ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 4 di 41 PrimaPrima 1234567814 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 31 a 40 su 401
Like Tree263Mi piace

Emergenza immigrazione, che fareste?

  1. #31
    Wowbagger Jo Constantine
    Uomo 30 anni da Roma
    Iscrizione: 29/1/2009
    Messaggi: 31,898
    Piaciuto: 9036 volte

    Predefinito

    Il punto è che è molto facile ricorrere alle ruspe o a politiche di immigrazioni fallimentari da magnamagna, che piuttosto fare la voce con l'Unione Europea in merito a leggi antiitalia e al menefreghismo delle altre nazioni, e con banche e palazzinari che non solo tengono in disuso interi complessi residenziali pagati grazie alle sovvenzioni statali ma in più attuano uno sgombero forzato e violento quando alcuni palazzi vengono occupati e/o usati come centri di accoglienza da piccole organizzazioni per aiutare senzatetto ITALIANI e non che hanno bisogno di un indirizzo e un tetto per poter ripartire da 0 e trovare un lavoro... Perché un lavoro senza indirizzo e corrispondenza non te lo danno.

    Poi bello il ragionamento.
    Lì nel paese loro rischiano de morì, qui no... quindi qui possiamo pure metterli nella merda e spacciargliela per oro... perché che cazzo... qui avranno comunque più probabilità di vivere, decheccazzoselamentano.



    La pasta scotta fa cagare, cristo santo.
    Non dico cruda poi...

  2. # ADS
     

  3. #32
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,167
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Aiutarli nel loro paese d'origine esportandoci un bel pò di organizzazione perché penso proprio che gli manchi. L'Africa le sue risorse ce l'ha in realtà e sicuramente la boldrini che getta benzina sul fuoco non aiuta, altro che kyenge, la laura con le sue perle non finisce mai di attirare su di sè degli anatemi, come quando dice che è dovere degli italiani ospitare coloro che lei ed altri suoi compagni invitano a venire. Ed io dovrei farmi dire da quella chi dovrei far venire in casa mia? Io in casa mia non ci voglio nessun tipo di intruso, italiano, cinese, francese tedesco o chissà che altro. E secondo me la punizione più giusta per loro sarebbe tenerci i profughi che hanno fatto venire finora ma prendere loro e spedirli in Africa, per vedere se tentano di prendere per il culo anche gli abitanti di quel continente e vedere se anche loro sopportano quella dittatura o se li decapitano. XD
    Un forte desiderio può far vincere.

  4. #33
    Minima Immoralia lunantica
    Donna
    Iscrizione: 17/10/2014
    Messaggi: 1,805
    Piaciuto: 1867 volte

    Predefinito

    Come è già stato detto sono persone che non stanno bene a casa loro, o meglio, nella maggior parte dei casi non è semplicemente un "non star bene" ma è un'urgenza dettata dalla guerra e dalla fame. Non credo proprio che altrimenti loro per primi avrebbero voglia di partire (rischiando spesso la vita) lontano dalla loro terra e dai loro affetti per guadagnare un futuro incerto, né per essere guardati da molti con diffidenza e astio. Non deve essere per niente facile, sono tragedie che noi abbiamo la fortuna di poter valutare (o, in alcuni casi, giudicare) solo per sentito dire o per l'idea che ci siamo fatti guardando notiziari et simili.

    Premesso ciò (e per quanto mi riguarda è una premessa doverosa parlando di cose simili) l'immigrazione sta venendo grandemente strumentalizzata nonché malgestita. Ovvio che un cittadino medio che paga tasse su tasse per non avere neanche un lavoro ha i coglioni girati se abbocca al fatto che questi vengono per rubarci il lavoro, li accogliamo e protestano pure, portano solo delinquenza etcetc. E mi piacerebbe ricordare al cittadino medio che il problema non è l'immigrato (che di certo non è un santo, esiste l'immigrato bravo e l'immigrato stronzo o disonesto..ESATTAMENTE come esiste il cittadino bravo e il cittadino stronzo o disonesto) che la malgestione degli immigrati e il welfare di merda e un diritto al lavoro assente (l'Italia è una repubblica fondata sul lavoro...sembra assurdo, eh?) sono di competenza politica e i politici che paghiamo profumatamente dovrebbero essere i primi a mettersi seriamente al lavoro per gestire e calmierare tutti questi problemi, anziché farli diventare urgenze per poi strumentalizzarli a dovere.
    A Half shadow piace questo intervento
    l'ipocrisia non è lo strumento dell'ipocrita, ma la sua prigione

