ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 15
Like Tree9Mi piace

Storia da recuperare o da lasciare?

  1. #1
    Matricola FdT
    Uomo 29 anni da Estero
    Iscrizione: 12/6/2015
    Messaggi: 38
    Piaciuto: 3 volte

    Triste Storia da recuperare o da lasciare?

    Buongiorno a tutti ragazzi/e
    Sono di nuovo qui a scrivere, i problemi sembrano non finire mai. Avrei bisogno di un vostro prezioso consiglio riguardo la mia ex,

    chi sa giá la mia storia ne ho parlato un po' in questo post dove specificavo un altro caso ma che si é concluso in maniera civile:

    Mi piace la mia collega di lavoro

    Vi aggiorno un po' senza fare un poema, peró mi sono trasferito da un'altra parte sempre nella cittá dove vivo (Madrid) e ora vivo da solo da un po', devo dire che non si sta male, ho cambiato casa, una casa decisamente migliore sotto tutti i punti di vista. Insomma come lamentavo nel post precedente, ho risolto un po di questioni che avevo pendenti ora posso dire di essere abbastanza sereno. (manca ancora qualcosa ma poco a poco)
    Insomma devo dire che rispetto all'anno scorso le cose sono molto migliorate per me.

    In tutto questo periodo con la ex siamo rimasti in contatto, visto che lei é andata a vivere per conto suo solo per far venire i suoi genitori in visita anche se non avevamo un soldo bucato per ospitarli peró vabbé, lei doveva farli venire per forza quindi ha cambiato casa esclusivamente per non avere il mio "contrasto".
    I motivi non erano solo questi (come ho specificato nel post vecchio, magari leggetevi solo la parte dove parlo di lei se vi va visto il mio poema).
    Oltre al fatto delle chiamate serali da parte della madre ogni giorno come un malato di diabete che deve prendere l'insulina, etc... etc...

    Ultimamente, come dicevo siamo rimasti in contatto (piú o meno) e lei mi racconta delle sue cose cosa fa, con chi é ecc...e io anche, nessuno dei due ha iniziato nulla con nessuno né dal punto di vista sessuale né sentimentale, diciamo che c'è questa sorta di stand-by per entrambi per il momento finché non si definisce veramente la cosa o finché non si guarisce definitivamente dalla separazione.



    Il problema é questo: ci siamo rivisti io l'ho invitata nella casa dove sto ora, casa che lei ha sempre sognato per come é strutturata e fornita: appartamento nuovo, cucina grande e i vari divertimenti all'interno dell'urbanizzazione tra cui piscina, palestra, campo da padel (un tennis spagnolo con diverse regole) e tutti i vari mezzi di comunicazione vicini, metro, cercanía, supermercati vicino casa ( tutti i tipi ). Insomma una zona buona e tranquilla. Come si dice da noi: "spennato ma contento" ahahah

    Diciamo che stavamo rivalutando un possibile riavvicinamento. Il problema é che purtroppo gli stessi avvenimenti e fatti sussistono, chiamate della madre continue (non voglio controllare la sua vita ma mi sento sempre questa presenza anche se non fisica, telefonica, in mezzo fra noi tutti i santi giorni), il fatto della sua arroganza cioé che quando sbaglio io posso anche organizzare una crocefissione, quando sbaglia lei mai una volta che mi abbia detto in 6 anni: "scusa ho sbagliato"...Forse una volta sola.

    E questa cosa sussiste da anni e anni. Ultimamente la goccia che ha fatto traboccare il vaso é stato questo avvenimento: la settimana scorsa aveva un cocktail di lavoro il venerdí sera (chiamiamolo cosí ma sappiamo che non é cosí)
    Insomma tutti le hanno detto che le donne dovevano essere vestite in un certo modo e giá qui si era capito l'andazzo di questa serata. Alla fine si sono trovati in una specie di discoteca/pub dove il cocktail é diventato un: "beviamo e balliamo"

    Ora direte: cosa c'è di strano? Assolutamente niente peró lei negli anni é stata molto restrittiva nei miei confronti, quindi se io facevo o facessi tutt'oggi una cosa normale come andare in una discoteca lei avrebbe la ragione perfetta per "farsi ragione" ed evitare i problemi piú importanti che le ho portato alla luce specificando in maniera molto chiara cosa mi da fastidio e cosa no (incluse le medicine serali della madre xD)

