ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 3 di 19 PrimaPrima 123456713 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 21 a 30 su 181
Like Tree95Mi piace

Assalto a Parigi, 12 morti

  1. #21
    Ravenclaw Jeggi
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 1/11/2011
    Messaggi: 3,724
    Piaciuto: 3067 volte

    Predefinito

    Non sono complotti, si tratta di persone che studiano il miglior modo per farsi i fatti propri.



    Odio chi sfotte dicendo "gomblotto" di continuo, anche più di quei complottisti che credono a tutto.


    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da imok Visualizza il messaggio
    Sbagliato, la paura genera soldi.
    Anche, ma anche quello che ho detto io u.u
    A imok piace questo intervento
    .
    'CAUSE I'M ONLY A CRACK IN THIS CASTLE OF GLASS.
    .

  2. # ADS
     

  3. #22
    Mind over matter Elefantino Blu
    Uomo 29 anni da Biella
    Iscrizione: 15/5/2007
    Messaggi: 2,173
    Piaciuto: 513 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da imok Visualizza il messaggio
    Due uomini incappucciati e vestiti di nero sono penetrati nella sede del giornale satirico francese, prima di aprire il fuoco con dei kalashnikov al grido di "Allah hakbar". .
    Lo avessero fatto a Napoli probabilmente li avrebbero comprato le armi

  4. #23
    Bambina dell'asilo Kathryn Merteuil
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 17/4/2014
    Messaggi: 3,361
    Piaciuto: 1673 volte

    Predefinito

    Boh, io in tutto ciò vedo solo due pazzi capaci di fare una strage per delle vignette, e con il cervello talmente fuso da lasciare le carte d'identità nell'auto che hanno abbandonato.
    Più che complotto per riequilibrare i mercati economici a me sembra solo un inno all'ignoranza e alla follia pura.

  5. #24
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,172
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Musulmani, avete saputo, boldrini e kyenge quando sono sole in realtà parlano di quanto odino la vostra religione e le vostre usanze. Dovete far valere le vostre sante ragioni anche con loro.
    Un forte desiderio può far vincere.

  6. #25
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,136
    Piaciuto: 1391 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jean Grey Visualizza il messaggio
    Prego? Spiegati meglio perchè scritta così sembra che per te la cosa possa essere giustificabile.

    Questa notizia oggi mi ha davvero colpito. Non ci sono davvero parole..
    Quote Originariamente inviata da Jack Daniels Visualizza il messaggio


    SPERO che ti sia spiegato molto male...

    (che poi il discorso lo condividerei, ma non in questo caso)
    Quote Originariamente inviata da imok Visualizza il messaggio
    In linea di massima puoi avere ragione, ma nella fattispecie hanno uccisso vilmente innocenti che hanno espresso un loro diritto civile.

    Per certi stronzi nessuna comprensione, una bella randellata e poi a scavare metanodotti in Siberia.
    Intendo dire che la spinta che mi viene di reagire al pugno in faccia preso deriva da quella parte di me impulsiva e superficiale; mentre poi c'è una parte più razionale e con capacità di analisi che tende a ricercare le scaturigini dell'altrui - apparentemente folle - reazione, alla ricerca di soluzioni più distensive e soprattutto solide del problema.

    Nel caso specifico mi sembra un limite attribuire il tutto al fanatismo religioso. La religione è senz'altro un valido strumento di aggregazione di una grande massa di persone, la ritengo un contenitore come il bossolo di una cartuccia; ma al pari della cartuccia, senza la polvere da sparo rimane innocua. Si tratta allora di analizzare bene il fenomeno sociale per capire quali comportamenti degli occidentali hanno costituito nel tempo la polvere da sparo.
    Io ritengo che i fenomeni di terrorismo vengano spesso liquidati troppo frettolosamente con il fatto che si tratti di dementi, cattivi ed esaltati (*). Sicuramente lo sono, perché fra milioni di seguaci di una religione si tratta di una percentuale infinitesima; ma sono convinto che non ci sarebbero se si appianassero talune piaghe sociali che li coinvolgono in negativo e di cui ritengono responsabili noi occidentali.
    Più in sintesi ritengo che non si possa pensare di sterminare intere popolazioni e poi stupirsi se da esse degli esaltati eliminano a colpi di kalashnikov la redazione di un giornale, oppure uno di loro si faccia saltare per aria in una discoteca o organizzino una diretta del taglio della gola di un occidentale etc.
    A mia nonna ancora oggi quando vede un tedesco gli sale la bile, memore di come si comportarono durante l'ultima guerra...

