ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 25

Cannabis, coltivazione illecita anche se per uso personale

  1. #1
    FdT svezzato
    Uomo da Torino
    Iscrizione: 28/4/2006
    Messaggi: 228
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Cannabis, coltivazione illecita anche se per uso personale

    Ciao a tutti

    occhio a non "coltivare"..cannabis !!

    Cannabis, coltivazione illecita anche se per uso personale

    di Giovanni Negri

    La coltivazione di cannabis costituisce reato. Sempre. Anche quando è realizzata per destinare il prodotto a uso personale. Lo chiariscono, una volta per tutte, le Sezioni unite penali della Cassazione con la sentenza 28606, depositata ieri. La pronuncia scioglie un contrasto che aveva visto fronteggiarsi, all'interno della stessa Corte suprema, orientamenti di natura diversa, ora più favorevoli, ora contrari alla punibilità. A prevalere, alla fine, è stata la posizione più severa. Anche se l'autorità giudiziaria dovrà sempre valutare l'idoneità criminale della condotta. Ovvero dovrà considerare se esiste l'offensività e negarla tutte le volte in cui la sostanza che si è ricavata dalla coltivazione non è adatta a produrre un effetto stupefacente concretamente rilevabile.



    Per le Sezioni unite il punto di partenza è costituito da una sentenza della Corte costituzionale, la 360 del 1995, nella quale si sottolineava la mancanza di un «nesso di immediatezza» tra la coltivazione e l'uso personale e l'impossibilità di determinare in anticipo la potenzialità della sostanza drogante che si può ricavare dalla coltivazione in maniera tale da rendere meno affidabili le valutazioni sulla destinazione della droga a uso personale piuttosto che alla cessione.

    Inoltre, un'analisi della legislazione attuale, dopo la riforma Fini-Giovanardi del 2006, porta adesso la Cassazione a concludere che la rilevanza penale della condotta di chi coltiva cannabis, indipendentemente dalle valutazioni sul suo successivo utilizzo, non è mai venuta meno. Questo dice la norma ed è tanto più importante se si tiene conto della «carica ideologica» sottesa al problema della droga che può condurre a una dilatazione eccessiva oppure a una restrizione della fattispecie penale.

    Alle Sezioni unite appare poi arbitraria la distinzione fra coltivazione in senso imprenditoriale e quella invece domestica. Nella disciplina normativa si tratta di una separazione che non è possibile rintracciare. È vero che è prevista una disciplina di autorizzazione alla coltivazione in situazioni particolari, come per esempio per scopi di ricerca e didattici, ma non è detto – spiega la Cassazione – che l'attività di coltivazione che è priva di questi requisiti particolari sia da considerare lecita.

    La sentenza spiega così che «qualsiasi tipo di coltivazione è caratterizzato da un dato essenziale e distintivo rispetto alla fattispecie di detenzione, che è quello di contribuire ad accrescere (in qualunque entità), pure se mirata a soddisfare esigenze di natura personale, la quantità di sostanza stupefacente esistente, sì da meritare un trattamento sanzionatorio diverso e più grave». Infine, una volta raccolto il prodotto, non è che la sua detenzione a uso personale fa venire meno la rilevanza penale della precedente coltivazione, assorbendo il reato all'interno di un illecito amministrativo.

    Fonte: www.ilsole24ore.com 11 luglio 2008
    la vita non va mai vissuta nel disimpegno e i Giovani sono fondamentali per il futuro
    di qualsiasi Nazione.

  2. # ADS
     

  3. #2
    Mai più senza FdT lakeofire
    Uomo 34 anni
    Iscrizione: 11/9/2007
    Messaggi: 13,626
    Piaciuto: 66 volte

    Predefinito

    Mi sembra giustissimo.

  4. #3
    Tyler Durden
    Uomo 31 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    abbiamo un sistema giudiziario che non si contraddice mai !!

  5. #4
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,733
    Piaciuto: 2781 volte

    Predefinito

    Che contraddizioni ci vedi?

    Giusto o sbagliato che ti sembri, fa tutto parte del piano di inasprimento delle norme contro le droghe

    EDIT: Ok, penso di aver capito a cosa ti riferisci....la sentenza sui rasta, vero?
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

  6. #5
    Tyler Durden
    Uomo 31 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    già.. proprio quella

  7. #6
    Nuvolablu
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 14/7/2007
    Messaggi: 27,506
    Piaciuto: 2274 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lakeofire Visualizza il messaggio
    Mi sembra giustissimo.

    quoto

    meglio coltivare gerani e violette -.-
    Chi possiede coraggio e carattere è sempre molto inquietante per chi gli sta vicino.
    (Hermann Hesse)








  8. #7
    Matricola FdT
    Uomo 40 anni da Rimini
    Iscrizione: 30/6/2008
    Messaggi: 99
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nuvolablu Visualizza il messaggio
    quoto

    meglio coltivare gerani e violette -.-
    ...o papaveri...
    "Meglio comandare all'inferno che essere schiavi in paradiso"

  9. #8
    Sempre più FdT
    Uomo 51 anni da Firenze
    Iscrizione: 20/6/2008
    Messaggi: 2,501
    Piaciuto: 5 volte

    Predefinito

    fichè la legge è questa è giusto. ma io spero che la legge cambi, non per me, parlo in generale; il proibizionismo eccessivo finisce per creare una mitizzazione della materia proibita. come in america negli anni 30, quando proibirono l'alcol, gli americani in quel periodo hanno bevuto piu alcol di sempre

  10. #9
    Overdose da FdT
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 5/2/2006
    Messaggi: 5,052
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da toscanissimo Visualizza il messaggio
    fichè la legge è questa è giusto. ma io spero che la legge cambi, non per me, parlo in generale; il proibizionismo eccessivo finisce per creare una mitizzazione della materia proibita. come in america negli anni 30, quando proibirono l'alcol, gli americani in quel periodo hanno bevuto piu alcol di sempre
    E soprattutto la malavita si è arricchita a spese dello Stato. Come succede oggi con le droghe..

  11. #10
    Overdose da FdT Morgana
    Donna 31 anni da Catania
    Iscrizione: 24/1/2008
    Messaggi: 8,419
    Piaciuto: 1655 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da toscanissimo Visualizza il messaggio
    fichè la legge è questa è giusto. ma io spero che la legge cambi, non per me, parlo in generale; il proibizionismo eccessivo finisce per creare una mitizzazione della materia proibita. come in america negli anni 30, quando proibirono l'alcol, gli americani in quel periodo hanno bevuto piu alcol di sempre
    Quote Originariamente inviata da Coso Visualizza il messaggio
    E soprattutto la malavita si è arricchita a spese dello Stato. Come succede oggi con le droghe..
    la penso anche io così
    Sembra un occhio, guarda com è espressivo!

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Ska-P - Cannabis
    Da lullaby. nel forum Video musicali
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 31/12/2007, 15:48
  2. Ska-P - Cannabis
    Da Pollo82 nel forum Testi musicali
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 12/5/2007, 8:18
  3. Cannabis: brutte notizie
    Da Dark Spiritual nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 179
    Ultimo messaggio: 20/11/2006, 8:46
  4. Immagine personale
    Da Blacko nel forum Off Topic
    Risposte: 48
    Ultimo messaggio: 1/8/2006, 11:37
  5. domanda personale!!
    Da Kosmic 87 nel forum Sondaggi
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 27/4/2006, 19:15