ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 8 di 9 PrimaPrima ... 456789 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 71 a 80 su 83

"Caricate"

  1. #71
    SS-Hauptsturmführer Wittmann
    Uomo 36 anni da Reggio Emilia
    Iscrizione: 21/12/2007
    Messaggi: 5,371
    Piaciuto: 799 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Tyler Durden Visualizza il messaggio

    io mi chiedo come si faccia oggi a negare che le forze dell'ordine abbiano di natura, poichè tali, ideologie destroidi.
    null'altro.. ho fatto tipo ottomila esempi ma manco bastano.. boh..
    non è vero che la polizia è tendenzialmente di destra, m'avete convinto
    Ma cosa vuol dire?!
    Benissimo, prendiamo per buona la tua tesi: Il corpo dei carabinieri è di destra (o addirittura "fascista"..un'altra volta poi parleremo di cosa intendete per "fascista" e "fascismo" nel 2010, perchè mi sa che si faccia un po' di confusione..e spero che la risposta non sia "essere fascisti è avere benito come sfondo del cel.")
    Che vuol dire? In cosa consiste questa piega destroide? Se fossero di sinistra, si comporterebbero diversamente? Che implicazioni ha in questo topic o in qualsiasi altro?
    Chissenefrega se un poliziotto vota lega, destra o sinistra, non c'entra niente.
    Bolscevismo, ideologie, fascismo. BAh.
    E' un discorso completamente privo di utilità.

    Verloren ist nur, wer sich selbst aufgibt.

  2. # ADS
     

  3. #72
    Tyler Durden
    Uomo 31 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wittmann Visualizza il messaggio
    Ma cosa vuol dire?!
    Benissimo, prendiamo per buona la tua tesi: Il corpo dei carabinieri è di destra (o addirittura "fascista"..un'altra volta poi parleremo di cosa intendete per "fascista" e "fascismo" nel 2010, perchè mi sa che si faccia un po' di confusione..e spero che la risposta non sia "essere fascisti è avere benito come sfondo del cel.")
    sai cosa ti stupirebbe? cercare in questo topic, tra le mie parole, la parola fascisti/fascismo/fasci. Rimarresti sorpreso, l'unica volta che ho scritto la parola fascista era per spiegare che c'è un gruppo di persone che si ritiene fascista e ODIA la polizia (vedi casapound).. quindi per l'ennesima volta, quelli sul fascismo sono appunti che non devi fare a me.
    a meno che tu per destra non intenda fascismo.. a quel punto dovremmo chiarirci un attimo le idee.
    (ti invito a farla sul serio la ricerca eh)

    Che vuol dire? In cosa consiste questa piega destroide? Se fossero di sinistra, si comporterebbero diversamente? Che implicazioni ha in questo topic o in qualsiasi altro?
    Chissenefrega se un poliziotto vota lega, destra o sinistra, non c'entra niente.
    Bolscevismo, ideologie, fascismo. BAh.
    E' un discorso completamente privo di utilità.
    non lo è affatto, anzi è fondamentale.
    l'ideologia di destra porta ad odiare ciò che non lo è. come tutte le ideologie che hanno un rivale, vedi i derby delle squadre.
    I Rambo che scendono in piazza per ste manifestazioni sanno che si troveranno davanti
    studenti -> e oggi se non hai una fabbrica tua sei comunista
    ragazzi dei centri sociali di sinistra
    gente che è lì solo per fare casino
    ovviamente uno con ideologie politiche di destra non aspetta altro che le provocazioni di tutte le categorie sopracitate..
    questo è quello che succede nelle manifestazioni di piazza.

    ora viene il bello:
    nel video di questo topic è PALESE come possa scatenarsi una rissa (una delle possibilità).. qua il rambo di turno abbaiava ordini assurdi ai suoi (classica cosa che lo fa venir duro ai destroidi).. metti cento di questi rambo in piazza, buttali in mezzo ad una manifestazione et voilà.. la rissa è servita..


    e, prima che tu te ne esca come wolverine, visto che poi davvero inizio a fare copia incolla.. NO, una soluzione non c'è, è un dato di fatto, nel tempo si è sviluppata questa ideologia..

