quel che ha fatto non darei solo la colpa alla madre, ma anche al padre dato che ora che avrà una certa età si mette a fare questi stupidi giri.
    Certe esperienze ti rendono più forte, sarai senz'altro migliore rispetto a tante altre ragazze.

  8. #7
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 26 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito

    Migliore boh, sicuramente meno ingenua di una volta! Ma anche in questi ultimi giorni... mamma mia, che patema!! Riconosce ancora la macchina del mio ragazzo, passa a volte dal mio paese per lavoro e facciamo assieme colazione. Purtroppo è così XD, bisogna rassegnarsi. Finchè stanno al loro posto..! ^_^

  9. #8
    FrancescaZ
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Angol Mois Visualizza il messaggio
    Non ho mai visto occhi così brutti come quelli di suo figlio quel giorno, carichi d'odio nonostante un'età da bimbetto. Uno sguardo così credo di non averlo più rivisto in vita mia. Mi son cacata sotto, ma pensavo che il tutto finisse lì. Altrochè! L'estate di 12 anni fa suo figlio (brava scema io che ho continuato a frequentare il grest, dato che qualche amica lì l'avevo ancora) mi ha fatto quel che mi ha fatto, facendomi passare per quel che non sono. Più che le percosse fisiche, è quello che permane dopo, che mi ha resa anche la psicotica che sono oggi. Non ha idea di quanto ho odiato suo figlio. Spero di poter allattare, un giorno, dal seno sinistro, perchè francamente ora non lo so.
    e dopo tutto questo non è stato denunciato per gravi lesioni personali?

    Ma scusa, vivete in Italia o nel Burundi?

    Giuro fatico a crederci, non riesco ad immaginare due genitori che dopo un evento del genere non sporgano denuncia.
    Se la tua storia è vera, e se fossi stata io tua madre, avrei ingaggiato il migliore avvocato sulla piazza e il "simpatico" ragazzino non se ne andrebbe in giro indisturbato, te lo dico io.

  10. #9
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 26 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito

    heh lo so, oggi me ne pento un sacco, almeno lui adesso avrebbe pure la fedina sporca e forse chissà, io sarei più tranquilla, magari nemmeno si permetterebbe di guardarmi o dirmi ciao.
    però come non so dove ho già scritto, provengo da una famiglia buona ma un po' becera, dove vige la regola del ''sto zitto che è meglio perchè non sono una persona troppo istruita stile analfabeta inizio novecento'', quando le prime volte (che ancora non erano gravi fino a questo punto, anche se ero stata spinta e quant'altro) ne parlavo con mia mamma (mio papà era in un periodo vagamente assente), lei dopo un po' ha iniziato a dirmi che io dovevo smetterla di provocare lui perchè così sua mamma non la salutava più. Mi son sentita deficiente, ma a 13 anni... cosa vuoi fare? sentendomi io quella che aveva ''colpe'', non le ho più detto una cippa, fino a quando ormai di anni ne avevo 17-18 e per via di un misto di cose non meglio definite, il discorso è venuto fuori. Lì mi ha invece sgridata per non averle detto niente. Allora io le ho detto perchè non le ho detto niente e lei ha negato.....
    XD.. ho capito che ormai dovevo rassegnarmi all'idea. Ma non lo hanno fatto con cattiveria, non capiscono una cippa... XD non posso farci niente XD. Ormai la vedo così. Io non commetterò mai questo errore, perchè le conseguenze psicologiche non son state da poco.
    A FrancescaZ piace questo intervento

  11. #10
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 29 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,048
    Piaciuto: 803 volte

    Predefinito

    Mi dispiace moltissimo, soprattutto la parte riguardo al non sapere se sarai in grado di allattare dal seno sinistro.

    Se l'avesse fatto a me (ed io non dovrò usare i capezzoli per allattare) come minimo l'avrei preso a martellate nella testa con i pugni. So essere davvero vendicativo.
    A FrancescaZ piace questo intervento
    Un forte desiderio può far vincere.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. I giapponesi vivono in un mondo parallelo al nostro...
    Da Jo Constantine nel forum File e video umoristici
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 19/4/2010, 14:33
  2. Ma in che mondo viviamo?
    Da Agatuccia nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 51
    Ultimo messaggio: 20/8/2007, 19:21
  3. Goccia su goccia in un vaso che mai trabocca
    Da gregnapola nel forum Improvvisazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 25/6/2007, 19:44
  4. ma in che mondo viviamo?
    Da Holly nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 93
    Ultimo messaggio: 16/5/2007, 21:32
  5. Le Vibrazioni - In Un Mondo Diverso
    Da Kikka_86 nel forum Testi musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 7/4/2005, 22:45