ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 2 di 18 PrimaPrima 12345612 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 11 a 20 su 171

Leggende Metropolitane

  1. #11
    pietra miliare FDT.. maya
    Donna 35 anni da Piacenza
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 14,707
    Piaciuto: 420 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Ser Nwanko
    Un signore si alza come d'abitudine una mattina, esce per andare al lavoro. Si accorge ad un tratto di un biglietto sul parabrezza della sua auto. Prendendolo, non può fare a meno di notare che il motore è caldo, come se qualcuno l'avesse usata da pochi minuti. Il biglietto è in realtà un busta indirizzata a lui e alla moglie. All'interno, con una calligrafia chiara e ordinata, una lettera accompagna due biglietti per la prima alla Scala quella sera stessa: "Gentile signore, confido che questo piccolo omaggio riesca a farle perdonare il disagio che le ho arrecato impadronendomi della sua vettura nella notte come un ladro qualsiasi. La prego di credere tuttavia che l'ho fatto per un assoluto stato di bisogno, che l' ho trattata come se fosse stata mia e che troverà il serbatoio pieno di benzina. Mi perdoni se non mi firmo, ma in questi casi, lei capirà, si preferisce rimanere anonimi." Meravigliato e anche inorgoglito dall'essere stato protagonista di un fatto così straordinario, il tipo risale in casa e mostra la lettera alla moglie che commenta: "Per fortuna che c'è ancora gente di classe in giro! E poi, i biglietti per la prima di stasera sono introvabili da tempo." Quella sera la coppia elegantissima, si presenta al botteghino con i biglietti e viene addirittura assegnato loro un palco tra i migliori. La serata è perfetta e si conclude con il dopoteatro prenotato anch'esso dall'anonimo benefattore nel miglior ristorante della zona. A notte fonda la coppia rientra in casa per scoprire che l'appartamento è stato completamente ripulito.
    MA NOOOOOOOOOOOOO :twisted:

    Io sono una foresta e una notte di alberi scuri: ma chi non ha paura della mia oscurità trova anche, sotto i miei cipressi, declivi di rose.
    Miei lavori,anche su commissione:
    http://www.facebook.com/WonderlandFactory

  2. # ADS
     

  3. #12
    pietra miliare FDT.. maya
    Donna 35 anni da Piacenza
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 14,707
    Piaciuto: 420 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Enery
    Quote Originariamente inviata da Tralla
    Quote Originariamente inviata da Enery
    Ad un ragazzo che vuole entrare in un gruppo,viene chiesto di fare una passeggiata al cimitero dove si dice che si aggira un uomo che si porta via le anime di quelli che entrano dopo la chiusura.
    Visto che il ragazzo non ha paura,entra e si fa il giro.Ma quando sta per venire via si sente tirare per il giubbetto,e dalla paura,muore d'infarto.
    Il giorno dopo lo trovano a terra stecchito,con il giubbetto impigliato in una lapide.
    questa la sapevo!
    A me m'ha fatto troooooooooooooppo ride!
    anche a me
    Io sono una foresta e una notte di alberi scuri: ma chi non ha paura della mia oscurità trova anche, sotto i miei cipressi, declivi di rose.
    Miei lavori,anche su commissione:
    http://www.facebook.com/WonderlandFactory

  4. #13
    Assuefatto da FdT
    Uomo 109 anni
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 932
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito ....

    Si racconta ke nel 1986, con un aereo India-Italia, sia arrivato un essere senza gambe, con la pelle logorata e squarciata dal tempo... egli, per imbarcarsi sull'aereo, è entrato nello stomaco di un Agente di viaggi e... arrivato il momento, ha strappato la carne dell'uomo (come se fosse una cerniera) ed è uscito sporco di sangue lasciando una scia rossa e con resti di membra per un breve tragitto... fino a che le impronte sn scomparse contro un muro... La polizia non sapeva darsi spiegazione e quindi decise di archiviare il caso come "mai esistito" x paura di seminare il panico tra la gente...
    Passati 5 anni, nel 1991, un ragazzo dice di aver visto un'obra misteriosa aggirarsi x i vicoli di Milano... diceva di aver udito il cigolio di un carrelletto e di aver visto un essere, sopra ad esso, che si spostava soltanto con l'uso delle braccia.... il ragazzo lo ha definito come un esserev orribile... ma.... pochi giorni dopo... questo ragazzo morì... Dall'autopsia sembrava come se dentro di lui gli organi fossero scoppiati x ragioni ignote.
    Quest'essere, col passare del tempo ha perso gran parte del volto e continua a spostarsi x i vicoli col suo carrello cigolante... pronto a seguire qualke sventurata vittima.... la cosa + allarmante... è... ke qnd udisci il cigolio... ormai il tuo destino è segnato... e magari... una notte... ti sveglierai e guarderai in fondo a letto e vedrai un volto inquietante fissarti pronto a saltarti addosso....