    -----------------------------------------

    altra cosa che mi fa ridere, ma questa è una stupidaggine, è che vi siete accaniti a dire che
    "è falso che le forze dell'ordine sono di destra" ma nessuno ha detto "c'è una buona parte di forze dell'ordine di sinistra" xD suona assurdo pure a voi
    perchè se "c'è qualche sbirro di sinistra" è l'eccezione.. ed è valida la mia tesi..
    per l'invalidamento direi che devono essere quasi la metà..

  4. #73
    Little Spongy Folletta
    Donna 27 anni da Genova
    Iscrizione: 8/12/2007
    Messaggi: 14,178
    Piaciuto: 3978 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Ma cos'è, prima del Fascismo non esisteva polizia? Dobbiamo annoverare anche le forze dell'ordine fra le innovazioni introdotte da Mussolini?...
    Guarda che io ho detto che gli ideali di violenza sono più fascisti, ma in generale tutti gli estremi sono da condannare. [in quanto prevedono la violenza!]
    La forze dell'ordine ci sono sempre state ed è giusto che esistano.
    Ma per me non hanno il diritto di usare la violenza a caso.
    Ca ete lu sule, quandu lu iciu me preciu. Si' sule: forte cautu immensu.
    Ca quandu lu iciu alle origini mei pensu.
    Sud Sound System



  5. #74
    SS-Hauptsturmführer Wittmann
    Uomo 36 anni da Reggio Emilia
    Iscrizione: 21/12/2007
    Messaggi: 5,371
    Piaciuto: 799 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Tyler Durden Visualizza il messaggio
    sai cosa ti stupirebbe? cercare in questo topic, tra le mie parole, la parola fascisti/fascismo/fasci. Rimarresti sorpreso, l'unica volta che ho scritto la parola fascista era per spiegare che c'è un gruppo di persone che si ritiene fascista e ODIA la polizia (vedi casapound).. quindi per l'ennesima volta, quelli sul fascismo sono appunti che non devi fare a me...
    Sai cosa ti stupirebbe ancora di più? Che nella parte in cui mi rivolgevo a te ho scritto: "Benissimo, prendiamo per buona la tua tesi: Il corpo dei carabinieri è di destra", cosa che hai ripetuto parecchie volte, quindi la tua replica indirizzala altrove.
    Ho aggiunto a parte e tra parentesi "o addirittura fascisti" perchè mi pare di aver letto in questo topic frasi come: "la maggior parte son fascisti..la celere è uno dei reparti più "fascisti" della polizia..tutti i carabinieri che vengono in palestra con me hanno come suoneria del cellulare "faccetta nera", e ovviamente la loro idea politica è mooooolto spostata a destra..
    gli ideali sono vicini al fascismo..le forze dell'ordine sono tendenzialmente spostate all'estrema destra").
    Ora, puntualizzato che la tua puntualizzazione era fuori luogo,

    Quote Originariamente inviata da Tyler Durden Visualizza il messaggio
    non lo è affatto, anzi è fondamentale.
    l'ideologia di destra porta ad odiare ciò che non lo è. come tutte le ideologie che hanno un rivale, vedi i derby delle squadre.
    I Rambo che scendono in piazza per ste manifestazioni sanno che si troveranno davanti
    studenti -> e oggi se non hai una fabbrica tua sei comunista
    ragazzi dei centri sociali di sinistra
    gente che è lì solo per fare casino
    ovviamente uno con ideologie politiche di destra non aspetta altro che le provocazioni di tutte le categorie sopracitate..
    questo è quello che succede nelle manifestazioni di piazza.
    ora viene il bello:
    nel video di questo topic è PALESE come possa scatenarsi una rissa (una delle possibilità).. qua il rambo di turno abbaiava ordini assurdi ai suoi (classica cosa che lo fa venir duro ai destroidi).. metti cento di questi rambo in piazza, buttali in mezzo ad una manifestazione et voilà.. la rissa è servita..
    Ripeto, non lo è affatto.
    A parte che questa parte di post è quasi incomprensibile e infarcito di banalità, le idee politiche (tutte da provare) dei singoli poliziotti sono praticamente ininfluenti.
    Scontro di piazza, manifestanti contro 100 poliziotti. I poliziotti ricevno un ordine (resistere, caricare, ecc), i poliziotti eseguono l'ordine. Che 70 siano di destra e 30 di sinistra, o 50 e 50, o 85 e 15, fotte sega.
    E tranquillo che se un poliziotto si trova nella riga che fronteggia una massa (i cattivoni con scudo e manganello) e si trova a dare e ricevere botte, dà e riceve botte e manganellate anche se invece che di mussolini ha il busto di lenin in camera.
    Solo nel vostro cervello i poliziotti pensano di essere rambo e sbavano già al pensiero di spaccare gli "studenti comunisti"().
    Ci sarà anche chi lo fa (tipo quelli del video in cui alcuni pestavano quel ragazzo),ma -come spesso ripetete in altri generi di topic- le generalizzazioni sono tendenzialmente stupide. Prendere un video di 3 poliziotti che pestano uno per dimostrare che "ecco, lo dicevo io, tutti i poliziotti si credono rambo e quando hanno la possibilità di pestare un comunista godono" è una scemenza.

