ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 9 di 11 PrimaPrima ... 567891011 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 81 a 90 su 103
Like Tree39Mi piace

Torino, testimone di Geova salvato con una trasfusione. Lui denuncia i medici

  1. #81
    Mai più senza FdT RudeMood
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 3/2/2009
    Messaggi: 10,246
    Piaciuto: 1043 volte

    Predefinito

    @Dade il giudice è stato chiamato dai medici, suppongo...

    @Lukinho92 niente, era una domanda così...Tanto per

    Giusto per dire che probabilmente la religione PRIMA copriva il ruolo della legge perché intimidire le persone dicendo che se si faceva questo o questo Dio si incazzava, rendeva meglio.

    Quindi diciamo che al di là della spiritualità, le dottrine hanno sempre cercato di regolamentare la vita delle popolazioni.
    Quindi il fatto che il nuovo Diritto si rifà a vecchi dogmi, è più che plausibile.

    Prima si chiamavano Comandamenti di Dio, adesso immagino Ordinamento giuridico



    Cmq credo che in termini di diritti personali, anche i dogmi che appartengono a religioni non riconosciute dallo Stato possono scavalcare le leggi..
    Ma proprio perché si tratta di diritti personali, suppongo.

    Ad esempio se a scuola di mia figlia a mensa passano 2 volte la carne e 1 il pesce, ma noi siamo vegetariani, credo sia legittimo richiedere un menù ad hoc. Eppure non esiste nessuna religione del genere...

    Altro esempio religioso: il Rastafariani possono liberamente coltivare e fumare cannabis perché fa parte del loro culto:
    I rastafariani, comunque, predicano la disciplina morale ed il controllo di sé, e sono avversi ad ogni forma di ubriachezza. Nel 2008 la Corte di Cassazione, con la sentenza numero 28270 della Sesta sezione penale, accogliendo il ricorso di un imputato rastafariano, ha dato per la prima volta rilievo all'appartenenza a tale religione.[7] L'imputato era stato trovato in possesso di una quantità pari a venti volte il limite, indicato dalle legge, oltre il quale si rischia l'incriminazione per spaccio di sostanze stupefacenti.[8]

    (Eeeeh vabbè, so' andata a sbatte di nuovo alle bombe )


    Un comune cittadino trovato in possesso di una quantità 20 volte maggiore di quella consentita sarebbe stato condannato per spaccio e rinchiuso in galera per qualche tempo, immagino...

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Lukinho92 Visualizza il messaggio
    Ma anche se un prete supera il limite di velocità per andare a svolgere un funerale, è diverso da se te superi il limite di velocità per andare da qualche altra parte. Il prete in quel caso non subisce sanzione, invece tu si. Perchè li prevale lo scopo religioso, rispetto allo scopo civile.
    Spero questo sia un semplice esempio fatto a cazzo perché un morto può aspettare, mica scappa
    La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi.

    I cinici sono tutti moralisti, e spietati per giunta.





  2. # ADS
     

  3. #82
    Overdose da FdT Dade
    Uomo 30 anni da Torino
    Iscrizione: 21/11/2010
    Messaggi: 9,891
    Piaciuto: 4005 volte

    Predefinito

    @RudeMood se sono semplici medici ad aver fatto quella trasfusione non hanno nessun potere decisionale...se è un primario le cose cambiano.
    Non so come funziona in ospedale, forse chi vive quell'ambiente lo sa, a me viene il dubbio che fossero anche dei medici. Una trasfusione potrebbe fatta anche da un infermiere.
    Il punto e che chiunque essi fossero hanno dovuto chiedere a qualcuno con grado più alto del loro.
    Felice l'uomo che trova rifugio in se stesso.

  4. #83
    Overdose da FdT
    Uomo
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 6,184
    Piaciuto: 122 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lukinho92 Visualizza il messaggio
    Prevale sul diritto, nel senso che la religione crea il suo diritto, non il diritto la religione. Alla fine, il diritto lo creiamo noi, quindi noi preleviamo sul diritto, mettendoci dei limiti e così via. In quel caso, la religione ebraica, essendo riconosciuta nel nostro Stato, ha prevalso sul mio diritto se io in quel giorno volevo fare l'esame, ad esempio.
    Ma anche se un prete supera il limite di velocità per andare a svolgere un funerale, è diverso da se te superi il limite di velocità per andare da qualche altra parte. Il prete in quel caso non subisce sanzione, invece tu si. Perchè li prevale lo scopo religioso, rispetto allo scopo civile.
    ancora una volta tu dimostri quando dico. Il prete che supera il limite per un funerale è sempre l'esercizio del diritto di culto , e un obbligo del costume :diritto ai morti alla loro dignità ( a livello civile) a ottenere un funerale . Scusa l'esempio che tu mi fai si puo applicare anche alla persona comune : pensa a quello che deve accompagnare la moglie in ospedale perchè deve partorire e supera il limite di velocità viene multato, secondo te? Devi argomentare meglio perchè la tua tesi funzioni

