ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 7 su 7
Like Tree2Mi piace
  • 2 Intervento di Temperance

Una vita da Ligaro

  1. #1
    ti confondo e ti piace Ligaro
    Uomo 34 anni da Torino
    Iscrizione: 29/12/2005
    Messaggi: 3,842
    Piaciuto: 144 volte

    Predefinito Una vita da Ligaro

    Una vita di contraddizioni, di deliri, di "boh..."

    carattere nordico, islandese... e se la temperatura arriva a 0° rischio di morire
    Sono a Roma da due mesi. Ho conosciuto torinesi d'origine che sono qui da vent'anni e non hanno preso nulla dell'accento romano. Io dopo manco du' mesi scrivo sonetti in dialetto romanesco.

    Ascolto tutto e il contrario di tutto, da Branduardi all'hardcore.
    Famiglia disastrata, ma non mi pesa neanche tanto.

    Sono stato un fidanzato pessimo. Si dice che quando l'allievo è pronto il maestro appare...ora potrei scrivere un libro sulle relazioni di coppia, ma dell'anima gemella non si vede manco l'ombra.... E faccio pure da Cupido e consigliere di seduzione per tante persone. E funziona fin troppo bene....
    Ma no, a pensarci bene l'allievo non è pronto. Non sarà mai più pronto.

    Odio la poesia. Mi sono messo a scrivere poesie a cazzo. Stanno funzionando.
    Una mia amica stamattina mi WhatsAppa a cazzo "Ti auguro una bellissima giornata". Morale: Una delle giornate di più di merda di tutta la mia storia personale.
    Tempo fa, un'amica: "Questa cosa andrà bene". E' andata male
    Stessa amica: "Questa cosa andrà male". E' andata bene.



    Pubblico articoli in materia Risorse Umane/Management/Leadership su Linkedin.. Ad ogni articolo "guadagno" qualche capoccione delle Risorse Umane come follower, botte di likes non di poco conto... ma mai una proposta di collaborazione... Ma sì, in fondo ho solo introdotto un nuovo concetto in merito al lavoro in team - a livello internazionale - tra uno sputo e un rutto... Ma in fondo chi se ne frega, o no?

    Odio la retorica, e quando si fa retorica porto sarcasmo, ironia, scetticismo.
    Se si fa sarcasmo, ironia, scetticismo, mi vien voglia di buttarla un pò in retorica.

    Mi attizza un certo tipo di ragazza. Appena apre bocca, mi precipita la libido fin sotto le scarpe e sciopera una settimana.
    Mi capitano coicidenze su coicidenze su coincidenze su coincidenze... Potrei fare come lavoro part-time il cercatore di significati... Ma poi alla fine va tutto un pò a cazzo di cane. Le cose si concretizzano magari 5 anni dopo.

    Ho problemi di autostima da 30 anni, e chi mi conosce bene bene bene dice che sono una perla rara... io ci vedo solo la m... da cui estrarla. Altro che ostriche... Si sbagliano, lo capiranno.

    Politica: sono passato da A a B. Mi hanno pure sputtanato sui giornali locali. E' finita con una mia replica con titolo "Sono estremista e me ne vanto"su 7 fottute colonne. Epic Win.
    Mi hanno chiesto due autografi su un libro che non ho scritto io, ho solo fatto il moderatore. Cioè ho firmato più autografi di quanti ne abbia chiesti in vita mia.
    Mi è più facile e naturale improvvisare rally in qualche stradina sperduta a 700 km da casa (con auto a noleggio del lavoro) che chiedere un favore a qualcuno. O parcheggiare in retro (!).

    Ambizioni feroci, e azioni contraddittorie, svogliate.
    Mille passioni, durano poco. Le rimpiazzo. Ne trovo altre. Rimpiazzo anche quelle. E poi... Indovinate.

    Sono inquieto, "gravido", non ho terra, non trovo vera pace, rimbalzo tra una città e un'altra, tra un quartiere e un altro, addirittura in più unità abitative nello stesso palazzo.

    Amo l'umanità e odio la gente. Ho dedicato anni allo studio della natura umana, mi affascina, mi affascinerà... Ma tendenzialmente sono schivo, asociale, introverso, voglio starmene per i fatti miei, non voglio gente addosso...
    Se becco le persone singolarmente, invece, spesso mi fanno simpatia, mi affeziono, sono curioso all'inverosimile sulla loro vita. Le persone non sanno ascoltare? Io si.
    Sono entrato in feeling con persone assurde, decisamente poco raccomandabili, specie quando anni fa, per ragioni d'amore, viaggiavo sui treni notte per raggiungere la dama.

