ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 5 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 41 a 50 su 57
Like Tree75Mi piace

Carta stagnola...

  1. #41
    MartinaBacci765 (non attivo)
    FdT quasi assuefatto

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da RudeMood Visualizza il messaggio
    Intendo dire :

    se consigli a una ragazzina di stare vicino al suo ragazzo tossico dipendente e non lasciarlo sicuramente hai fatto esperienza al fianco di altri tossicodipendenti e sei ben conscia del fatto che le ragazzine innamorate riescono con estrema facilità a salvare i loro ragazzi. E' così?
    No non ho fatto esperienza di questo tipo .-. Penso solo che sia la cosa giusta da fare, anche perchè non è un tossico dipendente qualunque è un (forse) tossico dipendente che sta con lei più di un anno e se fosse stato pericoloso lo avrebbe già notato.. e in ogni caso ci sono tanti modi per aiutarlo, non necessariamente se ne deve occupare lei.. può anche semplicemente dirlo ai genitori, poi ci penseranno loro. In ogni caso lo avrebbe aiutato..


  2. # ADS
     

  3. #42
    Sempre più FdT _HaRmOnY_
    Donna 28 anni da Pesaro-Urbino
    Iscrizione: 23/5/2007
    Messaggi: 3,201
    Piaciuto: 409 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Vane.Smile93 Visualizza il messaggio
    No non ho fatto esperienza di questo tipo .-. Penso solo che sia la cosa giusta da fare, anche perchè non è un tossico dipendente qualunque è un (forse) tossico dipendente che sta con lei più di un anno e se fosse stato pericoloso lo avrebbe già notato.. e in ogni caso ci sono tanti modi per aiutarlo, non necessariamente se ne deve occupare lei.. può anche semplicemente dirlo ai genitori, poi ci penseranno loro. In ogni caso lo avrebbe aiutato..
    beh dirlo ai genitori e poi levarsi dalle palle non mi sembra un grande aiuto. penso che tu non comprenda cosa significhi avere un tossicodipendente a fianco, altrimenti non le consiglieresti di "stargli vicino"... è una ragazza, finirebbe per perdere l'anima dietro a lui senza ottenere un accidenti.
    sbagliando s'impara,ma le conseguenze del danno non si cancellano...

  4. #43
    Alias Bonnie Tyler Joy Turner
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 28/5/2007
    Messaggi: 16,030
    Piaciuto: 5208 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Vane.Smile93 Visualizza il messaggio
    No non ho fatto esperienza di questo tipo .-. Penso solo che sia la cosa giusta da fare, anche perchè non è un tossico dipendente qualunque è un (forse) tossico dipendente che sta con lei più di un anno e se fosse stato pericoloso lo avrebbe già notato.. e in ogni caso ci sono tanti modi per aiutarlo, non necessariamente se ne deve occupare lei.. può anche semplicemente dirlo ai genitori, poi ci penseranno loro. In ogni caso lo avrebbe aiutato..
    Il tuo mi sembra un discorso un po' troppo semplicistico, il mondo dell'ero non è tutto rosa e cuoricini, non bastano l'amore e la gentilezza per far smettere a un uomo di farsi (sia in vena che fumata). Chi si fa vede solo quello, punto.
    Dirlo ai genitori è la cosa giusta da fare se vuoi farti odiare da lui.
    E cmq leggiti uno dei primi post di @_HaRmOnY_ per capire bene che quel mondo non è assolutamente decorato con fiori e cuoricini.
    When routine bites hard, and ambitions are low, and resentment rides high,
    but emotions won't grow, and we're changing our ways, taking different roads.

    Then love, love will tear us apart again.

  5. #44
    Little Spongy Folletta
    Donna 27 anni da Genova
    Iscrizione: 8/12/2007
    Messaggi: 14,178
    Piaciuto: 3976 volte

    Predefinito

    Se non è lui a volerne uscire, ogni aiuto sarebbe inutile.
    Ca ete lu sule, quandu lu iciu me preciu. Si' sule: forte cautu immensu.
    Ca quandu lu iciu alle origini mei pensu.
    Sud Sound System



  6. #45
    MartinaBacci765 (non attivo)
    FdT quasi assuefatto

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Joy Turner Visualizza il messaggio


    Il tuo mi sembra un discorso un po' troppo semplicistico, il mondo dell'ero non è tutto rosa e cuoricini, non bastano l'amore e la gentilezza per far smettere a un uomo di farsi (sia in vena che fumata). Chi si fa vede solo quello, punto.
    Dirlo ai genitori è la cosa giusta da fare se vuoi farti odiare da lui.
    E cmq leggiti uno dei primi post di @_HaRmOnY_ per capire bene che quel mondo non è assolutamente decorato con fiori e cuoricini.
    Avete ragione tu e Harmony, effettivamente io non sò cosa vuol dire stare accanto a persone che fanno uso di droghe, ma non capisco perchè dovrei considerarlo spacciato e senza alcuna possibilità di recuperarsi ancor prima di averci provato?
    Dirlo ai genitori non è il massimo, ma se non ci fosse altra soluzione lo farei, magari loro riuscirebbero ad aiutarlo. (difficilmente perdo la speranza).