  5. #84
    pls Paperoga
    31 anni
    Iscrizione: 27/3/2007
    Messaggi: 10,324
    Piaciuto: 2198 volte

    Predefinito

    Che non capisco se era di Geova cosa ci è andato a fare a Torino, forse per i grissini.. Boh.
    "avete la fortuna di non capire un cazzo e vi lamentate pure"

  6. #85
    Overdose da FdT Dade
    Uomo 30 anni da Torino
    Iscrizione: 21/11/2010
    Messaggi: 9,891
    Piaciuto: 4005 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Paperoga Visualizza il messaggio
    Che non capisco se era di Geova cosa ci è andato a fare a Torino, forse per i grissini.. Boh.
    Ahaha sei tornato XD
    A Paperoga piace questo intervento
    Felice l'uomo che trova rifugio in se stesso.

  7. #86
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,770
    Piaciuto: 9505 volte

    Predefinito

    Non mi intendo di queste cose, ma so che prima di un'operazione, ad esempio, uno deve firmare il consenso e bla bla bla. Ora a 'sto qua la trasfusione l'hanno fatta quando era cosciente? Nel senso, è arrivato gravemente infortunato, l'hanno portato in sala operatoria e lì ha detto "niente trasfusione"? Oppure gli è stata fatta dopo? Perchè a me sembra assurdo che un uomo che rifiuta così tante volte un trattamento venga costretto a subirlo lo stesso.
    La foto della scuola non mi assomiglia più
    Ma i miei difetti sono tutti intatti

  8. #87
    alias Annie Lennox Elaine Marley
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 22/4/2010
    Messaggi: 8,528
    Piaciuto: 6430 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Paperoga Visualizza il messaggio
    Che non capisco se era di Geova cosa ci è andato a fare a Torino, forse per i grissini.. Boh.
    Aveva finito i citofoni a cui suonare.
    "look like the innocent flower, but be the serpent under it"

  9. #88
    Overdose da FdT
    Uomo
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 6,184
    Piaciuto: 122 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Paperoga Visualizza il messaggio
    Che non capisco se era di Geova cosa ci è andato a fare a Torino, forse per i grissini.. Boh.
    no pensava di convertire i miscredenti con il Pesto ma si e dimenticato che li erano già a posto

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Temperance Visualizza il messaggio
    Non mi intendo di queste cose, ma so che prima di un'operazione, ad esempio, uno deve firmare il consenso e bla bla bla. Ora a 'sto qua la trasfusione l'hanno fatta quando era cosciente? Nel senso, è arrivato gravemente infortunato, l'hanno portato in sala operatoria e lì ha detto "niente trasfusione"? Oppure gli è stata fatta dopo? Perchè a me sembra assurdo che un uomo che rifiuta così tante volte un trattamento venga costretto a subirlo lo stesso.
    quando decide una autorità di tratta di trattamento obbligatorio: e la legge che decide per te
    A Paperoga piace questo intervento

  10. #89
    Assuefatto da FdT Lukinho92
    Uomo 27 anni
    Iscrizione: 18/9/2012
    Messaggi: 504
    Piaciuto: 20 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Usher Visualizza il messaggio
    ancora una volta tu dimostri quando dico. Il prete che supera il limite per un funerale è sempre l'esercizio del diritto di culto , e un obbligo del costume :diritto ai morti alla loro dignità ( a livello civile) a ottenere un funerale . Scusa l'esempio che tu mi fai si puo applicare anche alla persona comune : pensa a quello che deve accompagnare la moglie in ospedale perchè deve partorire e supera il limite di velocità viene multato, secondo te? Devi argomentare meglio perchè la tua tesi funzioni
    Quello che voglio far capire, è che il diritto di culto, il diritto religioso è molto più potente del diritto civile, sempre secondo me. Infatti, esiste il diritto ecclesiastico, come anche quello canonico, che senso avrebbe non trovi? Se uno non è superiore all'altro, stanno sullo stesso piano, non si decide niente, se i due diritti sono in contrasto, anzi si da più peso al diritto religioso che a quello civile, secondo il mio parere e da quello che fino ad'ora ho studiato. Ti potrei fare, quanti esempi vuoi. Ad esempio, già quando parliamo di non rubare, non uccidere e così via, vicino a quella parola, la maggior parte delle persone dice è "peccato", quando si insegna qualcosa ai bambini, si dice non farlo perchè è "peccato", ma non diciamo mai, non farlo perchè è "reato". Per il semplice fatto, che la Chiesa dice è "peccato", la gente da più peso a ciò, perchè dire è "peccato", è molto facile, quando invece si parla di "reato", è molto più complesso da spiegare e entrarci all'interno e capire di che reato stiamo parlando. Quando si fa un testamento, si può intestare anche un qualcosa o tutto alla propria anima, ciò fa già capire, quanto è importante per la nostra legge e ordinamento, il culto religioso e le religioni di per se.

