ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 17 di 40 PrimaPrima ... 713141516171819202127 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 161 a 170 su 393

Benedizione negata a scuola

  1. #161
    Dio Il Lupo
    33 anni
    Iscrizione: 15/5/2006
    Messaggi: 7,232
    Piaciuto: 93 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cinemaction Visualizza il messaggio
    Ha senso discutere della legittimità su una materia non grave? Ha senso processare chi posteggia l'auto nel posteggio del vicino quando questi è via, in ferie? Non è legittimo, ma non fa torto a nessuno. Non si apre una discusione di leggitimità su un fatto come questo. Se lo faccio è perchè voglio essere io quello posteggia nel posto del vicino quando lui è in ferie. Mi segui?
    Lo stesso vale per la benedizione. E' un evidente caso di "laicismo" - poi ognuno ha la sua sensibilità, certo. Ma il vero laico, dentro di se sorrdie, forte della sua laicità
    L'esempio non regge.
    Da una parte metti un processo, dall'altra un innocuo rifiuto, non offensivo, civile.
    Ha senso non discuterne invece?
    Ha senso che, se io apro un bar, arrivi un prete che vuole benedirlo?
    Io da non credente, gentilmente, rifiuto.
    HO torto? E' immorale? E' laicista? E' estremista?



    Se il vostro Dio ci ha dato la libertà di scegliere, se ha perdonato eva che ha creato il popolo di peccatori, se ha perdonato un traditore come giuda, gli ebrei che, con Mosè, idolatravano un altro idolo "mucchiforme"...allora mi chiedo...se Dio ci concede di scegliere...posso scegliere, senczaq avere "processi di colpa", di dire no? Posso scegliere senza dover per forza causare l'indignazione popolare?
    Sono libero?
    Oppure questa è solo una falsa libertà, di costume..e quindi sono portato a uniformarmi a modelli e concetti prestabiliti dalla storia e dagli uomini, non da Dio?
    Sono davvero allibeatles!! [cit. Tech]

  2. # ADS
     

  3. #162
    Redhead Pride Lantis
    Uomo 36 anni da Estero
    Iscrizione: 21/10/2004
    Messaggi: 25,447
    Piaciuto: 1042 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cinemaction Visualizza il messaggio
    Ha senso discutere della legittimità su una materia non grave? Ha senso processare chi posteggia l'auto nel posteggio del vicino quando questi è via, in ferie? Non è legittimo, ma non fa torto a nessuno. Non si apre una discusione di leggitimità su un fatto come questo. Se lo faccio è perchè voglio essere io quello posteggia nel posto del vicino quando lui è in ferie. Mi segui?
    Lo stesso vale per la benedizione. E' un evidente caso di "laicismo" - poi ognuno ha la sua sensibilità, certo. Ma il vero laico, dentro di se sorrdie, forte della sua laicità
    senza offesa eh, ma anche tu come scottish non sei molto forte a paragoni e metafore
    "Nella vita le cose che contano non si ottengono mai con facilità : Dottor Kelso
    De gustibus non est disputandum"Nella vita le cose che contano non si ottengono mai con facilità : Dottor Kelso

  4. #163
    FdT quasi assuefatto
    Uomo 51 anni da Genova
    Iscrizione: 22/9/2008
    Messaggi: 336
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    E' facile dire "non siete forti", e poi non dire più niente.. allora io rispondo: Ma no, non è vero. ho fatto un esempio forte! Poi arriva un altro e mi dice: No! Il tuo esempio è debole. - E io rispondo Non è vero è forte...
    Che figata questa discussione!

