ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 3 di 10 PrimaPrima 1234567 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 21 a 30 su 91
Like Tree79Mi piace

Fertility Day

  1. #21
    British ninja Layne S.
    Donna 29 anni
    Iscrizione: 6/9/2010
    Messaggi: 1,723
    Piaciuto: 1519 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dade Visualizza il messaggio





    Non sempre gravidanza vuol dire precariato.
    Scusami, ma questo chi lo ha detto? Non sono le gravidanze che rendono precario il lavoro (anche se certo non aiutano, vedi precedente thread sull'argomento), sono i contratti che ti rendono un precario. Questo significa che anche se oggi potresti farcela a mantenere un bambino, quando il contratto della mamma o del papà scade potresti non farcela più. E non si tratta di eventualità remote, molti contratti in giro sono da 6 mesi - letteralmente una gravidanza dura più di così!
    Contratti di questo tipo non danno diritto alla maternità, e l'avere un bebè rende molto difficile per la futura o neo-mamma (e a volte anche per il papà) trovarne un altro.

    Comunque al solito: tutti bravi a dire "sì ma basta rinunciare alle vacanze", senza rendersi conto che per alcune persone si parla di rinunce molto molto più grosse. Sono d'accordo che bisogna essere spartani, ma alla fine della fiera sono tutti finocchi col culo degli altri - questo mi ricorda il topic di Dade in cui si lamentava di vivere con 500€ al mese e tutti a dirgli "vabbè, se non puoi permetterti di mangiare non farlo, non vedo quale sia il problema".

    Quote Originariamente inviata da morrigan Visualizza il messaggio
    Boh, lamentarsi per questo mi sembra come vedere un manifesto che invita i ragazzi a usare il preservativo e dire "Oh, ma quanto siete cretini?! Come vi viene in mente di consigliare ai ragazzi il preservativo con quello che costano! Vi pare normale che facciano fuori tutta la mancetta settimanale per proteggersi delle malattie?"
    Altri paragoni sensatissimi - vai così! Comunque nel caso di quella campagna, avrei detto che sarebbe ora di iniziare a rendere la contraccezione gratuita o quantomeno meno onerosa, perché non mi sembra difficile da capire che coloro che ne hanno più bisogno (i giovani, che sono più inesperti) sono coloro per cui è meno accessibile...
    A Half shadow piace questo intervento

  2. # ADS
     

  3. #22
    Sempre più FdT morrigan
    Donna 40 anni
    Iscrizione: 11/9/2014
    Messaggi: 2,061
    Piaciuto: 2116 volte

    Predefinito

    @Layne S., però andiamo da un estremo all'altro. E' ovvio che se vivo con 500 euro al mese non mi ci pago nemmeno l'affitto, un figlio magari evito... Credo che il manifesto sia indirizzato a persone che hanno comunque un minimo di stabilità tale da potersi permettere di avere 1 figlio.

    E per la cronaca, c'è chi parla e si ritrova ad avere 10 euro per 2 settimane e dover scegliere se farci benzina per andare al lavoro, o prendere qualcosa da mangiare per la settimana, quindi si, tutti bravi a parlare, alcuni però sanno quello che dicono
    Ultima modifica di morrigan; 2/9/2016 alle 16:04 Motivo: Mi pareva corretto citare
    A Hulk piace questo intervento
    "Ma non mi lamenterò più. Ho ricevuto la vita come una ferita e ho proibito al suicidio di guarire la cicatrice. Voglio che il Creatore ne contempli, in ogni ora della sua eternità, il crepaccio spalancato."
    Lautréamont

  4. #23
    Overdose da FdT Dade
    Uomo 30 anni da Torino
    Iscrizione: 21/11/2010
    Messaggi: 9,892
    Piaciuto: 4007 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Layne S. Visualizza il messaggio
    Scusami, ma questo chi lo ha detto? Non sono le gravidanze che rendono precario il lavoro (anche se certo non aiutano, vedi precedente thread sull'argomento), sono i contratti che ti rendono un precario. Questo significa che anche se oggi potresti farcela a mantenere un bambino, quando il contratto della mamma o del papà scade potresti non farcela più. E non si tratta di eventualità remote, molti contratti in giro sono da 6 mesi - letteralmente una gravidanza dura più di così!
    Contratti di questo tipo non danno diritto alla maternità, e l'avere un bebè rende molto difficile per la futura o neo-mamma (e a volte anche per il papà) trovarne un altro.

