ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 2345678 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 51 a 60 su 77
Like Tree39Mi piace

Lesbiche americane faranno cambiare sesso al loro figlio adottivo di 11 anni

  1. #51
    Mai più senza FdT RudeMood
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 3/2/2009
    Messaggi: 10,246
    Piaciuto: 1043 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Half shadow Visualizza il messaggio
    Ho letto ora il post di Rude e vorrei dire che effettivamente sarebbe divertente se fosse davvero etero ma che non voglia il pene, come farebbe poi se fosse sul serio etero ad avere rapporti? XD Mi lascia un pò perplesso la cosa, forse qualcosa gli rimarrebbe da fare come con la lingua, ma boh, penso che dopo si sentirebbe un imbecille ad essersi castrato da solo... XD

    Etero, mille volte virgolettato - ho detto.
    Gli omosessuali non ripudiano il loro sesso. Un gay è felice di essere uomo, ma ama altri uomini. Idem le lesbiche.
    Un ragazzino che prova ad evirarsi, o minaccia di farlo, evidentemente non si trova a suo agio nel suo corpo
    (poi, in questo caso, se volete dare la colpa al fatto che il bambino vive con due mamme liberissimi di farlo. A mio avviso non è una causa.)

    Ho detto che forse è etero perché, sentendosi donna, probabilmente potrebbe essere attratto da uomini. Quindi sarebbe etero.
    E lo sarebbe sia con sia senza pisello. A questo punto l'organo genitale rappresenterebbe solo un'anomalia fisica.
    Capito @Half shadow; ?



    Quote Originariamente inviata da Half shadow Visualizza il messaggio
    ma certamente non si può cedere al capriccio di un bambino che appunto forse vuole prendere spunto dalle madri
    Questo bambino, oltre ad avere due mamme, ha due fratelli più grandi. Inoltre vive in un mondo popolato da donne e uomini.
    Inoltre molte altri bambini sono cresciuti con genitori dello stesso sesso. E non tutti hanno manifestato crisi d'identità sessuale.
    Quindi forse questo bambino aveva già qualche latenza. Non sappiamo nemmeno a che età è stato adottato !!
    I capricci dei bambini non durano anni. DUrano qualche istante:
    o vengono assecondati subito oppure dimenticano il capriccio.

    Questo bambino ha iniziato la cura ormonale un anno dopo aver manifestato i primi disagi, un anno dopo aver provato / minacciato di evirarsi. Possibile che abbia tirato avanti 'sto capriccio per più di un anno? E possibile che dei medici specializzati in queste cose non abbiano evinto dai diversi test a cui sicuramente è stato sottoposto il bambino, che quanto sosteneva non era vero, e che era solo un ragazzino capriccioso?
    A Randagio piace questo intervento
    La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi.

    I cinici sono tutti moralisti, e spietati per giunta.





  2. # ADS
     

  3. #52
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,172
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da RudeMood Visualizza il messaggio
    Etero, mille volte virgolettato - ho detto.
    Gli omosessuali non ripudiano il loro sesso. Un gay è felice di essere uomo, ma ama altri uomini. Idem le lesbiche.
    Un ragazzino che prova ad evirarsi, o minaccia di farlo, evidentemente non si trova a suo agio nel suo corpo
    (poi, in questo caso, se volete dare la colpa al fatto che il bambino vive con due mamme liberissimi di farlo. A mio avviso non è una causa.)

    Ho detto che forse è etero perché, sentendosi donna, probabilmente potrebbe essere attratto da uomini. Quindi sarebbe etero.
    E lo sarebbe sia con sia senza pisello. A questo punto l'organo genitale rappresenterebbe solo un'anomalia fisica.
    Capito @Half shadow; ?



    Questo bambino, oltre ad avere due mamme, ha due fratelli più grandi. Inoltre vive in un mondo popolato da donne e uomini.
    Inoltre molte altri bambini sono cresciuti con genitori dello stesso sesso. E non tutti hanno manifestato crisi d'identità sessuale.
    Quindi forse questo bambino aveva già qualche latenza. Non sappiamo nemmeno a che età è stato adottato !!
    I capricci dei bambini non durano anni. DUrano qualche istante:
    o vengono assecondati subito oppure dimenticano il capriccio.

    Questo bambino ha iniziato la cura ormonale un anno dopo aver manifestato i primi disagi, un anno dopo aver provato / minacciato di evirarsi. Possibile che abbia tirato avanti 'sto capriccio per più di un anno? E possibile che dei medici specializzati in queste cose non abbiano evinto dai diversi test a cui sicuramente è stato sottoposto il bambino, che quanto sosteneva non era vero, e che era solo un ragazzino capriccioso?
    La mia era una supposizione, comunque penso che così giovane non avrebbero dovuto accontentarlo, avrebbero dovuto aspettare qualche anno, secondo me in futuro potrebbe pentirsene se partiva tutto da una semplice fissazione.
    Un forte desiderio può far vincere.

