ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 6 di 19 PrimaPrima ... 234567891016 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 51 a 60 su 188
Like Tree101Mi piace

Bambino prelevato a scuola «Portato via in modo incivile»

  1. #51
    Mai più senza FdT RudeMood
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 3/2/2009
    Messaggi: 10,246
    Piaciuto: 1043 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Annie Lennox Visualizza il messaggio
    Io concordo con quello che Rocknrolf ho scritto prima.

    Gli sbirri si son presi gli insulti, poverini. Perchè loro sono l'autorità e la zia del bambino trascinato non era nessuno.

    Cioè capisco che stessero facendo il loro lavoro eh, sto bambino dovevano preleverlo con discrezione
    Ma prelevatelo a casa sua! Ci sono andati più volte e il bambino si nascondeva sotto al letto. Non credo fosse una situazione meno discreta di questa. A me di quello che è successo tra i due fotte sega. Non conosco i fatti di casa loro, ma sinceramente, come ho detto anche prima, non giustifica quello che è successo nemmeno se si fanno altre 100 ipotesi.
    Che la madre sia una stronza può essere, il padre di sicuro lo è sennò non lo trascinava, la zia è posseduta da satana e si è sentito nel video, ma il bambino in tutto questo è una vittima degli sbirri e punto.
    Il bambino è vittima della madre cristo


    La alienazione genitoriale è una forma di abuso contro i bambini coinvolti in separazioni conflittuali, identificata e descritta come sindrome (PAS è l’acronimo di Parental Alienation Syndrome) dallo psichiatra americano Richard A. Gardner, che la definisce come:

    « Un disturbo che insorge quasi esclusivamente nel contesto delle controversie per la custodia dei figli. In questo disturbo, un genitore (alienatore) attiva un programma di denigrazione contro l’altro genitore (genitore alienato). Tuttavia, questa non è una semplice questione di “lavaggio del cervello” o “programmazione”, poiché il bambino fornisce il suo personale contributo alla campagna di denigrazione. È proprio questa combinazione di fattori che legittima una diagnosi di PAS. In presenza di reali abusi o trascuratezza, la diagnosi di PAS non è applicabile


    La PAS è prodotta da una “programmazione” dei figli da parte di un genitore patologico (genitore alienante): una specie di lavaggio del cervello che porta i figli a perdere il contatto con la realtà degli affetti, e ad esibire astio e disprezzo ingiustificato e continuo verso l’altro genitore (genitore alienato). Le tecniche di “programmazione” del genitore alienante, tipicamente comprendono l’uso di espressioni denigratorie riferite all’altro genitore; false accuse di trascuratezza, violenza o abuso (nei casi peggiori, anche abuso sessuale); la costruzione di una “realtà virtuale familiare” di terrore e vessazione che genera, nei figli, profondi sentimenti di paura, diffidenza e odio verso il genitore alienato.





    Ha chiamato il padre BASTARDO e LURIDO VERME.

    Hanno fatto benissimo come hanno fatto e un giorno 'sto ragazzino capirà il perché dii questo gesto eclatante, e ringrazierà.


    Cioè, mo che so con certezza che si tratta di PAS riesco ad essere meno imparziale...
    Prima non ero affatto certa..

    A illusione piace questo intervento
    La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi.

    I cinici sono tutti moralisti, e spietati per giunta.





  2. # ADS
     

  3. #52
    Vivo su FdT Rocknrolf
    Uomo 33 anni da Milano
    Iscrizione: 29/9/2010
    Messaggi: 3,828
    Piaciuto: 1357 volte

    Predefinito

    @RudeMood quello che vorrei che sia chiaro del mio pensiero è che a me interessano relativamente le motivazioni che stanno alla base del provvedimento. Io contesto esclusivamente il metodo con cui le fdo hanno eseguito il loro ordine e il modo in cui hanno reso ancora più traumatico per il bambino un evento che sicuramente influirà sulla sua crescita...

  4. #53
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 142 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito

    Potrebbe anche essere vero, non dico che non è vero eh, attenzione! Dico che:

    1 Quando si vuole avere la custodia dei figli si fa di tutto, non so se questo sia il caso del padre, ma non lo escludo e non lo dovresti escludere nemmeno tu se vuoi essere imparziale. La prima cosa che ho pensato è stata questa.

    2 Fotte sega di quello che fanno i genitori, a me non interessa. Io sto facendo un discorso diverso dal tuo! Per me le cose loro se lo possono vedere loro, quello che mi fa più schifo è che il bambino è stato trascinato così dagli sbirri e dal PADRE.

