ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 5 su 5

Situazione molto contorta (Aiuto!!)

  1. #1
    Matricola FdT
    Uomo 21 anni
    Iscrizione: 3/12/2017
    Messaggi: 9
    Piaciuto: 1 volte

    Esclamazione Situazione molto contorta (Aiuto!!)

    Salve a tutti. Scrivo su questo forum perchè davvero non so più che pensare/fare.
    Sono stato fidanzato per un anno e mezzo con una ragazza che mi ha sempre detto e dimostrato di amarmi. Nonostante le numerose questioni e difficoltà, non abbiamo mai veramente esitato dal continuare a stare insieme. Tuttavia da un po di mesi, io ero abbastanza dubbioso dei miei sentimenti, non mi sentivo più cosi trascinato e iniziavo a contemplare l'idea di lasciarla o quanto meno prendermi una pausa. Lei è un partner che sa dare molto ma che pretende altrettanto ed essendo molto empatica e sensibile, è stato impossibile nasconderle i miei dubbi, anche perchè negli ultimi mesi l'avevo davvero trascurata. Cosi, circa un mese fa, durante un'accesa questione esplodo e le rivelo le mie incertezze. Ci prendiamo 2 settimane di pausa nelle quali lei è andata in vacanza a Torino e si è consultata con diversi suoi amici sulla discussione (il problema è che queste persone a me non mi conoscono, quindi leggendo quei messaggi OVVIAMENTE, la avranno spinta a distaccarsi da me). Quindi ci rincontriamo un Sabato, e lei mi rivela di non avere più intenzione di continuare il rapporto. All'inizio io non ho mostrato una grossa reazione perchè 1) lei tende a fare certe dichiarazioni solo per mettere alla prova, non sarebbe stata la prima volta 2) Avendo questi dubbi, ho pensato che forse era la cosa giusta. Tuttavia, in questo mese mi sono reso conto di aver commesso un grosso errore, mi manca da morire e solo ora mi sono ricordato di quanto fosse importante per me. Cosa succede poi la Domenica dopo? Fa un incidente con l'auto. Ovviamente mi è venuto spontaneo starle estremamente vicino sin da subito, sono andato a trovarla diverse volte, anche con altri amici suoi e l'ho riempita di attenzioni e bei pensieri in questo mese. Tuttavia il suo comportamento nei miei confronti è ancora oggi difficile da decifrare : a volte mi parla quasi con indifferenza mentre altre volte si incazza con me per sciocchezze (sento forte rancore da parte sua quando lo fa). Allora 3 giorni fa organizzo una giornata insieme, nella quale stiamo abbastanza bene, parliamo di varie cose e un po ci mettiamo anche a ridere. Allora verso la fine, io rimetto delicatamente in mezzo l'argomento aprendo letteralmente il mio cuore a lei : le ho detto tutto quello che ho provato in questi giorni e che ho capito quanto lei fosse importante per me. Lei all'inizio reagisce con freddezza dicendo solo che non vuole più stare con me,però io insisto e uso parole sempre più intense, mi faccio quasi scappare le lacrime e allora lei dice "Semplicemente per ora non me la sento di tornare con te". Un nostro amico stretto in comune mi ha detto di aver parlato un po con lei della cosa e ha praticamente ripetuto questa stessa frase a lui. Io quindi l'ho salutata dicendole di rifletterci per bene e che può prendersi anche 1-2 mesi se necessario. Adesso sto cercando di fare l'indifferente, o meglio, se c'è l'interazione, rispondo da amico stretto, ma non la sto più andando a cercare io in nessun modo. Secondo voi ho possibilità concrete? Quanto dovrò aspettare? Come mi dovrò comportare quando arriverà il momento di riparlarne? Lei sa benissimo che io posso darle tutto quello che cerca da una relazione e mi sembra impossibile che, adesso che finalmente ho trovato le conferme che cercavo sui miei sentimenti, non voglia più stare con me. Non riesco a credere che la stessa persona che 1 mese fa insisteva su quanto mi amasse, adesso non solo non vuole più stare con me, ma non mi ama più e non sente più la mia mancanza (sue parole)...forse mi sto illudendo? Forse devo farmene una ragione?


  2. # ADS
     

  3. #2
    Overdose da FdT Fiona
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 12/1/2011
    Messaggi: 8,502
    Piaciuto: 2813 volte

    Predefinito

    Ti dico la mia: spesso noi persone impulsive (mi metto in mezzo pure io, che sono come te) prendiamo decisioni dettate dal momento o comunque senza lasciarci del tempo del riflettere. Può darsi che sia semplicemente abitudine e che in realtà tu abbia sul serio smesso di amarla, come può invece darsi che queste due settimane ti hanno fatto capire come sia la ragazza giusta per te. In ogni caso, non ci possiamo aspettare che le persone intorno a noi non abbiano reazioni o non possano prendere in mano la situazione a loro volta. Ci sta che, quando si viene lasciati, l'altra persona pensi "ehi, questo è stato in grado di lasciarmi una volta, può rifarlo" e quindi mollare il colpo, pur soffrendo.