    Comunque al solito: tutti bravi a dire "sì ma basta rinunciare alle vacanze", senza rendersi conto che per alcune persone si parla di rinunce molto molto più grosse. Sono d'accordo che bisogna essere spartani, ma alla fine della fiera sono tutti finocchi col culo degli altri - questo mi ricorda il topic di Dade in cui si lamentava di vivere con 500€ al mese e tutti a dirgli "vabbè, se non puoi permetterti di mangiare non farlo, non vedo quale sia il problema".
    Stavo anche rispondendo a @Lorelai in realtà.

    Quello che intendevo dire che anche questa è la solita pippa. Non se ne può più.
    Il mio esempio è calzante, perché tutti mi hanno dato del pazzo quando ho fatto quella scelta (non mi riferisco nel forum) e con quei soldi ci ho mangiato pure.
    Dai Layne, come dice mia madre "vogliamo la botte piena e la moglie ubriaca"
    Felice l'uomo che trova rifugio in se stesso.

  5. #24
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,774
    Piaciuto: 9508 volte

    Predefinito

    morrigan, io facevo l'esempio di persone che non hanno la possibilità economica di fare figli e mantenerli. Ma neanche di campare bene loro da soli o in coppia. Ho l'esempio di molti amici di famiglia e di alcuni miei cugini, che vorrebbero metter su famiglia ma non trovano lavoro perché licenziati in tarda età e quindi impossibilitati dal trovare un lavoro. E versano così da anni. E non ringiovaniscono. Sia gli uomini che le donne. E sono a queste persone che questa campagna può un attimo far girare le balle.
    A me, ripeto, non fa né caldo né freddo, come credo non faccia né caldo né freddo a chi i figli non vuole averli per tanti motivi. A chi vorrebbe ma non può... bhé l'ho già detto.
    Ci vuole un po' di sicurezza per fare figli, al giorno d'oggi, sicurezza che il lavoro non riesce più a darti. E se non hai una famiglia alle spalle che un po' ti aiuta sei fottuto. Poi certo, persone i figli li fanno lo stesso, e non gli va neanche male, ma tante altre ci pensano due volte. Per giusti motivi, a mio avviso.
    A Layne S. e Oregon piace questo intervento
    La foto della scuola non mi assomiglia più
    Ma i miei difetti sono tutti intatti

  6. #25
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 29 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,938
    Piaciuto: 1612 volte

    Predefinito

    La mia ragazza ha scritto questo su facebook, che è stato condiviso dalla Mannoia e ha preso 20k "mi piace". Praticamente ha avuto un giorno da superstar.. Ve lo posto

    Cara ministra o chiunque abbia avuto questa folle idea di questa campagna, vi comunico che io a 27 anni un figlio lo vorrei, mi piacerebbe diventare una mamma giovane e piena di energia, anche di due o tre figli, ma non posso.
    Non posso perchè sto ancora studiando per un posto di lavoro che non avrò mai, lavoro nel sociale e si sa, in Italia investire nel sociale è un fallimento e sempre che mi assumano i soldi bastano giusto per l'affitto e per non morire di fame.
    Non posso perchè se lavoro mio figlio devo mandarlo al nido o pagare una baby sitter oppure ci sono i nonni (ah che fantastica soluzione) peccato che per i prossimi 10 anni mia madre lavori ancora e per trovare lavoro mi sono dovuta spostare a 300 km di distanza.
    Ma il nido costa e non ci sono agevolazioni, come costano i pannolini, le pappe, l'affitto.
    Ma per l'amore di un figlio si possono fare sacrifici, certo io e il mio compagno li possiamo fare e voi?Siete disposti a cambiare il welfare per venirci incontro?siete disposti a creare agevolazioni per aiutare noi coppie giovani ad aprire un mutuo con contratti determinati o ad avere un affitto senza la garanzia dei genitori, a poter mandare i figli al nido con degli aiuti o, grande idea, avere nidi aziendali? Siete disposti ad investire nel sociale cosicché le donne non abbiano il carico di lavoro familiare sulle spalle?Siete disposti a tutelare la donna nei luoghi di lavoro?
    non credo che voi siate disposti a tutto ciò, ma io prima o poi un figlio lo farò, da qualche parte nel mondo.