    Altra cosa: mi spiace dirlo ma é andata lí vestita come una zoccola...con me usciva sempre come una zingara perché non le andava di sistemarsi molto e sinceramente a me fa piacere che una donna curi il suo aspetto quando usciamo, si é messa i tacchi e con me mai li ha portati nonostante le avessi chiesto di portarli in un paio di occasioni e che mi fa piacere vederla in tiro, forse solo una volta quando ero in Italia e mi ero comprato la macchina e siamo andati a cena fuori per festeggiare, dopo era sempre un problema, dolore ai piedi, ecc...pare che quella sera il problema non si é presentato

    Altra cosa: é ritornata a casa alle 3 e mezza della mattina, con me era sempre un problema uscire e fare tardi. sempre stanchissima, sempre morta e stramorta...insomma...ed é giá successo in situazioni passate in cui mi ero arrabbiato per questo suo comportamento.
    Nonostante questo vuole sempre avere ragione a tutti i costi, per lei é tutto normale, solo io sbaglio, lei non sbaglia mai. Del resto (senza offendere nessuno) l'arroganza e la prepotenza dei campani é ben nota, la madre le ha insegnato bene!

    In pratica sostanzialmente non accetta compromessi o meglio il compromesso é: "TU FAI COME DICO IO E IO FACCIO COME DICO IO LO STESSO!"

    Ne abbiamo parlato ma niente, anche volendo metterci la buona volontá di recuperare non ci si riesce in alcun modo perché mi innervosisce la sua arroganza e il suo voler sempre avere l'ultima parola.
    Ultimamente dopo questo ultimo avvenimento che le ho portato alla luce spiegandole tutte le mie motivazioni mi é scesa un po' la voglia di averla in casa, infatti l'avevo invitata proprio il giorno prima di quel famoso venerdí e poi alla fine non sono riuscito a farla venire per motivi di lavoro, lei poi voleva venire il sabato da me, si é autoinvitata e io ho detto di no! A questo mio rifiuto mi ha risposto che non sapevo rinunciare a un sabato per stare con lei (di solito il sabato esco con i colleghi) ma sinceramente non mi andava a me dopo che lei si é "divertita" il giorno prima. Anche se fossi rimasto a casa non l'avrei invitata ugualmente. Da allora le inviai un messaggio dicendole di divertirsi tra le discoteche di Madrid e quando aveva un po' di tempo libero di venirsi a prendere le lenzuola sue e il suo pigiama che ho ritrovato durante il trasloco. Detto questo non risponde piú! Tra l'altro per discolparsi da questa cosa fa la finta tonta del tipo: "eh ma io non lo sapevo in che posto andavamo, non sapevo che ambiente era, non conosco i posti qui! giá xD vive in un mondo tutto suo che non conosce il posto
    Anzi mi ha rinfacciato la mia cena aziendale che non era niente di tutto ció. Ristorante, seduti a mangiare e dopo il bar accanto a bere una birra sempre seduti ai tavoli. Finito tutto, a casa!

    Altra cosa che sempre mi ha urtato: una persona che non risponde, legge il whatsapp, gli sms, facebook e tutto e non risponde mi fa salire un veleno che non potete immaginare,
    L'altra cosa che mi fa andare ai matti é una persona che mentre le parlo al cellulare mi sbatte il telefono in faccia perché non sa piu cosa dire per farsi ragione. Se io ce l'avessi davanti la prenderei a schiaffoni e andrei in gatta buia sul serio. Mi fa venire proprio scatti di ira che se la stessa persona l'avessi davanti a me la gonfierei di botte. Lo so che sembro un pazzo, questa cosa gliel'ho sempre fatta notare di non urlarmi in faccia mentre parlo e non sbattermi il telefono in faccia ma di parlare tranquilli come persone normali che discutono di un problema: niente da fare! Non l'ha modificata, lei chiede di migliorare a me peró quando io chiedo di modificare i suoi di difetti non ricevo lo stesso feedback. Uno dei tanti motivi che mi spinge a pensare che se tornassimo a vivere insieme saremmo punto e a capo. Insomma a grandi linee la situazione é un po' cosí. Ora in questo preciso istante per esempio le ho scritto che la lavatrice l'ho fatta ieri e le lenzuola sue sono pronte domani. Nessuna risposta!
    Ieri sera le ho detto che stavo per prepararle le cose rimaste tra cui un paio di scarpe con i tacchi, quelle famose che con me ha indossato una volta sola, dicendole che gliele restituisco con le lenzuola che tanto non me ne faccio nulla e che cosí puó divertirsi a indossarle con gli altri amici suoi visto che con me era sempre vestita alla: "mi alzo ora dal letto". Anche lí zero risposta. Io penso che lo faccia come "ripicca" da bambini di 14 anni perché non é la prima volta, quando soprattutto le sollevo il problema della madre come ho fatto nei mesi passati, non risponde o se risponde svia il discorso e usa qualche mio errore passato (niente di che eh) per girare il toast e dare il lato bruciato a me

