ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 11 a 20 su 32
Like Tree21Mi piace

Bollate (MI), ragazza 15enne picchia coetanea. Nessuno interviene

  1. #11
    "Etiamsi omnes, ego non" imok
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 1/5/2005
    Messaggi: 16,404
    Piaciuto: 3491 volte

    Predefinito

    Nulla di nuovo, è sempre successo è sempre succederà, la cosa che dovrebbe far riflettere è che nessuno è intervenuto quando una delle due era ormai a terra inerme. Li ci si mette in mezzo e si divide, che poi dividere 2 ragazze è roba da 4 secondi.

    Un altro conto è quando la stessa cosa succede in strada tra extracomunitari dalla lama facile, li me ne vado, che si buchino a vicenda, io non rischio la vita per degli stronzi.

    "Se gommo tiene io vince gara, se gommo non tiene io come bomba dentro montagna..." (Markku Alèn)

  2. # ADS
     

  3. #12
    Moderatrice Holly
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10101 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Khumiko Visualizza il messaggio


    Non so quanto c'entri la scuola qui. Penso che si siano menate finita scuola, quindi non so quanti insegnanti c'erano ancora.
    Anche io ho pensato come a te, Holly, sul fatto che è successo in una città del nord e non del sud. La mia città la chiamano la Napoli del nord, a causa di gente chi si mena praticamente un giorno si e uno no. Fortunatamente la maggiorparte non è così. Quindi questi problemi di violenza, bullismo ecc esistono dappertutto e quando, soprattutto da gente che conosco, sento parlare di pregiudizi sulla gente del sud e su come si vive lì, mi incazzo, perchè basta andare nel centro della mia città per vedere gente di merda.
    Il discorso è molto complesso (e in parte non avevo valutato il fatto che la tizia non è dello stesso istituto).
    In parte credo che queste situazioni si riflettano anche all'interno dell'istituto scolastico, perché stento a credere che se due si odiano alle 14 fuori il cancello, alle 11 fra i banchi si possano mai voler bene. L'unica cosa che potrebbe fare un insegnante sarebbe discretamente avvisare i genitori (sia del bullo, sia della vittima) di quel che osservano. Ma questo va a scontrarsi con un problema ancora più grande: che ci parli a fare con un genitore, se esistono genitori che accompagnano la figlia a picchiare un'altra ragazza?
    In ogni caso dubito che all'uscita di scuola non fosse rimasto nemmeno un adulto nei dintorni per accorgersi che se c'è una folla di persone a guardare qualcosa, magari è il caso di avvicinarsi e controllare. Non biasimo nemmeno le altre ragazze, perché mi metto nei loro panni e anche io con la coscienza che le avrei prese, non sarei intervenuta e sarei ipocrita a dire il contario; biasimo i ragazzi, che a separare una ragazzina di quindici anni da quell'altra che è a terra non ci mettono niente, invece ridono come idioti.
    Io vengo da un paesino del sud Italia e ti assicuro che cose del genere non si sono mai verificate. Certo dipende dalle zone (e dalle persone). Ma bisogna anche valutare quanto sia disagiata la realtà in cui questi ragazzi vivono: realtà che non mi risulta essere quella di Bollate. Per me se un ragazzino che cresce in strada, abituato alla violenza (com'è per molti), poi finisce per diventare violento a sua volta va fatto un discorso; quando una ragazzina mena per il gusto di menare, ne va fatto un altro.
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  4. #13
    Lifesick Emplore
    Donna 21 anni
    Iscrizione: 26/12/2012
    Messaggi: 162
    Piaciuto: 24 volte

    Predefinito

    A me queste cose fanno veramente incazzare.. cioè sta tipa qui (che poi ho anche riscontrato su fb) arriva e picchia quell'altra. Ma porca vacca, nessuno prova a pensare che potrebbero c'entrare anche i genitori? A parte che il fatto che nessuno accorresse per fermare la bionda mi ha fatto veramente vomitare! Cioè nel 2014 stiamo ancora così? C'è il ragazzino lì che filma tutto e si fa due risate, giusto per ottenere qualche like su Facebook? Ma boh... Cioè, ESTICAZZI! Ma, tornando al discorso dei genitori, provate tutti a fare una riflessione: non è dai suoi genitori che è stata educata? Non è sua madre che le ha detto: "L'hai pestata? Brava!!!"? Cioè ma come si fa a crescere bene se si ha un genitore così?
    Some people are so poor, that all they have is money.