    Il lupo sostiene che il caso che porto è un caso da processo, e non si accorge che sta facendo anche del caso della benedizione un caso da processo. Se apri un bar non ti trovi il prete fuori che vuole benedirtelo all'inagurazione. Ahahaha che forte sarebbe: il prete ossessivo che appena apre una cosa la deve benedire a tutti i costi, e si fa trovare lì col secchiello e l'aspersorio..
    E' ovvio che se era presente qualcuno lo aveva invitato. Per poi dirgli: ti era richiesto di fare il fungo, non il sacerdote...
    Ma poi per me la scuola l'ha benedetta in un altro momento di nascosto... una consacrazione vale anche se data di nascosto, a maggior ragione una benedizione!

  5. #164
    Redhead Pride Lantis
    Uomo 36 anni da Estero
    Iscrizione: 21/10/2004
    Messaggi: 25,447
    Piaciuto: 1042 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cinemaction Visualizza il messaggio
    E' facile dire "non siete forti", e poi non dire più niente.. allora io rispondo: Ma no, non è vero. ho fatto un esempio forte! Poi arriva un altro e mi dice: No! Il tuo esempio è debole. - E io rispondo Non è vero è forte...
    Che figata questa discussione!

    Il lupo sostiene che il caso che porto è un caso da processo, e non si accorge che sta facendo anche del caso della benedizione un caso da processo. Se apri un bar non ti trovi il prete fuori che vuole benedirtelo all'inagurazione. Ahahaha che forte sarebbe: il prete ossessivo che appena apre una cosa la deve benedire a tutti i costi, e si fa trovare lì col secchiello e l'aspersorio..
    E' ovvio che se era presente qualcuno lo aveva invitato. Per poi dirgli: ti era richiesto di fare il fungo, non il sacerdote...
    Ma poi per me la scuola l'ha benedetta in un altro momento di nascosto... una consacrazione vale anche se data di nascosto, a maggior ragione una benedizione!
    veramente l'esempio del lupo è perfettamente possibile.
    non so da voi, ma da me, in italia, veniva il prete e voleva benedire la casa.
    "Nella vita le cose che contano non si ottengono mai con facilità : Dottor Kelso
    De gustibus non est disputandum"Nella vita le cose che contano non si ottengono mai con facilità : Dottor Kelso

  6. #165
    obo
    .
    30 anni
    Iscrizione: 23/9/2005
    Messaggi: 35,506
    Piaciuto: 122 volte

    Predefinito

    finchè è una benedizione non vedo il problema...

    altro discorso è quello sollevato nelle prime pagine sull'istruzione cattolica obbligatoria. questo no.

  7. #166
    Bushi yasha
    Uomo 38 anni da L'Aquila
    Iscrizione: 8/9/2006
    Messaggi: 7,068
    Piaciuto: 165 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cinemaction Visualizza il messaggio
    E' facile dire "non siete forti", e poi non dire più niente.. allora io rispondo: Ma no, non è vero. ho fatto un esempio forte! Poi arriva un altro e mi dice: No! Il tuo esempio è debole. - E io rispondo Non è vero è forte...
    Che figata questa discussione!

    Il lupo sostiene che il caso che porto è un caso da processo, e non si accorge che sta facendo anche del caso della benedizione un caso da processo. Se apri un bar non ti trovi il prete fuori che vuole benedirtelo all'inagurazione. Ahahaha che forte sarebbe: il prete ossessivo che appena apre una cosa la deve benedire a tutti i costi, e si fa trovare lì col secchiello e l'aspersorio..
    E' ovvio che se era presente qualcuno lo aveva invitato. Per poi dirgli: ti era richiesto di fare il fungo, non il sacerdote...
    Ma poi per me la scuola l'ha benedetta in un altro momento di nascosto... una consacrazione vale anche se data di nascosto, a maggior ragione una benedizione!
    alla casa vecchia dove vivevo veniva il prete che voleva benedire e lo invitavo ad andare in via,dove abito ora è venuto una solo volta un altro prete a benedire e l ho invitato ad andare via (o sarà stato il mio cane che ringhiava?),al negozio dei miei genitori ogni anno arriva un prete che vuole benedire e ogni anno ripetiamo che non ci interessa.E tutte le volte questi sciamani da 4 soldi se ne andavano con aria stizzita e offesa.E nessuno li aveva invitati.3 preti particolari oppure solo l'arroganza di chi crede che la benedizione debba essere imposta per forza??
    6-4-2009, scossa al cuore
    "Somigli a Rocco Siffredi" Rhoda,12-08-08

