ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 3 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 21 a 30 su 58
Like Tree49Mi piace

ho bisogno di sfogarmi altrimenti esplodo

  1. #21
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,172
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da D.B. Visualizza il messaggio
    anche perchè la gente calpesta quelli coi problemi(molte volte in passato io per primo l'ho fatto)
    E spero che anche questo sia un capitolo davvero chiuso della tua vita D, perchè non è una bella cosa... Certo ammetterlo ti rende superiore a chi non ha il coraggio di farlo, ma spero anche che tu abbia davvero capito che è sbagliato. In ogni caso non te la prendere troppo per quello che scriviamo, appunto siamo davanti ad un monitor, come hai giustamente detto qua tu sfogati e fregatene di chi ti critica tanto per il gusto di farlo.
    Quote Originariamente inviata da Holly Visualizza il messaggio

    Non leggo il resto manco se mi pagano.
    Ti dico solo: fatti due domande sul perché sei rimasto solo, perché a me pare chiaro.
    Holly però secondo me non è stata tutta farina del suo sacco, ma c'entrano anche gli "amici". Adesso ha l'opportunità di venire fuori al naturale ed anche di migliorare e speriamo diventi una persona completamente nuova e che abbia anche la forza di rialzarsi.

    Un forte desiderio può far vincere.

  2. # ADS
     

  3. #22
    Moderatrice Holly
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10104 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Half shadow Visualizza il messaggio
    E spero che anche questo sia un capitolo davvero chiuso della tua vita D, perchè non è una bella cosa... Certo ammetterlo ti rende superiore a chi non ha il coraggio di farlo, ma spero anche che tu abbia davvero capito che è sbagliato. In ogni caso non te la prendere troppo per quello che scriviamo, appunto siamo davanti ad un monitor, come hai giustamente detto qua tu sfogati e fregatene di chi ti critica tanto per il gusto di farlo.Holly però secondo me non è stata tutta farina del suo sacco, ma c'entrano anche gli "amici". Adesso ha l'opportunità di venire fuori al naturale ed anche di migliorare e speriamo diventi una persona completamente nuova e che abbia anche la forza di rialzarsi.
    Io non vorrei essere amica di una persona che pretende di essere compresa, ma che non ha un minimo di empatia per gli altri.
    Basta con il politicamente corretto: una persona può avere molte sfortune ma continuare a essere una persona che sbaglia e che dice cattiverie, non si deve essere accondiscendenti a tutti i costi.

    Già ho storto il naso su "la mia famiglia è poco stimolante, sono mediocri" (o una cosa simile). Io la mediocrità la sto vedendo da un'altra parte a buon intenditor...
    A Temperance piace questo intervento
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  4. #23
    Ammaccabanane Sally.B
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 8/1/2009
    Messaggi: 1,264
    Piaciuto: 641 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da D.B. Visualizza il messaggio
    con tutto il rispetto degli altri,ma a me che mi frega del dolore di persone che nemmeno conosco???
    No, il rispetto non ce l'hai per gli altri.
    E se prima ti avevo dato qualche dritta, adesso ti critico.
    Certe cose non si devono nemmeno pensare; e caro mio, se gli altri ti hanno voltato le spalle non sei giustificato per poter parlare in questo modo di persone che magari al contrario tuo, impiegheranno la loro nuova vita - se gli sarà concessa - in un modo molto più degno, senza piangersi addosso.
    Non ti racconto la mia storia, ma posso dirti che io sulla mia stessa pelle, ho avuto paura di morire (che la mia sia stata una paura più o meno esagerata).
    E ringrazio il cielo che sto ancora qui, e nonostante talvolta mi lamento di cose stupide, non mi permetto mai di disprezzare la mia vita o fregarmi del dolore altrui.
    E mi meraviglio che dopo quello che hai passato sai solo piangerti addosso e dire queste cose.
    Finché ti piangevi addosso, poteva passare - ammesso e non concesso - ma dopo questa affermazione posso solo che essere d'accordo con Holly sul motivo per cui ora sei solo.
    Ah, e anche un'ultima cosa: rileggiti quando ti è tornato un po' di cervello, e vergognati.
    Ultima modifica di Sally.B; 23/9/2013 alle 22:55
    A Holly piace questo intervento
    "Un uomo silenzioso è un uomo saggio. Una donna silenziosa è incazzata nera."
    [cit.]

