ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 14

Cari amici giudici ed avvocati

  1. #1
    Nerd Master
    Uomo 43 anni
    Iscrizione: 22/12/2008
    Messaggi: 2,317
    Piaciuto: 5 volte

    Predefinito Cari amici giudici ed avvocati

    Divertitevi con questo caso che ho trovato sul TGcom!

    La ex vuole metà vincita al gioco

    Toscana, lui ha centrato Superenalotto

    Una casalinga toscana 60enne è sul piede di guerra. Il marito, un impiegato in pensione ultrasessantenne, da un giorno all`altro ha chiesto la separazione e ha cambiato vita: nuova compagna, nuova auto, vacanze di lusso. Così, dopo aver ingaggiato un investigatore privato, ha scoperto che l'uomo ha vinto al Superenalotto un milione di euro. E ora la signora pretende la metà della vincita davanti al tribunale di Roma.
    La donna si è insospettita dopo il repentino cambiamento del tenore di vita marito. L'uomo, che fino a pochi giorni prima viaggiava con una vecchia Fiat Panda, ha acquistato una macchina di lusso e un bell`appartamento. Così la signora ha iniziato ad indagare e alcuni amici in comune troppo chiacchieroni le hanno rivelato che il coniuge il 20 agosto aveva centrato un 5+1 al Superenalotto incassando un milione di euro.

    Ora, in sede di separazione davanti al tribunale civile di Roma, la signora non intende cedere. Per rompere il legame matrimoniale non si accontenterà di un qualsiasi assegno di mantenimento, ma chiede la metà della vincita: cioè 500mila euro in un'unica soluzione oppure 8mila euro mensili.



    -----



    La mia curiosità è: La donna ha titolo per ottenere quanto richiede?

    E' evidente che la vincita risale a prima della richiesta della separazione. A mio avviso se prima della richiesta della separazione erano in comunione dei beni al marito toccherà di dare alla moglie metà della vincita, in caso che fossero in separazione dei beni invece non lo so proprio.

    Voi che ne pensate?

  2. # ADS
     

  3. #2
    SS-Hauptsturmführer Wittmann
    Uomo 37 anni da Reggio Emilia
    Iscrizione: 21/12/2007
    Messaggi: 5,371
    Piaciuto: 799 volte

    Predefinito

    Mi spiace per il marito, ma sono d'accordo con te e salvo colpi di scena il biglietto (e la vincita conseguente) dovrebbero essere finiti in comunione legale e perciò gli toccherà aprire il borsellino (probabilmente anche se erano in regime di separazione dei beni, perchè dovrebbe provare che ha acquistato il tagliandino della lotteria con suoi soldi personali il che è praticamente impossibile)...
    Verloren ist nur, wer sich selbst aufgibt.

  4. #3
    Nerd Master
    Uomo 43 anni
    Iscrizione: 22/12/2008
    Messaggi: 2,317
    Piaciuto: 5 volte

    Predefinito

    a me non dispiace per il marito perchè mollare la moglie perchè uno ha vinto al superenalotto è proprio da strunz

  5. #4
    Mai più senza FdT
    Iscrizione: 19/1/2005
    Messaggi: 14,996
    Piaciuto: 9 volte

    Predefinito

    Se sono in comunione dei beni, penso che la signora abbia diritto a chiedere la metà

    Però non sono ne avvocato, ne giudice, quindi la certezza non l'ho.
    .Siediti lungo la riva del fiume e aspetta. Prima o poi vedrai passare il cadavere del tuo nemico.

  6. #5
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 29 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,938
    Piaciuto: 1612 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jekko Visualizza il messaggio
    a me non dispiace per il marito perchè mollare la moglie perchè uno ha vinto al superenalotto è proprio da strunz

    nessuno ha detto questo


    cmq credo che non vadano divisi..o almeno spero..sta vecchia del cribbio cosa vuole? approfittatrice spudorata

  7. #6
    MisterNO
    Ospite

    Predefinito

    Silenzio in aula!
    Ordine !
    Cancelliere faccia eseguire l' ordinanza!
    Scherzi a parte : dipende oltre che dal cavillo giustamente sollevato dalla giurata Rum e Cocaina -assolutamente non secondario nel caso in esame - si devono abalizzare le carte dell' istanza perchè la vincita è anonima -il vincitore è tutelato dalla legge sulla riservatezza e se la moglie non ha prove tangibili più di qualche tribunale potrebbe sollevare legittime obiezioni .
    Le delazioni -così si chiamano le voci degli amici chiaccheroni - potrebbero anche essere
    perseguti in virtù della violazione della privacy ....
    Il caso è tutt' altro che semplice anche se il marito secondo alcuni elementi è uno strunz..
    Strunz è un giocatore di calcio della Bundesliga ex Bayern Munchen !
    La seduta è tolta!

