ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 20
Like Tree12Mi piace

Un vostro parere..o semplicemente un conforto

  1. #1
    Il bello. alfio61
    Uomo 24 anni
    Iscrizione: 10/8/2014
    Messaggi: 2,611
    Piaciuto: 1704 volte

    Predefinito Un vostro parere..o semplicemente un conforto

    Ciao ragazzi, è da un bel po' che non apro un topic. il fatto è che questo è un momento emotivamente particolarmente duro e complesso per me e per questo avrei tanto bisogno di un parere e, magari, di parole di conforto da parte di persone estranee e disinteressate che non hanno particolari interessi rispetto alla mia vita appunto.



    Ho una sensazione tremendamente brutta in questo periodo e cioè che tutto nella mia vita di punto in bianco stia andando a rotoli senza un'apparente ragione, è come se stessero venendo fuori dei limiti o forse perché non riesco in qualche modo ad accettare il passaggio graduale all'età adulta.

    Partiamo da un primo punto: la carriera universitaria. Non ho mai avuto nessun tipo di problema, particolare preoccupazione o altro. Ho sempre fatto tutto nei tempi e con eccellenti risultati. Restavano solo 2 esami per finire la magistrale. E' stata una tragedia nonostante io abbia veramente studiato sodo. Sono arrivato al punto di dover accettare oggi un 20 che mi compromette parecchio il mio voto finale. Dopodomani ho l'ultimo esame. C'ero andato al primo appello e sono stato costretto a rifiutare..son stato capace di far scendere a 24 un voto di partenza di 28,5: pazzesco. Spero col cuore di farlo bene.

    Un altro aspetto è con le ragazze. E' un periodo dove veramente la mia autostima da questo punto di vista è sottozero. In primo luogo è letteralmente da anni che non trovo una ragazza che mi interessi seriamente, una per la quale a vista sarei capace di perdere la testa e già di partenza parto poco convinto. Dall'altro lato..comunque ci provi, non vedo un minimo di reazione da parte della ragazza in questione. E' come se non venissi proprio preso in considerazione, come a dire, ma davvero quello ci sta provando con me?

    Quest'anno con l'orchestra il lavoro c'è ma è enormemente minore rispetto a quello degli altri anni (per ora).

    Gli amici li vedo sempre presenti a fasi alterne. Noto che ognuno, giustamente, si sta pian piano costruendo la sua vita, il suo futuro. Io mi vedo fermo, timoroso di fare mezzo passo.

    Sono sfasato, stanco, senza energie. Il problema vero però è che ora mi sento rassegnato. Mi contraddistingue, di solito, la mia voglia di fare, il mio ottimismo. Non trovo più niente di ciò e non mi riconosco più.

  2. # ADS
     

  3. #2
    Utente Catafratto DueDiPicche
    Uomo 31 anni
    Iscrizione: 14/2/2007
    Messaggi: 6,247
    Piaciuto: 1055 volte

    Predefinito

    Ho 30 anni, non ho ancora messo su famiglia, sono single da anni e i miei amici piano piano si stanno sposando tutti. Faccio un lavoro stressante che mi porta ad essere lontano da casa tutta la settimana ad esclusione del week end. Non sempre riesco a raggiungere i miei obiettivi e non sono sicuro di aver trovato la strada giusta per la mia carriera lavorativa.

    Ho 30 anni, sono single da anni e mi godo la vita in attesa di trovare la persona adatta, mentre i miei amici che si stanno tutti sposando e non so se lo facciano per amore o per paura di rimanere soli, ma opterei per la seconda visto che spesso e volentieri dicono di invidiare la mia libertà. Per lavoro viaggio tantissimo e sto avendo modo di vedere posti che fino ad oggi non conoscevo. Certo, non sono mai a casa ma seppur sia una vita stressante ho raggiunto una posizione che i miei coetanei si sognano e ne sono più che orgoglioso, poi magari cambierò lavoro in futuro, ma la vita è bella anche perchè imprevedibile no?

    Piccolo esempio di come tante volte sia semplicemente il modo in cui approcciamo alla nostra vita ad alterare la nostra percezione delle cose.
    ''Vedrai una città regale, addossata ad una collina alpestre, superba per uomini e per mura, il cui solo aspetto la indica Signora del Mare: Genova.''

    Francesco Petrarca

  4. #3
    Il bello. alfio61
    Uomo 24 anni
    Iscrizione: 10/8/2014
    Messaggi: 2,611
    Piaciuto: 1704 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da DueDiPicche Visualizza il messaggio
    Ho 30 anni, non ho ancora messo su famiglia, sono single da anni e i miei amici piano piano si stanno sposando tutti. Faccio un lavoro stressante che mi porta ad essere lontano da casa tutta la settimana ad esclusione del week end. Non sempre riesco a raggiungere i miei obiettivi e non sono sicuro di aver trovato la strada giusta per la mia carriera lavorativa.

