ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 2 di 12 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 11 a 20 su 111
Like Tree92Mi piace

Il Buddismo di Nichiren Daishonin

  1. #11
    Alias Bonnie Tyler Joy Turner
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 28/5/2007
    Messaggi: 16,030
    Piaciuto: 5208 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da alfio61 Visualizza il messaggio
    Infatti non sono buddista, ho scritto forse che lo sono?
    Non ho nemmeno detto che sei una che ti fai prendere dalla prima corrente che ti attraversa, ho solo voluto chiarire il mio pensiero. Ti dico di valutare tante cose cercando di non vedere solo cose di parte in modo che riesci ad avere uno sguardo più ampio
    @alfio61 'Ti dico solo di non lasciarti trasportare eccessivamente..é un consiglio che ti do veramente come se lo dessi ad un caro amico. Uno d'improvviso si rivede in certe cose e per alcuni momenti ci crede davvero però non essere impulsiva perché nella vita non si può mai sapere: ti svegli una mattina e la vedi in maniera totalmente diversa.'
    Probabilmente ho frainteso questa tua frase.
    Te lo dico perchè molte amiche hanno e stanno remando tutt'ora contro la mia scelta definendola appunto una fase, fase che per come son fatta io sta durando già troppo, quindi direi che fase non è

    Quote Originariamente inviata da Dade Visualizza il messaggio
    Domanda ora che sei buddista sei sempre camionista?perchè se no ti disconosco u.u
    Ovvio. Rutto e bestemmio come sempre.
    Certo, magari modero le madonne in presenza di persone a cui può dare fastidio, ma son sempre la solita.
    Pensa che sto giusto organizzando di andare a vedere una gara di trattori domenica.
    (NON E' UNO SCHERZO)

    Quote Originariamente inviata da Masquerade Visualizza il messaggio
    La filosofia buddista ha il suo fascino e la sua validità. Insegna soprattutto il rispetto per ogni forma di vita, ad iniziare da noi stessi. E sollecita a cercare la propria felicità nel rispetto anche degli altri, senza arrecare dolore.
    se questa è la strada che senti possa aiutarti maggiormente in questo momento, ben venga.
    io però son d'accordo con Alfio. Per molte persone che conosco sembrava l'unica strada e poi è stata una fase, un passaggio comunque efficace.
    E ricercare la propria spiritualità non è certo sbagliato, anzi.
    per le frasi che ripetevi quasi in automatico, invece, non credo fossero le parole a fare il "miracolo", ma il suono del mantra che è da diverso tempo oggetto di studi ed osservazioni. Io l'ho provato ad un corso di psicologia, dove ci diedero una parola priva di senso da intonare come mantra e su ognuno dei partecipanti ebbe un effetto sorprendente.
    @Masquerade Guarda, io ho alle spalle anni e anni di studi sulla psicologia e sociologia, e son la prima che dice (anche durante gli incontri) che cmq recitare daimoku ha di per se un effetto calmante perchè noi VOGLIAMO che sia così. E' il classico effetto placebo.
    Tu non hai idea quante volte il mio daimoku abbia placato i miei attacchi d'ansia.. Ma son la prima a pensare che se avessi recitato in giapponese 'la tapparella è bella' l'effetto sarebbe stato uguale



    A maggio ho attraversato un periodo in cui mi son proprio chiesta 'è una cotta estiva o un amore duraturo? E' solo una fase?'. E c'ho riflettuto.. Cazzo se c'ho riflettuto.

    La cosa principale che mi ha resa buddista è il karma. Tutto torna. E fidati tutte le malefatte e cattiverie che ho fatto mi son tornate TUTTE, nessuna esclusa e pure qualcosa omaggio dalla casa. E da quando ho iniziato la pratica non dico che la mia vita sia rosa e fiori, ma ho visto dei benefici INCREDIBILI in un ambito in cui mi ero ormai data perduta e sconfitta. E invece come per magia ho avuto la mia rivalsa.
    Sul resto ci stiamo ancora lavorando però
    A Dade piace questo intervento
    When routine bites hard, and ambitions are low, and resentment rides high,
    but emotions won't grow, and we're changing our ways, taking different roads.