    Insomma con una persona cosí penso che il dialogo o il compromesso sia impossibile. E soprattutto cosa importante: penso che un giorno io possa perdere la pazienza al punto da alzarle le mani e preferirei evitarlo, anche se c'è sempre una prima volta. Mai fatte cose del genere.

    Sono qui a chiedere un vostro parere e consiglio, a me piacerebbe riprovarci dopo 6 anni passati con questa persona peró con questi presupposti non ce la faccio. Ci sono molte cose da mettere in chiaro e lei non é incline al compromesso
    Peró nessuno dei due va avanti seriamente come si dovrebbe fare quando due persone si separano, siamo lí in Pending entrambi. Io stesso ho difficoltá a tentare di buttarmi su altro non perché mi mancano le donne intorno ma perché non sono preso né sessualmente né di testa. E ci sto provando ma non ce la posso fare per il momento, penso che anche lei abbia lo stesso problema. Sinceramente non saprei.
    Dovrei riprovare rischiando di ritrovarmi nella stessa degradante situazione di prima? In che modo devo approcciarmi per farmi ascoltare? (prima non era cosí)
    O é meglio andare avanti e darmi tempo per "guarire" un attimo...sinceramente non saprei. Ammetto peró una cosa onestamente e sinceramente, al 100% della sinceritá. La sola idea che abbia accanto un altro mi fa stare male e questo cerco di dirlo pure a lei tentando di "stimolare" la sua gelosia...ma a volte funziona e a volte non risponde come sempre e anche questa cosa mi sta avvelenando l'anima.

    Mi affido alla vostra esperienza e alla vostra pazienza.
    Grazie a tutti ragazzi

  2. # ADS
     

  3. #2
    Overdose da FdT Jamila
    Donna 29 anni da Padova
    Iscrizione: 27/7/2008
    Messaggi: 5,001
    Piaciuto: 2591 volte

    Predefinito

    Parlarle seriamente mettendo dei paletti e facendo in modo che entrambi facciate dei compromessi? (Se si rifiuta mandala al diavolo)
    "La chirurgia non è così facile come può apparire... Diamine! Fai l'incisione, tagli l'arteria sbagliata, ti fai prendere dal panico, crolli singhiozzante in un angolo... e dopo tutto questo ti lavi e controlli la lista per sapere chi devi ammazzare dopo pranzo. È massacrante."- Scrubs

  4. #3
    British ninja Layne S.
    Donna 28 anni
    Iscrizione: 6/9/2010
    Messaggi: 1,723
    Piaciuto: 1519 volte

    Predefinito

    Oddio a me fate venire tutti quanti un'ansia pazzesca, tu, lei e la madre. Veramente cose che non si possono sentire, tu che le rompi il cazzo per una discoteca con i colleghi e perché ha osato mettersi i tacchi (!), lei che a quanto pare fa lo stesso con te quando esci, le telefonate (ma poi perché stracazzo sua madre ti chiama?)

    Volevo evidenziarti tutte le frasi che hai scritto: con il fatto che non la sopporti, che ti fa innervosire, che è gelosa e possessiva (anche se nemmeno tu sembri scherzare, eh), che non ammette mai i suoi torti, che addirittura potrebbe "farti" alzare le mani prima o poi con il suo esasperarti... Magari non è il caso? Visto che anche tu sembri divertirti con piccole ripicche e dispettucci, tipo rinfacciarle che ora metterà le scarpe con i tacchi quando esce con gli amici mentre per te non le metteva.