  8. #7
    Nerd Master
    Uomo 43 anni
    Iscrizione: 22/12/2008
    Messaggi: 2,317
    Piaciuto: 5 volte

    Predefinito

    Ah io ci starei di brutto!

    Denunciami pure per violazione dei dati personali (non dati sensibili, catalogati in preferenze politiche, sessuali, religiose, precedenti penali, situazione sanitaria) che sono perseguibili solo amministrativamente e non penalmente.

    Poi io mi pappo metà della vincita, pago la multa ed ho comunque fatto un affarone!

    Sbaglio?

  9. #8
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 29 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,938
    Piaciuto: 1612 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jekko Visualizza il messaggio
    Ah io ci starei di brutto!

    Denunciami pure per violazione dei dati personali (non dati sensibili, catalogati in preferenze politiche, sessuali, religiose, precedenti penali, situazione sanitaria) che sono perseguibili solo amministrativamente e non penalmente.

    Poi io mi pappo metà della vincita, pago la multa ed ho comunque fatto un affarone!

    Sbaglio?
    sbagli perchè deve anche dimostrare che ha vinto davvero,ed essendo anonimo è un po difficile.

  10. #9
    SS-Hauptsturmführer Wittmann
    Uomo 37 anni da Reggio Emilia
    Iscrizione: 21/12/2007
    Messaggi: 5,371
    Piaciuto: 799 volte

    Predefinito

    In merito alla categoria residuale degli acquisti per eventi di fortuna, considerati per giurisprudenza e dottrina costanti quali acquisti a titolo originario, si è orientati nel ritenere che essi entrino nella comunione attuale se il bene utilizzato per conseguire la vincita sia comune e che al contrario abbiano natura personale se il bene con il quale si è conseguita la vincita appartenga al singolo coniuge.
    In verità, tale soluzione risulta poco adattabile all’esperienza concreta. Si considerino, infatti, le vincite conseguite attraverso l’acquisto di biglietti che comportino l’impiego di somme irrisorie (enalotto, lotteria): in tali ipotesi è, oltremodo, complicato individuare la provenienza esclusiva o comune del denaro, pertanto sembra preferibile considerare la vincita come confluente nel patrimonio comune, anche sulla base della presunzione di comunione dei beni mobili di cui all’art 195 c.c..

    C'ero andato vicino dai (con le opportune riserve del caso, purtroppo non ho trovato giurisprudenza specifica..è ora di comprare un codice commentato aggiornato..)!
    Verloren ist nur, wer sich selbst aufgibt.

  11. #10
    tossico quasi assuefatto Alprazolam
    Uomo 109 anni
    Iscrizione: 4/9/2009
    Messaggi: 581
    Piaciuto: 95 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bullseye Visualizza il messaggio
    Silenzio in aula!
    Ordine !
    Cancelliere faccia eseguire l' ordinanza!
    Scherzi a parte : dipende oltre che dal cavillo giustamente sollevato dalla giurata Rum e Cocaina -assolutamente non secondario nel caso in esame - si devono abalizzare le carte dell' istanza perchè la vincita è anonima -il vincitore è tutelato dalla legge sulla riservatezza e se la moglie non ha prove tangibili più di qualche tribunale potrebbe sollevare legittime obiezioni .
    Le delazioni -così si chiamano le voci degli amici chiaccheroni - potrebbero anche essere
    perseguti in virtù della violazione della privacy ....
    Il caso è tutt' altro che semplice anche se il marito secondo alcuni elementi è uno strunz..
    Strunz è un giocatore di calcio della Bundesliga ex Bayern Munchen !
    La seduta è tolta!
    Ma quante ne sa??!!! un'enciclopedia vivente!!!!
    forum FDT: l'età media cala, la qualità del forum pure!
    mi pagano per movimentare e mettere un pò di sale al forum, a modo mio, senza offese ad altri!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Vuole figlio da marito in coma. I giudici respingono la richiesta
    Da SteekHutzee nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 13/6/2009, 0:52
  2. Commissioni tributarie - I giudici del fisco
    Da twix ™ nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 11/10/2008, 15:03
  3. gli avvocati
    Da Scorpions_91 nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 7/9/2007, 12:42
  4. Avvocati
    Da BelaLugosa nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 28/5/2006, 22:10