  5. #34
    Pinkman
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jo Constantine Visualizza il messaggio
    Il punto è che è molto facile ricorrere alle ruspe o a politiche di immigrazioni fallimentari da magnamagna, che piuttosto fare la voce con l'Unione Europea in merito a leggi antiitalia e al menefreghismo delle altre nazioni, e con banche e palazzinari che non solo tengono in disuso interi complessi residenziali pagati grazie alle sovvenzioni statali ma in più attuano uno sgombero forzato e violento quando alcuni palazzi vengono occupati e/o usati come centri di accoglienza da piccole organizzazioni per aiutare senzatetto ITALIANI e non che hanno bisogno di un indirizzo e un tetto per poter ripartire da 0 e trovare un lavoro... Perché un lavoro senza indirizzo e corrispondenza non te lo danno.

    Poi bello il ragionamento.
    Lì nel paese loro rischiano de morì, qui no... quindi qui possiamo pure metterli nella merda e spacciargliela per oro... perché che cazzo... qui avranno comunque più probabilità di vivere, decheccazzoselamentano.

    La pasta scotta fa cagare, cristo santo.
    Non dico cruda poi...
    Ce sta pure da dì che stanno a magnà a spese nostre, quanto dovrebbe bastà per fà un ringraziamentio agli italiani!
    Che dobbiamo fà per gli immigrati, bucatini all'amatriciana preparati dai migliori chef?! Appartamento nuovo arredato con vista mare?! Posto fisso da cameriere nei migliori ristoranti de centro città?! Ma de che stiamo a parlà?!
    Abbelli fate ragionà la capocciona che nn ce sta molto da fà i generosi de sti tempi, dobbiamo pensà de più a noialtri come fanno altri paesi coi cittadini loro, yo

  6. #35
    Wowbagger Jo Constantine
    Uomo 30 anni da Roma
    Iscrizione: 29/1/2009
    Messaggi: 31,898
    Piaciuto: 9036 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Pinkman Visualizza il messaggio
    Ce sta pure da dì che stanno a magnà a spese nostre, quanto dovrebbe bastà per fà un ringraziamentio agli italiani!
    Che dobbiamo fà per gli immigrati, bucatini all'amatriciana preparati dai migliori chef?! Appartamento nuovo arredato con vista mare?! Posto fisso da cameriere nei migliori ristoranti de centro città?! Ma de che stiamo a parlà?!
    Abbelli fate ragionà la capocciona che nn ce sta molto da fà i generosi de sti tempi, dobbiamo pensà de più a noialtri come fanno altri paesi coi cittadini loro, yo
    No. Te de che stai a parla'?!?
    Accoglienza vor di' tratta' 'e persone come umane, non "t'ho fatto entra' e mo vedi de non rompe er cazzo".
    Quindi vedi de fa' ragiona' 'a capocciona tua, perché tra farli entra' per poi metterli in situazioni non a norma, in condizioni igienico-sanitarie pessime e farje magna' roba a rischio salmonella, e falli entra' e metterli in appartamenti arredati co' vista mare e cor ristorante ar centro daa città, ce sta de mezzo er trattamento umano.

