ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 5 di 38 PrimaPrima 12345678915 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 41 a 50 su 377
Like Tree162Mi piace

Attacco a Parigi

  1. #41
    Risolvo problemi Winston Wolf
    Uomo 27 anni
    Iscrizione: 14/11/2006
    Messaggi: 8,550
    Piaciuto: 185 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Anche su questo ho la mia idea, ma il mio discorso è un altro: si dovrebbe prendere atto che non tutti al mondo sono compatibili con tutti. Ci si deve ricordare di chi si è, di quali valori si portano avanti, e avere il coraggio di "scremare" chi questi valori dimostra di non condividerli appieno. Loro, devo amaramente riconoscerlo, hanno certamente il coraggio di farlo, sono uniti come noi non siamo più da tempo. Paradossalmente questo conflitto potrebbe farci riscoprire un po' di noi stessi. Del resto, tanta parte della Storia dell'uomo si è realizzata attraverso conflitti di vario genere...
    tu wolv devi andare da uno bravo e farti curare.In pratica tu condanni quello che è successo ieri,ma risponderesti allo stesso modo e peggio.Io non credo in nessun dio ma nonostante tutto rispetto qualsiasi idea di qualsiasi persona ,e non ci vado contro imponendo la mia cultura.Devi metterti in testa che queste persone non fanno parte di nessuna religione ,sono degli assassini dei pazzi

    Io ho paura per quello che potrebbe accadere ad esempio al giubileo a Roma,se non si interviene subito attaccando l'ISIS con tutta la forza ,si rischia di combinare un casino.Gia è strano che all'expo non ci sia stato nulla.

    A Lantis piace questo intervento

  2. # ADS
     

  3. #42
    "Etiamsi omnes, ego non" imok
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 1/5/2005
    Messaggi: 16,404
    Piaciuto: 3491 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da alfio61 Visualizza il messaggio
    Qui non si parla di voler fare guerra per rispondere alla violenza ma non si può porgere l'altra guancia e far finta di nulla perché daresti un segnale sbagliatissimo al nemico, quello di resa. La questione é semplice :Si vis pacem, para bellum.

    Quoto.
    A alfio61 piace questo intervento
    "Se gommo tiene io vince gara, se gommo non tiene io come bomba dentro montagna..." (Markku Alèn)

  4. #43
    Risolvo problemi Winston Wolf
    Uomo 27 anni
    Iscrizione: 14/11/2006
    Messaggi: 8,550
    Piaciuto: 185 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lunantica Visualizza il messaggio
    Infatti non si parla di passività, il commento di wolverine era del tutto fuori luogo, mi spiace. Si parla di consapevolezza.

    Consapevolezza di cosa? ad esempio che

    1) la guerra si fa per soldi, non per senso di giustizia. Questo oramai a momenti lo sanno anche i bambini.

    2) non si può pretendere che il discorso riguardi sempre gli altri, che i cattivi siano sempre gli altri. Le guerre le alimentiamo anche NOI, anche in Italia, con le ditte che producono mezzi da guerra o quant'altro. Basta chiudere gli occhi e indignarci solo quando tocca noi! Questo diceva Terzani, ma cosa credete, che produrre armi per distruggere gli altri sia un bene, o cmq una cosa da tollerare, ma quando le armi vengano usate contro di NOI allora no cazzo, è vergognoso...come lo si può considerare un simile atteggiamento mentale?

    Il punto è che noi chiudiamo gli occhi su tante cose perché, come tra le altre cose scriveva Terzani, ci hanno inculcato che "il mondo va così" che tanto "non si può fare nulla" etcetc. Perfette pedine. E infatti succede questo, il mondo va così e noi veniamo manovrati, ma almeno capire di esserlo è un primo passo che molti fanno...ma molti a quanto pare ancora no.

    Poi cosa c'è da fare ora? Temo che la reazione sia innestata e sia tardi, di sicuro io non auspico una guerra, e non perché sono codarda. Ma perché non sono cogliona.
    Infatti quando noi occidentali colpiamo indiscriminatamente le loro città in nome della ''pace'' non siamo considerati terroristi.Ci indigniamo quando ieri per strada a parigi c'è stata una carneficina e non quando una scuola con dentro dei bambini musulmani viene bombardata

  5. #44
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,730
    Piaciuto: 2778 volte

