ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Visualizzazione risultati da 21 a 25 su 25
Like Tree8Mi piace

"Coltivare" i legami

  1. #21
    Eurasia
    Utente cancellato

    Predefinito

    In linea di massima mi fa piacere conoscere e restare in contatto con persone che trovo interessanti o alle quali mi sono affezionata nel tempo. Però ho i miei tempi e le mie modalità di essere conoscente e di essere amica. Nel primo caso non ho alcun problema ad istaurare relazioni di vario tipo - si può essere cordiali o avere buoni rapporti o frequentarsi senza per forza raccontarsi tutta la Bibbia dei propri diari segreti. Se poi va bene, senza necessità di pensarci troppo, ho guadagnato un amico in più e sono contenta. Ma sono risposte che solo il tempo può dare.


  2. # ADS
     

  3. #22
    Matricola FdT
    da Roma
    Iscrizione: 25/5/2011
    Messaggi: 59
    Piaciuto: 3 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da FranCiccio91 Visualizza il messaggio
    Io sono del parere che bisogna Mantenersi folli e comportarsi da persone normali.
    Questo lo dico in generale.

    Personalmente invece non ho mai problemi a fare amicizia, e sono contento della mia vita sociale, non me ne vanto perchè di VERI amici, (con cui parlo di argomenti profondi anche, e trascorro più tempo) ne ho si e no 3. (D. e F. maschi e R. Femmina).

    Con Gli altri è inutile perderci tempo ma comunque li considero anche loro "amici" dove ogni tanto fa bene uscirci o fa piacere scambiare alcune parole, è utile cambiare aria a volte.

    E di conoscenti ne conosco piu di mille, dove cammino cammino devo fermarmi ogni secondo a salutare.

    tutto questo perchè sono una persona che si fa volere bene, e che, mi faccio conoscere come un Folle(forse perchè lo sono) e sostanzialmente sono un bravo ragazzo e anche molto educato, e questo garba molto alla gente, far ridere è un piacere ed è benevolo, in sostanza mi ritengo molto aperto, e senza timidezza nel parlare direttamente con una persona che non conosco.

    Breve conversazione avvenuta qualche ora fà con un nuovo amico:

    16:21
    "puru tuu farai scialare compaaa
    da come parliii mi dai questa impressionee
    "

    16:22
    "Grazie compà, sugnu tuttu impazzutu, Rido da solo!"

    segnala · 16:24
    "ahahahahah
    minkià compaaa fae morire"

    ---------- Messaggio aggiunto alle 20:10 ----------

    EDIT: per la traduzione contattare @Folletta
    Sei er più matto

  4. #23
    Butterflies and Hurricanes Flou.
    Donna 28 anni da Como
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 19,786
    Piaciuto: 1511 volte

    Predefinito

    Sinceramente non ho problemi a coltivare i rapporti, amici veri ne ho pochi e la cosa bella é che non abbiamo bisogno di sentirci ogni giorno. Le mie quattro amiche storiche a volte non le vedo per settimane, se non mesi, ma quando ci vediamo é tutto come sempre, e questa cosa mi piace tantissimo.
    L'unica persona che sento quotidianamente, tranne rare eccezioni, é il mio migliore amico.
    Non sono il tipo da 'mille conoscenti, zero amici', preferisco pochi rapporti ma molto solidi.

    Vincere non é importante Ma é l'unica cosa che conta.

  5. #24
    pietra miliare FDT.. maya
    Donna 35 anni da Piacenza
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 14,707
    Piaciuto: 420 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Artemysia Visualizza il messaggio
    Credo che sia la sezione adatta dove postare questo topic visto che in sostanza voglio parlare di legami d'amicizia.