    Then love, love will tear us apart again.

  2. # ADS
     

  3. #12
    Inguaribile realista Masquerade
    Donna
    Iscrizione: 15/10/2014
    Messaggi: 874
    Piaciuto: 609 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Joy Turner Visualizza il messaggio






    @Masquerade Guarda, io ho alle spalle anni e anni di studi sulla psicologia e sociologia, e son la prima che dice (anche durante gli incontri) che cmq recitare daimoku ha di per se un effetto calmante perchè noi VOGLIAMO che sia così. E' il classico effetto placebo.
    Tu non hai idea quante volte il mio daimoku abbia placato i miei attacchi d'ansia.. Ma son la prima a pensare che se avessi recitato in giapponese 'la tapparella è bella' l'effetto sarebbe stato uguale

    A maggio ho attraversato un periodo in cui mi son proprio chiesta 'è una cotta estiva o un amore duraturo? E' solo una fase?'. E c'ho riflettuto.. Cazzo se c'ho riflettuto.

    La cosa principale che mi ha resa buddista è il karma. Tutto torna. E fidati tutte le malefatte e cattiverie che ho fatto mi son tornate TUTTE, nessuna esclusa e pure qualcosa omaggio dalla casa. E da quando ho iniziato la pratica non dico che la mia vita sia rosa e fiori, ma ho visto dei benefici INCREDIBILI in un ambito in cui mi ero ormai data perduta e sconfitta. E invece come per magia ho avuto la mia rivalsa.
    Sul resto ci stiamo ancora lavorando però

    Certo che tutto torna. Vogliamo chiamarlo karma o anche vecchi detti come "ciò che semini col tempo raccogli". Cambia il nome, il modo di dirlo, ma non il senso. E ci credo tantissimo. Anche se non ho nessuna intenzione di avvicinarmi ad alcuna dottrina.

    Al di là dell'effetto placebo, io posso dirti che l'ho fatto che ero calmissima. Lo scopo o compito del momento era avvertire qualcosa, qualsiasi cosa.
    Oltre alla sensazione nonché visualizzazione, posso dirti un effetto proprio materiale che ha avuto su di me al momento. Io sono stonata come una campana e comunque viene intonato tipo un canto. Quindi a me veniva proprio da ridere mentre emettevo quel suono. Però man mano non l'ho avvertito più come un suono, ma come una vibrazione. Per fare un esempio, mi ha ricordato il diapason. E, sorpresa delle sorprese, a metà del l'esercizio mi rendevo conto di non essere più stonata.

    Finito l'esercizio canto comunque solo sotto la doccia.

    Quale le che sia il metodo scelto per aiutarsi, in qualsiasi campo, io ai metodi veloci non credo molto. Quindi forse per te come per chiunque altro la strada sarà lunga, ma l'importante è percorrerla ed avanzare, passo dopo passo.
    Ultima modifica di Masquerade; 30/7/2015 alle 16:45
    A Joy Turner e alfio61 piace questo intervento
    La verità è scioccante solo per chi non desidera vedere la realtà.
    (Bert Hellinger)
    La quercia chiese al mandorlo: "Parlami di Dio!" E il mandorlo fiorì...
    (Nikos Kazantzakis)

  4. #13
    Il bello. alfio61
    Uomo 24 anni
    Iscrizione: 10/8/2014
    Messaggi: 2,611
    Piaciuto: 1704 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Joy Turner Visualizza il messaggio


    @alfio61 'Ti dico solo di non lasciarti trasportare eccessivamente..é un consiglio che ti do veramente come se lo dessi ad un caro amico. Uno d'improvviso si rivede in certe cose e per alcuni momenti ci crede davvero però non essere impulsiva perché nella vita non si può mai sapere: ti svegli una mattina e la vedi in maniera totalmente diversa.'
    Probabilmente ho frainteso questa tua frase.
    Te lo dico perchè molte amiche hanno e stanno remando tutt'ora contro la mia scelta definendola appunto una fase, fase che per come son fatta io sta durando già troppo, quindi direi che fase non è



