ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 4 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 31 a 40 su 54
Like Tree25Mi piace

Strage a Lampedusa: oltre 80 morti, 250 dispersi

  1. #31
    Tyler Durden
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da John Reese Visualizza il messaggio


    eh vabbè ma non è un discorso giusto che sicuramente c'era anche delinquenza in mezzo o cosa? e chissà in che quantità? o dobbiamo dispiacerci anche per quelli?
    ma io non ho colpevolizzato gli stranieri per quanto riguarda il lavoro, d'altronde se devono venire che almeno vengano a lavorare
    ma che discorso è, perdonami?
    magari nelle torri gemelle, su 2750 persone c'erano evasori, cocainomani, ladri, bancarottieri.. chi si sarebbe mai sognato di dire "si vabbè è una tragedia ma quante di quelle persone erano brava gente?"? Paradossale, no? Decidi tu per cosa dispiacerti e per cosa no, per carità.

    A Oregon piace questo intervento


  2. # ADS
     

  3. #32
    Assuefatto da FdT hino
    Donna 38 anni da Roma
    Iscrizione: 17/10/2009
    Messaggi: 902
    Piaciuto: 94 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da John Reese Visualizza il messaggio


    si ma oh guardate che tra tutte quelle persone, che non crediate che sia tutta gente per bene.....ci sarà stata anche della feccia in mezzo (che se muore, mi frega zero), oltre al fatto che comunque anche nella gente per bene, che arriva con la speranza di dare una svolta alla loro vita in maniera onesta, ci porta via posti di lavoro a noi italiani....non che sia colpa degli immigrati, sia chiaro

    percui va bene mi dispiace per la brava gente, ma sarei curioso di sapere quanta brava gente volenterosa e rispettabile c'era tra quelli


    Ti Vorrei ricordare che sono decedute anche Donne e BAMBINI ( Innocenti)

  4. #33
    Tyler Durden
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    @hino, non scrivere dentro i quote, sennò non si capisce nulla

    edit: come non detto, scusa

  5. #34
    Jack Daniels
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da hino Visualizza il messaggio
    Ti Vorrei ricordare che sono decedute anche Donne e BAMBINI ( Innocenti)
    innocenti non lo puoi sapere.....nessuno lo può sapere
    dico che mi dispiace per la gente con buone intenzioni, ma non per l'altra parte, che sicuramente o probabilmente era presente, in percentuale grande o piccola poi chi lo sa.....non ho detto niente di strano o scandaloso

  6. #35
    Tyler Durden
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da John Reese Visualizza il messaggio


    innocenti non lo puoi sapere.....nessuno lo può sapere
    dico che mi dispiace per la gente con buone intenzioni, ma non per l'altra parte, che sicuramente o probabilmente era presente, in percentuale grande o piccola poi chi lo sa.....non ho detto niente di strano o scandaloso
    Quote Originariamente inviata da Tyler Durden Visualizza il messaggio
    ma che discorso è, perdonami?
    magari nelle torri gemelle, su 2750 persone c'erano evasori, cocainomani, ladri, bancarottieri.. chi si sarebbe mai sognato di dire "si vabbè è una tragedia ma quante di quelle persone erano brava gente?"? Paradossale, no? Decidi tu per cosa dispiacerti e per cosa no, per carità.

  7. #36
    alias Annie Lennox Elaine Marley
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 22/4/2010
    Messaggi: 8,528
    Piaciuto: 6430 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da John Reese Visualizza il messaggio


    innocenti non lo puoi sapere.....nessuno lo può sapere
    dico che mi dispiace per la gente con buone intenzioni, ma non per l'altra parte, che sicuramente o probabilmente era presente, in percentuale grande o piccola poi chi lo sa.....non ho detto niente di strano o scandaloso
    Sì, capisco il tuo ragionamento, però solitamente le persone si odiano DOPO che hanno fatto qualcosa di sbagliato, non a priori solo per la possibilità che possano un giorno fare qualcosa di illegale.
    A Oregon piace questo intervento
    "look like the innocent flower, but be the serpent under it"