  5. #14
    Matricola FdT
    Uomo 43 anni
    Iscrizione: 5/10/2004
    Messaggi: 2
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Re: ....

    Quote Originariamente inviata da L@ry
    Si racconta ke nel 1986, con un aereo India-Italia, sia arrivato un essere senza gambe, con la pelle logorata e squarciata dal tempo... egli, per imbarcarsi sull'aereo, è entrato nello stomaco di un Agente di viaggi e... arrivato il momento, ha strappato la carne dell'uomo (come se fosse una cerniera) ed è uscito sporco di sangue lasciando una scia rossa e con resti di membra per un breve tragitto... fino a che le impronte sn scomparse contro un muro... La polizia non sapeva darsi spiegazione e quindi decise di archiviare il caso come "mai esistito" x paura di seminare il panico tra la gente...
    Passati 5 anni, nel 1991, un ragazzo dice di aver visto un'obra misteriosa aggirarsi x i vicoli di Milano... diceva di aver udito il cigolio di un carrelletto e di aver visto un essere, sopra ad esso, che si spostava soltanto con l'uso delle braccia.... il ragazzo lo ha definito come un esserev orribile... ma.... pochi giorni dopo... questo ragazzo morì... Dall'autopsia sembrava come se dentro di lui gli organi fossero scoppiati x ragioni ignote.
    Quest'essere, col passare del tempo ha perso gran parte del volto e continua a spostarsi x i vicoli col suo carrello cigolante... pronto a seguire qualke sventurata vittima.... la cosa + allarmante... è... ke qnd udisci il cigolio... ormai il tuo destino è segnato... e magari... una notte... ti sveglierai e guarderai in fondo a letto e vedrai un volto inquietante fissarti pronto a saltarti addosso....
    Wow! davvero splendido...sembra di leggere un romanzo di S.King :!:

  6. #15
    FdT quasi assuefatto
    Donna
    Iscrizione: 30/9/2004
    Messaggi: 397
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Re: ....

    Quote Originariamente inviata da L@ry
    Si racconta ke nel 1986, con un aereo India-Italia, sia arrivato un essere senza gambe, con la pelle logorata e squarciata dal tempo... egli, per imbarcarsi sull'aereo, è entrato nello stomaco di un Agente di viaggi e... arrivato il momento, ha strappato la carne dell'uomo (come se fosse una cerniera) ed è uscito sporco di sangue lasciando una scia rossa e con resti di membra per un breve tragitto... fino a che le impronte sn scomparse contro un muro... La polizia non sapeva darsi spiegazione e quindi decise di archiviare il caso come "mai esistito" x paura di seminare il panico tra la gente...
    Passati 5 anni, nel 1991, un ragazzo dice di aver visto un'obra misteriosa aggirarsi x i vicoli di Milano... diceva di aver udito il cigolio di un carrelletto e di aver visto un essere, sopra ad esso, che si spostava soltanto con l'uso delle braccia.... il ragazzo lo ha definito come un esserev orribile... ma.... pochi giorni dopo... questo ragazzo morì... Dall'autopsia sembrava come se dentro di lui gli organi fossero scoppiati x ragioni ignote.
    Quest'essere, col passare del tempo ha perso gran parte del volto e continua a spostarsi x i vicoli col suo carrello cigolante... pronto a seguire qualke sventurata vittima.... la cosa + allarmante... è... ke qnd udisci il cigolio... ormai il tuo destino è segnato... e magari... una notte... ti sveglierai e guarderai in fondo a letto e vedrai un volto inquietante fissarti pronto a saltarti addosso....

    :wink: AAAAAAHHHHHH PAURA PAURAAAAAA

  7. #16
    Assuefatto da FdT
    Donna 32 anni
    Iscrizione: 1/10/2004
    Messaggi: 857
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito Re: ....

    Quote Originariamente inviata da L@ry
    Si racconta ke nel 1986, con un aereo India-Italia, sia arrivato un essere senza gambe, con la pelle logorata e squarciata dal tempo... egli, per imbarcarsi sull'aereo, è entrato nello stomaco di un Agente di viaggi e... arrivato il momento, ha strappato la carne dell'uomo (come se fosse una cerniera) ed è uscito sporco di sangue lasciando una scia rossa e con resti di membra per un breve tragitto... fino a che le impronte sn scomparse contro un muro... La polizia non sapeva darsi spiegazione e quindi decise di archiviare il caso come "mai esistito" x paura di seminare il panico tra la gente...
    Passati 5 anni, nel 1991, un ragazzo dice di aver visto un'obra misteriosa aggirarsi x i vicoli di Milano... diceva di aver udito il cigolio di un carrelletto e di aver visto un essere, sopra ad esso, che si spostava soltanto con l'uso delle braccia.... il ragazzo lo ha definito come un esserev orribile... ma.... pochi giorni dopo... questo ragazzo morì... Dall'autopsia sembrava come se dentro di lui gli organi fossero scoppiati x ragioni ignote.
    Quest'essere, col passare del tempo ha perso gran parte del volto e continua a spostarsi x i vicoli col suo carrello cigolante... pronto a seguire qualke sventurata vittima.... la cosa + allarmante... è... ke qnd udisci il cigolio... ormai il tuo destino è segnato... e magari... una notte... ti sveglierai e guarderai in fondo a letto e vedrai un volto inquietante fissarti pronto a saltarti addosso....
    Perchè Milano?!?!?!?! :wink:

    L@ry mi stai facendo morire...