    Mo, possiamo anche inventarci che il padre è un angioletto perchè ci sta simpatico e che la madre è sia una stronza o il contrario, io non sto facendo sto discorso qua, stavo discutendo sul trascinamento del bambino!!

    Però una domanda te la voglio fare: Un bambino davvero maltrattato dal genitore potrebbe potenzialmente affetto da alienazione o un'americanata simile?
    Que me face isto amor, toda a vida a navigar, todas as velas a rasguear, todas as islas a descubrir a praia sud de todos os ventos, a praia sud de toto o mar, pra enfrentar todas as ondas e navigar multo mais a frente..

  5. #54
    Mai più senza FdT RudeMood
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 3/2/2009
    Messaggi: 10,246
    Piaciuto: 1043 volte

    Predefinito

    Lo contesti. Ma tu avresti avuto idee migliori?


    Secondo me questo per 'sto ragazzino è stato il male minore. Tra l'altro non credo affatto lo abbiano portato fin lì, dalla classe, con le stesse modalità.
    S'è buttato per terra quando è intervenuta la zia (che cazzo ci faceva là???) perché ha trovato i 'compagni di squadra' che potevano giocare contro l'avversario (il padre, che poverino s'è preso sberle e calci).


    Sai cosa influirà sulla sua crescita? Capire che sua madre è una stronza e lo ha privato della presenza del padre per lunghi anni, disegnandolo come una bestia

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da Annie Lennox Visualizza il messaggio
    Potrebbe anche essere vero, non dico che non è vero eh, attenzione! Dico che:

    1 Quando si vuole avere la custodia dei figli si fa di tutto, non so se questo sia il caso del padre, ma non lo escludo e non lo dovresti escludere nemmeno tu se vuoi essere imparziale. La prima cosa che ho pensato è stata questa.

    2 Fotte sega di quello che fanno i genitori, a me non interessa. Io sto facendo un discorso diverso dal tuo! Per me le cose loro se lo possono vedere loro, quello che mi fa più schifo è che il bambino è stato trascinato così dagli sbirri e dal PADRE.

    Mo, possiamo anche inventarci che il padre è un angioletto perchè ci sta simpatico e che la madre è sia una stronza o il contrario, io non sto facendo sto discorso qua, stavo discutendo sul trascinamento del bambino!!

    Però una domanda te la voglio fare: Un bambino davvero maltrattato dal genitore potrebbe potenzialmente affetto da alienazione o un'americanata simile?
    E' la madre che voleva la custodia a tutti i costi.
    E' stata la madre a fargli il lavaggio del cervello.

    Non va bene. Un giorno glielo avrebbe fatto pure sulla fidanzatina, non avrebbe mai tagliato il cordone ombelicale.
    Sua madre è pericolosa, e sicuro suo padre lo ha capito.

    E' l'unica cosa che mi spiega questo comportamento.



    Ti rispondo : in questo caso è impossibile che sia stato maltrattato dal padre perché si vedevano sempre in presenza di un supervisore.
    Uno che chiama il padre bastardo e lurido verme, è stato addestrato a dovere da una madre stronza e molto pericolosa che non gli avrebbe mai permesso di crescere.


    RImango convinta che il trascinamento (iniziato ripeto quando è spuntata la zia complice) sia il male minore di tutta la storia e di tutta la vita vissuta dal ragazzino fino ad oggi.
    La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi.

    I cinici sono tutti moralisti, e spietati per giunta.





  6. #55
    Vivo su FdT Rocknrolf
    Uomo 33 anni da Milano
    Iscrizione: 29/9/2010
    Messaggi: 3,828
    Piaciuto: 1357 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da RudeMood Visualizza il messaggio
    Lo contesti. Ma tu avresti avuto idee migliori?


    Secondo me questo per 'sto ragazzino è stato il male minore. Tra l'altro non credo affatto lo abbiano portato fin lì, dalla classe, con le stesse modalità.
    S'è buttato per terra quando è intervenuta la zia (che cazzo ci faceva là???) perché ha trovato i 'compagni di squadra' che potevano giocare contro l'avversario (il padre, che poverino s'è preso sberle e calci).