    Ovvio. Rutto e bestemmio come sempre.
    Certo, magari modero le madonne in presenza di persone a cui può dare fastidio, ma son sempre la solita.
    Pensa che sto giusto organizzando di andare a vedere una gara di trattori domenica.
    (NON E' UNO SCHERZO)



    @Masquerade Guarda, io ho alle spalle anni e anni di studi sulla psicologia e sociologia, e son la prima che dice (anche durante gli incontri) che cmq recitare daimoku ha di per se un effetto calmante perchè noi VOGLIAMO che sia così. E' il classico effetto placebo.
    Tu non hai idea quante volte il mio daimoku abbia placato i miei attacchi d'ansia.. Ma son la prima a pensare che se avessi recitato in giapponese 'la tapparella è bella' l'effetto sarebbe stato uguale

    A maggio ho attraversato un periodo in cui mi son proprio chiesta 'è una cotta estiva o un amore duraturo? E' solo una fase?'. E c'ho riflettuto.. Cazzo se c'ho riflettuto.

    La cosa principale che mi ha resa buddista è il karma. Tutto torna. E fidati tutte le malefatte e cattiverie che ho fatto mi son tornate TUTTE, nessuna esclusa e pure qualcosa omaggio dalla casa. E da quando ho iniziato la pratica non dico che la mia vita sia rosa e fiori, ma ho visto dei benefici INCREDIBILI in un ambito in cui mi ero ormai data perduta e sconfitta. E invece come per magia ho avuto la mia rivalsa.
    Sul resto ci stiamo ancora lavorando però


    Se dico una cosa non é per offenderti, figuriamoci, ma il fatto che studi da molto queste cose e non cambi idea può essere sì positivo ma nulla é definitivo credimi. Per farti capire devo per forza farti un esempio su quello che ho vissuto e siccome mi sono promesso di non parlare di me mi limiterò a dire che io ho fatto studi simili, non la stessa esatta cosa ma ho studiato intensamente per oltre 2 anni prima di poter cambiare idea e due anni sono un sacco di tempo!! Stavo per fare delle scelte avventate che potevano condizionarmi la vita e non so cosa mi ha trattenuto..per fortuna! Per questo ti dico, sì studia, ok senti che é la via giusta eccetera eccetera..mi fa piacere però non agire d'impulso e non fare scelte avventate..nessuno ti corre appresso e puoi vivere serenamente la cosa lo stesso, tutto qui

  5. #14
    Ravenclaw Jeggi
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 1/11/2011
    Messaggi: 3,707
    Piaciuto: 3054 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Joy Turner Visualizza il messaggio
    @Jeggi ma perchè hai cancellato il tuo commento..?


    Lo avevo cancellato non appena inviato, perché non mi piaceva come l'avevo formulato, infatti non so perché si sia letto lo stesso per tipo mezza giornata o più lol ma ormai fa nulla
    Calamità di un guaio sceso nel gelo a gennaio,
    sopra il mio cuore d'acciaio venne la tua calamita.

  6. #15
    Alias Bonnie Tyler Joy Turner
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 28/5/2007
    Messaggi: 16,030
    Piaciuto: 5208 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Masquerade Visualizza il messaggio
    Certo che tutto torna. Vogliamo chiamarlo karma o anche vecchi detti come "ciò che semini col tempo raccogli". Cambia il nome, il modo di dirlo, ma non il senso. E ci credo tantissimo. Anche se non ho nessuna intenzione di avvicinarmi ad alcuna dottrina.

    Al di là dell'effetto placebo, io posso dirti che l'ho fatto che ero calmissima. Lo scopo o compito del momento era avvertire qualcosa, qualsiasi cosa.
    Oltre alla sensazione nonché visualizzazione, posso dirti un effetto proprio materiale che ha avuto su di me al momento. Io sono stonata come una campana e comunque viene intonato tipo un canto. Quindi a me veniva proprio da ridere mentre emettevo quel suono. Però man mano non l'ho avvertito più come un suono, ma come una vibrazione. Per fare un esempio, mi ha ricordato il diapason. E, sorpresa delle sorprese, a metà del l'esercizio mi rendevo conto di non essere più stonata.

    Finito l'esercizio canto comunque solo sotto la doccia.

