ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 13 di 38 PrimaPrima ... 39101112131415161723 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 121 a 130 su 377
Like Tree162Mi piace

Attacco a Parigi

  1. #121
    FdT svezzato LauT90
    Donna 28 anni
    Iscrizione: 29/4/2015
    Messaggi: 274
    Piaciuto: 103 volte

    Predefinito

    Penso che ci siano cose sotto che neanche immaginiamo, e per rispondere a Psycho io sono una di quelle che non conosceva gli attentanti in Turchia. La comunità europea è una gran bella cosa ma purtroppo è stata gestita male e sicuramente non è facile in pochi anni creare unione e partecipazione alle stesse regole in così tanti stati. Ciò non toglie comunque che morti di serie A e B non debbano esistere


  2. # ADS
     

  3. #122
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 28 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,931
    Piaciuto: 1610 volte

    Predefinito

    I morti di serie A o B li decide il popolo, decidendo quando indignarsi e quando no. Perché se muoiono degli immigrati sui barconi ve ne sbattete il cazzo? Quelli non sono nemmeno di serie B, per molte persone sono di serie Z.

  4. #123
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,730
    Piaciuto: 2778 volte

    Predefinito

    PSYCHO, avevano una buona occasione per dimostrare di essere davvero contro l'ISIS...e non l'hanno fatto, anzi si sono comportati in una maniera che a voler essere proprio gentilissimi si potrebbe definire per lo meno ambigua...ma proprio se si volesse essere buoni fino al midollo, perchè il mio pensiero vero è che invece siano magari non materialmente complici ma di sicuro contenti di quanto sia accaduto a Parigi.

    Riguardo la Turchia, con me sfondi una porta aperta...sono anni che ce la teniamo vicina per pura convenienza, quando invece è un Paese doppiogiochista che andrebbe trattato alla stessa stregua della maggior parte delle altre nazioni islamiche
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

  5. #124
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,133
    Piaciuto: 1389 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    PSYCHO, avevano una buona occasione per dimostrare di essere davvero contro l'ISIS...e non l'hanno fatto, [...]
    L'occasione sarebbe stata quella di rispettare il minuto di silenzio...?
    E che occasione sarebbe stata, qualcuno si sarebbe quindi accorto di loro?
    Io non sono un esperto di questioni turche, sento e leggo qualcosa... una cosa certa è che c'è un certo regime politico, anche se si tratta di una democrazia e una popolazione che nella migliore delle ipotesi è divisa in due parti: pro e contro.
    Anche se il governo turco nega, è uno dei paesi dove ancora c'è la tortura per i prigionieri politici.
    Parlando di "turchi" rischiamo di commettere lo stesso errore di quando parliamo in genere di un agglomerato di persone che potrebbero in realtà essere molto diverse tra loro.
    Ovviamente nessuno di noi può aver esaminato uno per uno coloro che han fischiato e avergli chiesto perché lo facesse... però sono più portato a credere che a lamentarsi siano oppositori del governo/regime piuttosto che suoi simpatizzanti, considerando la veste con cui quest'ultimo si vorrebbe porre nei confronti dell'Europa, sebbene si doti di una pessima truccatrice.
    Eres nube. Eres mar, eres olvido. Eres tambien aquello que has perdido.

    E la mia stella è quella stella scialba mia lenta morte senza disperazione.



  6. #125
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 142 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Loller156 Visualizza il messaggio
    I morti di serie A o B li decide il popolo, decidendo quando indignarsi e quando no. Perché se muoiono degli immigrati sui barconi ve ne sbattete il cazzo? Quelli non sono nemmeno di serie B, per molte persone sono di serie Z.
    No! Non li decide il popolo. Quando Boko Haram fa esplodere bambine inconsapevolmente kamikaze nei mercati provocando centinaia di morti, non ci indigniamo perché, quasi sempre, Mentana non fa una maratona televisiva o perché Sky non ne parla per 4 giorni di fila.

    Non esiste un simbolo mediatico rappresentativo di quelle stragi, perché non ci toccano, perché non ci vengono raccontate in modo da provocare indignazione. Non ci vengono imboccate, non ci vengono imposte dai media.

    Le persone non sanno che la Francia, in questo momento, sta uccidendo dei uomini, donne e bambini bombardando Raqqa. Non siamo tutti quei bambini, quelle donne e uomini. Siamo esclusivamente francesi.
    Quindi sì, morti di serie A e di serie B, ma non per scelta nostra.
    A Half shadow piace questo intervento
    Que me face isto amor, toda a vida a navigar, todas as velas a rasguear, todas as islas a descubrir a praia sud de todos os ventos, a praia sud de toto o mar, pra enfrentar todas as ondas e navigar multo mais a frente..

