ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 4 di 18 PrimaPrima 1234567814 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 31 a 40 su 177
Like Tree137Mi piace

Bimba morta in auto ad Arezzo

  1. #31
    British ninja Layne S.
    Donna 29 anni
    Iscrizione: 6/9/2010
    Messaggi: 1,723
    Piaciuto: 1519 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da imok Visualizza il messaggio


    Come il povero che dovrebbe diventare ricco...
    Non fa una piega.


    Cmq è un problema grave, solo che non so come possa essere arginato: i processi della mente umana non sono infallibili. Quante volte vi è capitato di essere sicuri di aver fatto qualcosa quando non è vero? Magari uno non ci fa caso finché non ci sono conseguenze gravi (appunto), ma io credo che succeda abbastanza spesso, specie con azioni che compiamo abitualmente e per le quali abbiamo già una "riserva" di ricordi immagazzinata.

    C'è una sola (o cmq modo di arginare il problema) che mi viene in mente... Sarebbe una cosa buona se asili / nidi / creche / scuole elementari facessero un colpo di telefono alla famiglia quando un bambino è assente "ingiustificato" (cioè, se i genitori non hanno chiamato per annunciare che il figlio non sarà presente). Alcuni asili qui lo fanno, lo so dai miei amici con figli.
    Prima che qualcuno inizi con i soliti discorsi "impossibile! troppo lavoro! alzare il telefono!": qualche anno fa le scuole superiori hanno implementato una cosa del genere (sms ai genitori in caso di assenza del figlio) per impedire agli adolescenti di fare sega. Fare l'appello è una cosa di 5 minuti, e fra l'altro potrebbe servire a prevenire anche altri tipi di problemi per i bambini: per intenderci, qualcuno si ricorda di questo caso?

    A Temperance piace questo intervento
    Scusate se il post è troppo lungo - non avevo tempo di scriverne uno più corto.

  2. # ADS
     

  3. #32
    "Etiamsi omnes, ego non" imok
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 1/5/2005
    Messaggi: 16,404
    Piaciuto: 3491 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da illusione Visualizza il messaggio
    Ma forse è meglio che ti rileggi bene il topic. Nella prima pagina trovi frasi come "l'insulto è il minimo sindacabile" seguite da "stronza" che, vabbè, dopo la prima frase ormai può accompagnare solo.



    Infatti è accusata di omicidio colposo

    Da come ne parlate sembra che la madre stia comodamente in spiaggia a sorseggiare Moscow mule mentre la gente le fa le congratulazioni...

    "Cosa c'è da discutere?" Non di certo della terribile morte della bambina. La discussione cambia piega con Dade che riferisce degli insulti tremendi che la madre sta ricevendo dai soliti leoni da tastiera che sono sempre i migliori finché non capita a loro di commettere qualche terribile errore. Ora che fai, caschi dal pero?




    Avere determinate responsabilità ti fa affinare le tue capacità ma purtroppo non ti permette di trascendere la tua natura umana. Puoi essere il miglior genitore, chirurgo, pompiere del mondo, ma non cambia che sei fallibile come tutti gli altri essere umani, forse lo sei in misura minore ma comunque rimani fallibile.
    Esattamente.
    "Se gommo tiene io vince gara, se gommo non tiene io come bomba dentro montagna..." (Markku Alèn)

  4. #33
    blablaologa illusione
    Donna 104 anni
    Iscrizione: 26/5/2007
    Messaggi: 5,697
    Piaciuto: 2007 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Layne S. Visualizza il messaggio


    Cmq è un problema grave, solo che non so come possa essere arginato: i processi della mente umana non sono infallibili. Quante volte vi è capitato di essere sicuri di aver fatto qualcosa quando non è vero? Magari uno non ci fa caso finché non ci sono conseguenze gravi (appunto), ma io credo che succeda abbastanza spesso, specie con azioni che compiamo abitualmente e per le quali abbiamo già una "riserva" di ricordi immagazzinata.