    Sai cosa influirà sulla sua crescita? Capire che sua madre è una stronza e lo ha privato della presenza del padre per lunghi anni, disegnandolo come una bestia
    Per avere un ""piano"" migliore dovrei conoscere l'ubicazione della scuola, le uscite secondarie etc...
    Pur ignorando tutte queste informazioni mi viene in mente che il bambino poteva essere chiamato, durante l'ora di lezione o di ricreazione, nell'ufficio del preside, dove avrebbe trovato il padre e un rappresentante delle fdo (e se necessario anche una psicologa) che l'avrebbero convinto ad andare con il padre. Gli altri rappresentanti delle fdo sarebbero rimasti fuori per intercettare l'eventuale presenza dei parenti e coordinarsi con il collega all'interno per scegliere un modus operandi che impedisse l'incontro tra il bambino e la famiglia...Evitando la presenza della zia, dei nonni e di tutta la famiglia che era lì con lo scopo di non far eseguire la sentenza del giudice, credo che il bambino, in una situazione di calma, senza le urla della zia e dei parenti, avrebbe accettato di seguire il padre con meno resistenza.

    La mia è solo un'ipotesi, troppe cose mi sono sconosciute per parlare con cognizione di causa...

  7. #56
    Overdose da FdT
    Uomo
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 6,184
    Piaciuto: 122 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Holly Visualizza il messaggio
    Credo mi sfugga qualcosa. Su quali basi hanno "prelevato" il bambino? Sulla sola parola del padre?

    Non lo so, credo di non aver capito l'antefatto.

    Trovo però allucinante un gesto del genere...
    sulla base di un ordine del tribunale dopo che le assistenti sociali hanno presentato la loro relezione assieme a quello dell psicologo con il bambino. Niente avviene per caso ,ma attraverso una procedura, che a quanto sembra difetta la dove manca la collaborazione del padre o della madre che giocono egoisticamente sugli interessi del bambino strumentalizzandolo.
    Il non collaborare della madre che ha portato a questo risultato allucinante

  8. #57
    Mai più senza FdT RudeMood
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 3/2/2009
    Messaggi: 10,246
    Piaciuto: 1043 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Rocknrolf Visualizza il messaggio
    Per avere un ""piano"" migliore dovrei conoscere l'ubicazione della scuola, le uscite secondarie etc...
    Pur ignorando tutte queste informazioni mi viene in mente che il bambino poteva essere chiamato, durante l'ora di lezione o di ricreazione, nell'ufficio del preside, dove avrebbe trovato il padre e un rappresentante delle fdo (e se necessario anche una psicologa) che l'avrebbero convinto ad andare con il padre. Gli altri rappresentanti delle fdo sarebbero rimasti fuori per intercettare l'eventuale presenza dei parenti e coordinarsi con il collega all'interno per scegliere un modus operandi che impedisse l'incontro tra il bambino e la famiglia...Evitando la presenza della zia, dei nonni e di tutta la famiglia che era lì con lo scopo di non far eseguire la sentenza del giudice, credo che il bambino, in una situazione di calma, senza le urla della zia e dei parenti, avrebbe accettato di seguire il padre con meno resistenza.

    La mia è solo un'ipotesi, troppe cose mi sono sconosciute per parlare con cognizione di causa...
    Vabbè ma stai a parla' a vanvera perché hanno fatto tutto quello che hai detto.

    SOlo non nell'aula della preside ma in classse dopo aver fatto uscire gli altri ragazzini.

    Magari tutti si aspettavano questa cosa, familiari compresi altrimenti non vedo che cazzo ci facessero fuori dalla scuola....

    Il fatto è che stoi ragazzino col padre nce voleva proprio anda'. Eccazzo.



    Questo è vero infatti dal video si vede che inizia a divincolarsi come un ossesso solo quando sente la zia.
    E lì che s'è buttato per terra, mica prima.
    Ma a me pare che 'sta famiglia sia spacciata dal primo all'ultimo componente.
    Per evitare la loro presenza avrebbero dovuto fare cosa? Arrestarli?

    Forse sì.


    @Usher; .... veramente è la madre che ha strumentalizzato. Ed è per questo che il giudice aveva deciso per il completo affido al padre.
    La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi.

    I cinici sono tutti moralisti, e spietati per giunta.





  9. #58
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 142 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito

    La madre aveva la custodia del bambino finchè non gli è stata diagnosticata sta sindrome da uno psicologo di parte. Un padre avvocato conosce parecchio bene su cosa far leva.
    La madre potrebbe essere anche la più stronza di questo mondo, potrebbe aver parlato male del padre, ma adesso la custodia esclusiva ce l'ha il padre. Vediamo se il padre glielo farà vedere il figlio alla madre adesso..fino ad ora gliel'hanno impedito.