    Poi hai parlato di messaggi a tuo sfavore.. Cosa le hai scritto?

  4. #3
    Matricola FdT
    Uomo 21 anni
    Iscrizione: 3/12/2017
    Messaggi: 9
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Ciao, grazie per aver risposto. Allora io sono quasi certo di aver davvero capito che è la persona giusta per me. Mi manca praticamente tutto del nostro rapporto e tanto, ma la cosa che mi manca di più è proprio poterle dare il mio affetto, farle sentire quanto la amo. Mi sento un idiota a scrivere queste cose ora perchè possono sembrare lacrime di coccodrillo ma, non voglio ignorare tutto ciò, non voglio sopprimere tutto per la paura di essere etichettato da qualcuno. Noi stavamo bene insieme e dopo questa mia riflessione, molto probabilmente potremmo stare ancora meglio. Allora io le ho fatto notare con toni più aggressivi un difetto grosso suo che ho sempre sottolineato : si lamenta sempre. Non scherzo quando ti dico che pur di lamentarsi, si inventava le cose. Per esempio quando ebbe il coraggio di dire che il mio rapporto di amicizia con dei membri di una mia comitiva non era un rapporto forte (per capirci, con questi ragazzi io mi vedo/sento con piacere ogni settimana da 3 anni a questa parte), e questo difetto, combinato con la sua quasi totale incapacità di ammettere di avere torto in una discussione, puoi immaginare quanto possa farti saltare i nervi. Comunque piccolo aggiornamento, ieri passava in città e voleva venirmi a trovare..che significa?

    - - - Aggiornamento - - -

    Comunque io non intendo che lei non debba prendere in mano la situazione, ripeto, considerando la situazione, credo che chiunque mi avrebbe lasciato a prescindere dal sentimento. Ciò che mi interessa è capire se lei è ancora interessata e sinceramente non riesco a pensare che non sia cosi. In questo anno e mezzo abbiamo superato tante difficoltà e lei è sempre stata contenta di stare affianco a me, tranne gli ultimi mesi (a causa di come è stata trattata). Lei dice che in 4 settimane non solo mi ha lasciato, ma ha smesso di amarmi e ha smesso di sentire la mia mancanza...voi ci credete? Io no e anzi, sento da qui il suo rancore. Aggiungete poi il fatto che è tipico del suo carattere fare ste sparate forti per assicurarsi una reazione da parte mia

  5. #4
    Overdose da FdT Fiona
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 12/1/2011
    Messaggi: 8,502
    Piaciuto: 2813 volte

    Predefinito

    Non mi hai risposto
    Comunque sono cose che dice per farti soffrire, magari si potesse smettere di amare in 4 settimane

  6. #5
    Matricola FdT
    Uomo 21 anni
    Iscrizione: 3/12/2017
    Messaggi: 9
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    In realtà si però non ho scritto in maniera chiara hahaha. Allora : Apparte il fatto che non ero più sicuro di amarla, le ho detto che quando si lamenta e poi non ammette di avere torto, è peggio di una bambina viziata, che deve seriamente crescere da questo punto di vista e che se la crede solo perchè si è letto un libro di merda e fa filosofia. Lei fa filosofia all'università e tempo fa lesse un libro che parlava proprio dei modi con i quali si può portare una questione sempre dal proprio favore. La mia "critica" si incentrava su questo fondamentalmente : fa prima quelle sparate, l'altro interlocutore, giustamente, si incazza e lei tira fuori le abilità interlocutive, credendo di fare fessi tutti ed essere superiore, quando invece è peggio per lei perchè da questo punto di vista non crescerà mai. La cosa effettivamente mi manda davvero in bestia perchè lei sa essere una persona molto riflessiva ed intelligente, però oh, guai se le fai notare che ha torto una volta che si è attaccata alla discussione. In quasi 2 anni ha ammesso di avere torto circa 5 volte (contate eh).

Discussioni simili

  1. Situazione molto complicata..
    Da francescoarturo94 nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 3/9/2013, 16:46
  2. Aiuto...una situazione davvero tragica..
    Da SadLover nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 19/12/2008, 18:04
  3. Aiuto: spedire pacchi molto grandi
    Da jejecb nel forum Argomento libero
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 8/11/2007, 10:24
  4. Mi sento molto sola,,,aiuto,,,
    Da G!uL!4 nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 24/2/2007, 16:10
  5. Situazione molto spiacevole
    Da valcecc nel forum Problemi, suggerimenti e consigli
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 5/12/2006, 19:08