    Quale le che sia il metodo scelto per aiutarsi, in qualsiasi campo, io ai metodi veloci non credo molto. Quindi forse per te come per chiunque altro la strada sarà lunga, ma l'importante è percorrerla ed avanzare, passo dopo passo.
    Aldilà del fatto che anche io i primi tempi ridevo, e la prima volta che mi son messa seriamente a far daimoku mi ero appena fatta una canna, mi hai ricordato che a seconda della persona con cui lo faccio mi esce una vibrazione più forte. Ad esempio domani mattina vado a recitare da una ragazza che ha un dk molto veloce e per seguirla uso toni molto bassi, e puntualmente sti toni bassi mi fanno prudere il naso perchè mi fanno vibrare tutto quello che c'è dentro è una cosa imbarazzante ma dovevo pur dirla.
    Come dirò di quando le vibrazioni del diaframma mi stimolano i rutti, ad esempio.
    Cambia la religione ma sempre burina resto.

    Quote Originariamente inviata da alfio61 Visualizza il messaggio
    Se dico una cosa non é per offenderti, figuriamoci, ma il fatto che studi da molto queste cose e non cambi idea può essere sì positivo ma nulla é definitivo credimi. Per farti capire devo per forza farti un esempio su quello che ho vissuto e siccome mi sono promesso di non parlare di me mi limiterò a dire che io ho fatto studi simili, non la stessa esatta cosa ma ho studiato intensamente per oltre 2 anni prima di poter cambiare idea e due anni sono un sacco di tempo!! Stavo per fare delle scelte avventate che potevano condizionarmi la vita e non so cosa mi ha trattenuto..per fortuna! Per questo ti dico, sì studia, ok senti che é la via giusta eccetera eccetera..mi fa piacere però non agire d'impulso e non fare scelte avventate..nessuno ti corre appresso e puoi vivere serenamente la cosa lo stesso, tutto qui
    @alfio61 continui a ribadire il fatto che non parlerai di te, ma, senza offesa, a me non interessa.
    Mi spiego meglio: ancora prima del buddismo, se una persona mi dice 'non ne voglio parlare' per me finisce lì e non mi si stimola nemmeno l'interesse, quindi se non vuoi parlare dei fatti tuoi NESSUNO ti costringe perchè a nessuno interessa, puoi sempre usare esempi o girarci attorno se proprio devi, ma davvero non è necessario ribadirlo a ogni post
    (ho messo palate di faccine per come sono abituata proprio per non sembrare la solita stronzona, sia chiaro)
    ps. ti assicuro che non sono persona da scelte avventate, tanto più di quando si parla di cose serie.

    Quote Originariamente inviata da Jeggi Visualizza il messaggio



    Lo avevo cancellato non appena inviato, perché non mi piaceva come l'avevo formulato, infatti non so perché si sia letto lo stesso per tipo mezza giornata o più lol ma ormai fa nulla
    @Jeggi ma a sto punto rimetterlo cazzotenne, ormai l'ho letto e risposto XD
    When routine bites hard, and ambitions are low, and resentment rides high,
    but emotions won't grow, and we're changing our ways, taking different roads.

    Then love, love will tear us apart again.

  7. #16
    Il bello. alfio61
    Uomo 24 anni
    Iscrizione: 10/8/2014
    Messaggi: 2,611
    Piaciuto: 1704 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Joy Turner Visualizza il messaggio


    Aldilà del fatto che anche io i primi tempi ridevo, e la prima volta che mi son messa seriamente a far daimoku mi ero appena fatta una canna, mi hai ricordato che a seconda della persona con cui lo faccio mi esce una vibrazione più forte. Ad esempio domani mattina vado a recitare da una ragazza che ha un dk molto veloce e per seguirla uso toni molto bassi, e puntualmente sti toni bassi mi fanno prudere il naso perchè mi fanno vibrare tutto quello che c'è dentro è una cosa imbarazzante ma dovevo pur dirla.
    Come dirò di quando le vibrazioni del diaframma mi stimolano i rutti, ad esempio.
    Cambia la religione ma sempre burina resto.