  7. #26
    Sempre più FdT morrigan
    Donna 40 anni
    Iscrizione: 11/9/2014
    Messaggi: 2,061
    Piaciuto: 2116 volte

    Predefinito

    Le motivazioni che date sono assulutamente condivisibili,
    Ma mettiamoci nell' ordine delle idee che non possiamo lamentarci sempre per tutto, fare una polemica su tutto. A me da fastidio il Cartello sulla fertilità, a te la pubblicità sull' impotenza, a un' altro i video sugli animali...insomma, piccoli o grandi che siano, ormai troviamo il modo di lamentarci su tutto.
    Il lavoro manca, ok, il mutuo come lo faccio? Tutto vero..poi però sento che tizio e tizia lavorano da 3 anni con contratti mensili o massimo trimestrali, lavorano un po' qui e un po' li è si sono da Poco aperti il mutuo...cime fanno? Io sarò troppo sempliciotta, però si, non avrei fatto un figlio se fossimo stati entrambi disoccupati, ma io avevo e ho lavoro, lui era piuttosto precario e grazie a Dio più ha trovato. Abbiamo vissuto sempre in affitto, abbiamo fatto anni di finanziamenti, fatiche per le bollette, le auto, il nido è stata dura, è non abbiamo mai fatto richiesta per le agevolazioni che, poche, ci sono per le famiglie...però abbiamo fatto..
    Inutile, su questo punto ognuno può avere le proprie idee. Chi dice che prima di un figlio vuole sicurezze, chi dice che vuole un figlio a costo di tutti i sacrifici possibili..
    Ma trovo sia assurdo lamentarsi per un manifesto perché, ripeto, se non quello sarebbe un altro e si farebbe polemica uguale...questo almeno è il mio pensiero..
    "Ma non mi lamenterò più. Ho ricevuto la vita come una ferita e ho proibito al suicidio di guarire la cicatrice. Voglio che il Creatore ne contempli, in ogni ora della sua eternità, il crepaccio spalancato."
    Lautréamont

  8. #27
    blablaologa illusione
    Donna 104 anni
    Iscrizione: 26/5/2007
    Messaggi: 5,697
    Piaciuto: 2007 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da morrigan Visualizza il messaggio



    Cosa non è chiaro?
    Che gli asili nido non esistessero fino a 15 anni fa, cioè ma seriamente?

    Senza contare che quando non c'erano gli asili nido (molto più probabilmente 50 anni fa), l'età pensionabile era di almeno 10 anni più bassa, questo consentiva di avere dei nonni in pensione con del tempo libero e, inutile che ti dica qual è la differenza...
    "vuoi sposarmi?" "non posso, tra un po' devo uscire"

  9. #28
    cheshire cat Artemisia
    Uomo 69 anni da Firenze
    Iscrizione: 11/7/2006
    Messaggi: 34,745
    Piaciuto: 5412 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Loller156 Visualizza il messaggio
    La mia ragazza ha scritto questo su facebook, che è stato condiviso dalla Mannoia e ha preso 20k "mi piace". Praticamente ha avuto un giorno da superstar.. Ve lo posto