  5. #14
    Ravenclaw Jeggi
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 1/11/2011
    Messaggi: 3,722
    Piaciuto: 3064 volte

    Predefinito

    Mi sa che se fossi stata io a picchiare qualcuno il discorso fatto dai miei al massimo sarebbe stato tipo: "Quante gliene hai date? Bene, noi ora te ne diamo il doppio. Entrambi"


    Dadadaaaaaaaaaaaann.
    .
    'CAUSE I'M ONLY A CRACK IN THIS CASTLE OF GLASS.
    .

  6. #15
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 28 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito

    io non credo sia colpa della scuola, perchè anche se la scuola incide sul comportamento, ognuno decide con la sua testa! E anche 10 anni fa le cose erano così, solo che i ragazzini all'epoca non avevano facebook e non tutti avevano il cellulare che faceva le foto..

    Odio quando succedono queste cose, non so come sia successo ma se una ti porta via il ragazzo tu non la vai a picchiare, picchiare non è mai giusta, che tu abbia torto o ragione, automaticamente passi dalla parte del torto, è una vergogna, le ragazze poi, ancora peggio che i maschi!

  7. #16
    Moderatrice Holly
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10101 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Angol Mois Visualizza il messaggio
    io non credo sia colpa della scuola, perchè anche se la scuola incide sul comportamento, ognuno decide con la sua testa! E anche 10 anni fa le cose erano così, solo che i ragazzini all'epoca non avevano facebook e non tutti avevano il cellulare che faceva le foto..

    Odio quando succedono queste cose, non so come sia successo ma se una ti porta via il ragazzo tu non la vai a picchiare, picchiare non è mai giusta, che tu abbia torto o ragione, automaticamente passi dalla parte del torto, è una vergogna, le ragazze poi, ancora peggio che i maschi!
    Dieci anni fa (io ero al primo o secondo anno di superiori) avevamo tutti il telefono che faceva le foto; e non c'era facebook, ma avevamo tutti il blog su msn, e quando qualcosa doveva finire da qualche parte, finiva lì. Storie tipo quelle di ragazze che mandavano foto seminude a qualche ragazzo e poi se le trovavano pubblicate su internet, già c'erano e non erano nemmeno poche.
    Cose del genere, però, non venivano fatte. Dal cosiddetto "cyberbullismo" eravamo ancora molto lontani.
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  8. #17
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 28 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito

    Pubblicare qualcosa su internet di propria volontà da parte di ragazzine zoccole è un altro discorso, e ovviamente si poteva, perchè internet esisteva. Ma non ricordo che tutti 10 anni fa avevano il cellulare all'ultima moda e addirittura msn io l'ho messo più tardi.. e 10 anni fa ero alle medie. Me lo ricordo bene perchè anch'io come tutti sono stata vittima di bullismo... un po' più di altri anche per altri motivi +.+ 10 anni fa le cose stavano esattamente come oggi, un ragazzo che picchia una ragazza, o due ragazze che si menano, e tutti stanno li a guardare e a ridere dietro alla povera ebete (si fa per dire) di turno tra le due o i due, e non c'è nessuno che aiuta, tutti che stanno dalla parte del ''cattivo stronzo''. L'unica differenza è che i ragazzini a mettere i video su internet non ci arrivavano.. invece al giorno d'oggi la gente sta attaccata a internet fin da bambino si puo dire... Per fortuna che il cyberbullismo prima non c'era! Se no molte ragazze finivano come le vittime di cyberbullismo di oggi.. Non so se voi avete idea di come sono state trattate certe ragazze, che sono state molestate e violentate e intanto venivano fotografate e facevano i video , anzichè andare ad aiutarle.. Poi chi la faceva la figura della poco di buono? Loro, perchè le persone sono cattive e idiote! >.< Mica tutti incolpano giustamente chi ha fatto la violenza per primo... Purtroppo >.< E anche 10 anni fa le ragazzine venivano violentate con la gente attorno che se la rideva , o gente che si picchiava eccecc.. e poi venivano additate come zoccole!Non è cambiato niente, è cambiato solo il numero di persone che lo viene a sapere, e ''grazie'' a internet per le vittime di bullismo è ancora peggio, perchè vengono anche offese da sconosciuti.


    ps: quelle che mandavano le foto ai ragazzi se la andavano anche a cercare, sinceramente.. io parlo di vittime vere, quelle non erano certo da compatire!