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da RudeMood Visualizza il messaggio
    @Dade il giudice è stato chiamato dai medici, suppongo...

    @Lukinho92 niente, era una domanda così...Tanto per

    Giusto per dire che probabilmente la religione PRIMA copriva il ruolo della legge perché intimidire le persone dicendo che se si faceva questo o questo Dio si incazzava, rendeva meglio.

    Quindi diciamo che al di là della spiritualità, le dottrine hanno sempre cercato di regolamentare la vita delle popolazioni.
    Quindi il fatto che il nuovo Diritto si rifà a vecchi dogmi, è più che plausibile.

    Prima si chiamavano Comandamenti di Dio, adesso immagino Ordinamento giuridico

    Cmq credo che in termini di diritti personali, anche i dogmi che appartengono a religioni non riconosciute dallo Stato possono scavalcare le leggi..
    Ma proprio perché si tratta di diritti personali, suppongo.

    Ad esempio se a scuola di mia figlia a mensa passano 2 volte la carne e 1 il pesce, ma noi siamo vegetariani, credo sia legittimo richiedere un menù ad hoc. Eppure non esiste nessuna religione del genere...

    Altro esempio religioso: il Rastafariani possono liberamente coltivare e fumare cannabis perché fa parte del loro culto:
    I rastafariani, comunque, predicano la disciplina morale ed il controllo di sé, e sono avversi ad ogni forma di ubriachezza. Nel 2008 la Corte di Cassazione, con la sentenza numero 28270 della Sesta sezione penale, accogliendo il ricorso di un imputato rastafariano, ha dato per la prima volta rilievo all'appartenenza a tale religione.[7] L'imputato era stato trovato in possesso di una quantità pari a venti volte il limite, indicato dalle legge, oltre il quale si rischia l'incriminazione per spaccio di sostanze stupefacenti.[8]

    (Eeeeh vabbè, so' andata a sbatte di nuovo alle bombe )


    Un comune cittadino trovato in possesso di una quantità 20 volte maggiore di quella consentita sarebbe stato condannato per spaccio e rinchiuso in galera per qualche tempo, immagino...
    No la religione, deve essere riconosciuta dallo Stato, le religioni non riconosciute dallo Stato, non sempre vengono legittimate e così via. Nel caso in cui una persona fosse vegetariana e non può mangiare carne eccecc, beh deve fare richiesta alla scuola come giusto che sia, magari pagherà qualcosa in più e bisognerebbe farlo presente alla scuola, logicamente tutto ciò poi in seguito dipenderà dall'ordinamento scolastico cosa prevede magari anche in quella determinata scuola. Bisogna farne sempre richiesta.
    Comunque è proprio così, sembrerà non corretto, ma la religione prevale molto sul nostro diritto.

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da RudeMood Visualizza il messaggio
    Spero questo sia un semplice esempio fatto a cazzo perché un morto può aspettare, mica scappa
    Nono è vero, un'evento del genere lo spiegò un mio professore universitario.

  11. #90
    Mai più senza FdT RudeMood
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 3/2/2009
    Messaggi: 10,246
    Piaciuto: 1043 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lukinho92 Visualizza il messaggio
    Quando si insegna qualcosa ai bambini, si dice non farlo perchè è "peccato", ma non diciamo mai, non farlo perchè è "reato".
    Da come lo dici sembra una cosa assolutista. Invece PER FORTUNA non è così.


    Cmq, il rastafaricoso, non credo sia riconosciuta dallo Stato come Religione... Eppure ...

    In sostanza basta dire che si fa qualcosa per culto e le sbarre spariscono dalle probabilità.
    La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi.

    I cinici sono tutti moralisti, e spietati per giunta.





Pagina 9 di 11 PrimaPrima ... 567891011 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Risposte: 58
    Ultimo messaggio: 18/4/2011, 17:01
  2. testimone di geova very happy
    Da naddie nel forum Argomento libero
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 30/1/2008, 19:34
  3. testimone di geova rimonchia una ragazza
    Da naddie nel forum Cinema e televisione
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 1/8/2007, 23:56