    Con questo non ho alcuna comprensione o giustificazione per chi si macchia di un delitto, mi pongo però nella condizione di chi si aspettava che potesse accadere.
    E' un po' come quando a causa della pioggia mi si allaga lo scantinato e io pigramente non avevo pulito lo scarico della fogna. Sicuramente la pioggia è la responsabile dell'allagamento, ma non posso non sentirmi in colpa per la mia trascuratezza.

    Sono altresì straconvinto che in qualsiasi momento si possa operare una mediazione sociale che abbia come unica finalità un'intesa di pace fra tutti.



    (*) Eccone la prova...:
    Quote Originariamente inviata da Kathryn Merteuil Visualizza il messaggio
    Boh, io in tutto ciò vedo solo due pazzi capaci di fare una strage per delle vignette,[...]
    Eres nube. Eres mar, eres olvido. Eres tambien aquello que has perdido.

    E la mia stella è quella stella scialba mia lenta morte senza disperazione.



  7. #26
    Utente Catafratto DueDiPicche
    Uomo 31 anni
    Iscrizione: 14/2/2007
    Messaggi: 6,250
    Piaciuto: 1057 volte

    Predefinito

    Io non mi spingo a immaginare complotti strani ne mi serve andare a cercare giustificazioni,io dico solo che Hitler a suo tempo sbagliò obiettivo,avesse fatto con i musulmani quello che ha fatto con gli ebrei,oggi sarebbe ricordato come idolo indiscusso.

    Ma noi continuiamo a giustificarli e ad autosmerdarci,continuiamo a ironizzare su Salvini,Gasparri,Renzi e chi più ne ha più ne metta,continuiamo a metterci a pecora quando loro pretendono che a casa mia ci si comporti come vogliono loro,costruiamo moschee per il loro culto e poi lasciamo marcire le case popolari,continuiamo insomma ad essere un popolo senza amor proprio che invece di prendere una posizione forte e dura,rimane accondiscendente e preso per il culo.

    Mi chiedo se sia necessario un attentato di grosse dimensioni anche qua per far incazzare seriamente qualcuno.
    A Jean Grey piace questo intervento
    ''Vedrai una città regale, addossata ad una collina alpestre, superba per uomini e per mura, il cui solo aspetto la indica Signora del Mare: Genova.''

    Francesco Petrarca

  8. #27
    Sousuke
    Utente bannato

    Predefinito

    non mi sorprende quello che è successo, ci sono estremisti fra le frange di musulmani
    Quote Originariamente inviata da Kathryn Merteuil Visualizza il messaggio
    Più che complotto per riequilibrare i mercati economici a me sembra solo un inno all'ignoranza e alla follia pura.
    di sicuro c'è chi specula coi derivati scommettendo al ribasso dei mercati, rispetto a qualunque fatto di cronaca che possa avere influenza

    io stesso ho guadagnato un po' con le opzioni binarie grazie al crollo di alcuni titoli in passato, ma questo non significa che l'evento abbia tale scopo

  9. #28
    Bambina dell'asilo Kathryn Merteuil
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 17/4/2014
    Messaggi: 3,361
    Piaciuto: 1673 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Abel Balbo Visualizza il messaggio
    Intendo dire che la spinta che mi viene di reagire al pugno in faccia preso deriva da quella parte di me impulsiva e superficiale; mentre poi c'è una parte più razionale e con capacità di analisi che tende a ricercare le scaturigini dell'altrui - apparentemente folle - reazione, alla ricerca di soluzioni più distensive e soprattutto solide del problema.

    Nel caso specifico mi sembra un limite attribuire il tutto al fanatismo religioso. La religione è senz'altro un valido strumento di aggregazione di una grande massa di persone, la ritengo un contenitore come il bossolo di una cartuccia; ma al pari della cartuccia, senza la polvere da sparo rimane innocua. Si tratta allora di analizzare bene il fenomeno sociale per capire quali comportamenti degli occidentali hanno costituito nel tempo la polvere da sparo.
    Io ritengo che i fenomeni di terrorismo vengano spesso liquidati troppo frettolosamente con il fatto che si tratti di dementi, cattivi ed esaltati (*). Sicuramente lo sono, perché fra milioni di seguaci di una religione si tratta di una percentuale infinitesima; ma sono convinto che non ci sarebbero se si appianassero talune piaghe sociali che li coinvolgono in negativo e di cui ritengono responsabili noi occidentali.
    Più in sintesi ritengo che non si possa pensare di sterminare intere popolazioni e poi stupirsi se da esse degli esaltati eliminano a colpi di kalashnikov la redazione di un giornale, oppure uno di loro si faccia saltare per aria in una discoteca o organizzino una diretta del taglio della gola di un occidentale etc.
    A mia nonna ancora oggi quando vede un tedesco gli sale la bile, memore di come si comportarono durante l'ultima guerra...