  8. #37
    Assuefatto da FdT hino
    Donna 38 anni da Roma
    Iscrizione: 17/10/2009
    Messaggi: 902
    Piaciuto: 94 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da John Reese Visualizza il messaggio


    innocenti non lo puoi sapere.....nessuno lo può sapere
    dico che mi dispiace per la gente con buone intenzioni, ma non per l'altra parte, che sicuramente o probabilmente era presente, in percentuale grande o piccola poi chi lo sa.....non ho detto niente di strano o scandaloso
    I BAMBINI sono tutti innocenti sono delle anime pure di qualsiasi etnia siano

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Tyler Durden Visualizza il messaggio
    @hino, non scrivere dentro i quote, sennò non si capisce nulla

    edit: come non detto, scusa
    Scusa mi sono sbagliata :-)

  9. #38
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,136
    Piaciuto: 1391 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Ti do una notizia che ti sconvolgerà...la Lega Nord ha detto esattamente la stessa cosa, e tutti le hanno date addosso
    Non mi sconvolge perché non sono fazioso e non riduco il mio pensiero in funzione di come mi schiero.

    La lega nemmeno la sto a sentire, però ritengo plausibile che ogni tanto dicano qualcosa di condivisibile.

    Il dato certo è che se si viaggia in condizioni di sicurezza precarie, è nella legge dei grandi numeri che ogni tanto qualcuno ci rimetta la pelle. Cosa che succede periodicamente, ma nessuno ha dato mai peso alla cosa perché incidenti sparsi. Adesso che ne sono deceduti più di 200 in una volta sola, colpisce.
    Però di fatto la vita di uno di quegli oltre 200 vale quanto quella del singolo morto in un barcone precedente.

    La soluzione è evitare che viaggino in quel tratto di mare in quelle condizioni. In che modo dipende da come si pensa.
    Io sinceramente fatico a prendere una posizione, perché non mi è chiaro come stiano realmente le cose.
    Eres nube. Eres mar, eres olvido. Eres tambien aquello que has perdido.

    E la mia stella è quella stella scialba mia lenta morte senza disperazione.



  10. #39
    Little Spongy Folletta
    Donna 28 anni da Genova
    Iscrizione: 8/12/2007
    Messaggi: 14,178
    Piaciuto: 3979 volte

    Predefinito

    Ma qualcuno di voi ha mai ascoltato il racconto di uno degli sbarcati? Mi chiedo se avete avuto modo di conoscere un clandestino e di ascoltare la sua storia guardandolo negli occhi.
    Io ho avuto questa occasione, un minore asiatico "cacciato" dai genitori nella speranza che trovasse una vita migliore qui. La famiglia non ha avuto notizie da quando è arrivato in Italia, lui non ha notizie sulla sua famiglia. Ha fatto un viaggio da incubo ma adesso sta imparando l'italiano e vuole crearsi un futuro qui. Prima l'unica cosa su cui poter sperare era sopravvivere in quella giornata. Non aveva una casa, un letto, acqua corrente, cibo.. Non aveva nulla! Viveva in una capanna, con dei letti di sabbia e si lavava nel fiume. Arrivato in Italia è rimasto traumatizzato dai rubinetti, dalle coperte.. da cose che per noi sono normalissime!
    Non dico che siano tutti nella sua situazione, che siano tutti dei bravi ragazzi ma finché non fanno nulla per me sono persone che cercano di salvarsi! E dopo aver compiuto un reato, comunque rimangono dei disperati. Perchè la MAGGIOR PARTE sono disperati bisognosi di aiuto!
    Voi non avete idea di come vengano trattati, di cosa voglia dire trovarsi in un paese nuovo, senza sapere nulla, essere discriminati, non trovare lavoro o trovarlo per essere sfruttati e mal trattati. Voi non sapete di come si viva nei centri di accoglienza.. Quelli che scappano io li capisco! Io scapperei..