  4. #53
    Mai più senza FdT RudeMood
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 3/2/2009
    Messaggi: 10,246
    Piaciuto: 1043 volte

    Predefinito

    Ma al più si pentirà di aver fatto una cura ormonale.

    Non so... tu avresti aspettato un altro atto autolesionista?
    Cioè.. se dopo un anno di psicoterapia il bambino non cambia idea, o si prendono provvedimenti
    oppure si rischia di perdere qualcosa in maniera definitiva. Poi si che ci sarebbe da pentirsi..
    La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi.

    I cinici sono tutti moralisti, e spietati per giunta.





  5. #54
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,172
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    L'autolesionismo per come la vedo io per qualsiasi ragione non è mai un comportamento normale, nemmeno con le crisi di orientamento sessuale e se necessario merita cure psichiatriche e non ormonali, almeno io la vedo così.
    Un forte desiderio può far vincere.

  6. #55
    alias Annie Lennox Elaine Marley
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 22/4/2010
    Messaggi: 8,528
    Piaciuto: 6430 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da RudeMood Visualizza il messaggio
    Ma al più si pentirà di aver fatto una cura ormonale.

    Non so... tu avresti aspettato un altro atto autolesionista?
    Cioè.. se dopo un anno di psicoterapia il bambino non cambia idea, o si prendono provvedimenti
    oppure si rischia di perdere qualcosa in maniera definitiva. Poi si che ci sarebbe da pentirsi..
    secondo me 11 anni è troppo presto.
    è rischioso in entrambi i casi, ma a questo punto sarebbe meglio non rischiare con delle cure ormonali.
    "look like the innocent flower, but be the serpent under it"

  7. #56
    MalaMente Tallulah
    Donna 29 anni
    Iscrizione: 27/12/2009
    Messaggi: 1,365
    Piaciuto: 590 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Nuvolablu Visualizza il messaggio
    Sì @Annie Lennox è come dici tu.
    E' decisamente prematuro oltre che drastico un intervento del genere in un bambino di soli 11 anni, età in cui la sessualità è tutt altro che definita. ci voleva una psicologa per capirlo no?
    Il disturbo di identità di genere è un disturbo molto serio che si manifesta comunque in età adulta o meglio è quella l'età nella quale si inizia a prenderne coscienza. da psicologa dovresti benissimo sapere che le crisi d'identità di un bambino possono iniziare già a partire da 3-4 anni. siamo in età adulta? si è pienamente coscienti a 3-4 anni? perchè devi dire cavolate per farti tenere la ragione?
    Il cambiamento del sesso avviene dopo un LUNGHISSIMO percorso personale e psicoterapico non privo di dolore.
    Bombardare un bambino di 11 anni di ormoni per il capriccio di due pseudo madri ignoranti è inacettabile e sarei curiosa di vedere a quali medici si sono rivolte. cosa c'entrano le madri se si sono rivolte a medici specialisti? tu psicologa, che leggi un articolo pensi di saperne di più di due madri che allevano un figlio con questi disturbi e ti permetti di giudicare così a raffica anche i medici che si occupano del caso? che professionalità
    Sono abbastanza scettica sul fatto che un medico faccia una cosa del genere, come minimo rischierebbe la radiazione dall'albo. per fortuna non la pensano tutti come te... se no...
    Quote Originariamente inviata da Nuvolablu Visualizza il messaggio
    Non capisco il senso di questo post.

    Lesbiche o non lesbiche queste donne hanno dimostrato di non sapere svolgere il ruolo genitoriale, in cosa? perchè si rivolgono a medici competenti o perchè non puoi pensare , tra i tuoi pensieri un po' ristretti che ci possano essere delle situazioni così delicate e difficili da capire?chissà forse avevano troppo a cuore che il bambino vivesse una vita alternativa così da adattarsi in pieno al surrogato di famiglia da loro creato. sicuramente per un bambino e per una famiglia è proprio un modo di vivere alternativo.... di rovinarsi le giornate e il cervello a forza di capire cosa si può fare.. ma tu sai quello che stai dicendo veramente??????? spero che tu sia poco seria in queste tue affermazioni...
    Poi comunque non so se ti rendi conto della gravità di sottoporre un bambino ad una cura ormonale con tutti gli effetti collaterali che possono subentrare poi, alla faccia della reversibilità.

