ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 4 su 4

Cremona, il vescovo: sì al sacerdozio per uomini sposati e con figli

  1. #1
    kunoichi
    Utente bannato

    Predefinito Cremona, il vescovo: sì al sacerdozio per uomini sposati e con figli

    Il vescovo di Cremona fa discutere. Monsignor Dante Lafranconi, 71 anni, già presidente della commissione episcopale per la famiglia e la vita della Cei, ha deciso di mettere in subbuglio la Chiesa aprendo al sacerdozio per uomini con moglie e figli: "Non c'è nessuno ostacolo dogmatico - racconta in un'intervista al Quotidiano Nazionale - all’ordinazione di un uomo di provata fede che abbia una moglie e dei figli. È un’ipotesi che si può discutere come una delle soluzioni possibili per arginare la crisi delle vocazioni in Europa".

    Solo in Italia, dal 1998 al 2008, secondo il Centro vocazionale della Conferenza episcopale, i seminaristi sono diminuiti del 10,6%. La Chiesa è preoccupata, prega per avere ‘nuovi operai nella vigna del Signore’, ma, almeno per il momento, mantiene l’obbligo del celibato per i preti, confermato dal concilio Vaticano II.

    LA PROPOSTA - "La Chiesa latina in passato ha già conosciuto l’esperienza di un clero con famiglia - racconta il vescovo - contemplato tutt’oggi dai cattolici di rito orientale. Penso si possa valutare la possibilità di ordinare uomini sposati di provata fede che godano di buona reputazione nel popolo di Dio". Poi la proposta. "La questione è quella di valutare se eventualmente sia opportuno ammettere al ministero sacerdotale anche degli uomini sposati".



    Cremona, il vescovo: sì al sacerdozio per uomini sposati e con figli - Affaritaliani.it

  2. # ADS
     

  3. #2
    kunoichi
    Utente bannato

    Predefinito

    risolverebbero il problema del numero dei sacerdoti ma non la qualità del prete . Secondo me è meglio un numero ridotto di sacerdoti ma buoni che un numero elevato ma impegnati su due fronti : famiglia e parrocchia

  4. #3
    Vivevo lo stesso ronin.engineer
    Uomo 34 anni da Torino
    Iscrizione: 18/3/2008
    Messaggi: 2,875
    Piaciuto: 27 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da kunoichi Visualizza il messaggio
    ... ma impegnati su due fronti : famiglia e parrocchia
    almeno non sarebbero così avulsi dalla realtà di molte persone...
    "I see my red door and
    I want it painted black."

  5. #4
    ineffabile Quelo
    Uomo 97 anni
    Iscrizione: 28/4/2011
    Messaggi: 1,008
    Piaciuto: 133 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da kunoichi Visualizza il messaggio
    Il vescovo di Cremona fa discutere. Monsignor Dante Lafranconi, 71 anni, già presidente della commissione episcopale per la famiglia e la vita della Cei, ha deciso di mettere in subbuglio la Chiesa aprendo al sacerdozio per uomini con moglie e figli: "Non c'è nessuno ostacolo dogmatico - racconta in un'intervista al Quotidiano Nazionale - all’ordinazione di un uomo di provata fede che abbia una moglie e dei figli.
    Ti dirò di più...

    Quote Originariamente inviata da Saulo di Tarso, più noto come San Paolo
    E' degno di fede quanto vi dico: se uno aspira all'episcopato, desidera un nobile lavoro. Ma bisogna che il vescovo sia irreprensibile, non sposato che una sola volta, sobrio, prudente, dignitoso, ospitale, capace di insegnare, non dedito al vino, non violento ma benevolo, non litigioso, non attaccato al denaro. Sappia dirigere bene la propria famiglia e abbia figli sottomessi con ogni dignità, perché se uno non sa dirigere la propria famiglia, come potrà aver cura della Chiesa di Dio? Inoltre non sia un neofita, perché non gli accada di montare in superbia e di cadere nella stessa condanna del diavolo. E' necessario che egli goda buona reputazione presso quelli di fuori, per non cadere in discredito e in qualche laccio del diavolo.

    .....................

    Per questo ti ho lasciato a Creta perché regolassi ciò che rimane da fare e perché stabilissi presbiteri in ogni città, secondo le istruzioni che ti ho dato: il candidato deve essere irreprensibile, sposato una sola volta, con figli credenti e che non possano essere accusati di dissolutezza o siano insubordinati. Il vescovo infatti, come amministratore di Dio, dev'essere irreprensibile: non arrogante, non iracondo, non dedito al vino, non violento, non avido di guadagno disonesto, ma ospitale, amante del bene, assennato, giusto, pio, padrone di sé, attaccato alla dottrina sicura, secondo l'insegnamento trasmesso, perché sia in grado di esortare con la sua sana dottrina e di confutare coloro che contraddicono.
    (dalla lettera TIMOTEO I Cap.1, Vers. 1-9 e TITO Cap. 1, Vers. 5-9)

    Come potete ben vedere è lo stesso San Paolo che pretende che addirittura i vescovi siano sposati. Perché ritiene che il sapere gestire bene una famiglia è un buon viatico per prendersi cura della comunità. Tutti i preti, i Cattolici per primi, si sono sposati tranquillamente per i primi 400 anni. Venne impedito loro di farlo non per una fantomatica sequela di Cristo, bensì perché i parroci, all'approssimarsi della morte, tendevano a distrarre (trasferire) i beni della parrocchia in favore dei loro eredi, impoverendo l'istituzione Chiesa. In questo modo hanno tagliato la testa al toro. Però sarebbe stato bene che gli avessero tagliato anche le pa//e, perché da lì in poi non s'è mai fatto problema se un parroco si ciulava una parrocchiana o se investiva parte delle offerte in puttane. Anzi, oggi come oggi, c'è da augurarsi che sia solo un puttaniere..

    Il saggio coltiva Linux... tanto Windows si pianta da solo.

Discussioni simili

  1. Detergente intimo per uomini
    Da DolceChéri nel forum Bellezza e cosmesi
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 7/1/2010, 0:07
  2. Per uomini: come fare una sega?
    Da Leni8888 nel forum Curiosità e consigli sul sesso
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 10/2/2009, 8:58
  3. Corso di formazione per uomini
    Da Eurasia nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 5/12/2008, 15:10
  4. Corso per uomini
    Da twix ™ nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 17/7/2007, 15:45
  5. proposta per uomini virili
    Da rhoda nel forum Off Topic
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 3/8/2006, 18:53