    Ripeto, c'è un problema migrazione, non abbiamo le capacità di gestire questo problema e l'Europa non può continuare a fregarsene, ma il problema é il nostro modo di gestirli, non sono loro il problema!
    A Oregon piace questo intervento
    Ca ete lu sule, quandu lu iciu me preciu. Si' sule: forte cautu immensu.
    Ca quandu lu iciu alle origini mei pensu.
    Sud Sound System



  11. #40
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,136
    Piaciuto: 1391 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Folletta Visualizza il messaggio
    Ma qualcuno di voi ha mai ascoltato il racconto di uno degli sbarcati? Mi chiedo se avete avuto modo di conoscere un clandestino e di ascoltare la sua storia guardandolo negli occhi.
    Io ho avuto questa occasione, un minore asiatico "cacciato" dai genitori nella speranza che trovasse una vita migliore qui. La famiglia non ha avuto notizie da quando è arrivato in Italia, lui non ha notizie sulla sua famiglia. Ha fatto un viaggio da incubo ma adesso sta imparando l'italiano e vuole crearsi un futuro qui. Prima l'unica cosa su cui poter sperare era sopravvivere in quella giornata. Non aveva una casa, un letto, acqua corrente, cibo.. Non aveva nulla! Viveva in una capanna, con dei letti di sabbia e si lavava nel fiume. Arrivato in Italia è rimasto traumatizzato dai rubinetti, dalle coperte.. da cose che per noi sono normalissime!
    Non dico che siano tutti nella sua situazione, che siano tutti dei bravi ragazzi ma finché non fanno nulla per me sono persone che cercano di salvarsi! E dopo aver compiuto un reato, comunque rimangono dei disperati. Perchè la MAGGIOR PARTE sono disperati bisognosi di aiuto!
    Voi non avete idea di come vengano trattati, di cosa voglia dire trovarsi in un paese nuovo, senza sapere nulla, essere discriminati, non trovare lavoro o trovarlo per essere sfruttati e mal trattati. Voi non sapete di come si viva nei centri di accoglienza.. Quelli che scappano io li capisco! Io scapperei..

    Ripeto, c'è un problema migrazione, non abbiamo le capacità di gestire questo problema e l'Europa non può continuare a fregarsene, ma il problema é il nostro modo di gestirli, non sono loro il problema!
    Secondo me ti stai soffermando su un aspetto romantico che non mette a nudo la questione nei suoi fatti essenziali.
    E' bello questo selvaggio che si ritrova nel mondo del progresso e non sa come fare, ma ha un cuore d'oro e tanta voglia di lavorare e integrarsi.
    L'unica cosa interessante che racconti è che questi viveva in una capanna e si lavava al fiume e adesso è andato in città... sembra la canzone di Celentano...
    Io mi chiedo perché si debba preferire la vita a Milano anziché nella Savana. A meno che, e sono sicuro che ciò è molto probabile, in quel posto della capanna e del fiume ci siano oggettive difficoltà a vivere, che sia a causa di una guerra oppure di carestie che impediscono l'alimentazione, o cose del genere. Epperò se ci sono siffatte difficoltà, perché privilegiare il tuo selvaggio a discapito di quanti sono rimasti costretti in quel luogo della capanna? Non sarebbe il caso di studiare un intervento sul luogo? Se c'è una guerra, intervenire. Se c'è carenza di cibo creare strutture per produrlo, idem per l'acqua.

    Anch'io una volta mi son soffermato a parlare un po' con un centrafricano che voleva vendermi della biancheria. Mi raccontò i suoi progetti, le sue ambizioni. Erano di sopraffazione nei confronti dei suoi connazionali. Voleva migliorarsi economicamente rispetto a loro. Non lo condivido. Io non posso accogliere quanti vengono qua perché vogliono il televisore a casa o ammucchiare denaro per poi portarselo nel luogo d'origine. Se un aiuto si deve dare, deve essere equo per tutti.
    Eres nube. Eres mar, eres olvido. Eres tambien aquello que has perdido.

    E la mia stella è quella stella scialba mia lenta morte senza disperazione.



Pagina 4 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Spagna, treno deraglia a Santiago. “Almeno 80 morti e 168 feriti”
    Da Jack Daniels nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 35
    Ultimo messaggio: 7/9/2013, 10:15
  2. Strage a Firenze: 2 morti e due feriti
    Da Canalfeder nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 13/1/2012, 0:28
  3. Tempesta Filippine, oltre 600 morti
    Da learch nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 27/12/2011, 18:42
  4. Attentato in India, oltre 100 morti
    Da Dovahkiin nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 28/11/2008, 16:48
  5. Morti bianche, la strage continua
    Da obo nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 20/10/2008, 0:20