ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 11
Like Tree2Mi piace

Perchè non sono in grado di superare un rifiuto?

  1. #1
    Matricola FdT
    Uomo 31 anni
    Iscrizione: 18/1/2018
    Messaggi: 6
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Perchè non sono in grado di superare un rifiuto?

    Premessa io ho 0 esperienza con l'altro sesso idem la ragazza che mi ha respinto...
    Son passati oramai 3 mesi da quando decisi(spinto da un ex "amico")che dovevo prendermi
    il palo in faccia...con conseguente rottura dei rapporti con la suddetta donzella...
    E nelle settimane successive piano piano pur incontrandola qualche volta(perchè mai da soli)
    dove ci eravamo conosciuti, sembrava che le cose si stessero aggiustando(parlo di me nell'abituarmi all'idea che lei ormai era nient'altro che un ex collega)forse un pò di ansia nel dover andare in posti in cui potevo incontrala ma nulla di più...
    ogni tanto mi tornavano in mente le parole che mi disse quel giorno(ma mai quelle delle due volte in cui disse che era meglio tenere le strade separate dopo i miei forse maldestri tentativi di salvare l'amicizia che io stesso avevo rifiutato)
    ma finiva li anche se lo shock emotivo di quel rifiuto mi ha provocato dei problemi a livello di ansia e stress e ripercussioni alla pelle(che ho tutt'ora)...
    Da un paio di giorni tuttavia i malesseri dei primi giorni si son ripresentati, magoni misto a groppo in gola sensi di colpa sbuffi,ansia da piangere quasi e nei momenti in cui la mia mente non è occupata a fare altro mi rimbombano le sue parole...non quelle del rifiuto anche se mi ritornano in mente di quando in quando ma soprattutto quelle in cui lei dice che non voleva perdere un amico...e sogno spesso che tutto possa tornare come prima anche se è impossibile...
    E sento la sua mancanza specialmente nei momenti in cui avrei bisogno di qualcuno per gioire insieme dei miei successi o condividere cose e momenti, anche perchè molti/e amici/he si sono un pò distaccati per via della rottura di scatole che ho fatto loro parlando spesso della faccenda...
    Perchè sentire la mancanza di chi mi ha rifiutato come ragazzo e ben due volte come amico?
    E mi domando sono io che non sono in grado di elaborare un rifuto o è normale visto che è il primo rifiuto diretto in assoluto?
    Non riesco nemmeno a guardarmi intorno e cercare finalmente una persona che sappia apprezzarmi(sono iscritto...anzi ero...a siti tipo Once,Tinder e 2-3 match li ho pure beccati ma non ho nemmeno iniziato la conoscenza...credo di stare a chiudermi alle questioni sociali).
    Pur di togliermela dalla mente sono uscito dal gruppo di chat del vecchio lavoro, e ho addirittura eliminato l'account Facebook pur si non essere tentato di vedere il suo profilo...
    Non so che fare...nemmeno parlarne con nessuno che già si sono stufati di questa storia che tedia loro e me da ormai 13 mesi...


  2. # ADS
     

  3. #2
    Nepotista razzista MagicCarpet
    Uomo 49 anni
    Iscrizione: 24/2/2014
    Messaggi: 1,531
    Piaciuto: 720 volte

    Predefinito

    Malesseri del genere non andrebbero MAI sottovalutati perché non rappresentano la normalità.
    In base al tenore con il quale questo malessere si presenta può causare danni, a se stessi o anche agli altri.

    Se vuoi un consiglio, parlare con uno psicologo.
    A Fiona piace questo intervento
    E poi, e poi....Gente viene qui e ti dice di sapere già ogni legge delle cose.....

  4. #3
    Regina d'Autunno Lady Joan Marie
    Donna 41 anni
    Iscrizione: 28/10/2013
    Messaggi: 448
    Piaciuto: 114 volte

    Predefinito

    Dopo un rifiuto che da quello che ho capito è di una persona importante, è normale stare male...
    Soprattutto se era una persona che ti capiva e comprendeva come pochi, cerca un'altra compagnia e forse tra questi troverai qualcuno o qualcuna che ti faccia stare meglio.
    Corteggiata da l'aure e dagli amori, siede sul trono de la siepe ombrosa, bella regina dè fioriti odori in colorita maestà la rosa.
    CLAUDIO ACHILLINI

  5. #4
    Matricola FdT
    Uomo 31 anni
    Iscrizione: 18/1/2018
    Messaggi: 6
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Evidentemente mi ero illuso all inizio della conoscenza perché era stata lei a cercarmi per prima e aver legato subito cosa estremamente difficile per entrambi ma lei era partita subito con l idea che voleva solo un amico perché non vuole fidanzati.