    Con questo non ho alcuna comprensione o giustificazione per chi si macchia di un delitto, mi pongo però nella condizione di chi si aspettava che potesse accadere.
    E' un po' come quando a causa della pioggia mi si allaga lo scantinato e io pigramente non avevo pulito lo scarico della fogna. Sicuramente la pioggia è la responsabile dell'allagamento, ma non posso non sentirmi in colpa per la mia trascuratezza.

    Sono altresì straconvinto che in qualsiasi momento si possa operare una mediazione sociale che abbia come unica finalità un'intesa di pace fra tutti.



    (*) Eccone la prova...:
    Io sono sempre la prima a cercare di analizzare le situazioni mettendomi nei panni degli altri.
    Però in certi casi c'è ben poco da giustificare.
    Sinceramente questi due dubito che siano stati mandati da qualcuno. Non è stato un attentato suicida e hanno provato a scappare lasciando indizi in modo quasi comico quindi a mio parere, e come ho detto prima, credo si tratti solo di "due pazzi capaci di fare una strage per delle vignette, e con il cervello talmente fuso da lasciare le carte d'identità nell'auto che hanno abbandonato".
    Certo, spinti dal fanatismo religioso e dalle piaghe sociali di cui ritengono responsabili gli occidentali, ma comunque "due pazzi capaci di fare una strage per delle vignette, e con il cervello talmente fuso da lasciare le carte d'identità nell'auto che hanno abbandonato" xD
    Scherzi a parte su alcune cose che hai scritto potrei anche darti ragione, ma nonostante io sia sempre stata per la "linea morbida" e per il "cercare di capire le motivazioni", di fronte ad atti di questo tipo faccio molta fatica trovare attenuanti e giustificazioni valide. Anzi, non ci riesco proprio.

  10. #29
    Sempre più FdT morrigan
    Donna 40 anni
    Iscrizione: 11/9/2014
    Messaggi: 2,061
    Piaciuto: 2112 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Kathryn Merteuil Visualizza il messaggio
    Boh, io in tutto ciò vedo solo due pazzi capaci di fare una strage per delle vignette, e con il cervello talmente fuso da lasciare le carte d'identità nell'auto che hanno abbandonato.
    Più che complotto per riequilibrare i mercati economici a me sembra solo un inno all'ignoranza e alla follia pura.
    Mi trovo piuttosto d'accordo. Avrò una visione distorta delle cose, ma ritengo che gente in grado di produrre l'effetto 11 settembre, probabilmente non si farebbe beccare per aver lasciato i documenti in macchina.

    Concordo anche con Jeggi, perchè in effetti ogni tanto succede un fatto simile a questo e via di allerta terrorismo. Terrorismo psicologico, questo sicuro, ma questi 3 secondo me sono più che altro dei fanatici che andrebbero legati, torturati e cosparsi di sale.

    @DueDiPicche, non facciamo di tutta l'erba un fascio. Non tutti i musulmani sono terroristi. Ricordiamo che ci sono innocenti che muoiono anche da quelle parti, e probabilmente molti vorrebbero la pace tanto quanto la desideriamo noi.
    A Half shadow piace questo intervento

  11. #30
    Utente Catafratto DueDiPicche
    Uomo 31 anni
    Iscrizione: 14/2/2007
    Messaggi: 6,250
    Piaciuto: 1057 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da morrigan Visualizza il messaggio
    @DueDiPicche, non facciamo di tutta l'erba un fascio. Non tutti i musulmani sono terroristi. Ricordiamo che ci sono innocenti che muoiono anche da quelle parti, e probabilmente molti vorrebbero la pace tanto quanto la desideriamo noi.
    E' gente malata di mente,non mi interessa che il kebabbaro sotto casa mia sia una brava persona,se per evitare il marcio devo cacciar fuori dai coglioni anche lui,poco male.
    ''Vedrai una città regale, addossata ad una collina alpestre, superba per uomini e per mura, il cui solo aspetto la indica Signora del Mare: Genova.''

    Francesco Petrarca

Pagina 3 di 19 PrimaPrima 123456713 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. doom 12
    Da mamoxxx nel forum Videogiochi e trucchi
    Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 8/11/2005, 19:41
  2. la voce dei Morti...
    Da Verder nel forum Enigmi e paranormale
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 30/7/2005, 21:30
  3. 12 ore
    Da anonimo1 nel forum Argomento libero
    Risposte: 39
    Ultimo messaggio: 20/7/2005, 11:05
  4. Strokes, The - 12.51
    Da Bls nel forum Testi musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12/7/2005, 12:06
  5. Sabato 12 e Domenica 13
    Da Sally nel forum Argomento libero
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 11/3/2005, 16:41