  9. #18
    Moderatrice Holly
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10101 volte

    Predefinito

    Ma infatti non parlavo delle mazzate - quelle esistono dalla notte dei tempi - parlavo del video su internet. La gravità del gesto non è solo quella del video in sé, né il numero di persone che lo viene a sapere. Queste cose succedevano, è vero, ma quando due ragazze si picchiavano o ci si allontanava (per non prenderle da una delle due e non far partire una maxi-rissa) o comunque si provava a non dare spettacolo. Ne sapevo a decine di ragazze che si erano picchiate per un fidanzato in comune, ma nessuno lo faceva mai davanti agli altri, né all'uscita da scuola. Devo dire che poi, di solito, il massimo della vigliaccheria arrivava alle minacce tramite amiche in comune, molte volte non si arrivava ai fatti.
    Il punto del video in questione è che non si tratta nemmeno di due che picchiano: si tratta di una bulla che butta per terra un'altra ragazza e la prende a calci mentre quell'altra non reagisce. E trovare così divertente questo da volerlo caricare su internet per farsi due risate significa per me tornare allo stesso punto: ormai questi ragazzi non percepiscono né il confine fra bene e male e soprattutto non capiscono che anche internet è reale. Per loro non c'è niente di particolarmente assurdo, ed è su questo che bisogna riflettere.
    Il bullismo c'è sempre stato, ma internet ne favorisce la "spettacolarizzazione". Credo sia questo il nodo.
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  10. #19
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 28 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito

    ah ok ho capito cosa intendevi xD, si, io parlavo anche di gente che viene picchiata e non necessariamente di due che si picchiano, ma non l'ho scritto bene xD.
    Ma anch'io non dico che il problema principale sia il divulgarlo su internet, quello è solo (''solo'' xD) un problema in più per la vittima, che dagli idioti viene derisa ancora di più.. Il problema principale lo so, è che la gente se ne frega e sta dalla parte del più forte, purtroppo molti ragazzini sn superficiali da far schifo, e queste cose li divertono! Mi schifa che non è stata aiutata da nessuno.. più che farmi arrabbiare sta gente mi mette tristezza, anzi, prima mi arrabbio, poi mi rattristo xD! So come si sente la vittima, perchè ci siamo passati in tanti, non essere aiutati da nessuno in certi casi è davvero brutto.

    - - - Aggiornamento - - -

    come dire uhmmmm...è difficile xD!!!!! >____<

    il problema è 'anche' internet perchè esiste, ma il vero problema sta al di fuori da internet, internet in questi casi peggiora solo le cose! Boh non so come dire in altri modi

  11. #20
    Moderatrice Holly
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10101 volte

    Predefinito

    A me da un certo punto di vista fa più tristezza la bulla.
    Almeno la ragazza che le ha prese potrà rifarsi un giorno, chiudere un capitolo e andare avanti. La bionda rimarrà idiota per il resto dei suoi giorni.
    A Jeggi piace questo intervento
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Come mi accorgo se ho provocato un orgasmo alla mia ragazza?
    Da Fuori di testa 88 nel forum Curiosità e consigli sul sesso
    Risposte: 68
    Ultimo messaggio: 11/12/2008, 23:22
  2. mi piace una ragazza piu' piccola
    Da t_student nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 73
    Ultimo messaggio: 16/2/2007, 12:25
  3. Caterina Caselli- Nessuno mi può giudicare
    Da Yvette nel forum Testi musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 26/12/2006, 2:32
  4. la mia ragazza mi ha lasciato!
    Da ruggero nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 2/1/2006, 22:13
  5. La mia ragazza mi stupisce sempre...
    Da Ser Nwanko nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 24/3/2005, 21:36

Tag per questa discussione