ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 18
Like Tree3Mi piace

Gatti, casa nuova e giardino!!!

  1. #1
    Sempre più FdT _HaRmOnY_
    Donna 28 anni da Pesaro-Urbino
    Iscrizione: 23/5/2007
    Messaggi: 3,201
    Piaciuto: 409 volte

    Predefinito Gatti, casa nuova e giardino!!!

    Ciao a tutti.
    Io e la mia famiglia ci siamo appena trasferiti da un appartamento al 5 piano di un condominio ad una casetta al piano terra con un micro giardino.
    l'appartamento di prima era enorme ed era circondato da balconi spaziosissimi, per cui i miei tre gatti erano felicissimi di scorrazzare allegramente dentro e fuori casa, ed essendo al quinto piano non potevano andarsene da nessuna parte.

    ora invece, abbiamo questa casetta microscopica (problemi economici, vabbè), e già poverini hanno dovuto notevolmente ridurre la loro libertà in più, essendo al piano terra, e avendo davanti questo piccolissimissimo giardinetto, loro tre passano le giornate davanti alla porta di casa a piangere perchè vogliono uscire
    il problema col gatto più grande non si pone, ormai lei ha la sua età ed esce tranquillamente, tanto si limita a sdraiarsi a prendere il sole e non c'è pericolo che si muova da li
    gli altri due sono un altro paio di maniche: sono relativamente piccoli, vivacissimi con una voglia di correre e giocare infinita. il giardinetto confina con altri due giardini dei miei vicini, e dà direttamente su una strada, non troppo trafficata, ok, ma pur sempre una strada. la rete è bassissima, e comunque anche se fosse più alta non avrebbero problemi a scavalcarla.
    ho provato a farli uscire diverse volte, ma ogni santa volta sono fuggiti, o nel giardino dei vicino, o addirittua fino a giù nei vari garage, o in strada, e per riacchiaparli c'ho messo ore e ore non c'è una soluzione a questo problema??? stavo pensando di comprar loro una pettorina per cani piccoli, legarli ben bene alla rete con un guinzaglio e lasciarli girare indisturbati per il giardino.. ma ho paura che tentino di saltare la rete come sempre e restino appesi o incastrati.
    se li lascio liberi ho paura si perdano, non tornino, oppure che vengano presi da qualcuno o malmenati da bambini stronzi o da cani o non so che. voglio proteggerli ma non voglio che soffrano

    compromessi non troppo dolorosi?
    grazie

    sbagliando s'impara,ma le conseguenze del danno non si cancellano...

  2. # ADS
     

  3. #2
    Webmaster Fabio
    Uomo da Catania
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 2,058
    Piaciuto: 603 volte

    Predefinito

    Purtroppo non vedo soluzioni se non impedirgli e non abituarli ad uscire fuori. Quando un micio vuole qualcosa non finirà di assillarti finchè non la ottiene. La pettorina non credo sia una buona idea perché se restassero incastrati da qualche parte potrebbero farsi male (soprattutto che i gatti amano arrampicarsi ovunque).

  4. #3
    cheshire cat Artemisia
    Uomo 69 anni da Firenze
    Iscrizione: 11/7/2006
    Messaggi: 34,745
    Piaciuto: 5412 volte

    Predefinito

    Ci sono gatti abituati a stare fuori ma di solito quelli giovani finiscono sempre nei guai o investiti da una macchina. Io avevo due gattini di un anno e non potevo tenerli in casa, quindi mi limitavo a chiuderli di notte in un garage e poi di giorno li sorvegliavo, ma oltre a essere abbastanza stressante come cosa, alla fine non ho potuto impedire loro una cattiva sorte, quindi ti consiglio di tenerli in casa se non c'è un altro metodo per garantire la loro sicurezza, che al momento credo sia la cosa più importante.
    The smallest feline is
    a masterpiece.
    Leonardo da Vinci



  5. #4
    Mind over matter Elefantino Blu
    Uomo 28 anni da Biella
    Iscrizione: 15/5/2007
    Messaggi: 2,173
    Piaciuto: 513 volte

    Predefinito

    Il mio gatto ha circa 7 anni e ancora adesso tende ad allontanarsi troppo da casa, va dai vicini e a volte quasi in strada, diciamo che resta sempre nelle vicinanze però è rischioso, infatti ultimamente lo faccio uscire molto poco, a volte preferisco mandarlo in soffitta 10 minuti a giocare così smette di miagolare.

  6. #5
    FdT svezzato Liquirizia0
    Donna 28 anni
    Iscrizione: 27/1/2013
    Messaggi: 263
    Piaciuto: 108 volte

    Predefinito

    Le mie gatte escono tranquillamente.
    La mia casa si trova in mezzo ad un tornante che sale il "monte" (diciamo piccolo promontorio). Però ci sono un sacco di zone verdi oltre che la strada e il paese poco più sotto.
    Sinceramente non ho mai impedito loro di uscire anche da piccole. Mi dirai, loro sono nate qui come randagie e bene o male avranno un istinto che animali prettamente casalinghi non hanno. Certo, ho paura anche io che possa succedere loro qualcosa, ma a parte che segregarle in casa è infattibile (la nera si appende alla finestra oppure gratta sui vetri mentre la tigrata gratta alla porta) e poi trovo innaturale che queste bestie non possano scorrazzare all'aria aperta.
    Poi figurati, le mie sono sempre in lotta per difendere il territorio, a volte la nera mi arriva con qualche graffio e ciuffi di pelo che mancano. Però è così, è la loro natura. Sono gatti. I cani è diverso, dipendono dall'uomo. Ma negare l'indipendenza ad un gatto boh, non mi piace.