    Poi me piace er racconto tuo.
    Questi stanno a magna' a spese nostre.
    M'hai ricordato er Parlamento. La descrizione è uguale uguale uguale.
    945 e più parlamentari che puntualmente e giornalmente magnano a spese nostre, viaggeno a spese nostre, se compreno le vacanze a spese nostre, se comprano intere palazzinate a pochi euro grazie alla loro posizione, parcheggeno 'ndo je pare senza paga' 'n'cazzo perché tanto c'hanno permessi de qua e permessi dellà, organizzano cene der partito nei ristoranti e poi nun pagheno un cazzo, non pagheno i debiti con le aziende appaltate dallo stato, vanno ai centri termali gratis, nun fanno mai la fila, manco in mezzo ar traffico,te scoattano su twitter, pure alle ragazzine, offendono a destra e a manca e se je rispondi c'è pronto l'avvocato, te levano er diritto alla famiglia, te vietano l'uso dell'erba ma se pippano il mondo in ufficio, te levano er diritto de parola, se je dici A te mettono di fronte a un celerino subito, t'hanno tolto i diritti ar lavoro, e comunque se continua a anna' sotto i loro palchi, se continua a votalli.
    Lì invece va tutto bene. Non danno fastidio. Non devono da esse' riconoscenti ar popolo italico.

  7. #36
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,767
    Piaciuto: 9498 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Pinkman Visualizza il messaggio
    Ce sta pure da dì che stanno a magnà a spese nostre, quanto dovrebbe bastà per fà un ringraziamentio agli italiani!
    Che dobbiamo fà per gli immigrati, bucatini all'amatriciana preparati dai migliori chef?! Appartamento nuovo arredato con vista mare?! Posto fisso da cameriere nei migliori ristoranti de centro città?! Ma de che stiamo a parlà?!
    Abbelli fate ragionà la capocciona che nn ce sta molto da fà i generosi de sti tempi, dobbiamo pensà de più a noialtri come fanno altri paesi coi cittadini loro, yo
    C'è un abisso tra vivere in condizioni merdose e fare la bella vita. Non farli vivere come vivono non vuol dire dar loro la villa con maggiordomi e autista.
    L'ingresso dovrebbe essere regolamentato, come in altri paesi, e dovrebbe essere permesso nella comunità europea. Così la questione "immigrazione" sarebbe più facile da gestire, starebbero meglio loro e starebbero meglio i paesi che li accolgono. Tutti i disagi che gli immigrati ci stanno portando non sono dovuti a loro, sono dovuti al fatto che non siamo in grado di affrontare, da soli, questa situazione. Ma non siamo noi che dovremmo adattarci alla politica dell'alziamo muri come c'era quello bello bello grosso grosso che c'era a Berlino, sono gli altri paesi che dovrebbero permettere a queste persone di entrare. Perché solo così possiamo aiutarli e aiutarci.
    A Half shadow piace questo intervento
    La foto della scuola non mi assomiglia più
    Ma i miei difetti sono tutti intatti

  8. #37
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,730
    Piaciuto: 2780 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jo Constantine Visualizza il messaggio
    Poi bello il ragionamento.
    Lì nel paese loro rischiano de morì, qui no... quindi qui possiamo pure metterli nella merda e spacciargliela per oro... perché che cazzo... qui avranno comunque più probabilità di vivere, decheccazzoselamentano.
    Alberghetti, complessi residenziali, case popolari...non mi sembra equivalente al "metterli nella merda". Ma così a naso, eh...
    Lo sai quanti italiani penano in attesa di una casa popolare, mentre un bel po' di quelli ne ottengono una in quattro e quattr'otto?
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

  9. #38
    Wowbagger Jo Constantine
    Uomo 30 anni da Roma
    Iscrizione: 29/1/2009
    Messaggi: 31,898
    Piaciuto: 9036 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Alberghetti, complessi residenziali, case popolari...non mi sembra equivalente al "metterli nella merda". Ma così a naso, eh...
    Lo sai quanti italiani penano in attesa di una casa popolare, mentre un bel po' di quelli ne ottengono una in quattro e quattr'otto?
    Alberghetti e case popolari ADESSO.
    Ma fino a 5 mesi fa dove stavano stipati?!

    Lo sai quante case popolari sono in disuso in mano alle banche perché non si possono usare dato che al momento il loro impiego non gli frutta 'na mazza e non possono specularci sopra?!