    Se proprio volete ri-iniziare a frequentarvi, non potete farlo SENZA convivere per il momento e vedere come va?
    A Jamila e Temperance piace questo intervento

  5. #4
    Overdose da FdT Jamila
    Donna 29 anni da Padova
    Iscrizione: 27/7/2008
    Messaggi: 5,001
    Piaciuto: 2591 volte

    Predefinito

    Vabbè Layne, in parte (e sottolineo solo in parte) li capisco. Si amano, ma si scannano a vicenda come lupi. E questo credo sia un difetto di gente che non è capace di tenere per sè lo stress e lo scarica gratuitamente su chi ama, se poi la storia dura da molto come la loro, due persone così è molto facile entrino in questo giro.

    Perchè non fai un passo indietro tu per primo? smettila di romperle le balle per ogni cosa, metti a freno le brutte parole e ingoia i rospi. Pian piano lei ci perderà gusto a darti contro per ogni cosa e finirà col sentirsi in colpa per ciò che dice e fa nei tuoi confronti e con un po' di fortuna il cerchio si spezzerà. Perchè non provare?
    "La chirurgia non è così facile come può apparire... Diamine! Fai l'incisione, tagli l'arteria sbagliata, ti fai prendere dal panico, crolli singhiozzante in un angolo... e dopo tutto questo ti lavi e controlli la lista per sapere chi devi ammazzare dopo pranzo. È massacrante."- Scrubs

  6. #5
    British ninja Layne S.
    Donna 28 anni
    Iscrizione: 6/9/2010
    Messaggi: 1,723
    Piaciuto: 1519 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jamila Visualizza il messaggio
    Si amano, ma si scannano a vicenda come lupi. E questo credo sia un difetto di gente che non è capace di tenere per sè lo stress e lo scarica gratuitamente su chi ama,
    Ma questo lo capisco, e sono sicura che lo faccio pure io purtroppo. Ma qui non stiamo parlando di cose che si pensano/dicono in un momento di nervosismo durante una lite, ma di due ex che si sono lasciati già da un po'. Lui ci chiede di giudicare in base al contenuto del post, immagino, visto che non abbiamo altri dati: non capisco come potremmo consigliargli di tornare insieme a lei, se le cose che ha scritto sono quelle che prova pensando a mente fredda alla sua ex.

    Per altro, non si sta parlando di due che sono stati insieme 6 mesi e si sono mollati al primo scazzo, stando insieme 6 anni immagino che avranno avuto alti e bassi, come tutti. Se vogliono riprovarci, gli auguro ogni bene, ma io continuo a pensare che di tornare a vivere assieme non sia il caso.

  7. #6
    cheshire cat Artemisia
    Uomo 69 anni
    Iscrizione: 11/7/2006
    Messaggi: 34,743
    Piaciuto: 5407 volte

    Predefinito

    Non capisco che problema ci sia sulle telefonate della madre, c'è chi di sera guarda la tv, chi sta su un forum, lei parla con la madre, saranno pure cavoli suoi no? e poi una è costretta a mettere i tacchi a comando? non quando vuole lei? è un assurdità.
    Per quanto riguarda il resto, credo che sia inutile riprovarci, la zuppa riscaldata non è mai buona. Entrambi siete testardi e vi fate i dispetti come i bimbi delle medie, tra l'altro credo che tra voi ci sia affetto sicuramente, ma non so se si può parlare di amore.
    Vivete un periodo in cui siete entrambi soli e entrambi avete rotto da poco, il sentirvi di frequente non so quanto possa beneficiare sia a te che a lei. Dovreste prendervi del tempo per riflettere, per capire se vi mancate e se c'è ancora qualcosa di buono da recuperare.
    Un secondo tentativi ora come ora sarebbe un ripetersi della storia.
    The smallest feline is
    a masterpiece.
    Leonardo da Vinci



  8. #7
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,759
    Piaciuto: 9480 volte

    Predefinito

    Che senso ha esservi lasciati se poi mediti/meditate di tornare insieme avendo ancora in ballo gli stessi problemi per i quali vi siete lasciati? E' stupido da parte vostra. Se magari smettete di farvi dispetti potete riparlarne.
    La foto della scuola non mi assomiglia più
    Ma i miei difetti sono tutti intatti

  9. #8
    Matricola FdT
    Uomo 29 anni da Estero
    Iscrizione: 12/6/2015
    Messaggi: 38
    Piaciuto: 3 volte

    Predefinito

    Mi spiego meglio giusto per far capire un po' di piú perché vedo che alcuni hanno frainteso.