    Comunque ad esempio prima abitavo da un'altra parte e quando abbiamo portato la mia vecchia gatta nella nuova casa si è ambientata subitissimo e non si è mai persa. Sono intelligenti i gatti, certo ci sono quelli un po' rincoglioniti ma certo è che se stanno sempre in casa si rincoglioniscono doppiamente secondo me.

  7. #6
    Webmaster Fabio
    Uomo da Catania
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 2,058
    Piaciuto: 603 volte

    Predefinito

    Comunque castrarli/sterilizzarli, oltre ad essere un gesto d'amore nei loro confronti per svariati motivi, restringe il loro "raggio" quando escono fuori.
    A Caska piace questo intervento

  8. #7
    Sempre più FdT _HaRmOnY_
    Donna 28 anni da Pesaro-Urbino
    Iscrizione: 23/5/2007
    Messaggi: 3,201
    Piaciuto: 409 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Liquirizia0 Visualizza il messaggio
    Poi figurati, le mie sono sempre in lotta per difendere il territorio, a volte la nera mi arriva con qualche graffio e ciuffi di pelo che mancano. Però è così, è la loro natura. .
    Ma non esiste che il mio gatto mi torni a casa ferito.....non so, forse perchè i tuoi sono stati randagi quindi è diverso, i miei sono sempre cresciuti in casa e non ce la posso fare a sopportare che si facciano male solo per poter esplorare.Sono tutti sterilizzati quindi forse queste lotte neanche le farebbero, non lo so, però la mia paura più grande più che gli altri animali, sono le macchine e i bambini (che sono solitamente gli esseri più crudeli nei confronti degli animali).Comunque abbiamo comprato la pettorina e il guinzaglio per gatti che non sapevo neanche esistessero, proverò a portarlo in giro così e vediamo che succede..
    sbagliando s'impara,ma le conseguenze del danno non si cancellano...

  9. #8
    FdT svezzato Liquirizia0
    Donna 28 anni
    Iscrizione: 27/1/2013
    Messaggi: 263
    Piaciuto: 108 volte

    Predefinito

    Sono stati randagi due mesi eh, mica anni.
    Ma è l'indole del gatto dai. Il guinzaglio è terribile. Se volevi un pupazzo dovevi prendere un cane o un gatto di razza che lo metti su un piedistallo e lo spazzoli.
    Io amo i miei gatti, e proprio perchè li amo rispetto la loro natura.

  10. #9
    ;
    Donna 29 anni da Piacenza
    Iscrizione: 7/1/2006
    Messaggi: 4,591
    Piaciuto: 3614 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Liquirizia0 Visualizza il messaggio
    Sono stati randagi due mesi eh, mica anni.
    Ma è l'indole del gatto dai. Il guinzaglio è terribile. Se volevi un pupazzo dovevi prendere un cane o un gatto di razza che lo metti su un piedistallo e lo spazzoli.
    Io amo i miei gatti, e proprio perchè li amo rispetto la loro natura.
    Io non ci vedo nulla di male nel guinzaglio, io stessa la mia se la porto un attimo nel giardinetto la lego per forza, non voglio rischiare che sentendo un rumore strano si spaventi e scappi e rischi di essere investita (e, perché no, di far prendere spavento a chi la investe). Se poi proteggerla vuol dire non amarla, allora sono contenta di non amarla.
    È questione di abitudine, se un gatto ha passato tutta la vita in casa, non saprebbe cavarsela fuori. E penso che ogni padrone sappia cosa è meglio per il suo gatto, perché ne conosce le abitudini ed il carattere.
    A bird doesn't sing because it has an answer, it sings because it has a song.

  11. #10
    Mind over matter Elefantino Blu
    Uomo 28 anni da Biella
    Iscrizione: 15/5/2007
    Messaggi: 2,173
    Piaciuto: 513 volte

    Predefinito

    Che poi il mio gatto è castrato ma comunque sia scaccia via con violenza tutti gli altri gatti muniti di apparato funzionante :S

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 16/4/2012, 12:54
  2. Gatti in giardino
    Da X-MIND nel forum Consulenza legale e fiscale
    Risposte: 33
    Ultimo messaggio: 6/12/2009, 11:10
  3. La casa nuova di Berlusconi
    Da Usher nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 4/3/2008, 22:25
  4. a......Casa...SERENA!!!!
    Da Usher nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 24/10/2006, 14:08
  5. PORTARLO A CASA O NO...?
    Da *KELITHA* nel forum Argomento libero
    Risposte: 39
    Ultimo messaggio: 18/10/2004, 13:25