    Ribadisco quanto ho detto all'inizio: cretine ed ignoranti, non so in quale modo poterle definire.
    E dato che la legge non ammette ignoranza spero siano perseguibili legalmente con tanto di pseudo medici al seguito. la legge ammette invece giudizi drastici senza conoscere il caso?
    Quote Originariamente inviata da Nuvolablu Visualizza il messaggio
    E allora non capisco come tu possa definire poco invasiva una terapia ormonale.

    Comunque, ok ho guardato i link e quindi?
    Tu cosa ci leggi?
    Io leggo solo coppie di genitori incapaci e inadatti.
    E' gravissimo accontentare una richiesta del genere fatta da bambini che non hanno assolutamente coscienza della loro sessualità.
    A me vengono i brividi punto.
    E poi scusa se davvero un figlio manifesta un orientamento sessuale diverso dal proprio sesso biologico, perchè fare una scelta così estrema? è così vergognoso avere un figlio con tendenze omosessuali? il bambino a quanto pare non è omosessuale ma transessuale e come non è così vergognoso avere un figlio omossessuale, non lo è averne uno transessuale... però sai com'è, avere un bambino di 7 anni che prova a mutilarsi le parti intime non è così un gioco da ragazzi e così facile come la stai facendo tu..
    ah forse il punto è questo: magari per questi GENI di genitori è più semplice spazzare via il vecchio sesso e metterne uno nuovo, così si evitano seccature di psicoterapie varie...pregiudizi di conoscenti e amici...
    certo certo che GRAN GENITORI! secondo te viene prima l'intervento del sesso e dopo le psicoterapie varie? non è forse il contrario? e non è vero che prima di fare un intervento così delicato un bambino deve arrivare almeno alla maggiore età, passando da un migliaio di studi medici?
    ah già ma stiamo parlando di caramelle!!


    Quote Originariamente inviata da Nuvolablu Visualizza il messaggio
    Bè esistono pure i casi di esercizio abusivo della professione come esiste anche chi esercita in modo criminale la professione o del medico o dello psicologo.
    Bisognerebbe poi andare veramente a fondo nella vicenda, una cosa è certa: nessun medico o psicologo che rispetta gli articoli del proprio codice deontologico farebbe mai una cosa del genere, il resto son chiacchiere o opinioni personali.
    casi di esercizio abusivo??? perchè vanno contro la tua morale?
    ora dici che si deve andare a fondo della vicenda dopo che scrivi solo cose contro i medici e i genitori, senza saperne così tanto in più di noi?
    Esce un articolo internazionale e ci dici che possono anche esserci medici che stanno sbagliando tutto??
    Quote Originariamente inviata da Nuvolablu Visualizza il messaggio
    Fosse la prima volta che si scoprono nefandezze quando ormai è troppo tardi
    Chiamasi cronaca.

    Comunque se permetti le mie non sono inutili chiacchiere, sono una psicologa quindi so di cosa sto parlando.
    Se poi si vuole a tutti i costi contraddire, almeno si abbia il buon senso di anteporre un secondo me all'inizio della frase.
    Io almeno faccio così quando mi esprimo su qualcosa della quale non sono competente
    Quote Originariamente inviata da Nuvolablu Visualizza il messaggio
    Hai ragione:ne so più di te sull'argomento, e pure parecchio. E puoi ridere quanto vuoi ma è un dato di fatto.

    Sì ok miao miao.
    Guarda preferisco rimanere nella mia ignoranza e usare un pochino di più il cervello...

    e poi volevo farti una domanda..... sei dedita alla chiesa? sei credente?
    troppo difficile da accettare??
    .Tocca incasinarsi per risolvere ammazzarsi per risorgere amarsi per accorgersene incatenarsi per insorgere inventarsi per evolvere guardarsi per distogliere mangiare la polvere per poi mordere qualcosa di piu dolcE.

  8. #57
    Killing loneliness... learch
    Uomo 32 anni da Venezia
    Iscrizione: 26/9/2006
    Messaggi: 20,767
    Piaciuto: 363 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Elaine Marley Visualizza il messaggio
    secondo me 11 anni è troppo presto.
    è rischioso in entrambi i casi, ma a questo punto sarebbe meglio non rischiare con delle cure ormonali.
    Anche perchè dovrebbe essere d'accordo anche lui. Non si puo imporre una cosa del genere ad un figlio

  9. #58
    Mai più senza FdT RudeMood
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 3/2/2009
    Messaggi: 10,246
    Piaciuto: 1043 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da learch Visualizza il messaggio
    Anche perchè dovrebbe essere d'accordo anche lui. Non si puo imporre una cosa del genere ad un figlio

    Imporre? LOL
    Ma sai leggere @learch; ?