    Ho 30 anni, sono single da anni e mi godo la vita in attesa di trovare la persona adatta, mentre i miei amici che si stanno tutti sposando e non so se lo facciano per amore o per paura di rimanere soli, ma opterei per la seconda visto che spesso e volentieri dicono di invidiare la mia libertà. Per lavoro viaggio tantissimo e sto avendo modo di vedere posti che fino ad oggi non conoscevo. Certo, non sono mai a casa ma seppur sia una vita stressante ho raggiunto una posizione che i miei coetanei si sognano e ne sono più che orgoglioso, poi magari cambierò lavoro in futuro, ma la vita è bella anche perchè imprevedibile no?

    Piccolo esempio di come tante volte sia semplicemente il modo in cui approcciamo alla nostra vita ad alterare la nostra percezione delle cose.
    Trovo molto affascinante questa tua lettura, non so fino a che punto io possa essere in grado di vederla in questo modo. Per carità non è che me ne starò con le mani in mano a piagnucolare ma, ad essere sincero, la solitudine è una delle mie più grandi paure.

  5. #4
    Too Many Humans Oregon
    Uomo 28 anni da Venezia
    Iscrizione: 17/10/2006
    Messaggi: 17,156
    Piaciuto: 4923 volte

    Predefinito

    Secondo me è soltanto un periodo no per te. Vedrai che passa e tutto migliorerà. Quando finirai l'università sarai più rilassato e anche la ragazza giusta un giorno arriverà. Sii più ottimista, come eri un tempo, non guardare tutto in grigio o in nero.
    So come ti puoi sentire, anche io ci sono passato. Ti senti avvilito e senti che la tua vita sia una merda. Ti senti un po' inutile. Ma basta un piccolo cambiamento e tutto si sistemerà, fidati

  6. #5
    Sempre più FdT morrigan
    Donna 40 anni
    Iscrizione: 11/9/2014
    Messaggi: 2,049
    Piaciuto: 2092 volte

    Predefinito

    Hai 24 anni e tutte le porte aperte davanti a te. Crescendo le difficoltà aumentano, le responsabilità aumentano, i momenti no aumentano. L'importante è non lasciarsi abbattere, essere consapevoli che accade a tutti, alzarsi, e dare sempre il meglio che si può, accettando la vita che si ha. Certo, a volte i sogni non si realizzano, o ci vuole tempo, ma se da un lato è bene mirare in alto per migliorarsi, dall'altro lato si deve anche accettare il momento, per non rischiare di rimanere schiacciati dalla depressione.
    Il momentaccio passerà, vedrai, e se alcune non andranno come speravi, le migliorerai, in ogni caso, troverai la tua strada, l'importante è non mollare.
    A DolceChéri e Caska piace questo intervento
    "Ma non mi lamenterò più. Ho ricevuto la vita come una ferita e ho proibito al suicidio di guarire la cicatrice. Voglio che il Creatore ne contempli, in ogni ora della sua eternità, il crepaccio spalancato."
    Lautréamont

  7. #6
    Sempre più FdT DolceChéri
    Donna 34 anni da Bari
    Iscrizione: 25/10/2008
    Messaggi: 2,750
    Piaciuto: 202 volte

    Predefinito

    Capita in alcuni momento di stare un pò giù, poi magari anche il caldo non aiuta fa sentire la gente più stanca e depressa.
    Cmq cammina fiero del tuo percorso vedrai che la persona giusta arriverà.

  8. #7
    Il bello. alfio61
    Uomo 24 anni
    Iscrizione: 10/8/2014
    Messaggi: 2,611
    Piaciuto: 1704 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Oregon Visualizza il messaggio
    Secondo me è soltanto un periodo no per te. Vedrai che passa e tutto migliorerà. Quando finirai l'università sarai più rilassato e anche la ragazza giusta un giorno arriverà. Sii più ottimista, come eri un tempo, non guardare tutto in grigio o in nero.
    So come ti puoi sentire, anche io ci sono passato. Ti senti avvilito e senti che la tua vita sia una merda. Ti senti un po' inutile. Ma basta un piccolo cambiamento e tutto si sistemerà, fidati
    Aspetto da troppo un po' di cambiamenti, fino ad ora stanno arrivando in peggio ma spero che in fondo tu abbia ragione. Mi prendo un po' di giorni di riposo e ricarico le batterie, soprattutto mentali.

