ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 3 di 18 PrimaPrima 123456713 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 21 a 30 su 177
Like Tree137Mi piace

Bimba morta in auto ad Arezzo

  1. #21
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,733
    Piaciuto: 2782 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Angol Mois Visualizza il messaggio
    Per restare sconcertati non è che si debba per forza avere figli da decenni, ... mi sa che i problemi li hai tu.
    Su questo infatti sono d'accordo anch'io. Resto basito di fronte a QUALSIASI tentativo anche MINIMO di comprendere o giustificare una roba come questa. E ribadisco, fa schifo perfino a me che i bambini li porto sulle palle...non capisco quindi a maggior ragione alcuni di voi come possano tentare di comprendere.

    Si dice sempre "non puntare il dito", ma visto come sta andando il mondo, forse sarebbe il caso invece di cominciare a far pagare DAVVERO alla gente i propri errori e le proprie azioni scellerate, in maniera dura, e accertarsi che vivano il resto della loro vita dilaniate da sensi di colpa ed emarginazione. Anche perchè questa pseudo-mamma la vita potrà comunque viverla, la bambina innocente no...

    A Angol Mois piace questo intervento
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

  2. # ADS
     

  3. #22
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Su questo infatti sono d'accordo anch'io. Resto basito di fronte a QUALSIASI tentativo anche MINIMO di comprendere o giustificare una roba come questa. E ribadisco, fa schifo perfino a me che i bambini li porto sulle palle...non capisco quindi a maggior ragione alcuni di voi come possano tentare di comprendere.
    Idem per me XD, non sopporto i bambini..!!!! XD (uhm, dipende dai bambini.. facciamo che non sopporto quasi tutti i bambini.)

  4. #23
    blablaologa illusione
    Donna 104 anni
    Iscrizione: 26/5/2007
    Messaggi: 5,697
    Piaciuto: 2007 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Angol Mois Visualizza il messaggio
    dunque, apprezzo il tuo modo di porti XD. Comunque si, non credo di parlare a frasi fatte anzi credo che la frase fatta sia proprio il dire ''succede quando si è molto stressati''.... no, questo non deve accadere, i problemi dati dal lavoro e quant'altro NON possono incidere tanto da portare alla morte di tuo figlio perchè non ti ricordi più che lo hai in macchina!! Credo che la serietà manchi a te, più che a me XD, rivolgendoti in sto tono inutilmente.
    9b3.png

    Meno male che ci sei tu a dirci che i problemi legati al lavoro non devono portare alla morte di esseri umani.

    Quote Originariamente inviata da Angol Mois Visualizza il messaggio
    Non sono un genitore e non ho idea di che problematiche abbia potuto avere questa signora, ma tutto questo non può fare arrivare a tanto! un figlio è una priorità, punto. Magari non lo ha dimenticato per via di problemi di lavoro, magari lo ha dimenticato perchè pensava a tutt'altro! io che ne so? Ma se carichi tuo figlio in macchina, il tuo primo pensiero è, durante il tragitto: '' ho mio figlio in macchina. ''... pensi anche ad altro, ma continui ad essere ben conscio di avere un bimbo dietro di te. E' inconcepibile O_O.
    Quando ti sarà chiaro il concetto di "inconscio", "amnesia dissociativa", "disturbo psicologico" et similia magari torniamo a parlarne, che dici?

    Già solo "Non sono un genitore e non ho idea di che problematiche abbia potuto avere questa signora, ma..." è senza senso. Cioè se non sai, per tua ammissione, nulla di questa donna, cosa parli e giudichi a fare?

    Quote Originariamente inviata da Angol Mois Visualizza il messaggio
    Per restare sconcertati non è che si debba per forza avere figli da decenni, ... mi sa che i problemi li hai tu.
    Pensi di avere il monopolio dello sconcerto solo per il fatto che le tue capacità di analisi delle situazioni sono pressoché nulle? Ti svelo un segreto: si può essere sconcertati e al contempo valutare oggettivamente una situazione senza giudizi e insulti.