    Sto bambino se prima era ipoteticamente affetto da sta malattia ad hoc per il tribunale, adesso mi sa che davvero lo stanno ulteriormente sballottando e confondendo. L'unica persona serena è il padre che con tranquillità dice che il figlio non è stato trascinato, ma liberato (contro la sua volontà) dalla madre.
    Io credo che le verità possano essere molte qui..chissà. Mi dispiace sinceramente per questo bambino perchè i genitori gli stanno rovinando l'infanzia.
    Que me face isto amor, toda a vida a navigar, todas as velas a rasguear, todas as islas a descubrir a praia sud de todos os ventos, a praia sud de toto o mar, pra enfrentar todas as ondas e navigar multo mais a frente..

  10. #59
    Vivo su FdT Rocknrolf
    Uomo 33 anni da Milano
    Iscrizione: 29/9/2010
    Messaggi: 3,828
    Piaciuto: 1357 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da RudeMood Visualizza il messaggio
    Vabbè ma stai a parla' a vanvera perché hanno fatto tutto quello che hai detto.

    SOlo non nell'aula della preside ma in classse dopo aver fatto uscire gli altri ragazzini.

    Magari tutti si aspettavano questa cosa, familiari compresi altrimenti non vedo che cazzo ci facessero fuori dalla scuola....

    Il fatto è che stoi ragazzino col padre nce voleva proprio anda'. Eccazzo.
    non so che articolo abbia letto tu. Io ho letto sul corriere.it:

    I poliziotti si sono presentati a scuola con il papà. Oltre il cancello la mamma teneva il bambino per un braccio. La polizia ha riferito che i nonni, anche loro presenti, si sono avventati sugli agenti, per impedire loro di portare via il bambino. Il piccolo ha cominciato a scappare attorno alla scuola e altri agenti lo hanno rincorso.

    Oltre il cancello non mi sembra sia in classe. Fossero stati in classe spiegami come faceva a correre attorno alla scuola...Mi raccomando eh, continua a sparare sentenze...

  11. #60
    Mai più senza FdT RudeMood
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 3/2/2009
    Messaggi: 10,246
    Piaciuto: 1043 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Annie Lennox Visualizza il messaggio
    La madre aveva la custodia del bambino finchè non gli è stata diagnosticata sta sindrome da uno psicologo di parte. Un padre avvocato conosce parecchio bene su cosa far leva.
    La madre potrebbe essere anche la più stronza di questo mondo, potrebbe aver parlato male del padre, ma adesso la custodia esclusiva ce l'ha il padre. Vediamo se il padre glielo farà vedere il figlio alla madre adesso..fino ad ora gliel'hanno impedito.

    Sto bambino se prima era ipoteticamente affetto da sta malattia ad hoc per il tribunale, adesso mi sa che davvero lo stanno ulteriormente sballottando e confondendo. L'unica persona serena è il padre che con tranquillità dice che il figlio non è stato trascinato, ma liberato (contro la sua volontà) dalla madre.
    Io credo che le verità possano essere molte qui..chissà. Mi dispiace sinceramente per questo bambino perchè i genitori gli stanno rovinando l'infanzia.
    Parli così perché non sei stata alienata. Con me ci hanno provato sortendo l'esito contrario



    Quanto al resto ...il bambino adesso dovrà passare un periodo senza vedere assolutamente la madre. Mi pare che l'iter sia questo.
    Deve 'disintossicarsi'. La PAS non è solo sentir parlare male di un genitore, dall'altro genitore.... E' qualcosa di più forte, profondo.

    E te pareva....Cmq meglio per loro , perché altrimenti in questo mondo di merda l'affido lo avrebbero sempre e comunque sempre le femmine.
    Per avere il mantenimento, è chiaro. Ma vabbè... tocchiamo un tasto che non si finisce più. Evitiamo



    Solidarietà agli uomini. Yo.
    La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi.

    I cinici sono tutti moralisti, e spietati per giunta.





Pagina 6 di 19 PrimaPrima ... 234567891016 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Lampedusa, via in massa dal cpa. Caos sull'isola
    Da zwirner nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 27/1/2009, 12:09
  2. Vedere le cose in modo diverso, si puo?
    Da anemy nel forum Argomento libero
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 13/1/2007, 16:27
  3. Bambino trans nella scuola femminile
    Da RANGER nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 23/5/2006, 13:52
  4. per fare in modo che le donne comincino ad usare il cervello
    Da schrek nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 6/2/2006, 3:42
  5. RAGAZZI UN CONSIGLIO??? VIVETE LE VOSTRE STORIE IN MODO....
    Da FLESHNA nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 29/11/2004, 10:01