    Molte di quelle case popolari che sono state impiegate, e lo so perché ti parlo di Roma e di determinate zone che conosco e per un periodo c'ho pure abitato, c'hanno l'acqua marrone, le mura so' mischiate con l'amianto.
    Poi c'è l'immigrato der cazzo che si lamenta pure quando viene messo in una cascina completamente a norma, e lì so' d'accordo con te che sarebbero da pija' a pizze e sputaje in faccia, ma qui si sta davvero spacciando la merda per cioccolata... e se non lo vedi... soffiate er naso.

  10. #39
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,167
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Temperance Visualizza il messaggio


    C'è un abisso tra vivere in condizioni merdose e fare la bella vita. Non farli vivere come vivono non vuol dire dar loro la villa con maggiordomi e autista.
    L'ingresso dovrebbe essere regolamentato, come in altri paesi, e dovrebbe essere permesso nella comunità europea. Così la questione "immigrazione" sarebbe più facile da gestire, starebbero meglio loro e starebbero meglio i paesi che li accolgono. Tutti i disagi che gli immigrati ci stanno portando non sono dovuti a loro, sono dovuti al fatto che non siamo in grado di affrontare, da soli, questa situazione. Ma non siamo noi che dovremmo adattarci alla politica dell'alziamo muri come c'era quello bello bello grosso grosso che c'era a Berlino, sono gli altri paesi che dovrebbero permettere a queste persone di entrare. Perché solo così possiamo aiutarli e aiutarci.
    D'accordo quasi su tutto, ma non sul noi. Non è una nostra responsabilità gestire in maniera differente il flusso migratorio, è "dei patrizi", noi paghiamo già le tasse, l'organizzazione è una responsabilità di chi le percepisce.
    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Alberghetti, complessi residenziali, case popolari...non mi sembra equivalente al "metterli nella merda". Ma così a naso, eh...
    Lo sai quanti italiani penano in attesa di una casa popolare, mentre un bel po' di quelli ne ottengono una in quattro e quattr'otto?
    Sulle case popolari lo confermo anch'io, se sono immigrati automaticamente hanno un punteggio superiore anche se le condizioni di quel nucleo familiare sono le stesse di un nucleo familiare italiano, ugualmente senza dimora. E questo non lo trovo giusto, perché dal mio punto di vista, senza discriminare nessuno il punteggio per i 2 nuclei familiari, il primo immigrato e l'altro italiano dovrebbero essere identici. Anche se... C'è da dire che ho sentito dire che per quanto riguarda le case popolari a volte succede che sistemino anche più nuclei familiari di persone che non si conoscono insieme. Non so se è vero, però se lo fosse considerate che è vero che gli danno una casa popolare prima che ad un italiano, però li costringono anche ad abitare insieme ad altre persone. A me non piacerebbe...
    Un forte desiderio può far vincere.

  11. #40
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,730
    Piaciuto: 2780 volte

    Predefinito

    @Jo Constantine

    Considerato che molti di loro prima vivevano in case pericolanti o poco più che capanne di bambù e argilla, alcuni di loro anche in zone flagellate da guerre civili, direi che avere quattro mura, un tetto, acqua corrente calda e fredda, due o tre pasti al giorno garantiti, cellulari, internet e qualcosina per le piccole spese non sia esattamente "stare nella merda".

    Quanto al "Fino a 5 mesi fa dov'erano?!"...erano sottoposti a DEI CAZZO DI SACROSANTI CONTROLLI! Cosa dovremmo fare, lasciarli scorrazzare fin dall'inizio senza un minimo di criterio?! Jo, mi sei diventato 'na zecca da centro sociale? E dai, che cazzo
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

Pagina 4 di 41 PrimaPrima 1234567814 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Risposte: 71
    Ultimo messaggio: 22/11/2011, 23:12
  2. voi che fareste?
    Da 22swhinstiger nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 6/11/2008, 10:52
  3. La cosa che non fareste mai
    Da peyton nel forum Argomento libero
    Risposte: 82
    Ultimo messaggio: 2/8/2008, 13:45
  4. Voi che fareste?
    Da Cimis nel forum Argomento libero
    Risposte: 37
    Ultimo messaggio: 27/4/2008, 21:30
  5. Voi che fareste?
    Da Snikkit_the_evil_j nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 23/12/2005, 12:54