    Cara ministra o chiunque abbia avuto questa folle idea di questa campagna, vi comunico che io a 27 anni un figlio lo vorrei, mi piacerebbe diventare una mamma giovane e piena di energia, anche di due o tre figli, ma non posso.
    Non posso perchè sto ancora studiando per un posto di lavoro che non avrò mai, lavoro nel sociale e si sa, in Italia investire nel sociale è un fallimento e sempre che mi assumano i soldi bastano giusto per l'affitto e per non morire di fame.
    Non posso perchè se lavoro mio figlio devo mandarlo al nido o pagare una baby sitter oppure ci sono i nonni (ah che fantastica soluzione) peccato che per i prossimi 10 anni mia madre lavori ancora e per trovare lavoro mi sono dovuta spostare a 300 km di distanza.
    Ma il nido costa e non ci sono agevolazioni, come costano i pannolini, le pappe, l'affitto.
    Ma per l'amore di un figlio si possono fare sacrifici, certo io e il mio compagno li possiamo fare e voi?Siete disposti a cambiare il welfare per venirci incontro?siete disposti a creare agevolazioni per aiutare noi coppie giovani ad aprire un mutuo con contratti determinati o ad avere un affitto senza la garanzia dei genitori, a poter mandare i figli al nido con degli aiuti o, grande idea, avere nidi aziendali? Siete disposti ad investire nel sociale cosicché le donne non abbiano il carico di lavoro familiare sulle spalle?Siete disposti a tutelare la donna nei luoghi di lavoro?
    non credo che voi siate disposti a tutto ciò, ma io prima o poi un figlio lo farò, da qualche parte nel mondo.
    @Loller156 l'ho letto su facebook belle parole.
    The smallest feline is
    a masterpiece.
    Leonardo da Vinci



  10. #29
    Overdose da FdT Fiona
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 12/1/2011
    Messaggi: 8,592
    Piaciuto: 2922 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dade Visualizza il messaggio


    Sugli asili nido gratis si sta muovendo qualcosa, credo sia una cosa che abbia fatto la lega. Non ti credere che all'estero ci siano.
    S
    Ho tre nipoti (o tre figli di Satana, dipende, scalmanati che non sono altro), quando si tratta di bambini fidati che ne so parecchio mio malgrado. Gli asili gratuiti ce ne sono, pochissimi ma in condizioni tali da vergognarsi. Perlomeno dove abito io. Ma dove abito io alle elementari dovevi portare da casa la carta igienica e i pennarelli, perché non c'erano soldi.

    Quote Originariamente inviata da Dade Visualizza il messaggio
    Ma scusate ma perché pensate che i cartelloni sono fuori luogo?
    Non viene detto niente di che ed è una cosa purtroppo vera


    Se vogliamo proprio dirla tutta neanche questa "controcampagna", è molto intelligente


    Non sempre gravidanza vuol dire precariato. Questo è un'altra pippa che ci vogliono mettere in testa. In Italia non ci sono soldi, in Italia non c'è lavoro. Cose trite e ritrite.
    Ci sono difficoltà, ma se la smettessimo di pensare di vivere in un paese ricco e pensare di fare la vita da nababbi non avremmo tutti questi problemi
    Ma il fatto che la campagna è falsa non penso lo stia dicendo qualcuno.
    E' normale che dopo un po' fare figli è più difficile, sia fisicamente che mentalmente che in prospettiva di un futuro. Io sono la prima che preferisce avere un figlio da giovane, il mio sogno sarebbe stato sposarmi a 28 anni e fare un figlio a 30 anni, per stargli dietro a modo, vederlo crescere nel pieno delle mie forze e via dicendo. Non me lo impedisce nessuno, certo; io lavoro solo stagionalmente, magari mi fidanzo con un ragazzo che lavora, e insieme tiriamo su se tutto va bene 1500 al mese. Fantastico, sarà bello passare la vita a dire a mio figlio "non posso comprartelo", "il tuo zaino è diverso perché quello che hanno tutti costa troppo", "amore non possiamo andare al Luna Park, mamma non ha soldi". Cioè veramente a questo punto non vanno fatti, ma io sono di parte, ti parlo da figlia cresciuta in mezzo ai sacrifici. Non mi è mai mancato nulla di essenziale, ma cresci con l'idea che i soldi mancano e non voglio che i miei figli soffrano per questo. Se e quando trovo un lavoro stabile e il mio lui altrettanto, allora sì, ma sicuramente sarà una vita di sacrifici lo stesso. Non è sbagliato incitare a fare figli, è sbagliato se sai che siamo una nazione di morti di fame.
    A Half shadow piace questo intervento