  8. #167
    Redhead Pride Lantis
    Uomo 36 anni da Estero
    Iscrizione: 21/10/2004
    Messaggi: 25,447
    Piaciuto: 1042 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da obo Visualizza il messaggio
    finchè è una benedizione non vedo il problema...

    altro discorso è quello sollevato nelle prime pagine sull'istruzione cattolica obbligatoria. questo no.
    ma anche per me non c'è problema, il problema ce lo vedo che debba solo ed esclusivamente cattolica. Come se appunto si trattasse dell'unica religione esistente.
    "Nella vita le cose che contano non si ottengono mai con facilità : Dottor Kelso
    De gustibus non est disputandum"Nella vita le cose che contano non si ottengono mai con facilità : Dottor Kelso

  9. #168
    Vivo su FdT
    Donna 24 anni da Roma
    Iscrizione: 18/5/2008
    Messaggi: 4,515
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da yasha Visualizza il messaggio
    alla casa vecchia dove vivevo veniva il prete che voleva benedire e lo invitavo ad andare in via,dove abito ora è venuto una solo volta un altro prete a benedire e l ho invitato ad andare via (o sarà stato il mio cane che ringhiava?),al negozio dei miei genitori ogni anno arriva un prete che vuole benedire e ogni anno ripetiamo che non ci interessa.E tutte le volte questi sciamani da 4 soldi se ne andavano con aria stizzita e offesa.E nessuno li aveva invitati.3 preti particolari oppure solo l'arroganza di chi crede che la benedizione debba essere imposta per forza??
    1 volta all'anno ,per USANZA, vengono i preti per benedire la casa(periodo di pasqua)chi non vuole la benedizione il prete se ne va,chi la vuole benedice. Anche quando se ne va via con la faccia offesa son problemi suoi,mica tuoi. IN questo caso non vedo nessuna forzatura.
    tu non mi lascerai cazzata *e io non ti lascerò che cazzata *dicono tutti questa cazzata *bevono tutte questa cazzata *

  10. #169
    Vivo su FdT
    Donna 24 anni da Roma
    Iscrizione: 18/5/2008
    Messaggi: 4,515
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lantis Visualizza il messaggio
    ma anche per me non c'è problema, il problema ce lo vedo che debba solo ed esclusivamente cattolica. Come se appunto si trattasse dell'unica religione esistente.
    semmai l'italia è per la maggior parte di religione cattolica,questo è puramente normale
    tu non mi lascerai cazzata *e io non ti lascerò che cazzata *dicono tutti questa cazzata *bevono tutte questa cazzata *

  11. #170
    Redhead Pride Lantis
    Uomo 36 anni da Estero
    Iscrizione: 21/10/2004
    Messaggi: 25,447
    Piaciuto: 1042 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da KIss of Death Visualizza il messaggio
    semmai l'italia è per la maggior parte di religione cattolica,questo è puramente normale
    e quindi? mi pare l'ennesima dimostrazione del voler "dimostrare la superioritá" della chiesa cattolica
    "Nella vita le cose che contano non si ottengono mai con facilità : Dottor Kelso
    De gustibus non est disputandum"Nella vita le cose che contano non si ottengono mai con facilità : Dottor Kelso

Discussioni simili

  1. A scuola
    Da giu nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 25/2/2007, 15:10
  2. Scuola
    Da Seven G nel forum Moda e tendenze
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 11/10/2006, 21:23
  3. A scuola...
    Da ShadowGirl nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 9/7/2006, 18:36
  4. A SCUOLA.....
    Da Lory nel forum Figuracce
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 13/1/2006, 19:54

Tag per questa discussione