    @alfio61 continui a ribadire il fatto che non parlerai di te, ma, senza offesa, a me non interessa.
    Mi spiego meglio: ancora prima del buddismo, se una persona mi dice 'non ne voglio parlare' per me finisce lì e non mi si stimola nemmeno l'interesse, quindi se non vuoi parlare dei fatti tuoi NESSUNO ti costringe perchè a nessuno interessa, puoi sempre usare esempi o girarci attorno se proprio devi, ma davvero non è necessario ribadirlo a ogni post
    (ho messo palate di faccine per come sono abituata proprio per non sembrare la solita stronzona, sia chiaro)
    ps. ti assicuro che non sono persona da scelte avventate, tanto più di quando si parla di cose serie.



    @Jeggi ma a sto punto rimetterlo cazzotenne, ormai l'ho letto e risposto XD
    Bah uno cercava di dirti la propria opinione ricorrendo a degli esempi e infatti non ti ho proprio detto nulla se non che ho fatto un certo tipo di studi (senza nemmeno specificare volutamente). Il tutto era un modo semplice e disinteressato per darti un parere diverso dal tuo da un qualcuno che probabilmente poteva capire meglio di altri la situazione. Sinceramente non capisco questo atteggiamento quasi come se volessi prendermi in giro anche perché non sono il primo scemo preso a caso. L'esempio in questione dell'ultimo commento non ha a che vedere con ciò che mi riguarda era solo per dire che tanto tempo convinti di una cosa non é un'eternità (ecco il riferimento ai fatidici 2 anni) e nella vita si può cambiare idea da un momento all'altro anche se non se non si é una persona che cambia facilmente idea. Nessuno voleva stimolare alcun interesse al nulla più assoluto, al massimo uno ti provava a da' na mano non in senso letterale ma credo che conoscere pareri differenti apra la mente. Po' fa' tu eh..

  8. #17
    Ravenclaw Jeggi
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 1/11/2011
    Messaggi: 3,707
    Piaciuto: 3054 volte

    Predefinito

    ............non ricordo più cosa ho scritto XD

    qualcosa riguardo alla nostra vita noiosa e di parlare tu e blabla


    Comunque rido tanto pensandoti mentre canti e rutti insieme
    Calamità di un guaio sceso nel gelo a gennaio,
    sopra il mio cuore d'acciaio venne la tua calamita.

  9. #18
    Limoncello di Sicilia Ad Malora
    Uomo 16 anni
    Iscrizione: 3/10/2014
    Messaggi: 1,585
    Piaciuto: 884 volte

    Predefinito

    Bhe. certo. è di tendenza visto che alla fine si può riallacciare facilmente con tante sfaccettature della new age....non implica quasi nessun sacrificio e tu puoi continuare a fare quello che ti pare traendo solo dei vantaggi da questa filosofia di vita ?

    Reciti delle parole a memoria di cui magari non conosci la traduzione o cosa dicono in sintesi e magari non hai riflettuto sulle tematiche che vai a recitare, o forse ho capito male io ?
    certo anche i cattolici fanno così più o meno (anche se prima la messa veniva celebrata il latino e i poveri si aggrappavano a sto gran .....) e dal mio personalissimo punto di vista non credo sia ne affascinante ne veramente utile ripetere delle cose memoria senza magari afferrarne il vero significato (in ogni tipo di pseudoreligione si dovrebbe indagare su molte tematiche e trascenderli per arrivare al vero concetto)

    Anche perchè come dici tu trattarsi di una suggestione autoindotta, come una bella pillola placebo.

    Il fatto che tu sia arrivata al bisogno di allaragare i ristretti limiti del mondo materiale è una cosa buona, ma le forme esoteriche sono dei canali in cui non trovi solo il bene....ma anche il male....e il male è solito travestirsi da bene, perchè anche se lo immaginiamo in forme spaventose e crudeli la vera arma che possiede è l'inganno.....

    poniti altre domande e continua a cercare anche altrove....e ricorda che più ci sono rinunce da fare è più il testo ha probabilità di essere veritiero e sensato....più possibilità e più concessioni ti fa...e più è facile che si tratti di propaganda spirituale...