    @Half shadow; cure psichiatriche, a base di psicofarmaci ?!?! Sì, buona idea !
    Tanto negli States va di moda drogare i bambini col prozac :\
    La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi.

    I cinici sono tutti moralisti, e spietati per giunta.





  10. #59
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,172
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Mi arrendo, penso che qualsiasi psichiatra mi darebbe ragione, in quanto una qualsiasi persona che manifesti tendenze autolesioniste ha evidenti problemi mentali, alla fine la crisi d'identità sessuale è servita solo a far emergere tale problema, ma secondo te può passare in secondo piano purchè non gli venga negato di cambiare sesso, qui nessuno glielo vuole impedire in futuro al momento però credo sia molto meglio lavorare sulla sua psiche, dato che è molto pericoloso quello che ha cercato di fare, poi chi ha parlato di psicofarmaci? Al limite in casi simili si può sempre optare per sedativi, non credo abbiano effetti negativi a lungo termine, in ogni caso non sapevo che cura psichiatrica significasse per forza psicofarmaci, tu che mi dici @Nuvolablu?
    Un forte desiderio può far vincere.

  11. #60
    Mai più senza FdT RudeMood
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 3/2/2009
    Messaggi: 10,246
    Piaciuto: 1043 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Half shadow Visualizza il messaggio
    Mi arrendo, penso che qualsiasi psichiatra mi darebbe ragione, in quanto una qualsiasi persona che manifesti tendenze autolesioniste ha evidenti problemi mentali, alla fine la crisi d'identità sessuale è servita solo a far emergere tale problema, ma secondo te può passare in secondo piano purchè non gli venga negato di cambiare sesso, qui nessuno glielo vuole impedire
    Quote Originariamente inviata da RudeMood Visualizza il messaggio

    A Thomas, oggi Tammy, gli psichiatri hanno diagnosticato il «disturbo dell'identità di genere»(cioè la transessualità) all'età di sette anni, dopo che il piccolo minacciò l'automutilazione dei propri genitali. Un anno più tardi, a Berkeley, California, il bambino ha cominciato a sottoporsi a un trattamento ormonale che blocca lo sviluppo «maschile» del suo corpo (voce, barba, spalle larghe ecc...). E che, com'è ovvio, tante polemiche sta suscitando in America e non solo.

    Come vedi il bambino è già stato visto dagli psichiatri
    ...i quali gli hanno diagnosticato il disturbo dell'identità di genere.
    Se avessero ritenuto opportuno iniziare una terapia a base di psicofarmaci sono sicura che lo avrebbero fatto , no?



    Quote Originariamente inviata da Half shadow Visualizza il messaggio
    poi chi ha parlato di psicofarmaci? Al limite in casi simili si può sempre optare per sedativi, non credo abbiano effetti negativi a lungo termine, in ogni caso non sapevo che cura psichiatrica significasse per forza psicofarmaci, tu che mi dici @Nuvolablu?
    Lo psichiatra diagnostica il disturbo, o la malattia, quello che è.
    Poi decide se il paziente deve fare solo psicoterapia (senza farmaci) o se è il caso di metterlo sotto psicofarmaci.
    In alcuni casi si fanno entrambe le cose, in altri, se il paziente è mezzo perso, si opta per la sola cura farmacologica.

    Visto che 'sto ragazzino ha iniziato a prendere gli ormoni un anno dopo aver manifestato i suoi disagi, si presuppone che nel frattempo psichiatri, psicoterapeuti, psicologi e lo staff al completo abbiano ponderato la situazione e preso la decisione che secondo loro era la più adatta al bambino...


    Cmq in genere gli psichiatri sono più orientati verso le terapie farmacologiche.
    Un antipsicotico alla fine te lo rifilano sempre
    La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi.

    I cinici sono tutti moralisti, e spietati per giunta.





Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 2345678 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Gem Boy - Cambiando sesso
    Da mistica85 nel forum Testi musicali
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 17/6/2012, 22:48
  2. Fa sesso con il figlio, condannata a 9 anni
    Da SteekHutzee nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 21/7/2010, 11:00
  3. Risposte: 43
    Ultimo messaggio: 1/6/2010, 19:59
  4. Sesso orale... tanto per cambiare
    Da rasta86 nel forum Problemi sessuali e di coppia
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 27/4/2009, 2:44
  5. Green day - american idiot
    Da *Ska* nel forum Testi musicali
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 19/2/2007, 15:05