    Quote Originariamente inviata da Tyler Durden Visualizza il messaggio
    altra cosa che mi fa ridere, ma questa è una stupidaggine, è che vi siete accaniti a dire che
    "è falso che le forze dell'ordine sono di destra" ma nessuno ha detto "c'è una buona parte di forze dell'ordine di sinistra" xD suona assurdo pure a voi
    perchè se "c'è qualche sbirro di sinistra" è l'eccezione.. ed è valida la mia tesi..
    per l'invalidamento direi che devono essere quasi la metà..
    Fantastico, canti e suoni tutto da solo, e questo in base alla tua statistica di n.2 poliziotti conosciuti su 500mila. Non devo essere io a invalidare la tua tesi, dovresti essere tu a provarla, ma non con frasi tipo "il poliziotto che conosco ha il busto del duce in camera", oppure "chi fa il celerino o il finanziere lo fa per l'onor di patria e ha la cultura dell'irreggimentazione ed ha idee di destra più o meno estrema"; quelle sì che fanno ridere.
    __________

    Cmq è proprio il discorso di fondo che non capisco, che cavolo serve discutere se il poliziotto, anzi la polizia, è di sinistra, centro, destra o fascista...Mi sembra completamente inutile.
    Scusate l'interruzione, torno alle mie foto.
    Ultima modifica di Wittmann; 20/12/2010 alle 10:25
    Verloren ist nur, wer sich selbst aufgibt.

  6. #75
    Tyler Durden
    Uomo 31 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wittmann Visualizza il messaggio
    Sai cosa ti stupirebbe ancora di più? Che nella parte in cui mi rivolgevo a te ho scritto: "Benissimo, prendiamo per buona la tua tesi: Il corpo dei carabinieri è di destra", cosa che hai ripetuto parecchie volte, quindi la tua replica indirizzala altrove.
    Ho aggiunto a parte e tra parentesi "o addirittura fascisti" perchè mi pare di aver letto in questo topic frasi come: "la maggior parte son fascisti..la celere è uno dei reparti più "fascisti" della polizia..tutti i carabinieri che vengono in palestra con me hanno come suoneria del cellulare "faccetta nera", e ovviamente la loro idea politica è mooooolto spostata a destra..
    gli ideali sono vicini al fascismo..le forze dell'ordine sono tendenzialmente spostate all'estrema destra"
    ).
    Ora, puntualizzato che la tua puntualizzazione era fuori luogo,
    mi permetto, se mi è concesso di citare una parte di post:

    Quote Originariamente inviata da Wittmann
    a cosa vuol dire?!
    Benissimo, prendiamo per buona la tua tesi: Il corpo dei carabinieri è di destra (o addirittura "fascista"..un'altra volta poi parleremo di cosa intendete per "fascista" e "fascismo" nel 2010, perchè mi sa che si faccia un po' di confusione..e spero che la risposta non sia "essere fascisti è avere benito come sfondo del cel.")
    bene, da queste poche righe si può evincere come si ponga l'attenzione sull'assurdità dell'essere fascista.
    il post è scritto appena sotto un quote di un mio post, il fatto indica che l'intenzione è quella di dare risposta a tale post.
    la replica è appunto che io ho detto che le ideologie sbirriche sono tendenzialmente di destra, non ho mai pronunciato la parola fascisti.
    SE in questo topic in cui ti sto rispondendo io mi rivolgessi ad un altro utente lo renderei palese. altrimenti ora potrei scrivere
    "stai bene biondo"
    alchè tu mi risponderesti che non sei affatto biondo, ma io direi che intendevo ovviamente discoboy.
    quindi non cercare toppe a colore, pensavi che io avessi sostenuto con fermezza la tesi del fascismo ma io di fascismo non ho mai parlato.. anche perchè per me uno che inneggia al fascismo è uno che non ha chiaro il contensto in cui vive. non te ne faccio una colpa eh.. in tanti topic con tanti post ci si sbaglia, solo il mio appunto non è fuori luogo anzi è più che legittimo.

    Quote Originariamente inviata da Wittmann
    Ripeto, non lo è affatto.
    A parte che questa parte di post è quasi incomprensibile e infarcito di banalità, le idee politiche (tutte da provare) dei singoli poliziotti sono praticamente ininfluenti.
    Scontro di piazza, manifestanti contro 100 poliziotti. I poliziotti ricevno un ordine (resistere, caricare, ecc), i poliziotti eseguono l'ordine. Che 70 siano di destra e 30 di sinistra, o 50 e 50, o 85 e 15, fotte sega.
    E tranquillo che se un poliziotto si trova nella riga che fronteggia una massa (i cattivoni con scudo e manganello) e si trova a dare e ricevere botte, dà e riceve botte e manganellate anche se invece che di mussolini ha il busto di lenin in camera.
    Solo nel vostro cervello i poliziotti pensano di essere rambo e sbavano già al pensiero di spaccare gli "studenti comunisti"().
    potresti creare una specie di portfolio fotografico della manifestazione a roma in cui mi mostri esattamente in ogni situazione di piazza chi è che impartisce ordini?

    allora, quando ci sono tre finanzieri che corrono verso quello che sta spaccando la vetrina chi è che gli dice momento per momento cosa fare?
    quando quel gruppo di poliziotti riesce a beccare quello che stava scappando riuscendo a farlo cadere chi è che gli sta dicendo attimo per attimo cosa fare?
    se in un dato momento non c'è nessuno che impartisce ordini il poliziotto che fa? va in stand by? in un caos del genere?
    probabilmente il 90% di quei poliziotti hanno visto il "capo" da cui dipendono alle 9 di mattina e lo hanno rivisto successivamente a mezzanotte.. la teoria degli ordini può essere valida in altre situazioni tipo quella di questo topic, non in una situazione di grossi disordini di piazza.[/quote]


    Quote Originariamente inviata da Wittmann
    Ci sarà anche chi lo fa (tipo quelli del video in cui alcuni pestavano quel ragazzo),ma -come spesso ripetete in altri generi di topic- le generalizzazioni sono tendenzialmente stupide. Prendere un video di 3 poliziotti che pestano uno per dimostrare che "ecco, lo dicevo io, tutti i poliziotti si credono rambo e quando hanno la possibilità di pestare un comunista godono" è una scemenza.
    no, infatti non tutti lo fanno grazie al cielo, altrimenti saremmo allo sbando.
    non ho mai ammesso nè sottointeso che credo che tutti i poliziotti menino per piacere.. anzi ho più di qualche amico nelle forze dell'ordine e sono certo che di tutto hanno voglia meno che di andare in piazza a menare manganellate.