    prodi anni fa ci prometteva l'aumento delle tasse e tanti sacrifici...berlusconi il suo aantagonista invece prometteva abolizione di tasse, come ICI, e altre agevolazioni, milioni di posti di lavoro....e benessere....il tempo ha detto che prodi aveva ragione e berlusconi oltre a non adempiere a nessuna promessa ha ignorato i problemi che crescevano e che ultimamente ci hano sommerso con la crisi

    la verità implica spesso sacrifici, rinunce e altruismo (se tutti fossimo realmente altruisti il nostro altruismo si consoliderebbe in un sistema perfetto di reciproco scambio e tutti ne trarremo sempre beneficio, se non vi fosse egoista che non vorrebbe condividere vorrebbe più del dovuto, o vuole farci un monopolio e gestirlo), la facile propaganda per sviare e convincere non avrà mai leggi severe che possano essere un deterrente e offrirà dei vantaggi apparenti per accattivarti e conquistarti

    io non credo sia strano leggere le cose che hai scritto...anzi sono fin troppo comuni da ritrovare in giro il 50% e + delle mie amicizie ha una predisposizione e una simpatia per questo mondo, e molti lo praticano, in maniere diverse e sono sopratutto donne...quindi sei perfettamente in scia con il trend attuale ed è proprio questo trend a farmi storcere in primisi il naso verso questi concetti filosofici e spirituali...si stanno diffondendo con una velocità e una facilità impressionante e credo che uno dei tanti motivi sia il fatto che molte filosofie orientali sono abbastanza liberali e perfettamente al passo con i tempi odierni

    Se io fossi il male inventerei concetti simili per sviare le anime dalla verità
    tanto se ammazzi, la prossima vita ti puoi reincarnare e se sbagli ancora...hai possibilità infinite
    non devi dare conto a nessuno...non esiste un dio per i buddisti..solo il karma..devi dare conto a te stessso, se sbagli paghi fino a quando non impari....ma come fai? è insensato..non ricordi nemmeno le vite precedenti, come fai ad imparare qualcosa?
    una vita è sufficente per conoscere sia le stelle che le stalle e avere il tempo di discernere il bene dal male

    la storia, l'archeologia, la scienza, la matematica, la biochimica, l'astrologia e l'astronomia e la teologia dicono cose completamente diverse se hai il tempo e la pazienza di analizzarle tutte e indagare per accomunare miti, leggende, religioni, con gli altri campi csientifici che ho citato prima...qualcosa oltre l'uomo esiste e pensare che siamo sempre e solo noi ad avere il controllo del nostro destino (il buddismo prevedere persino il controllo sul destino ultraterrenno che è una bella inizieone di megalomania a mio avviso per un essere stolto come quello umano) è il solito atto di vanità umana
    Attenzione! Stai visualizzando il forum come ospite. Iscrivendoti gratuitamente avrai la possibilità di nascondere i messaggi pubblicitari, asocializzare con una decina di utenti in tutta Italia e chattare gratuitamente nella nostra community. Scopri tutti gli svantaggi della registrazione.

  10. #19
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 28 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,931
    Piaciuto: 1610 volte

    Predefinito

    Ogni tanto ho provato a capire qualcosa del buddismo, ma ho rinunciato abbastanza in fretta. Non sono per niente spirituale e ne vado abbastanza fiero, però se sei contenta te siamo contenti tutti

    Alla fine, di qualsiasi religione si tratta, è sempre l'oppio dei popoli.

  11. #20
    Alias Bonnie Tyler Joy Turner
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 28/5/2007
    Messaggi: 16,030
    Piaciuto: 5208 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da alfio61 Visualizza il messaggio
    Bah uno cercava di dirti la propria opinione ricorrendo a degli esempi e infatti non ti ho proprio detto nulla se non che ho fatto un certo tipo di studi (senza nemmeno specificare volutamente). Il tutto era un modo semplice e disinteressato per darti un parere diverso dal tuo da un qualcuno che probabilmente poteva capire meglio di altri la situazione. Sinceramente non capisco questo atteggiamento quasi come se volessi prendermi in giro anche perché non sono il primo scemo preso a caso. L'esempio in questione dell'ultimo commento non ha a che vedere con ciò che mi riguarda era solo per dire che tanto tempo convinti di una cosa non é un'eternità (ecco il riferimento ai fatidici 2 anni) e nella vita si può cambiare idea da un momento all'altro anche se non se non si é una persona che cambia facilmente idea. Nessuno voleva stimolare alcun interesse al nulla più assoluto, al massimo uno ti provava a da' na mano non in senso letterale ma credo che conoscere pareri differenti apra la mente. Po' fa' tu eh..
    @alfio61 è qui che hai cannato: io non ho bisogno nè di una mano ne di consigli.
    Ho aperto il topic per sentire diverse opinioni a riguardo, non per mettere in piazza il mio vissuto.