    Ho scritto per vendere, per sedurre, per filosofare, per poetare, per raccontare vite, per darmi un tono, per motivare, per coachare, per formare, per ammonire, per gigioneggiare, per fare utopia, per polemizzare, per ispirare, per persuadere politicamente, per illudere, per fare ironia, per sfogarmi, per organizzare... per qualsiasi fottuta cosa... sono peggio di una puttana da strada che passa in rassegna tutti i c..i del sottoproletariato in attesa di trovare il suo pollastro con le palle d'oro ...

    Ho argomenti per convincere gli altri. E non me ne frega NULLA di convincere gli altri.
    Hai un'idea diversa? Tientela... Farò qualcosa di costruttivo nel frattempo... tipo tagliarmi le unghie o cestinare l'ennesima mail di spam.

    Si, vorrei riavere una donna (stabile) nel mio letto, risvegliarmi con lei almeno per qualche tempo.. vedere la sua testolina dolce che fa capolino dalle coperte... Ma quella stessa testolina dolce sarebbe in grado, nel frattempo, di fantasticare sul maestro di sci, di tennis, il capo, il giardiniere, l'edicolante, il macellaio, l'idraulico, l'elettricista, il parquettista, il mangiafuorco, il cane, il cavallo, la moglie del fruttarolo e magari di concretizzare anche la cosa. Una threesome, mettendoci in mezzo pure un cingalese, mentre io sto facendo i fottuti straordinari. Povero coglione, io, che mi intenerisco per i suoi dannati capelli profumosi (a ben vedere, ha pure le doppie punte).
    Ho una paura FOTTUTA del tradimento. Non lo accetterei. Mi annienterebbe, pezzo per pezzo. E succederà. Forse le donne stanno addirittura per sorpassare l'uomo quanto a tradimenti. Una cosa mai vista nella fottuta storia dell'evoluzione della specie.
    Attenzione, io ho tradito (i tradimenti preventivi, ai tempi della guerra preventiva). Una di queste era felicemente fidanzata.

    Comunque, ora come ora, faticherei a caricarmi addosso le aspettative di essere un fidanzato decoroso. Mi sono talmente abituato all'indipendenza che... boh... per farcela dovrei essere veramente innamorato pazzo.

    Non voglio figli, ma se mai avessi una piccola principessina che mi sale in braccio mi scioglierei come neve al sole. Ne sarei totalmente rapito. Ma sarei costretto a sopprimerla nel momento in cui cominciasse a perdere la tramontana per qualche tamarro, tecnicamente inferiore e indegno anche solo di portarle la cartella XD.
    Può bere. Può fumare. Può drogarsi. Può andare in Chiesa. Può andare in moschea. Può essere lesbica (bingo!!!). Può lanciare una molotov contro i vetri della scuola. O contro le vetrate di una Chiesa. O di una moschea.
    Ma i tamarri NO. "Alle docce!!! (cit.)"


    Sono CRONICAMENTE incapace di fidarmi di qualsiasi altra persona sulla faccia della terra. Non mi fido neanche di mia madre. E nemmeno di mio padre, che è sottoterra da anni.
    Penso che tutti prima o poi mi tradiranno. Non mi lego troppo, quindi.
    Vedo tanta ipocrisia nelle relazioni sociali... la detesto. Non fa per me. Perché lo fate? Avete così bisogno di baci e coccole?
    E, come nel film "La Grande Bellezza", ammetto di essere deludente anch'io.
    Non fidatevi di me... Se non mi state addosso scappo. Se mi state troppo addosso scappo.

    Non riesco ad accettare la mia statura, vedo solo giraffe intorno a me.
    Tipo che devo diventare famoso per allargare il "mercato". Famoso in cosa? Ci sto pensando seriamente. Per ora, non ho grosse idee a riguardo. Con un sacco di cose su cui potrei avere solida voce in capitolo, ahimè, non si scopa.
    Dovrei vivere qualche anno in strada e reinventarmi "old rapper".... Pathetic...
    O diventare un Fabrizio Corona a caso. Cosa ha fatto di speciale per avere tutto quel seguito? Riflettete...