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Si dice sempre "non puntare il dito", ma visto come sta andando il mondo, forse sarebbe il caso invece di cominciare a far pagare DAVVERO alla gente i propri errori e le proprie azioni scellerate, in maniera dura, e accertarsi che vivano il resto della loro vita dilaniate da sensi di colpa ed emarginazione. Anche perchè questa pseudo-mamma la vita potrà comunque viverla, la bambina innocente no...
    Forse ti stai sopravvalutando se pensi che gli insulti che riservi per la madre in questione siano la causa dei sensi di colpa. Forse, ma forse eh, i sensi di colpa già li sta vivendo dal momento in cui ha realizzato quello che ha commesso.

    Poi oh, 'sta cosa che continuate a non capire la differenza tra "comprensione" e "giustificazione" sta diventando stancante. Dizionari autorevoli ce ne sono diversi nell'internette, fatene uso. Comprendere un fenomeno è indice di intelligenza ed è ciò che ti consente di "giudicare", se vuoi farlo, con cognizione di causa. Altrimenti, le tue diventano chiacchiere da bar di paese. Giustificare è una cosa completamente diversa e mi pare che nessuno l'abbia fatto in questo topic.
    "vuoi sposarmi?" "non posso, tra un po' devo uscire"

  5. #24
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Su questo infatti sono d'accordo anch'io. Resto basito di fronte a QUALSIASI tentativo anche MINIMO di comprendere o giustificare una roba come questa. E ribadisco, fa schifo perfino a me che i bambini li porto sulle palle...non capisco quindi a maggior ragione alcuni di voi come possano tentare di comprendere.

    Si dice sempre "non puntare il dito", ma visto come sta andando il mondo, forse sarebbe il caso invece di cominciare a far pagare DAVVERO alla gente i propri errori e le proprie azioni scellerate, in maniera dura, e accertarsi che vivano il resto della loro vita dilaniate da sensi di colpa ed emarginazione. Anche perchè questa pseudo-mamma la vita potrà comunque viverla, la bambina innocente no...
    Esatto, ultimamente nessuno paga per i suoi errori come dovrebbe. Di sensi di colpa sta donna ne avrà infiniti, spero per lei, ma non nel senso che lo spero con cattiveria, spero che la signora si renda conto di quel che ha fatto senza trovare ''se'' e ''ma'', e credo comunque che già sia così, ma certe cose restano comunque ingiustificabili e imperdonabili. Lei vivrà comunque una vita orrenda, assieme alla sua coscienza, e questa è già la più brutta delle punizioni, a prescindere dalla giustizia da tribunale e da insulti vari, che non sono giustificati nemmeno quelli.

    @illusione, un conto è parlarne in maniera normale a voce o su un forum, un altro è scrivere parolacce direttamente a questa signora, quello si che è inutile e fuori luogo, qui di insulti, brutti 'auguri' e parolacce insensate non ne leggo.

  6. #25
    "Etiamsi omnes, ego non" imok
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 1/5/2005
    Messaggi: 16,404
    Piaciuto: 3491 volte

    Predefinito

    Un conto è lasciare il figlio in auto per andare a bere al bar, un altro è commettere un errore inconsciamente. Non credo che la sciura fosse una madre pessima, credo fosse come la maggior parte delle mamme, e come capita che mentre la mamma sta pulendo i vetri il bambino si beve la candeggina, può capitare anche una dimenticanza.
    Non dico sia una cazzata, ci mancherebbe, ma immagino che la signora abbia avuto le vostre stesse reazioni quando lesse di incidenti simili avvenuti nel corso degli anni. Questo per dire che siamo tutti professoroni e maestri fin quando non siamo noi a fare una cazzata, piccola o enorme che sia.

    Il discorso "se sei un distrattone non fare la mamma, il chirurgo, il pilota.." è una cagata tale da lasciare il tempo che trova.
    A illusione piace questo intervento
    "Se gommo tiene io vince gara, se gommo non tiene io come bomba dentro montagna..." (Markku Alèn)

  7. #26
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,733
    Piaciuto: 2782 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da illusione Visualizza il messaggio
    Forse, ma forse eh, i sensi di colpa già li sta vivendo dal momento in cui ha realizzato quello che ha commesso
    E di questo dovrei essere dispiaciuto? È il MINIMO che deve accaderle. Ma veramente il minimo sindacale. Stiamo parlando di un bambino morto, eh...

    Per il resto, che cosa c'è da discutere? Ha avuto una serie (non una, UNA SERIE) di distrazioni fatali per le quali un bimbo ha pagato con la sua vita. È alquanto assurdo che si trovi il tempo ma soprattutto la voglia di discutere e sviscerare un'oscenità del genere...