    Quote Originariamente inviata da Jeggi Visualizza il messaggio
    ............non ricordo più cosa ho scritto XD

    qualcosa riguardo alla nostra vita noiosa e di parlare tu e blabla


    Comunque rido tanto pensandoti mentre canti e rutti insieme
    @Jeggi va bene 2 battute ma non è cosa da ridere

    Quote Originariamente inviata da Themistokles Visualizza il messaggio
    Bhe. certo. è di tendenza visto che alla fine si può riallacciare facilmente con tante sfaccettature della new age....non implica quasi nessun sacrificio e tu puoi continuare a fare quello che ti pare traendo solo dei vantaggi da questa filosofia di vita ?

    Reciti delle parole a memoria di cui magari non conosci la traduzione o cosa dicono in sintesi e magari non hai riflettuto sulle tematiche che vai a recitare, o forse ho capito male io ?
    certo anche i cattolici fanno così più o meno (anche se prima la messa veniva celebrata il latino e i poveri si aggrappavano a sto gran .....) e dal mio personalissimo punto di vista non credo sia ne affascinante ne veramente utile ripetere delle cose memoria senza magari afferrarne il vero significato (in ogni tipo di pseudoreligione si dovrebbe indagare su molte tematiche e trascenderli per arrivare al vero concetto)

    Anche perchè come dici tu trattarsi di una suggestione autoindotta, come una bella pillola placebo.

    Il fatto che tu sia arrivata al bisogno di allaragare i ristretti limiti del mondo materiale è una cosa buona, ma le forme esoteriche sono dei canali in cui non trovi solo il bene....ma anche il male....e il male è solito travestirsi da bene, perchè anche se lo immaginiamo in forme spaventose e crudeli la vera arma che possiede è l'inganno.....

    poniti altre domande e continua a cercare anche altrove....e ricorda che più ci sono rinunce da fare è più il testo ha probabilità di essere veritiero e sensato....più possibilità e più concessioni ti fa...e più è facile che si tratti di propaganda spirituale...

    prodi anni fa ci prometteva l'aumento delle tasse e tanti sacrifici...berlusconi il suo aantagonista invece prometteva abolizione di tasse, come ICI, e altre agevolazioni, milioni di posti di lavoro....e benessere....il tempo ha detto che prodi aveva ragione e berlusconi oltre a non adempiere a nessuna promessa ha ignorato i problemi che crescevano e che ultimamente ci hano sommerso con la crisi

    la verità implica spesso sacrifici, rinunce e altruismo (se tutti fossimo realmente altruisti il nostro altruismo si consoliderebbe in un sistema perfetto di reciproco scambio e tutti ne trarremo sempre beneficio, se non vi fosse egoista che non vorrebbe condividere vorrebbe più del dovuto, o vuole farci un monopolio e gestirlo), la facile propaganda per sviare e convincere non avrà mai leggi severe che possano essere un deterrente e offrirà dei vantaggi apparenti per accattivarti e conquistarti

    io non credo sia strano leggere le cose che hai scritto...anzi sono fin troppo comuni da ritrovare in giro il 50% e + delle mie amicizie ha una predisposizione e una simpatia per questo mondo, e molti lo praticano, in maniere diverse e sono sopratutto donne...quindi sei perfettamente in scia con il trend attuale ed è proprio questo trend a farmi storcere in primisi il naso verso questi concetti filosofici e spirituali...si stanno diffondendo con una velocità e una facilità impressionante e credo che uno dei tanti motivi sia il fatto che molte filosofie orientali sono abbastanza liberali e perfettamente al passo con i tempi odierni