    Predefinito

    Gli errori della civiltà occidentale, che pure ci sono stati e ci sono, non DEVONO essere una scusa per avvicinarsi neanche lontanamente al concetto di "Anche loro hanno le loro ragioni, un po' ce la siamo cercata". È un ragionamento abominevolmente auto-razzista...e il problema è che è lo stesso ragionamento che applicano anche molti governanti europei, e sarà proprio questo che, se non ci saranno severe correzioni di rotta, ci porterà alla condanna. Perchè significa che a una civiltà unita, decisa e dall'identità forte (la loro) si opporrà una civiltà totalmente frammentata (la nostra)...e direi che in quel caso l'esito futuro purtroppo appare alquanto scontato. Certo, non è che tutti i due miliardi, quanti sono, di occidentali e occidentalizzati (includendo europei, russi e americani) moriranno sparati o decapitati, è ovvio...ma presentandoci con questo atteggiamento facciamo solo il loro gioco, un """gioco""" che li vede impegnati nel plasmarci a loro immagine e somiglianza. La cosa ancor più brutta è che più di un occidentale crede che la loro immagine e somiglianza sia decisamente migliore...rinnegando così tutto ciò che si è.

    E il peggio è che noi glielo stiamo consentendo. In grande è un po' come un pugile o un esperto kickboxer, che vede una ragazza essere aggredita da un qualche balordo, e non fa nulla per aiutarla PUR POTENDO. È questo il centro del discorso: pur potendo provare a reagire, non lo si fa. Per me questo è assolutamente inconcepibile. Non saremmo deboli, CI STIAMO INDEBOLENDO DA SOLI, è diverso.
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

  6. #45
    "Etiamsi omnes, ego non" imok
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 1/5/2005
    Messaggi: 16,404
    Piaciuto: 3491 volte

    Predefinito

    "Illudersi che esista un Islam buono e un Islam cattivo ossia non capire che esiste un Islam e basta, che tutto l'Islam è uno stagno e che di questo passo finiamo con l'affogar dentro lo stagno, è contro Ragione. Non difendere il proprio territorio, la propria casa, i propri figli, la propria dignità, la propria essenza, è contro Ragione. Accettare passivamente le sciocche o ciniche menzogne che ci vengono somministrate come l'arsenico nella minestra è contro Ragione. Assuefarsi, rassegnarsi, arrendersi per viltà o per pigrizia è contro Ragione. Morire di sete e di solitudine in un deserto sul quale il Sole di Allah brilla al posto del Sol dell'Avvenir è contro Ragione. E contro Ragione anche sperare che l'incendio si spenga da sé grazie a un temporale o a un miracolo della Madonna".

    [Oriana Fallaci]
    "Se gommo tiene io vince gara, se gommo non tiene io come bomba dentro montagna..." (Markku Alèn)

  7. #46
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,730
    Piaciuto: 2778 volte

    Predefinito

    La novella Cassandra per eccellenza, purtroppo...ma tanto lei è "quella pazza", no?
    A Half shadow piace questo intervento
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

  8. #47
    Risolvo problemi Winston Wolf
    Uomo 27 anni
    Iscrizione: 14/11/2006
    Messaggi: 8,550
    Piaciuto: 185 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Gli errori della civiltà occidentale, che pure ci sono stati e ci sono, non DEVONO essere una scusa per avvicinarsi neanche lontanamente al concetto di "Anche loro hanno le loro ragioni, un po' ce la siamo cercata". È un ragionamento abominevolmente auto-razzista...e il problema è che è lo stesso ragionamento che applicano anche molti governanti europei, e sarà proprio questo che, se non ci saranno severe correzioni di rotta, ci porterà alla condanna. Perchè significa che a una civiltà unita, decisa e dall'identità forte (la loro) si opporrà una civiltà totalmente frammentata (la nostra)...e direi che in quel caso l'esito futuro purtroppo appare alquanto scontato. Certo, non è che tutto il milardo e passa di occidentali e occidentalizzati (includendo europei, russi e americani) morirà sparato o decapitato, è ovvio...ma presentandoci con questo atteggiamento facciamo solo il loro gioco, un """gioco""" che li vede impegnati nel plasmarci a loro immagine e somiglianza. La cosa ancor più brutta è che più di un occidentale crede che la loro immagine e somiglianza sia decisamente migliore...rinnegando così tutto ciò che si è.

    E il peggio è che noi glielo stiamo consentendo. In grande è un po' come un pugile o un esperto kickboxer, che vede una ragazza essere aggredita da un qualche balordo, e non fa nulla per aiutarla PUR POTENDO. È questo il centro del discorso: pur potendo provare a reagire, non lo si fa. Per me questo è assolutamente inconcepibile. Non saremmo deboli, CI STIAMO INDEBOLENDO DA SOLI, è diverso.
    tu fai di tutta l'erba un fascio


    "Come io vi ho amato, così amatevi anche voi gli uni gli altri " (Gv 13,34).
    "Chiunque uccida un uomo che non abbia ucciso a sua volta o che non abbia sparso la corruzione sulla terra, sarà come se avesse ucciso l'umanità intera. E chi ne abbia salvato uno, sarà come se avesse salvato tutta l'umanità. I Nostri Messaggeri sono venuti a loro con le prove! Eppure molti di loro commisero eccessi sulla terra." (Corano, Sura V, 32; 2002)



  9. #48
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,730
    Piaciuto: 2778 volte

    Predefinito

    Bello prendere solo le parti che fanno comodo, del Corano...sono state più volte evidenziate anche le parti DECISAMENTE violente.