  5. #24
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,172
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Holly Visualizza il messaggio

    Io non vorrei essere amica di una persona che pretende di essere compresa, ma che non ha un minimo di empatia per gli altri.
    Basta con il politicamente corretto: una persona può avere molte sfortune ma continuare a essere una persona che sbaglia e che dice cattiverie, non si deve essere accondiscendenti a tutti i costi.

    Già ho storto il naso su "la mia famiglia è poco stimolante, sono mediocri" (o una cosa simile). Io la mediocrità la sto vedendo da un'altra parte a buon intenditor...
    Ma ha anche scritto che sono stati gli unici a rimanergli vicino sul serio e non per pietà, per come la vedo io è un modo per dire che li ringrazia. E poi anch'io trovo spesso soffocanti i miei familiari, non ci trovo nulla di strano, provaci tu a vivere con una sorella che ti viene a svegliare di notte per cretinate, che mentre parli al telefono ti strilla per sapere con chi stai parlando con il tuo cellulare e non ti fa capire un tubo di quello che ti dice l'interlocutore e che mentre parli magari con tua madre si intromette anche lì perchè vuole sapere di cosa parlate e sono solo esempi... Cioè, coi familiari succede spesso e volentieri di avere problemi, puoi parlarne male come bene, credo sia una cosa normalissima...
    Un forte desiderio può far vincere.

  6. #25
    Alias Bonnie Tyler Joy Turner
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 28/5/2007
    Messaggi: 16,030
    Piaciuto: 5208 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Holly Visualizza il messaggio

    Non leggo il resto manco se mi pagano.
    Ti dico solo: fatti due domande sul perché sei rimasto solo, perché a me pare chiaro.
    Concordo.
    Allora manco a me frega del tuo dolore.
    Hai un tumore?
    Sei rimasto solo?
    Ti pesa fare i controlli?
    Cazzi tuoi.


    ps. E una botta di 'vergognati' non riesco nemmeno a trattenerla.
    When routine bites hard, and ambitions are low, and resentment rides high,
    but emotions won't grow, and we're changing our ways, taking different roads.

    Then love, love will tear us apart again.

  7. #26
    Spotless Echoes
    Donna 27 anni da Roma
    Iscrizione: 21/6/2009
    Messaggi: 9,072
    Piaciuto: 2972 volte

    Predefinito

    Scusami tanto, ma la soluzione è veramente chiara...
    Tu sei VIVO, porca troia, vivo!E non lo stai considerando, non stai considerando come è che uccide il cancro e come diamine sei fortunato.
    Quindi prendi in mano la tua vita, senza piagnistei. Non sei succube della crisi, dell'uni, delle ragazze.
    Sei succube di te stesso.
    Quindi apri il libro, dai sto esame senza il bisogno di dovere ostentare depressione al professore, trovati un lavoretto e vivi sereno.
    Il mondo non è fatto di ragazze viziate o di macchine e questo sicuramente lo sai.
    A Temperance piace questo intervento




    [..e l'aria delle cose diventava irreale]

  8. #27
    Moderatrice Holly
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10104 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Half shadow Visualizza il messaggio
    Ma ha anche scritto che sono stati gli unici a rimanergli vicino sul serio e non per pietà, per come la vedo io è un modo per dire che li ringrazia. E poi anch'io trovo spesso soffocanti i miei familiari, non ci trovo nulla di strano, provaci tu a vivere con una sorella che ti viene a svegliare di notte per cretinate, che mentre parli al telefono ti strilla per sapere con chi stai parlando con il tuo cellulare e non ti fa capire un tubo di quello che ti dice l'interlocutore e che mentre parli magari con tua madre si intromette anche lì perchè vuole sapere di cosa parlate e sono solo esempi... Cioè, coi familiari succede spesso e volentieri di avere problemi, puoi parlarne male come bene, credo sia una cosa normalissima...
    Ha scritto che non gliene frega un cazzo delle altre persone che sono morte di tumore.
    Io dovrei anche avere rispetto per questa persona?
    Ma anche no. La dignità umana è universale, il rispetto bisogna guadagnarselo.
    Certo, è facile pretendere pretendere e pretendere senza dare tot in cambio.
    Facilissimo.
    Ma la vita non funziona così, e la sfortuna, le malattie, i guai, non funzionano come sconto.
    Motivo per cui invito il ragazzo che ha aperto il topic a farsi due domande e a provare un bel po' di imbarazzo per quello che ha scritto.
    Qui non si tratta di avere problemi con i familiari, si tratta delle sole persone che non lo hanno lasciato solo e che vengono ripagate da un "sì però sono mediocri".
    Io invece trovo mediocre una persona che nonostante sia viva, sputa in faccia a un dono che altre persone non hanno avuto. E non se ne rende nemmeno conto.
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  9. #28
    Assuefatto da FdT D.B.
    Uomo 32 anni da Napoli
    Iscrizione: 13/1/2007
    Messaggi: 600
    Piaciuto: 12 volte