    C'è una sola (o cmq modo di arginare il problema) che mi viene in mente... Sarebbe una cosa buona se asili / nidi / creche / scuole elementari facessero un colpo di telefono alla famiglia quando un bambino è assente "ingiustificato" (cioè, se i genitori non hanno chiamato per annunciare che il figlio non sarà presente). Alcuni asili qui lo fanno, lo so dai miei amici con figli.
    Prima che qualcuno inizi con i soliti discorsi "impossibile! troppo lavoro! alzare il telefono!": qualche anno fa le scuole superiori hanno implementato una cosa del genere (sms ai genitori in caso di assenza del figlio) per impedire agli adolescenti di fare sega. Fare l'appello è una cosa di 5 minuti, e fra l'altro potrebbe servire a prevenire anche altri tipi di problemi per i bambini: per intenderci, qualcuno si ricorda di questo caso?
    Alcune macchine hanno il sistema che ti avverte se dimentichi il bambino a bordo, ad esempio. Un altro metodo fai da te potrebbe essere quello di appoggiare la borsa sempre nello stesso punto vicino al seggiolino del bambino, così non puoi dimenticartene perché ci devi di fatto passare davanti. Tuttavia non è proprio l'ideale perché può capitare di uscire senza borsa ogni tanto.
    "vuoi sposarmi?" "non posso, tra un po' devo uscire"

  5. #34
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito

    qui da me lo fanno, dall'asilo alle superiori, ma un genitore non sempre ha il cellulare appresso durante la mattinata, serve relativamente.

    - - - Aggiornamento - - -

    per quanto riguarda l'altro caso, è tutta un'altra storia, la mamma sapeva bene perchè il bimbo non era a scuola..

  6. #35
    British ninja Layne S.
    Donna 29 anni
    Iscrizione: 6/9/2010
    Messaggi: 1,723
    Piaciuto: 1519 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Angol Mois Visualizza il messaggio
    per quanto riguarda l'altro caso, è tutta un'altra storia, la mamma sapeva bene perchè il bimbo non era a scuola..
    Penso che tu abbia mancato il punto, infatti: la tizia dice che aveva lasciato il bimbo a scuola per cui non sapeva che fosse scomparso finché non è andato a prenderlo, la scuola dice che non ci è mai andato. Se la scuola l'avesse chiamata una volta notata l'assenza del figlio, la scusa sarebbe crollata immediatamente.

    Mi è venuto in mente perché qualche giorno fa ho sentito parlare di un caso simile avvenuto in america.

    PS: il genitore non ha vicino il cellulare PER L'INTERO ORARIO DI LAVORO? Ci sono un milione di motivi per cui uno potrebbe ricevere chiamate importanti, specie se ci sono figli di mezzo, per cui mi sembrerebbe normale che la scuola abbia anche i numeri di lavoro dei genitori cmq.
    A Angol Mois piace questo intervento
    Scusate se il post è troppo lungo - non avevo tempo di scriverne uno più corto.

  7. #36
    resetta urlo in silenzio
    Donna 63 anni
    Iscrizione: 11/7/2016
    Messaggi: 566
    Piaciuto: 657 volte

    Predefinito

    non sappiamo come possa essere accaduto di sicuro è un fatto molto grave,cosa possa essere accaduto nella testa di quella poveretta forse verrà stabilito da qualche perizia o forse no.... inutile puntare il dito serve solo pietà e silenzio
    le persone sensibili abitano la terra in modo delicato

  8. #37
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Layne S. Visualizza il messaggio
    Penso che tu abbia mancato il punto, infatti: la tizia dice che aveva lasciato il bimbo a scuola per cui non sapeva che fosse scomparso finché non è andato a prenderlo, la scuola dice che non ci è mai andato. Se la scuola l'avesse chiamata una volta notata l'assenza del figlio, la scusa sarebbe crollata immediatamente.

    Mi è venuto in mente perché qualche giorno fa ho sentito parlare di un caso simile avvenuto in america.

    PS: il genitore non ha vicino il cellulare PER L'INTERO ORARIO DI LAVORO? Ci sono un milione di motivi per cui uno potrebbe ricevere chiamate importanti, specie se ci sono figli di mezzo, per cui mi sembrerebbe normale che la scuola abbia anche i numeri di lavoro dei genitori cmq.
    ah ok! non avevo capito

  9. #38
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,733
    Piaciuto: 2782 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da illusione Visualizza il messaggio
    Ma forse è meglio che ti rileggi bene il topic. Nella prima pagina trovi frasi come "l'insulto è il minimo sindacabile" seguite da "stronza" che, vabbè, dopo la prima frase ormai può accompagnare solo.