    "Ma ce ne sono anche nella Bibbia!!111!!!"...già, peccato che noi cristiani abbiamo smesso da secoli di applicarle. Loro no.
    A imok e Half shadow piace questo intervento
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

  10. #49
    Overdose da FdT Medusa
    Donna 31 anni da Reggio Calabria
    Iscrizione: 27/5/2005
    Messaggi: 6,333
    Piaciuto: 23 volte

    Predefinito

    e' una cosa sconvolgente ciò che è successo ma son contraria a chi dice "bisogna chiudere le frontiere" o robe simili... Molti italiani si trasferiscono all'estero per lavorare /studiare ... Non facciamo di tutta l'erba un fascio.. #not in my name
    ....ti do le stesse possibilità di neve al centro dell'inferno,ti va?...

  11. #50
    Overdose da FdT Jamila
    Donna 29 anni da Padova
    Iscrizione: 27/7/2008
    Messaggi: 5,001
    Piaciuto: 2591 volte

    Predefinito

    Lo ripeto, io non sono razzista. Penso che siamo tutti figli di un unico Dio e non faccio di tutta l'erba un fascio, perchè non credo che tutti gli i musulmani siano fanatici sanguinari, come non credo che tutti i neri spaccino, rubino e violentino le persone.

    Ma ha ragione Wolverine, non siamo tutti uguali. E loro sono popoli diversi, con una cultura e una formazione diversa. Noi accettiamo la convivenza, i matrimoni civili, accettiamo che i gay si sposino, si tengano per mano e magari adottino anche figli. Loro no. Noi siamo cresciuti, ci siamo evoluti, la donne non deve stare sempre a casa a badare ai figli, può uscire la sera, vedere le amiche, avere un lavoro e una propria vita al di fuori del marito. Pensate che per coloro che si professano non fondamentalisti sia lo stesso? che le loro donne e il valore che gli danno sia lo stesso che gli diamo noi? Questo è un esempio solo per dire che siamo diversi.

    Come succede ora nelle città che sono diventate un puttanaio con tutti i rumeni/neri che rubano nelle case e in cui non si può più uscire quando fa buio da soli. Questo perchè loro sono stati abituati nella loro terra che se commettevano un errore ne prendevano, e tante, mentre qui vengono trattati con i guanti di velluto.

    Sono persone diverse, con una mentalità diversa, che non potremo mai piegare alla nostra. Non subito almeno e non nel giro di breve tempo.

    Perciò sì, non dico di chiudere le frontiere ma dico di controllare gli stranieri che sono da noi. E controllarli seriamente. Dico che l'europa e gli stati uniti prendano il loro bell'esercito e fermino questi pazzi dell'isis. Perchè questi conoscono solo la legge dell'occhio per occhio dente per dente. Questi bruciano le persone vive, si fanno saltare in aria a 20 anni in nome di un dio che non sanno nemmeno se esiste, vi sembrano persone tra trattare con fiorellini e buffetti sulla guancia? Io quindi sono per fermarli ora che siamo ancora in tempo, prima che ad attentato si accumuli altro attentato.
    "La chirurgia non è così facile come può apparire... Diamine! Fai l'incisione, tagli l'arteria sbagliata, ti fai prendere dal panico, crolli singhiozzante in un angolo... e dopo tutto questo ti lavi e controlli la lista per sapere chi devi ammazzare dopo pranzo. È massacrante."- Scrubs

Pagina 5 di 38 PrimaPrima 12345678915 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. la metro di.... Parigi, Praga, Londra, Barcellona, Madrid..
    Da P S Y C H O nel forum Viaggi e vacanze
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 13/1/2006, 13:54
  2. Parigi
    Da kiwiacustico nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 21/12/2005, 11:13
  3. Parigi,Milano,Londra
    Da PAOLINO nel forum Moda e tendenze
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 17/12/2005, 21:19
  4. parigi
    Da PikkolaDavid nel forum Viaggi e vacanze
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 28/10/2005, 15:46
  5. Termiti all' attacco
    Da RANGER nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 4/8/2005, 10:19