    Quote Originariamente inviata da Wittmann
    Fantastico, canti e suoni tutto da solo, e questo in base alla tua statistica di n.2 poliziotti conosciuti su 500mila. Non devo essere io a invalidare la tua tesi, dovresti essere tu a provarla, ma non con frasi tipo "il poliziotto che conosco ha il busto del duce in camera", oppure "chi fa il celerino o il finanziere lo fa per l'onor di patria e ha la cultura dell'irreggimentazione ed ha idee di destra più o meno estrema"; quelle sì che fanno ridere.
    come si prova che esistono infiniti numeri?
    prendi un foglio e li scrivi tutti?
    no.
    si fornisce una motivazione per cui la cosa ha senso: esistono infiniti numeri perchè preso un qualsiasi numero N si verifica che N+1 è ancora un numero.

    perchè gli sbirri sono tendenzialmente di destra? perchè le ideologie della vera destra rispecchiano in pieno quelle che le forze dell'ordine dovrebbero avere.
    sarà la centomiliardesima volta che lo ripeto eh.
    tutta la vita militare è innegabilmente di destra. da che mondo è mondo quelli che non vedono l'ora di arruolarsi sono quelli che la pensano in un certo modo, io non so in che realtà vivi, ma sinceramente ho come l'impressione che tu stia portando avanti un discorso così scontato per noia.

    trovo che negare che le forze dell'ordine in generale abbiano ideali di destra sia ridicolo.

    Quote Originariamente inviata da Wittmann Visualizza il messaggio

    Cmq è proprio il discorso di fondo che non capisco, che cavolo serve discutere se il poliziotto, anzi la polizia, è di sinistra, centro, destra o fascista...Mi sembra completamente inutile.
    Scusate l'interruzione, torno alle mie foto.
    beh dal momento che porti avanti il discorso evidentemente interessa anche a te.

  7. #76
    SS-Hauptsturmführer Wittmann
    Uomo 36 anni da Reggio Emilia
    Iscrizione: 21/12/2007
    Messaggi: 5,371
    Piaciuto: 799 volte

    Predefinito

    Non dovrebbe essere difficile capire quello che è rivolto direttamente a te (per esempio quando scrivo "prendiamo per buona la tua tesi" o quello rivolto più genericamente anche ad altri sulla base di quello che altri hanno scritto e ripetuto più volte (l' O e l'inciso tra parentesi avrebbero potuto aiutarti a capire), cmq d'ora in poi specificherò con dei sottotitoletti.

    Forse non tutti ma evidentemente una buona parte; comunque anche partire da "conosco questo/questo ha fatto" per sostenere che tutti o quasi sono e fanno così" è un processo di generalizzazione che ritengo sciocco e sbagliato, esattamente come lo è prendere la foto di un "manifestante" che spacca una vetrina per dire "tutti o quasi i manifestanti spaccano le vetrine".
    (vedi tu se mi sto rivolgendo a te o ad altri; se non hai generalizzato nulla la critica non ti tocca e quindi puoi saltarla).

    Magari non ricevono ordini ogni 3 secondi, ma hanno delle direttive e quindi agiscono in base a quelle, oltre ovviamente ad agire in base ai loro doveri e alle loro capacità, non sono robottini che hanno bisogno tutti di essere comandati in continuazione.
    Questo non vuol dire però che agiscano e compiano il loro servizio in base alla propria idea politica, che è più o meno quello che stai dicendo e che secondo me, salvo casi marginali che sicuramente esitono, è una cazxata.
    In pratica nel tuo esempio i 3 finanzieri che corrono, quando raggiungono lo studente bolscevico e lo fanno cadere, in mancanza di ordini: A)se sono di destra (o fascisti, come dicono altri) sono inclini a pestarlo B)nell'incredibile caso non lo siano, lo prendono delicatamente e lo accompagnano in questura, o comunque senza estremizzare si comportano e regolano diversamente.
    Questo presuppone appunto che uno, anzi, tutti o quasi i poliziotti, carabinieri & company, compiano il proprio lavoro diretti o ispirati dall'ideologia politica, cosa che secondo me non è vera.
    PEr questo dico che discutere se un poliziotto sia di sinistra o di destra è fondamentalmente inutile.
    Discorso chiuso davvero stavolta.
    Verloren ist nur, wer sich selbst aufgibt.