    Avere determinate responsabilità ti fa affinare le tue capacità ma purtroppo non ti permette di trascendere la tua natura umana. Puoi essere il miglior genitore, chirurgo, pompiere del mondo, ma non cambia che sei fallibile come tutti gli altri essere umani, forse lo sei in misura minore ma comunque rimani fallibile.
    La prima parte non la rinnego affatto, anzi

    La seconda parte...non ti do torto, ma c'è fallimento e fallimento, eh. Dimenticare di comprare il latte al supermercato è una distrazione ammissibile...dimenticare un anniversario di matrimonio è una distrazione ammissibile...dimenticare un bambino piccolo in auto facendolo morire NO. Se lo fai, ne paghi le conseguenze, penali e anche sociali. Non tutti meritano seconde chance, certi tipi di errori e/o di malefatte semplicemente non si dovrebbero perdonare.
    A Angol Mois piace questo intervento
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

  10. #39
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    La prima parte non la rinnego affatto, anzi

    La seconda parte...non ti do torto, ma c'è fallimento e fallimento, eh. Dimenticare di comprare il latte al supermercato è una distrazione ammissibile...dimenticare un anniversario di matrimonio è una distrazione ammissibile...dimenticare un bambino piccolo in auto facendolo morire NO. Se lo fai, ne paghi le conseguenze, penali e anche sociali. Non tutti meritano seconde chance, certi tipi di errori e/o di malefatte semplicemente non si dovrebbero perdonare.
    Il perdono è qualcosa che va oltre, diciamo non che non si dovrebbe ma che è nella nostra natura molto difficile, se non impossibile. Mi viene in mente quella moglie un po' di anni fa che ha subito perdonato il marito, io non riuscirei mai +.+

  11. #40
    blablaologa illusione
    Donna 104 anni
    Iscrizione: 26/5/2007
    Messaggi: 5,697
    Piaciuto: 2007 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    La prima parte non la rinnego affatto, anzi

    La seconda parte...non ti do torto, ma c'è fallimento e fallimento, eh. Dimenticare di comprare il latte al supermercato è una distrazione ammissibile...dimenticare un anniversario di matrimonio è una distrazione ammissibile...dimenticare un bambino piccolo in auto facendolo morire NO. Se lo fai, ne paghi le conseguenze, penali e anche sociali. Non tutti meritano seconde chance, certi tipi di errori e/o di malefatte semplicemente non si dovrebbero perdonare.
    La prima parte, scusami, ma ti qualifica da sola.

    "Se lo fai, ne paghi le conseguenze, penali e anche sociali." Cos'è, siete diventati tutti dei capitan ovvio oggi?

    "Dimenticare di comprare il latte al supermercato è una distrazione ammissibile...dimenticare un anniversario di matrimonio è una distrazione ammissibile...dimenticare un bambino piccolo in auto facendolo morire NO." Difatti l'ultima volta che mi sono aggiornata in merito alla questione i primi non erano reati penali. Sono forse cambiate le cose o stiamo continuando a dire banalità?

    "Non tutti meritano seconde chance, certi tipi di errori e/o di malefatte semplicemente non si dovrebbero perdonare." Su questo sono d'accordo, fortunatamente però il mio concetto di giustizia è così lontano dal tuo da consentirmi di non includere questa donna tra le persone che non meritano una seconda chance.
    "vuoi sposarmi?" "non posso, tra un po' devo uscire"

Pagina 4 di 18 PrimaPrima 1234567814 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Risposte: 55
    Ultimo messaggio: 24/5/2011, 1:54
  2. Tamponamento in auto
    Da TuKaNo nel forum Figuracce
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 29/11/2009, 20:55
  3. Milano, vedova trovata morta in auto seminuda.
    Da SteekHutzee nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 29/4/2009, 14:32
  4. kenwood touch screen - dvd in auto...
    Da monello84 nel forum Motori
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 2/8/2006, 14:43
  5. *No distrazioni in auto*
    Da jacka nel forum Argomento libero
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 24/10/2005, 11:30