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da DolceChéri Visualizza il messaggio
    Capita in alcuni momento di stare un pò giù, poi magari anche il caldo non aiuta fa sentire la gente più stanca e depressa.
    Cmq cammina fiero del tuo percorso vedrai che la persona giusta arriverà.
    Oh beh sul caldo ci hai proprio preso. In generale io non lo tollero, mi sento proprio male. Ciò che mi piace dire scherzosamente è ce quando fa caldo mi scoccio di vivere?

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da morrigan Visualizza il messaggio
    Hai 24 anni e tutte le porte aperte davanti a te. Crescendo le difficoltà aumentano, le responsabilità aumentano, i momenti no aumentano. L'importante è non lasciarsi abbattere, essere consapevoli che accade a tutti, alzarsi, e dare sempre il meglio che si può, accettando la vita che si ha. Certo, a volte i sogni non si realizzano, o ci vuole tempo, ma se da un lato è bene mirare in alto per migliorarsi, dall'altro lato si deve anche accettare il momento, per non rischiare di rimanere schiacciati dalla depressione.
    Il momentaccio passerà, vedrai, e se alcune non andranno come speravi, le migliorerai, in ogni caso, troverai la tua strada, l'importante è non mollare.
    Certo che passerà, spero il più presto possibile in cuor mio. L'aumentare delle responsabilità mi spaventa parecchio a dire il vero..

  9. #8
    Sempre più FdT morrigan
    Donna 40 anni
    Iscrizione: 11/9/2014
    Messaggi: 2,049
    Piaciuto: 2092 volte

    Predefinito

    Le responsabilità spaventano tutti, ma non si possono evitare. Sarebbe bello avere qualcuno che stia li per sempre a prendersi cura di noi e occuparsi delle nostre cose, invece dobbiamo arrangiarci. Che poi, se ci pensi, sei responsabile senza rendertene conto : terminare gli studi è una responsabilità, dare il meglio ed essere presente quando suoni è una responsabilità, promettere a qualcuno di fare una cortesia (fosse anche solo comprare il pane per cena) è una responsabilità....Esse si trovano ovunque, alcune sono piccoline, altre più gravose .
    "Ma non mi lamenterò più. Ho ricevuto la vita come una ferita e ho proibito al suicidio di guarire la cicatrice. Voglio che il Creatore ne contempli, in ogni ora della sua eternità, il crepaccio spalancato."
    Lautréamont

  10. #9
    Nepotista razzista MagicCarpet
    Uomo 49 anni
    Iscrizione: 24/2/2014
    Messaggi: 1,531
    Piaciuto: 720 volte

    Predefinito

    Io proverei anche ad ascoltare musica diversa
    E poi, e poi....Gente viene qui e ti dice di sapere già ogni legge delle cose.....

  11. #10
    Overdose da FdT Jamila
    Donna 29 anni da Padova
    Iscrizione: 27/7/2008
    Messaggi: 5,001
    Piaciuto: 2591 volte

    Predefinito

    Alfio, è normale tu veda tutto nero, è un periodo no, ma il bello dei periodi no è che possono mutare da un momento all'altro.

    Io vengo da una storia finita e una proposta di matrimonio rifiutata. I miei amici si sposano e fanno figli. Io vivo in un bilocale che odio e faccio un lavoro che per quanto bello sia mi fa ingoiare tanti di quei rospi. Sono stata a letto con circa 8 ragazzi diversi da gennaio e si molto spesso non ricordavo nemmeno il nome. Ma che vuoi che ti dica..cambierà e questo periodo passera.

    Cerca di focalizzarti sulle cose belle che hai e su cosa puoi fare per migliorare cio che non ti piace, vedrai che il cambiamento arriverà.
    A MagicCarpet piace questo intervento
    "La chirurgia non è così facile come può apparire... Diamine! Fai l'incisione, tagli l'arteria sbagliata, ti fai prendere dal panico, crolli singhiozzante in un angolo... e dopo tutto questo ti lavi e controlli la lista per sapere chi devi ammazzare dopo pranzo. È massacrante."- Scrubs

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. vi prego datemi un vostro parere...
    Da pikkola stellina nel forum Problemi sessuali e di coppia
    Risposte: 29
    Ultimo messaggio: 26/12/2008, 21:09
  2. un vostro parere
    Da many2o nel forum Motori
    Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 17/5/2008, 9:05
  3. mi date un vostro parere
    Da many2o nel forum Motori
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 4/10/2007, 23:43
  4. un vostro parere?
    Da elo92 nel forum Improvvisazione
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 21/5/2006, 9:53
  5. Un vostro parere!
    Da Fabio nel forum Off Topic
    Risposte: 29
    Ultimo messaggio: 17/11/2005, 12:43