    Volevo fare il dj. Avevo 14 anni. Mi hanno ostacolato in tutti i dannati modi. Hanno addirittura scomodato il prete del paesello per redimermi. Ho temporeggiato, poi non ho ripreso, convinto che mi sarebbe passato il "pallino".
    Ora ho 30 anni, ogni volta che ascolto certa musica, io sono idealmente alla consolle.
    Ancora.
    Passerà? Che devo fare? La compro sta consolle? Sono già vecchio. Ma son sicuro che tra due anni penserò "Ehy, fammi scaricare un paio di pezzi hardcore" e nella mia testa continuerò a essere dietro la consolle.
    Feci dei pezzi, li vendetti sottobanco, ma nessun tumulto popolare mi spinse a continuare a sfornare nuove tracks.

    Voglio le responsabilità e destesto le responsabilità.
    Mi affascinava la figura del manager ma sta cominciando a farmi venire il vomito.
    Voglio essere al centro dell'attenzione e allo stesso tempo "Ma mollatemi! Fatevi una vita!!!".

    Sono tecnicamente ateo, razionale, razionalista, ma mi è capitato un episodio che non vi racconto - troppo imbarazzante, pure per Il Confessionale - che mi ha davvero messo in crisi su sto punto. Ma forse erano coincidenze, seppur sinistre.

    Preferirei che fosse vero il fatto: "Te la sei scelta tu questa vita, perché dovevi imparare qualcosa". Cosa dannazione devo imparare?

    Non è una vita normale. E' una vita pesante, di rincorse sterili, col desiderio di essere un misto fra Gordon Gekko e Fabrizio Corona, con un qualche influsso dotto da filosofo illuminista, e anche un pò psicologo evoluzionista.
    E' tutto un pò così... Alla rinfusa... 2+2 fa 3, 4:2 fa 1.
    Ho fatto poco di quello che avrei voluto fare.
    Il rapporto con le donne è : io sto su questo lato del marciapiede. Loro sul lato opposto.
    Poi chatto disinteressatamente con una e se ne esce con... "Ma come fai??? Come fai a entrare nella testa delle donne??? Sono sconvolta, nessuno ha mai notato questa cosa...".

    Non ho rispetto per le autorità, sono allergico alle regole, mi fanno ridere e soprattutto mi fanno pena (e anche un pò di vomito) le convenzioni sociali...
    Ho il faccino da brava persona, ed è un dramma. Non sono una brava persona. Con l'aggravante che il faccino da brava persona non è sexy.

    Mi son dotato di quasi tutti gli strumenti per "sfondare" nella vita. Ma non li uso. Boh...
    Soprattutto, mi spaventa la questione relazioni. So che il networking è fondamentale. Ma mi entusiasma di più scaricare musica a cazzo e scoprire che 10 GB su 10,1 sono da cestinare.

    Per ogni donna che urla come una cretina dietro al vip di turno, Dio mi deve una scusa.

    Non ho una vera meta, un vero obiettivo. Non ho nemmeno più certezze lavorative. Ma che vojo fa?
    Troppi interessi. Quando ne hai troppi, è come se non ne avessi nessuno.
    Occorrerebbe che quell'altra realtà, quella dei "normali" facesse "toc toc" sull'uscio. E forse comincerei a sentirmi meno separato dal mondo.
    Quella sensazione traducibile in "Ooooh, finalmente i conti cominciano a tornarmi".

    Uno dei miei sogni più reconditi, e assolutamente irrealizzabili, è quello di poter vivere un giorno da "belloccio", di quelli che ricevono gli approcci, quelli per cui sono le donne a zerbineggiare, a esporsi in maniera piuttosto schietta...
    Vi sembrerà una frivolezza. Non lo è... Vivete un giorno da Ligaro, assaporatela l'indifferenza, assaporate la trasparenza.


    Sono stanco... Sembra che ci sia qualcosa che non vedo... Dei puntini da unire.. Qualche correlazione che magari è così vicina agli occhi che non riesco a notarla... Aiutatemi, se volete.