  8. #77
    Tyler Durden
    Uomo 31 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wittmann Visualizza il messaggio
    Non dovrebbe essere difficile capire quello che è rivolto direttamente a te (per esempio quando scrivo "prendiamo per buona la tua tesi" o quello rivolto più genericamente anche ad altri sulla base di quello che altri hanno scritto e ripetuto più volte (l' O e l'inciso tra parentesi avrebbero potuto aiutarti a capire), cmq d'ora in poi specificherò con dei sottotitoletti.

    Forse non tutti ma evidentemente una buona parte; comunque anche partire da "conosco questo/questo ha fatto" per sostenere che tutti o quasi sono e fanno così" è un processo di generalizzazione che ritengo sciocco e sbagliato, esattamente come lo è prendere la foto di un "manifestante" che spacca una vetrina per dire "tutti o quasi i manifestanti spaccano le vetrine".
    (vedi tu se mi sto rivolgendo a te o ad altri; se non hai generalizzato nulla la critica non ti tocca e quindi puoi saltarla).
    ma sarebbe corretto dire che (salvo gli ultimissimi anni in cui sembra tornata in voga come la zampa d'elefante negli anni 90) la manifestazione di piazza è una pratica storicamente di sinistra.
    è l'equivalente al contrario, lo speculare.

    Magari non ricevono ordini ogni 3 secondi, ma hanno delle direttive e quindi agiscono in base a quelle, oltre ovviamente ad agire in base ai loro doveri e alle loro capacità, non sono robottini che hanno bisogno tutti di essere comandati in continuazione.
    Questo non vuol dire però che agiscano e compiano il loro servizio in base alla propria idea politica, che è più o meno quello che stai dicendo e che secondo me, salvo casi marginali che sicuramente esitono, è una cazxata.
    In pratica nel tuo esempio i 3 finanzieri che corrono, quando raggiungono lo studente bolscevico e lo fanno cadere, in mancanza di ordini: A)se sono di destra (o fascisti, come dicono altri) sono inclini a pestarlo B)nell'incredibile caso non lo siano, lo prendono delicatamente e lo accompagnano in questura, o comunque senza estremizzare si comportano e regolano diversamente.
    sono due categorie di persone tra cui non c'è molta simpatia..
    non credo che il poliziotto abbia ricevuto l'ordine di "menare più che può finchè riesce" quindi è evidente che sta prendendo iniziative personali..
    beh, l'iniziativa personale è quello che si può vedere nel video, se le due persone fossero state in piazza per lo stesso motivo perchè io, che la penso come te, una volta compiuto il mio dovere (averti fermato) dovrei accanirmi a menarti?
    sarebbe un comportamento senza senso.

    Questo presuppone appunto che uno, anzi, tutti o quasi i poliziotti, carabinieri & company, compiano il proprio lavoro diretti o ispirati dall'ideologia politica, cosa che secondo me non è vera.
    PEr questo dico che discutere se un poliziotto sia di sinistra o di destra è fondamentalmente inutile.
    Discorso chiuso davvero stavolta.
    mah, questo non lo so.. magari c'è chi se ne frega davvero, chi non se ne frega nulla..
    tuttavia il dato certo è che la vita militare è palesemente di destra, e la "vita" è fatta di persone..
    probabilmente se in italia avessimo avuto un periodo di dittatura comunista ora staremmo dicendo l'opposto..