    Predefinito

    a quanto pare qua mi accusate tutti,ma ripeto io qui sono solo per sfogarmi.....non dico che me ne frega di chi è morto di tumore,forse mi sono spiegato male,ho detto che me ne frega dei parenti,di quelli che nemmeno conosco...sui miei genitori,si li voglio bene,ma ciò non toglie che non sono contento di loro..li ho definiti mediocri perchè lo sono,mio padre non ha mai ambito a nulla e spesso si gongola nella sua ignoranza,e mia madre ne è completamente succube,una donna senza amor proprio..li voglio bene perchè mi hanno messo al mondo e mi hanno dato un tetto sulla testa e mi sono stati vicini nel periodo più duro della mia vita,ma ciò non toglie che sono libero comunque di criticarli,sono i miei genitori e posso anche parlarne male ma guai se lo fa qualcun altro,posso anche fargli male seriamente.......mio fratello oltre loro è l'unico che mi è stato vicino,ma da qualche mese si è trasferito fuori per lavoro e sono contento per lui,perchè qui da noi al sud di prospettive ce ne sono poche.......
    per chi mi dice vergognati,sai che ca220 me ne frega dei vostri giudizi???ero qui solo per sfogarmi e le critiche e gli attacchi gratuiti che mi fate mi danno fastidio...dite che la vita non è solo soldi,donne e divertimento,questo lo so,ma è la vita che ho sempre fatto e rimpiango il non averla più..ho sempre dato peso all esteriorità e al volr essere invidiato da chi non ha niente,o non conta un ca220,e ora sto giù ma agli occhi degli altri non mi mosto mai demoralizzato o abbattuto,invidia si,pietà no!!!!!!
    ora,sono cinico,sono stronzo,sono quello che volete,ma la vita che facci ora(lavoro non se ne trova apparte call center e minchiate simili e io non mi abbasso a fare lavori buoni solo per le donne e i fr0cetti) non mi piace,rivoglio quella di prima,che colpa ne ho se non sono contento???nella vita,il mio credo è stai bene tu per primo senza far male agli altri,ma se far male agli altri implica la tua felicità fallo senza sbattertene,tu per primo!!!!!!ho sempre vissuto così e prima di ammalarmi andava benissimo...ora qualcosa è cambiato,e anche se già so che mi criticherete(l'avete fatto fin'ora perchè non continuare?!?! -.-*),a me non sta bene,sta vita di p3zzente mi sta stretta e per questo mi lamento...mi spiace per chi la vita di merda l'ha sempre fatta,ma nostante problemi vari io non l'ho mai fatta(onestamente o meno qualche soldo l'avevo guadagnato), avevo macchina,cellulare lo cambiavo ogni due tre(spesso) vestiti sempre di marca e le donne ne cambiavo molte(non sono un adone ma un po ci so fare,e poi il fisico un po mi aiuta) ma da qualche tempo:ragazze poche e niente,soldi scarseggiano,amici nisba e tutto va male...è normale che mi abbatto,sono un uomo non un robot....


    P.S. grazie Half Shadow,sei l'unico che almeno prova a capirmi e non mi da contro per motivi che a detta di altri(qua nel forum) sono gravi.......so benissimo come si campa,è vero che me ne sbatto di tutto e tutti,ma lo dico qui(dove nessuno mi conosce e mai vi vedrò di persona,quindi...)nella vita faccio tutt'altro,non dico quel che penso,faccio buon viso a cattivo gioco..ma non credo di essere l'unico al mondo che lo fa.......
    vivo.... mi piace la notte e ci vivo,
    con le mie sigarette, ...e il piatto che gira,
    e dietro i vetri la citta'...