    Se io fossi il male inventerei concetti simili per sviare le anime dalla verità
    tanto se ammazzi, la prossima vita ti puoi reincarnare e se sbagli ancora...hai possibilità infinite
    non devi dare conto a nessuno...non esiste un dio per i buddisti..solo il karma..devi dare conto a te stessso, se sbagli paghi fino a quando non impari....ma come fai? è insensato..non ricordi nemmeno le vite precedenti, come fai ad imparare qualcosa?
    una vita è sufficente per conoscere sia le stelle che le stalle e avere il tempo di discernere il bene dal male

    la storia, l'archeologia, la scienza, la matematica, la biochimica, l'astrologia e l'astronomia e la teologia dicono cose completamente diverse se hai il tempo e la pazienza di analizzarle tutte e indagare per accomunare miti, leggende, religioni, con gli altri campi csientifici che ho citato prima...qualcosa oltre l'uomo esiste e pensare che siamo sempre e solo noi ad avere il controllo del nostro destino (il buddismo prevedere persino il controllo sul destino ultraterrenno che è una bella inizieone di megalomania a mio avviso per un essere stolto come quello umano) è il solito atto di vanità umana

    @Themistokles permettimi una precisazione: hai capito male tu.
    Di certo non mi son svegliata una mattina e mi son detta 'va bene, diventiamo buddiste, recitiamo nam myoho renge kyo senza sapere che vuol dire'.
    Nulla di più sbagliato. C'ho messo mesi e mesi a comprenderne il vero significato! Ha mille sfaccettature, non è semplice come si crede. Forse ti ha traviato il fatto che INIZIALMENTE, ai primi incontri non ci capivo una sega, ecco, quello si.

    Non ho abbracciato il buddismo in TUTTI I suoi aspetti: continuo ad essere una 'donna di scienza', e metto l'evoluzione umana e scientifica prima di tutto, sia chiaro. Nei diversi libri che ho letto c'erano racconti di gente che col daimoku ha sconfitto tumori e persino l'aids son la prima che ha riso, avendo lavorato in oncologia se davvero fosse così ci sarebbe un gohonzon in ogni ospedale

    Avendo una base ateissima son la prima che mette in discussione TANTE ideologie buddiste, voglio che sia chiaro. Essendo solo agli inizi ammetto di non conoscere tutte le basi e i concetti (mi son persa diversi studi principi per andare a cena fuori XD). Mi hannp raccontato (da un libro che ho nella mia lunga lista) che cmq il buddismo va a toccare in modo scientifico aspetti scientifici della vita (ho usato un italiano demmerda ma spero di essermi fatta capire!)

    Tu dici che seguo la scia, il trend del momento. Può essere, per il momentio ti dico che dove vivo io, tra le mie amicizie e frequentazioni i buddisti son veramente pochi. Qui da me i miei amici si dividono tra ateissimi e cattolicissimi. Una ragazza che vive e studia a Torino invece mi racconta che lì il buddismo è diffusissimo e tutti hanno almeno un parente in famiglia buddista, qui zero, anzi, è più facile trovare dei mussulmani.
    Sul fatto che sia una religione molto liberale e moderna e per questo seguita da tanti mi trovi d'accordo pure qui, e per fortuna aggiungerei.



    ps. Vorrei precisare che ho aperto il topic per avere un confronto non per farmi fare un processo, sia chiaro
    When routine bites hard, and ambitions are low, and resentment rides high,
    but emotions won't grow, and we're changing our ways, taking different roads.

    Then love, love will tear us apart again.

Pagina 2 di 12 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Luciano Ligabue - Il giorno di dolore che uno ha
    Da Sally nel forum Testi musicali
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 26/4/2007, 6:51
  2. il molestatore di fumetti
    Da Usher nel forum Immagini e foto divertenti
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 19/3/2006, 11:36
  3. PES4: "IL" gioco di Calcio!!
    Da TuKaNo nel forum Videogiochi e trucchi
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 2/4/2005, 9:23
  4. Binari di piume per il treni di domani
    Da leones nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 19/11/2004, 16:13
  5. DI NUOVO IL COMPA DI BANCO!!!
    Da Frida89 nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 6/11/2004, 18:04