    "Hey Ligaro, secondo me hai qualche problemino d'autostima!"
    "Accipicchia, vecchia volpe!!! Ora dimmi qualcosa che non so"
    Ultima modifica di Ligaro; 3/2/2016 alle 4:14

  2. # ADS
     

  3. #2
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,773
    Piaciuto: 9508 volte

    Predefinito

    Secondo me ti fai solo troppe pippe mentali. Anche i tuoi topic, son tutti uguali, le risposte che riceverai saranno sempre le stesse e reagirai sempre allo stesso modo. Fai quello che secondo te ti farà star bene in questo momento, prova l'ennesima passione, magari è quella giusta. Fa il tamarro stronzo, se pensi di rimorchiare così, esci "dalla testa delle donne" che fa più bene che male. Vivi, invece di farti tutti questi problemi. Se sei frenato e non fai nulla rimarrai così sempre.
    A Jeggi e lunantica piace questo intervento
    La foto della scuola non mi assomiglia più
    Ma i miei difetti sono tutti intatti

  4. #3
    Sempre più FdT DolceChéri
    Donna 34 anni da Bari
    Iscrizione: 26/10/2008
    Messaggi: 2,763
    Piaciuto: 202 volte

    Predefinito

    Secondo me devi lasciarti andare 1pochino...

  5. #4
    ti confondo e ti piace Ligaro
    Uomo 34 anni da Torino
    Iscrizione: 29/12/2005
    Messaggi: 3,842
    Piaciuto: 144 volte

    Predefinito

    Ah Ligaro, te vojo dà 'na soluzione
    te devi da smollà e devi buttatte
    sinnò chi ce pensa a filatte
    datte da fà, entra 'n azione


    Regazzetta mia, da quanno sto solo
    faccio 'na marea de cazzate
    che voi manco ve le sognate
    ma mò te schiarisco 'n concetto ar volo


    Si facciò cazzate a chi posso 'nteressà?
    Se devo dà sostegno, ma sò messo male io
    ma chi mi se pò fila, santissimo Iddio?
    Difficile buttasse, se la ciccia nun ce stà


    Sò li circoli viziosi che fotteno la gente
    ci sò si li momenti boni che porteno successi
    e lì momenti demmerda che ce rennono dimessi
    te devi dà riarzà ma nun puoi apprappatte a gnente


    Serveno li miracoli, gioie mie che risponnete
    ma li miracoli li fan le donne
    e quanno sto messo male nun me vedete


    Mò m'addormo e penso ar domani
    me darò da fà, anche se vale 'n cazzo
    che vita da dù sordi, manco li cani.

    ..........

    è proprio un momento assurdo, spero che passi, non mi riconosco. Che delirio...
    Quella di venire a Roma è stata una scelta sbagliatissima, suicida... dovevo aspettare e scegliere un'altra opportunità lavorativa all'estero. Dovevo avere fiducia. Era lì per me... bastava aspettare qualche giorno. Non ho avuto fiducia... PAM!!!! CAZZATA MEGAGALATTICA... A 30 ANNI NON BISOGNA FARLE!!! -.-

  6. #5
    Minima Immoralia lunantica
    Donna
    Iscrizione: 17/10/2014
    Messaggi: 1,805
    Piaciuto: 1867 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Temperance Visualizza il messaggio
    Vivi, invece di farti tutti questi problemi.
    l'ipocrisia non è lo strumento dell'ipocrita, ma la sua prigione

  7. #6
    Pinkman
    Ospite

    Predefinito

    @Ligaro amico mio, vai a fà il farfallone a ballà alla disco e stai libero di pensiero, yo

  8. #7
    Mahyem since 2013 Warlord Dolan
    Uomo 26 anni
    Iscrizione: 17/7/2014
    Messaggi: 101
    Piaciuto: 13 volte

    Predefinito

    Un hipster di estrema destra?
    L'unica vera gloria che ci è concessa è quella di divorare le stelle

Discussioni simili

  1. Irene Grandi - In vacanza da una vita
    Da Uan nel forum Testi musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 30/4/2010, 13:30
  2. Salvare una principessa da un drago secondo il metal
    Da Guru's Way nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 19/9/2009, 12:11
  3. Irene Grandi - In vacanza da una vita
    Da hellion nel forum Video musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10/6/2008, 14:51
  4. Luciano Ligabue - Una vita da mediano
    Da Sally nel forum Testi musicali
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 24/1/2008, 18:09
  5. come i giorni segnano una vita...
    Da MisSPingui nel forum Improvvisazione
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 18/11/2004, 10:25