  8. #17
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 5,147
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    morale della favola: non usate i carrelli in aeroporto.

  9. #18
    Assuefatto da FdT
    29 anni
    Iscrizione: 30/9/2004
    Messaggi: 924
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    ho paura.. l'unica cosa buona è ke milano è un po' lontano da napoli

  10. #19
    pietra miliare FDT.. maya
    Donna 35 anni da Piacenza
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 14,707
    Piaciuto: 420 volte

    Predefinito

    dai ma non ne conoscete più? io non ne so molte, mi intrippano ste cose...
    Io sono una foresta e una notte di alberi scuri: ma chi non ha paura della mia oscurità trova anche, sotto i miei cipressi, declivi di rose.
    Miei lavori,anche su commissione:
    http://www.facebook.com/WonderlandFactory

  11. #20
    Assuefatto da FdT
    Donna 32 anni
    Iscrizione: 1/10/2004
    Messaggi: 857
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Pare che qualche anno fa, in una oscura e tenebrosa notte autunnale, un tale era fermo sul bordo della strada facendo l'autostop. Era il due novembre e si stava scatenando una terribile tormenta. Dopo molto tempo, ancora non si era fermato nessuno ed il tale si venne così a trovare in mezzo alla tormenta, talmente forte che non riusciva a vedere oltre i tre metri di distanza. Improvvisamente, vide avvicinarsi una sagoma, che alla fine realizzò essere quella di un'auto nera delle pompe funebri: si avvicinava lentamente e si fermò proprio di fronte. Il tale non si fece pregare: salì nell'auto e chiuse la portiera. Dopo essersi accomodato sul sedile anteriore, si girò e notò con terrore che non c'era nessuno al posto di guida.

    L'auto ripartì lentamente.

    Il tale era sopraffatto dal terrore, che aumentò a dismisura quando notò che l'auto si stava inesorabilmente dirigendo verso una curva a gomito.

    Allora iniziò a pregare chiedendo perdono dei peccati e implorando la salvezza della sua anima, in vista del tragico destino. Improvvisamente, poco prima dell'approssimarsi alla curva, una mano tenebrosa entrò dal finestrino del posto di guida, afferrò saldamente il volante e sterzò, poi scomparve.

    Paralizzato dal terrore, il tale si aggrappò con tutte le sue forze al suo sedile, rimanendo immobile e impotente. Tale macabro evento si verificò ad ogni curva, mentre la tormenta andava aumentando di intensità. Il terrore divenne panico quando cominciò a udire distintamente dei sospiri ovattati che provenivano da dietro, si voltò ma vide solamente una bara. Allora, sopraffatto dalla paura, con le ultime forze rimastegli aprì di scatto la portiera e si gettò fuori, iniziando a correre a più non posso verso il paesino più vicino che distava non più di un paio di chilometri. Ivi giunto, si diresse al più vicino bar, entrò e ancora affannato e tremante chiese un cognac. Visto il suo stato, alcuni dei presenti si incuriosirono e gli chiesero cosa fosse successo, e lui raccontò la orribile esperienza che aveva vissuto.

    Un silenzio di tomba scese nel locale, il terrore si impossessò dei pochi presenti.

    Dopo circa mezz'ora si presentarono nel locale due tizi bagnati fradici, e appena varcato l'uscio notarono il tale in piedi al centro del bancone.

    Avvicinandosi, uno dei due si rivolse all'altro dicendo:
    "Guarda, Giuva', guarda dove sta chillu strunz che è salito sull'auto mentre la stavamo spingendo!!!"

Pagina 2 di 18 PrimaPrima 12345612 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. leggende svizzere
    Da Earide nel forum Enigmi e paranormale
    Risposte: 48
    Ultimo messaggio: 25/3/2008, 14:43
  2. Leggende Universitarie...DA NON CREDERCI!!
    Da Morgan89 nel forum Off Topic
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 19/3/2007, 21:32
  3. leggende metropolitane
    Da vinz47 nel forum Off Topic
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 5/8/2005, 10:54
  4. leggende popolari sulle streghe
    Da Usher nel forum Enigmi e paranormale
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 15/3/2005, 19:31