  10. #29
    cheshire cat Artemisia
    Uomo 69 anni da Firenze
    Iscrizione: 11/7/2006
    Messaggi: 34,745
    Piaciuto: 5412 volte

    Predefinito

    Eh sai la vita a volte ci da parecchie lezioni d'umiltà, forse il tuo sbaglio più grande è stato non preoccuparti mai degli altri e di giudicare tutti, il bello che adesso ti lamenti del fatto che lo stanno facendo con te. Mi spiace ma nella vita come ben vedi bisogna anche circondarsi di persone di cui poterti fidare e se non coltivi legami sinceri perchè tu stesso sei un grande egoista dubito che tu possa essere mai felice.
    Tolto l'oggetto cosa ti resta? niente, credo che a tutti piacerebbe stare bene economicamente e credo che tutti ambiscono alle mete che sognano, ma un conto è vivere calpestando il prossimo e un conto è vivere con una certa semplicità, onestamente a molte persone frega un sega di vederti con i vestiti firmati, tipo io non riesco nemmeno a vedere la differenza tra uno che non lo è, insomma la stoffa è stoffa, se poi il marchio dello stilista lo fanno pagare 400 euro è un altro paio di maniche.
    Sei infelice perchè non riesci a trovare un credo in cui vivere, prima ti circondavi di cose di cui nemmeno avevi la necessità, ora invece hai bisogno di qualcosa che abbia davvero un valore, ma non lo vedi, ne lo apprezzi, sopratutto non apprezzi la seconda possibilità che ti è stata data di poter cambiare e ritrovare una nuova strada che ti faccia stare bene.
    E queste critiche io le vedo anche come consigli, ottimi consigli per svegliarti e capire le tue priorità. In più anche una persona ricca o ambita può essere mediocre se ha dei comportamenti da ignorante, fidati che persone del genere, che erano vuote dentro ne ho viste parecchie e sono un enorme tristezza agli occhi di tutti, non è invidia ma pena.
    Io quando sono riuscita a guarire non mi sono mai soffermata sul fatto che potesse tornarmi se non una volta sola, ora nemmeno ci penso e sicuramente è un esperienza che mi ha migliorata ma anche isolata da una parte, però al momento non sono preoccupata , del mio domani o sul fatto che potrei avere una ricaduta.
    A Half shadow piace questo intervento
    The smallest feline is
    a masterpiece.
    Leonardo da Vinci



  11. #30
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,774
    Piaciuto: 9508 volte

    Predefinito

    I soldi che avevi prima come te li trovavi? Erano i tuoi? Hai lavorato per averli? In tal caso non dovrebbe pesarti trovarti un lavoretto da "frocetto o da donnina". Se poi te li trovavi grazie a terzi, allora sarebbe ora che ti spaccassi il culo come fa mezzo paese, invece di lamentarti. Perchè sai cosa? Io ne avevo di amici e amiche che la pensavano come te, che no, non facevano quello e no non facevano quell'altro perchè era un lavoro non alla loro altezza, e come risultato se ne stanno soli dalla mattina alla sera scroccando soldi ai genitori, perchè gli altri loro amici sono al lavoro, o vanno all'università, e si stanno creando un futuro, lavorando anche per pochi spiccioli al mese.

    Fortuna che ci sono ancora tanti ragazzi che la pensano come te, almeno non tolgono posti di lavoro a chi davvero ha voglia di lavorare.

    Perchè non provi a darti alla prostituzione? Del resto scopare ti manca così tanto, e almeno guadagneresti soldi, sventolandolo in giro.

    E no Half, non lo giustifico, è un ragazzo che ha avuto una seconda possibilità, e che invece di migliorarsi rimane attaccato al suo passato da stronzo. Quindi cosa ci sarebbe da capire, da uno che ragiona così?
    A Artemisia e Echoes piace questo intervento
    La foto della scuola non mi assomiglia più
    Ma i miei difetti sono tutti intatti

Pagina 3 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Ho tanto bisogno di sfogarmi … perdonatemi!
    Da Sweetnotes nel forum Il confessionale
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 19/2/2013, 11:33
  2. Ho bisogno di sfogarmi...un aiuto...
    Da Darkina nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 10/8/2012, 21:16
  3. Ho bisogno di sfogarmi...
    Da TheEyesShine nel forum Il confessionale
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 6/12/2009, 18:44
  4. Ho bisogno di sfogarmi...Ciao pilo! :(
    Da CrazyBaBe nel forum Amici animali
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 12/8/2009, 18:47
  5. Ho bisogno di sfogarmi x' non capisco ...
    Da maya nel forum Il confessionale
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 14/9/2008, 17:46