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da imok Visualizza il messaggio
    Il discorso "se sei un distrattone non fare la mamma, il chirurgo, il pilota.." è una cagata tale da lasciare il tempo che trova.
    Non è una cagata, imok...quando sai di avere la responsabilità di uno o più vite, devi essere una persona "speciale", nel senso che devi affinare e allenare le tue capacità fisiche e mentali in maniera da farti trovare sempre pronto. È difficile? Certo che lo è, ma sono "mestieri" che fai per passione, se ti pesa così tanto allora evita, non è un obbligo essere genitori, chirurghi, pompieri o altro del genere. Chi lo fa deve "sentirlo", come si suol dire.
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

  8. #27
    "Etiamsi omnes, ego non" imok
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 1/5/2005
    Messaggi: 16,404
    Piaciuto: 3491 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Non è una cagata, imok...quando sai di avere la responsabilità di uno o più vite, devi essere una persona "speciale", nel senso che devi affinare e allenare le tue capacità fisiche e mentali in maniera da farti trovare sempre pronto. È difficile? Certo che lo è, ma sono "mestieri" che fai per passione, se ti pesa così tanto allora evita, non è un obbligo essere genitori, chirurghi, pompieri o altro del genere. Chi lo fa deve "sentirlo", come si suol dire.

    Ma secondo te il pilota di aerei sceglie di sbagliare manovra? Il medico sceglie di cannare cura? Simoncelli ha scelto di cadere?

    Non si parla di incoscienza o sbadataggine, perchè se così fosse stato probabilmente avrebbe dimenticato di dar da mangiare alla bimba e sarebbe morta dopo 10 giorni, ti pare?

    Persone speciali??

    Wolv dai...
    "Se gommo tiene io vince gara, se gommo non tiene io come bomba dentro montagna..." (Markku Alèn)

  9. #28
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito

    Uhm, è vero che capita anche al più attento/meticoloso/ecce e al miglior genitore del mondo, è vero che tutto può succedere a tutti, ma quando ci va di mezzo una vita è sempre difficile cercar di comprendere, tanto meno mettendo in mezzo 'la distrazione'... e ripeto, l'errore umano è ben diverso, non sempre è dovuto a distrazione... son troppi i diversi casi possibili, le circostanze, e alla fine confrontare una mamma con un medico o un pilota non serve neanche, le situazioni son troppe, varie e complesse. Io non accetto cose simili, non riesco a giustificare o comprendere comunque, perchè cosa devo comprendere? E' stato ucciso (è uccidere, volente o non volente) qualcuno.

    E comunque, un ''distrattone'' quando ha grosse responsabilità potrebbe anche cercare di concentrarsi un po' di più su di esse XD.

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    quando sai di avere la responsabilità di uno o più vite, devi essere una persona "speciale", nel senso che devi affinare e allenare le tue capacità fisiche e mentali in maniera da farti trovare sempre pronto. È difficile? Certo che lo è, ma sono "mestieri" che fai per passione, se ti pesa così tanto allora evita, non è un obbligo essere genitori, chirurghi, pompieri o altro del genere. Chi lo fa deve "sentirlo", come si suol dire.
    ecco XD, detto così è meglio ^_^!

    - - - Aggiornamento - - -

    beh il medico è 'speciale', o quantomeno dovrebbe esserlo, ha in mano un sacco di vite, deve sapere quel che fa. Che c'entra Simoncelli? XD che poi quello ha fatto tutto da solo °_°..

  10. #29
    "Etiamsi omnes, ego non" imok
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 1/5/2005
    Messaggi: 16,404
    Piaciuto: 3491 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Angol Mois Visualizza il messaggio
    Uhm, è vero che capita anche al più attento/meticoloso/ecce e al miglior genitore del mondo, è vero che tutto può succedere a tutti, ma quando ci va di mezzo una vita è sempre difficile cercar di comprendere, tanto meno mettendo in mezzo 'la distrazione'... e ripeto, l'errore umano è ben diverso, non sempre è dovuto a distrazione... son troppi i diversi casi possibili, le circostanze, e alla fine confrontare una mamma con un medico o un pilota non serve neanche, le situazioni son troppe, varie e complesse. Io non accetto cose simili, non riesco a giustificare o comprendere comunque, perchè cosa devo comprendere? E' stato ucciso (è uccidere, volente o non volente) qualcuno.