  9. #78
    SS-Hauptsturmführer Wittmann
    Uomo 36 anni da Reggio Emilia
    Iscrizione: 21/12/2007
    Messaggi: 5,371
    Piaciuto: 799 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Tyler Durden Visualizza il messaggio
    non credo che il poliziotto abbia ricevuto l'ordine di "menare più che può finchè riesce" quindi è evidente che sta prendendo iniziative personali..
    beh, l'iniziativa personale è quello che si può vedere nel video, se le due persone fossero state in piazza per lo stesso motivo perchè io, che la penso come te, una volta compiuto il mio dovere (averti fermato) dovrei accanirmi a menarti?
    sarebbe un comportamento senza senso.
    Sicuramente no, avranno ricevuto ordini e direttive poi ognuno avrà cercato di applicarle come poteva, ma -è qui siamo in disaccordo-non tanto in base al proprio schieramento politico ma piuttosto per 100 altri fattori.
    Questo qua del video (o quelli del pestaggio nell'altro topici) hanno invece compiuto un vero e proprio abuso; ma se un poliziotto è più incline di un altro nel menare o farsi prendere la mano e esagerare e dare ordini con poco senso non penso sia dovuto a motivi o ideologie politiche, ma al fatto che quel poliziotto (o quei poliziotti) sono maggiormente portati a esagerare o proprio alla violenza, o hanno poco cervello e poche capacità, ecc.
    Quello di questo topic magari si è incazz perchè si è sentito sfottuto da quell'altro, o non sapeva come rispondere, o non sapeva come comportarsi di fronte a una "opposizione" civile di questo tipo, o altro, o un po' di tutto; e quando ha dato l'ordine sono convinto che non l'abbia fatto per motivi politici, o perchè di destra, ecc.
    Questi probabilmente sono gli stessi che quando c'erano dei pestaggi o degli scontri allo stadio erano quelli che manganellavano di più o più volentieri, anche in quei casi senza che ci fosse un motivo politico di mezzo.
    Poi ci saranno anche quelli che agiscono per quello, e che quindi "essendo di destra" (o "fascisti") se c'è da ungere uno di sinistra (o "comunista") lo fanno volentieri (che poi un poliziotto, di destra o meno, partecipi volentieri a situazioni e scontri di quel tipo per poter menar le mani, lo prenderei col beneficio del dubbio, se posso).
    Non ho mai neagato che ci sia gente del genere, come detto ci saranno 500mila tra carabinieri, poliziotti e finanzieri e sicuramente nel gruppo hanno una quota di criminali, una di violenti, una di picchiatori, una di ritardati, una di fascisti, una di destra, una di sinistra, ecc. ci mancherebbe.
    Verloren ist nur, wer sich selbst aufgibt.

  10. #79
    Nuvolablu
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 14/7/2007
    Messaggi: 27,506
    Piaciuto: 2274 volte

    Predefinito

    Quoto alla grande @Wittmann e @Wolverine!
    Vi meritereste una statua per la pazienza e capacità di argomentare xD
    Chi possiede coraggio e carattere è sempre molto inquietante per chi gli sta vicino.
    (Hermann Hesse)








  11. #80
    Tyler Durden
    Uomo 31 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    secondo te creerebbe problemi, all'interno di una caserma militare, dichiararsi di sinistra?
    immagino che la risposta sia no, e volendo negare l'evidenza continuare a discutere forse è superfluo.


    soprattutto perchè in genere mi impegno a rispondere al discorso punto per punto, veder tralasciate parti fondamentali di discorso ad ogni cavolo di quote è frustrante.


    io continuo a credere (per i motivi esposti) che le forze dell'ordine siano tendenzialmente di destra. la cosa non mi stupisce e non mi infastidisce.

    penso che all'interno delle forze dell'ordine ci siano mele marce che comunque difficilmente vengono allontanate. penso che l'action man di questo video non sia certo l'unico esaltato che c'è in giro e sapere che la mia sicurezza può dipendere da lui mi lascia un profondo senso di timore.

    penso inoltre che molto probabilmente qualcuno guarda il video e si immagina al suo posto, e magari nota che non è nemmeno tanto male, anzi.. forse gli piace proprio..
    penso che a qualcuno possa piacere molto avere un potere di questo tipo, a volte piace così tanto che uno non se ne accorge e ci piglia la mano.

    reputo le manie di potere, la smania di comandare, il piacere di abbaiare ordini e via dicendo pratiche di destra.
    è un circolo vizioso che porta a dare una definizione di tutto in base alla posizione della sedia dove uno sarebbe seduto. Gaber ci ha persino fatto una canzone.

    ma in fin dei conti ci sono cose molto meno ovvie di cui però diamo una definizione certa.. manifestare? beh è roba da comunisti.. il saluto alla bandiera con tanto di inno è una pratica di destra.

    questo è il riassunto del mio pensiero, non è assolutamente una regola, è il mio pensiero.. sono portato a ragionare in questo modo dalle mie esperienze fino ad ora.

Pagina 8 di 9 PrimaPrima ... 456789 UltimaUltima