    Onestamente non mi sento una persona troppo chiusa e nemmeno troppo aperta ma sicuramente agli altri dimostro di essere parecchio riservata e sulle mie, in sostanza non sono molto brava a tenermi le mie amicizie ma non perchè non ci tenga, anzi quando mi affezziono a qualcuno davvero non lo abbandono mai e ci sono sempre per lui/lei, e pur di star vicino a chi voglio bene metto anima e corpo.
    Il problema e che non sono una persona a cui piace fare troppe ciance o stare dietro agli altri, non mi piace sentirmi obbligata a chiamare i miei amici quasi ogni giorno, lo faccio raramente ma non perchè mi scocci o quant'altro, ma perchè non voglio invadere gli spazi altrui, nello stesso tempo però mi fa piacere essere cercata per passare del tempo insieme a fare quattro chiacchiere.
    Amo scherzare e tutto ma durante il tempo ho capito che vorrei anche delle amicizie al quale posso parlare di argomenti più "profondi" e più complessi ma fin'ora non ho trovato persone che si siano interessate a farlo e se ci provo nemmeno stanno a seguirmi non dico di far sempre dei discorsi seri ma ogni tanto anche ci sta.
    E per concludere inizialmente non posso essere definita una persona che sia molto affettuosa, generalmente lo sono con le persone con cui ho trascorso molto tempo, quindi forse questi atteggiamenti mi fanno apparire una persona fredda e distaccata, qualcuno di voi ha difficoltà oltre me a "coltivare" i propri legami?
    anche io sono una persona che agli altri balza subito agli occhi il fatto che sia sulle mie. ho le mie amicizie, non mi piace correre dietro agli altri, ho imparato a dire le mie cose solo ed esclusivamente a 1/2 persone di cui mi fido ciecamente, agli altri lascio trasparire solo qualcosa di me..non troppo però; sicuramente però per quanto riguarda il sentire e farsi sentire, la cosa non deve essere univoca, altrimenti è normale che l'amicizia si sfracelli; io sono una che chiama altri per uscire, ma anche viceversa, ed è giusto così. Non farti paranoie pensando di invadere gli spazi dei tuoi amici chiamandoli, perchè l'invadenza è una cosa diversa con altri atteggiamenti.
    Ma questa cosa hai mai provato a spiegarla apertamente agli amici più stretti, diciamo quelli a cui tieni di più?
    Io sono una foresta e una notte di alberi scuri: ma chi non ha paura della mia oscurità trova anche, sotto i miei cipressi, declivi di rose.
    Miei lavori,anche su commissione:
    http://www.facebook.com/WonderlandFactory

  6. #25
    cheshire cat Artemisia
    Uomo 69 anni da Firenze
    Iscrizione: 11/7/2006
    Messaggi: 34,745
    Piaciuto: 5412 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da maya Visualizza il messaggio
    anche io sono una persona che agli altri balza subito agli occhi il fatto che sia sulle mie. ho le mie amicizie, non mi piace correre dietro agli altri, ho imparato a dire le mie cose solo ed esclusivamente a 1/2 persone di cui mi fido ciecamente, agli altri lascio trasparire solo qualcosa di me..non troppo però; sicuramente però per quanto riguarda il sentire e farsi sentire, la cosa non deve essere univoca, altrimenti è normale che l'amicizia si sfracelli; io sono una che chiama altri per uscire, ma anche viceversa, ed è giusto così. Non farti paranoie pensando di invadere gli spazi dei tuoi amici chiamandoli, perchè l'invadenza è una cosa diversa con altri atteggiamenti.
    Ma questa cosa hai mai provato a spiegarla apertamente agli amici più stretti, diciamo quelli a cui tieni di più?
    Si si quelli con cui parlo da più anni e che mi facevano scenate per questa cosa del cercare, alla fine l'ho fatto presente e hanno capito come sono fatta e lo accettano perchè mi vogliono bene.
    Con gli altri sinceramente non mi sono mai interessata a dire più di tanto, anche perchè non eravamo amici cosi stretti, ogni tanto mi capita di uscirci ma sempre perchè sono loro a fare il primo passo e se mi capita di beccarli in giro cerco di organizzare qualcosina.
    The smallest feline is
    a masterpiece.
    Leonardo da Vinci



Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Discussioni simili

  1. Legami affettivi non definiti
    Da Lakshmi. nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 10/1/2011, 22:01
  2. Coltivare bambù in vaso
    Da Meox nel forum Scienza e natura
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 31/10/2010, 2:50
  3. Prozac + - Legami
    Da nali nel forum Video musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 17/4/2008, 17:02
  4. Legami e compatibilità
    Da RANGER nel forum Off Topic
    Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 8/3/2006, 15:15