    Non ho mai detto che mi dia fastidio o che debba mettere i tacchi a comando, ognuno puó fare quello che vuole non siamo in galera, il problema é che con me usciva vestita come una zingara e alle 2 di notte giá era a pezzi stanca e voleva tornare a casa. Si lamentava tutto il tempo per tutto il tragitto metro. Ora invece il problema non si pone. Questo volevo dire! A me piace la donna che si cura, non che con me esce come una stracciona e con gli altri tutta "infighettata" per usare un termine terra terra. Questa cosa la vedo come una mancanza nei miei confronti e se io fossi nei suoi panni la vedrei anche una mancanza verso me stessa. Io mi curo, mi vesto sempre bene, barba sempre fatta. Sia a lavoro che fuori, non che quando sono in sua compagnia o dei suoi amici esco come uno zingaro e quando sono per i fatti miei mi metto in tiro. Questo volevo dire sopra, poi ognuno puó fare quello che vuole, io personalmente ci tengo che la donna si prenda cura di sé stessa. Altra cosa per evidenziare questo fatto: sono anni che le volevo pagare una manicure e un parrucchiere (visto che lei non lavorava all'epoca), non ha mai voluto. Ora invece unghie fatte, capelli meshati! Capite? Sembra proprio un: con te esco in ciabatte come una zingara mentre con le mie amiche/amici esco come se dovessi andare a una sfilata di moda. Non mi sembra una bella cosa.


    Per quanto riguarda il discorso madre: ora ditemi che cazzo gliene frega alla madre sua de chiamá tutte le cazzo di sere chiedendo: Che te sei magnata? Dove sei stata? Sei uscita con "lui" ?? (perché io per la madre sono LUI non ho un nome , brutta relazione da ancora prima di metterci insieme con la madre).
    Che senso ha tutte le sere? (a volte anche piu volte al giorno). Mi sento come controllato dall'FBI. Questa presenza continua e costante se non fisica, in mezzo a noi.
    E lei questa cosa non la capisce. Anzi secondo lei ha ragione.
    Esempio stupido: l'anno scorso in metro con 4 buste di spesa io e 3 lei + il boccione d'acqua da 8 litri, stavamo per salire ed era talmente piena che la gente stava attaccata ai vetri. Il telefono suo squillava e lei era andata in panico perché doveva rispondere alla madre che le doveva chiedere le solite cazzate. Ora scusate ma pure un idiota si rende conto che in una situazione come quella il telefono si lascia squillare e quando si é a casa (spesa messa nel frigo sennó si butta tutto nel giro di 10 minuti) allora forse si puó rispondere al telefono. O sono io il matto?
    A Jamila piace questo intervento

  10. #9
    Overdose da FdT Jamila
    Donna 29 anni da Padova
    Iscrizione: 27/7/2008
    Messaggi: 5,001
    Piaciuto: 2591 volte

    Predefinito

    La tua compagna è un po' fissata oki, ma tu le hai mai provato a parlare? Se il mio ragazzo mi dicesse che mi vesto da stracciona mi sentirei uno schifo e farei di tutto per migliorare.
    "La chirurgia non è così facile come può apparire... Diamine! Fai l'incisione, tagli l'arteria sbagliata, ti fai prendere dal panico, crolli singhiozzante in un angolo... e dopo tutto questo ti lavi e controlli la lista per sapere chi devi ammazzare dopo pranzo. È massacrante."- Scrubs

  11. #10
    Seestra? Yvette
    Donna 30 anni da Estero
    Iscrizione: 4/11/2005
    Messaggi: 18,949
    Piaciuto: 2785 volte

    Predefinito

    Penso tu voglia cambiare troppe cose di lei, e così non può andare, perché se non le ha cambiate la prima volta, molto meno lo farà la seconda.
    Sinceramente credo che tu cerchi un altro tipo di persona, ri-iniziare una storia così, con tante pretese, non penso che possa fare altro che nuocere.
    A morrigan piace questo intervento


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. le posso lasciare un biglietto da visita?
    Da Jekko nel forum File e video umoristici
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 7/4/2010, 22:29
  2. Frullati da fare o da comprare?
    Da Erin nel forum Cucina e ricette
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 20/4/2009, 10:50
  3. Regalo da lasciare a bocca aperta
    Da diabolikasweet nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 31
    Ultimo messaggio: 5/3/2009, 20:20
  4. Nomadi-Una storia da raccontare
    Da Nomade nel forum Testi musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 16/8/2007, 16:51
  5. una storia da favola finita x una stupidita..
    Da Remusia nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 15/9/2006, 20:35