  7. #46
    Little Spongy Folletta
    Donna 27 anni da Genova
    Iscrizione: 8/12/2007
    Messaggi: 14,178
    Piaciuto: 3976 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Vane.Smile93 Visualizza il messaggio
    Avete ragione tu e Harmony, effettivamente io non sò cosa vuol dire stare accanto a persone che fanno uso di droghe, ma non capisco perchè dovrei considerarlo spacciato e senza alcuna possibilità di recuperarsi ancor prima di averci provato?
    Dirlo ai genitori non è il massimo, ma se non ci fosse altra soluzione lo farei, magari loro riuscirebbero ad aiutarlo. (difficilmente perdo la speranza).
    Guarda che allontanarsi da lui non vuol dire considerarlo spacciato, vuol dire tenere alla propria vita.
    Per aiutarlo ci sono diversi modi e sicuramente non è la fidanzata a salvargli la vita, ma dei medici e degli psicologi!
    Quindi al massimo la cosa migliore da fare è convincerlo ad andare da qualcuno di esperto che sa cosa fare e poi portare via le palle..
    Ca ete lu sule, quandu lu iciu me preciu. Si' sule: forte cautu immensu.
    Ca quandu lu iciu alle origini mei pensu.
    Sud Sound System



  8. #47
    Randagio
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Folletta Visualizza il messaggio

    Quindi al massimo la cosa migliore da fare è convincerlo ad andare da qualcuno di esperto che sa cosa fare e poi portare via le palle..
    Esatto..... tu vuoi dimostrare il tuo amore stando con lui ma lui per primo deve dimostrartelo prendendosi le palle in mano e affrontando la cosa..... altrimenti di bugie e prese per il culo si può andare avanti anni... perchè come ha gia detto qualcuno "il tossico è abituato a vivere nella menzogna"...

  9. #48
    Alias Bonnie Tyler Joy Turner
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 28/5/2007
    Messaggi: 16,030
    Piaciuto: 5208 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Vane.Smile93 Visualizza il messaggio
    ma non capisco perchè dovrei considerarlo spacciato e senza alcuna possibilità di recuperarsi ancor prima di averci provato?
    Chi ha detto questo?
    When routine bites hard, and ambitions are low, and resentment rides high,
    but emotions won't grow, and we're changing our ways, taking different roads.

    Then love, love will tear us apart again.

  10. #49
    Overdose da FdT Jamila
    Donna 29 anni da Padova
    Iscrizione: 27/7/2008
    Messaggi: 5,001
    Piaciuto: 2591 volte

    Predefinito

    vattene lontana da lui più in fretta che puoi. Tu pernsi che lui ti ami, forse in fondo ti ama certamente, ma ama la droga molto più di te. Non capisco tutto questa sindrome da Madre Teresa di Calcutta. E sottolineo che chi non ha mai provato a stare con un drogato non dovrebbe dare consigli così superficiali e dettati dal solo fatto che visto che si vive in un mondo di farfalle e cuoricini tutto il resto del mondo per estensione sia una piccola isola di paradiso. Qualcuno provi ad entrare in contatto con un drogato o malato di mente e poi provi a dare la sua opinione. Non colpevolizzo nessuno, invito solo ad essere meno superficiali.
    "La chirurgia non è così facile come può apparire... Diamine! Fai l'incisione, tagli l'arteria sbagliata, ti fai prendere dal panico, crolli singhiozzante in un angolo... e dopo tutto questo ti lavi e controlli la lista per sapere chi devi ammazzare dopo pranzo. È massacrante."- Scrubs

  11. #50
    Mai più senza FdT RudeMood
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 3/2/2009
    Messaggi: 10,246
    Piaciuto: 1043 volte

    Predefinito

    Piccolo distinguo tra drogato e tossicodipendente:
    il drogato sceglie di essere drogato.
    Il malato di mente se lo trova prima di tutto nel dna.
    La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi.

    I cinici sono tutti moralisti, e spietati per giunta.





Pagina 5 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Carta igienica
    Da Patu nel forum Sondaggi
    Risposte: 42
    Ultimo messaggio: 27/10/2013, 0:34
  2. Fabrizio De André - Volta la carta
    Da Ligaro nel forum Testi musicali
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 20/3/2008, 0:44
  3. L'impatto ambientale della carta igienica.
    Da UriGeller nel forum Off Topic
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 23/11/2006, 8:57
  4. Daniele Nova - Ali di carta
    Da Ser Nwanko nel forum Testi musicali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 14/5/2006, 15:19
  5. un delirio di "carta"
    Da kiwiacustico nel forum Improvvisazione
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 26/4/2006, 16:39