    E comunque, un ''distrattone'' quando ha grosse responsabilità potrebbe anche cercare di concentrarsi un po' di più su di esse XD.



    Come il povero che dovrebbe diventare ricco...
    Non fa una piega.
    "Se gommo tiene io vince gara, se gommo non tiene io come bomba dentro montagna..." (Markku Alèn)

  11. #30
    blablaologa illusione
    Donna 104 anni
    Iscrizione: 26/5/2007
    Messaggi: 5,697
    Piaciuto: 2007 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Angol Mois Visualizza il messaggio
    Esatto, ultimamente nessuno paga per i suoi errori come dovrebbe. Di sensi di colpa sta donna ne avrà infiniti, spero per lei, ma non nel senso che lo spero con cattiveria, spero che la signora si renda conto di quel che ha fatto senza trovare ''se'' e ''ma'', e credo comunque che già sia così, ma certe cose restano comunque ingiustificabili e imperdonabili. Lei vivrà comunque una vita orrenda, assieme alla sua coscienza, e questa è già la più brutta delle punizioni, a prescindere dalla giustizia da tribunale e da insulti vari, che non sono giustificati nemmeno quelli.

    @illusione, un conto è parlarne in maniera normale a voce o su un forum, un altro è scrivere parolacce direttamente a questa signora, quello si che è inutile e fuori luogo, qui di insulti, brutti 'auguri' e parolacce insensate non ne leggo.
    Ma forse è meglio che ti rileggi bene il topic. Nella prima pagina trovi frasi come "l'insulto è il minimo sindacabile" seguite da "stronza" che, vabbè, dopo la prima frase ormai può accompagnare solo.

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    E di questo dovrei essere dispiaciuto? È il MINIMO che deve accaderle. Ma veramente il minimo sindacale. Stiamo parlando di un bambino morto, eh...

    Per il resto, che cosa c'è da discutere? Ha avuto una serie (non una, UNA SERIE) di distrazioni fatali per le quali un bimbo ha pagato con la sua vita. È alquanto assurdo che si trovi il tempo ma soprattutto la voglia di discutere e sviscerare un'oscenità del genere...
    Infatti è accusata di omicidio colposo

    Da come ne parlate sembra che la madre stia comodamente in spiaggia a sorseggiare Moscow mule mentre la gente le fa le congratulazioni...

    "Cosa c'è da discutere?" Non di certo della terribile morte della bambina. La discussione cambia piega con Dade che riferisce degli insulti tremendi che la madre sta ricevendo dai soliti leoni da tastiera che sono sempre i migliori finché non capita a loro di commettere qualche terribile errore. Ora che fai, caschi dal pero?


    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Non è una cagata, imok...quando sai di avere la responsabilità di uno o più vite, devi essere una persona "speciale", nel senso che devi affinare e allenare le tue capacità fisiche e mentali in maniera da farti trovare sempre pronto. È difficile? Certo che lo è, ma sono "mestieri" che fai per passione, se ti pesa così tanto allora evita, non è un obbligo essere genitori, chirurghi, pompieri o altro del genere. Chi lo fa deve "sentirlo", come si suol dire.
    Avere determinate responsabilità ti fa affinare le tue capacità ma purtroppo non ti permette di trascendere la tua natura umana. Puoi essere il miglior genitore, chirurgo, pompiere del mondo, ma non cambia che sei fallibile come tutti gli altri essere umani, forse lo sei in misura minore ma comunque rimani fallibile.
    "vuoi sposarmi?" "non posso, tra un po' devo uscire"

Pagina 3 di 18 PrimaPrima 123456713 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Risposte: 55
    Ultimo messaggio: 24/5/2011, 2:54
  2. Tamponamento in auto
    Da TuKaNo nel forum Figuracce
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 29/11/2009, 21:55
  3. Milano, vedova trovata morta in auto seminuda.
    Da SteekHutzee nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 29/4/2009, 15:32
  4. kenwood touch screen - dvd in auto...
    Da monello84 nel forum Motori
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 2/8/2006, 15:43
  5. *No distrazioni in auto*
    Da jacka nel forum Argomento libero
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 24/10/2005, 12:30