  6. #5
    Regina d'Autunno Lady Joan Marie
    Donna 41 anni
    Iscrizione: 28/10/2013
    Messaggi: 448
    Piaciuto: 114 volte

    Predefinito

    Allora scusa se te lo dico, ma sei tu che hai frainteso le sue intenzioni...
    Un amico sincero è una cosa, un fidanzato è un'altra!
    Corteggiata da l'aure e dagli amori, siede sul trono de la siepe ombrosa, bella regina dè fioriti odori in colorita maestà la rosa.
    CLAUDIO ACHILLINI

  7. #6
    Il bello. alfio61
    Uomo 24 anni
    Iscrizione: 10/8/2014
    Messaggi: 2,611
    Piaciuto: 1704 volte

    Predefinito

    E' una situazione complessa, indubbiamente. Comprendo la difficoltà, a 30 anni, ad accettare una cosa di questo tipo. E' altresì vero che in casi del genere verrebbero da consigliare solo frasi che hanno del banale, o che potrebbero sembrarlo.

    E' vero, è dura andare avanti ma occorre farlo. Il tempo, per quanto lungo davvero aggiusta tutto, credimi. Non avevo mai creduto a robe del genere ma, avendo provato ciò sulla mia pelle, posso dirti che è così.

    Cerca di andare avanti senza pensarci. Vero, difficilissimo..capisco. Qualsiasi cosa che possa portarti alla mente lei va bandita. Niente canzoni particolari, niente stalkeraggio online..niente cercare di andare nei posti dov'è lei, niente fantasticare su di lei. All'inizio è durissima ma ciò che ti premierà sarà la costanza.

  8. #7
    Matricola FdT
    Uomo 31 anni
    Iscrizione: 18/1/2018
    Messaggi: 6
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lady Joan Marie Visualizza il messaggio
    Allora scusa se te lo dico, ma sei tu che hai frainteso le sue intenzioni...
    Un amico sincero è una cosa, un fidanzato è un'altra!
    Si lo so che ho frainteso...

    - - - Aggiornamento - - -

    Quote Originariamente inviata da alfio61 Visualizza il messaggio
    E' una situazione complessa, indubbiamente. Comprendo la difficoltà, a 30 anni, ad accettare una cosa di questo tipo. E' altresì vero che in casi del genere verrebbero da consigliare solo frasi che hanno del banale, o che potrebbero sembrarlo.

    E' vero, è dura andare avanti ma occorre farlo. Il tempo, per quanto lungo davvero aggiusta tutto, credimi. Non avevo mai creduto a robe del genere ma, avendo provato ciò sulla mia pelle, posso dirti che è così.

    Cerca di andare avanti senza pensarci. Vero, difficilissimo..capisco. Qualsiasi cosa che possa portarti alla mente lei va bandita. Niente canzoni particolari, niente stalkeraggio online..niente cercare di andare nei posti dov'è lei, niente fantasticare su di lei. All'inizio è durissima ma ciò che ti premierà sarà la costanza.
    Lo so...stolkeraggio direi di no perchè ho eliminato facebook(si sono scemo)non ho contatti di nessun tipo...non fantastico su di lei da settimane...infatti le parole che mi tornano in mente sono solo quelle in cui mi dice che non voleva perdere un'amico il resto no...ho eliminato foto in cui siamo insieme, messaggi etc etc...pensavo che mi fosse passata...ma come detto all'inizio improvvisamente è ripiombato tutto come i primi giorni...

  9. #8
    Ravenclaw Jeggi
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 1/11/2011
    Messaggi: 3,707
    Piaciuto: 3054 volte

    Predefinito

    Se posso essere sincera per me questo rifiuto ha solo riportato a galla timori e sentimenti che avevi accatastato col tempo.
    Ora sono tornati tutti insieme e non te lo aspettavi, il che ti fa sentire disorientato.

    Ti consiglierei anche io di parlarne con un esperto, perché il problema vero forse non è solo questa rottura.
    Ovviamente vedi tu, ma potresti trovare suggerimenti migliori.
    Calamità di un guaio sceso nel gelo a gennaio,
    sopra il mio cuore d'acciaio venne la tua calamita.

  10. #9
    Overdose da FdT Fiona
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 12/1/2011
    Messaggi: 8,583
    Piaciuto: 2886 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da MagicCarpet Visualizza il messaggio
    Malesseri del genere non andrebbero MAI sottovalutati perché non rappresentano la normalità.
    In base al tenore con il quale questo malessere si presenta può causare danni, a se stessi o anche agli altri.

    Se vuoi un consiglio, parlare con uno psicologo.
    Concordo.

  11. #10
    Matricola FdT
    Uomo 31 anni
    Iscrizione: 6/1/2018
    Messaggi: 3
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Han ragione...

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Un Virus è in grado di far avviare un pc?
    Da Jack Ass nel forum Internet e computer
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 29/7/2010, 12:18
  2. Ma perchè non mettono un divieto di pioggia al sabato?
    Da emiliagalla nel forum Off Topic
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 14/11/2009, 15:05
  3. Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 13/7/2009, 5:06
  4. Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 15/9/2008, 22:29
  5. In Memoria di #fdchat. Un Ricordo Speciale
    Da Lantis nel forum Off Topic
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 25/11/2007, 18:53