  7. #126
    Malato dell'ultima parola Hulk
    Uomo 37 anni
    Iscrizione: 20/4/2014
    Messaggi: 5,147
    Piaciuto: 1349 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Annie Lennox Visualizza il messaggio

    No! Non li decide il popolo. Quando Boko Haram fa esplodere bambine inconsapevolmente kamikaze nei mercati provocando centinaia di morti, non ci indigniamo perché, quasi sempre, Mentana non fa una maratona televisiva o perché Sky non ne parla per 4 giorni di fila.

    Vero.


    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Annie Lennox Visualizza il messaggio

    Le persone non sanno che la Francia, in questo momento, sta uccidendo dei uomini, donne e bambini bombardando Raqqa. Non siamo tutti quei bambini, quelle donne e uomini. Siamo esclusivamente francesi.
    Quindi sì, morti di serie A e di serie B, ma non per scelta nostra.
    più che in questo momento direi da un bel pò.. visto che leggevo di 5000 morti quest'anno in Siria... ma gente con la bandiera siriana su facebook non ne ho vista manco una.

    paradossalmente c'è del buono in questi attentati.. molta gente sta cominiciando a informarsi di ciò che succede laggiù e non solo di quel che gli racconta il mediaset.
    A Annie Lennox piace questo intervento

  8. #127
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,730
    Piaciuto: 2778 volte

    Predefinito

    Purtroppo è una guerra...ed è chiaro che in una guerra i propri morti fanno più "male" rispetto a quelli altrui. Dubito che un tedesco nelle due guerre mondiali piangesse un inglese, un francese o un americano, no? E viceversa...qui non è così tanto diverso...

    Ma del resto è anche ovvio, se si è coinvolti in uno scontro lo si deve portare a termine senza esitazioni che a medio e lungo termine finiscono per ritorcersi contro.
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

  9. #128
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 28 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,931
    Piaciuto: 1610 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Annie Lennox Visualizza il messaggio


    No! Non li decide il popolo. Quando Boko Haram fa esplodere bambine inconsapevolmente kamikaze nei mercati provocando centinaia di morti, non ci indigniamo perché, quasi sempre, Mentana non fa una maratona televisiva o perché Sky non ne parla per 4 giorni di fila.

    Non esiste un simbolo mediatico rappresentativo di quelle stragi, perché non ci toccano, perché non ci vengono raccontate in modo da provocare indignazione. Non ci vengono imboccate, non ci vengono imposte dai media.

    Le persone non sanno che la Francia, in questo momento, sta uccidendo dei uomini, donne e bambini bombardando Raqqa. Non siamo tutti quei bambini, quelle donne e uomini. Siamo esclusivamente francesi.
    Quindi sì, morti di serie A e di serie B, ma non per scelta nostra.
    Certo, sicuramente i media influenzano tutto, ma riguardo agli immigrati cosa mi dici? Di quelli le foto girano, e pure parecchie, eppure non vedo nessuno fare il minuto di silenzio o mettere bandiere africane.

  10. #129
    Jack Daniels
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Loller156 Visualizza il messaggio


    Certo, sicuramente i media influenzano tutto, ma riguardo agli immigrati cosa mi dici? Di quelli le foto girano, e pure parecchie, eppure non vedo nessuno fare il minuto di silenzio o mettere bandiere africane.
    Gli immigrati sui barconi mica sono stati fatti esplodere ammazzati dai kamikaze finchè erano tranquilli a teatro o in ristorante, ma che cazzo di discorso è, tu spiegami che cazzo di paragone è

    Dispiace anche per gli immigrati morti in mare, ma lì non è colpa di nessuno, lo sanno già loro che è un rischio e lo fanno per disperazione....ti può andare bene come no, invece se vai in ristorante non è che rischi la vita e ti aspetti di poter morire....non è questione di Serie A, B o Z, sono casi completamente differenti

  11. #130
    Malato dell'ultima parola Hulk
    Uomo 37 anni
    Iscrizione: 20/4/2014
    Messaggi: 5,147
    Piaciuto: 1349 volte

    Predefinito

    secondo me il punto è che ci sentiamo molto più immedesimati nella situazione.. quando vediamo un attentato nel medio oriente il primo pensiero è "tanto li stanno sempre in guerra.." perchè poi effettivamente agli attentati da quelle parti ci siamo abituati a sentirne ogni giorno al tg sin da piccoli..

    mentre invece drizziamo le orecchie quando sentiamo dell'attentato al francese che va a teatro, allo stadio o al ristorante come facciamo noi..

Discussioni simili

  1. la metro di.... Parigi, Praga, Londra, Barcellona, Madrid..
    Da P S Y C H O nel forum Viaggi e vacanze
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 13/1/2006, 13:54
  2. Parigi
    Da kiwiacustico nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 21/12/2005, 11:13
  3. Parigi,Milano,Londra
    Da PAOLINO nel forum Moda e tendenze
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 17/12/2005, 21:19
  4. parigi
    Da PikkolaDavid nel forum Viaggi e vacanze
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 28/10/2005, 15:46
  5. Termiti all' attacco
    Da RANGER nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 4/8/2005, 10:19