  11. #30
    Overdose da FdT Dade
    Uomo 30 anni da Torino
    Iscrizione: 21/11/2010
    Messaggi: 9,892
    Piaciuto: 4007 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lorelai Visualizza il messaggio
    Ho tre nipoti (o tre figli di Satana, dipende, scalmanati che non sono altro), quando si tratta di bambini fidati che ne so parecchio mio malgrado. Gli asili gratuiti ce ne sono, pochissimi ma in condizioni tali da vergognarsi. Perlomeno dove abito io. Ma dove abito io alle elementari dovevi portare da casa la carta igienica e i pennarelli, perché non c'erano soldi.



    Ma il fatto che la campagna è falsa non penso lo stia dicendo qualcuno.
    E' normale che dopo un po' fare figli è più difficile, sia fisicamente che mentalmente che in prospettiva di un futuro. Io sono la prima che preferisce avere un figlio da giovane, il mio sogno sarebbe stato sposarmi a 28 anni e fare un figlio a 30 anni, per stargli dietro a modo, vederlo crescere nel pieno delle mie forze e via dicendo. Non me lo impedisce nessuno, certo; io lavoro solo stagionalmente, magari mi fidanzo con un ragazzo che lavora, e insieme tiriamo su se tutto va bene 1500 al mese. Fantastico, sarà bello passare la vita a dire a mio figlio "non posso comprartelo", "il tuo zaino è diverso perché quello che hanno tutti costa troppo", "amore non possiamo andare al Luna Park, mamma non ha soldi". Cioè veramente a questo punto non vanno fatti, ma io sono di parte, ti parlo da figlia cresciuta in mezzo ai sacrifici. Non mi è mai mancato nulla di essenziale, ma cresci con l'idea che i soldi mancano e non voglio che i miei figli soffrano per questo. Se e quando trovo un lavoro stabile e il mio lui altrettanto, allora sì, ma sicuramente sarà una vita di sacrifici lo stesso. Non è sbagliato incitare a fare figli, è sbagliato se sai che siamo una nazione di morti di fame.
    Tu il lavoro lo trovi perché sei in gamba punto uno.
    Non puoi sapere come sarà il tuo reddito da qui a 10 anni e farsi già la pippa di non poter dare tutto il necessario al proprio figlio è prematuro.
    Spero che fossero esempi xD che ti frega di cosa fanno gli altri bambini?Xd non è che perché tutti i bambini vanno in giro con lo zaino di spiderman glielo devi comprare. Gli metti in testa già un qualcosa di sbagliato.
    Felice l'uomo che trova rifugio in se stesso.

Pagina 3 di 10 PrimaPrima 1234567 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Green day - Basket Case
    Da Pollo82 nel forum Testi musicali
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 8/7/2007, 14:10
  2. Green day - american idiot
    Da *Ska* nel forum Testi musicali
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 19/2/2007, 15:05
  3. Green day - Good Riddance (Time Of Your Life)
    Da Pollo82 nel forum Testi musicali
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 18/4/2006, 14:09
  4. Sigle tv - Happy days
    Da maya nel forum Testi musicali
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 27/7/2005, 15:59
  5. green day - forum d'assago
    Da scemo del villaggi nel forum Raduni, eventi e iniziative
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 25/11/2004, 0:59

Tag per questa discussione